Mercato indossabili in forte crescita nel 2019. E in futuro andrà ancora meglio

17 Dicembre 2019 48

Il mercato degli indossabili torna nuovamente al centro dell'attenzione degli analisti, dopo che solamente ieri avevamo riportato il focus sulle spedizioni di smartwatch e smartband a livello regionale e globale. In quel caso si era visto come Xiaomi risultasse leader con il 27% di quote su scala globale, con Apple a seguire davanti a Huawei, Fitbit e Samsung. Oggi ci concentriamo invece sulla situazione del mercato indossabili nel suo complesso e per tipologia di prodotto, dunque comprensivo di auricolari e cuffie - hearable per alcuni, earwear per altri. (NB: per l'analisi del mercato per brand, vi rimandiamo al nostro articolo dedicato).

Tre fattori stanno spingendo l'intero settore: una domanda in forte crescita, un'offerta sempre più ricca e il prezzo medio (ASP) in calo. In questo modo il 2019 si concluderà con più di 305 milioni di unità spedite, addirittura 71 punti percentuali più dell'anno precedente (178 milioni nel 2018). In più, in futuro i numeri sono destinati a salire ancora:

  • 305,2 milioni di indossabili spediti nel 2019
  • +71,4% rispetto al 2018
  • 178 milioni di indossabili spediti nel 2018
  • 489,1 milioni di unità nel 2023, CAGR del 22,4%

E sono proprio gli earwear a farla da padrona, con il 45,7% di quote di mercato e 139,4 milioni di unità spedite (NB: per IDC si intendono i dispositivi audio dotati di funzioni smart: assistente vocale, monitoraggio salute, etc). Per fare un paragone, si pensi che al secondo posto si posizionano gli smartwatch con il 22,7% di share e 69,3 milioni di pezzi. Tutte le tipologie di dispositivi indossabili sono destinate a crescere nei prossimi anni, con le attuali prime due categorie (earwear e smartwatch) che continueranno a guidare il settore.

In breve:

  • earwear: 45,7% di market share, che aumenterà al 56% nel 2023 | CAGR 41,3%
  • smartwatch: quote in leggero calo da qui al 2023, ma spedizioni in aumento | CAGR 16,4%
  • smartband: quota simile a quella degli smartwatch (22,4% vs 22,7%), ma in calo nei prossimi 5 anni e un CAGR del 6,7%
Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 461 euro oppure da ePrice a 542 euro.

48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dwarven Defender

Certamente (ed infatti non ho assolutamente detto il contrario), è bene che produttori e operatori sviluppino device e reti 5G e servizi nuovi, nel frattempo però il consumatore della rete 5G su smartphone, al netto della “scimmia”
di avere l’ultima tecnologia spinta dalla pubblicità, non ha benefici tangibili e apprezzabili... anche l’IoT beneficerà realmente del 5G solo in pochi e specifici ambiti in gran parte al di fuori dell’ambito consumer perché anche per l’utente con la casa completamente domotica non percepirà i “ benefici” di accendere e spengere questo o quel dispositivo con una latenza di 25ms in meno ... poi: ben venga il 5G, il miglioramento tecnologico ma prima di fiondarsi su qualcosa ed aprire il portafoglio ragioniamo un po’

Andrej Peribar

ok

Riddorck

Sei davvero così tanto pieno di te? Ahahah

Andrej Peribar

Cos'è una frase del libro:
Come non capire un messaggio ma non riuscire a trattenersi dal bisogno di replicare.?

LeoX

No chiaro...costano poco e quindi durano poco, il punto è che poi si devono smaltire e non tutti lo fanno correttamente.

Riddorck
Il 5G su smartphone, ad oggi, è la risposta del mercato ad una domanda mai posta e mai realmente avvertita


Il 5G non servirà per la velocità in più ma per il mercato IOT che ovviamente non è ancora così diffuso ma si sta diffondendo. Cosa vuoi fare, aspettare 10 anni per avere la necessità di questa tecnologia (5G) e poi iniziare a svilupparla? Ovviamente devi iniziare prima

Riddorck

Ma scusa il 5g sarà operativo per "tutti" fra un po' di anni e gli smartphone si stanno già adattando, è ovvio che

tutti gli smartphone attuali diventeranno vecchi non appena il 5G prenderà piede
Riddorck

Critiche sterili per prodotti da 20€

Riddorck

Se tu vuoi comparare le vecchie cuffie con filo ai nuovi auricolari true wireless con funzionalità smart, fai pure :)

boosook

Sì ma son 20 euro, dai...

Andrej Peribar

Se non mettevano le cuffie che esistono da una vita e nessuno le ha mai chiamate "indossabili" dovrebbero ammettere che come sostengo da un pezzo che questo mercato non è mai decollato davvero.

... finalmente ho una statistica.
https://uploads.disquscdn.c...

TheWall

Alla fine è gente tipo te
https://uploads.disquscdn.c...

Koji Ray

Che è già molto buono!

LeoX

Che durano 2h, io ho gli AirPods di 1st gen e durano un ca220 :)

POi chiaro se una cosa la usi un totale di 10h al mese ti dura 10 anni, ovvio.

LeoX

Certo, parliamo di un gadget costoso, ma se prenid ad esempio la MiBand o gli airpods, dopo 1 o 2 anni la batteria è fottuta

T. P.

si tra quelle attualmente in vendita credo anche io siano quasi tutte smart...

ed è per questo che queste previsioni continuano a dire forte crescita...
anche prodotti da 20 euro come le mie sono smart
prima, invece, dovevi spendere un pò di più e anche tra quelle costose non tutte erano smart perchè si concentravano sull'essere buone a livello audio...

se a questo aggiungi che sui mezzi pubblici ci sono ancora moltissime persone che utilizzano quelle con il cavo e che, in futuro, queste smart saranno probabilmente regalate con il telefono si capisce bene come queste previsioni, guardando solo il titolo, scoprono l'acqua calda!

il difficile sono i numerini che indicano questa crescita! :)

Dwarven Defender

No non è quello il mio discorso...
il punto è che i dispositivi senza 4G saranno vecchi a prescindere dalla tecnologia del modem e non invecchiati prematuramente a causa dell'introduzione del 5G...

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma a sto punto quasi qualsiasi cuffia bt oramai ha quelle funzioni

T. P.

gts al polso, prima smartband cinesata
auricolari decenti con assistente richiamabile di marca che non c'entra nulla ma a me vanno benissimo...
roba presa tutta quest'anno...
insomma, la saturazione è ancora lontana anche se io sarò a posto per un bel pò! :)
si spera...

T. P.

è scritto:
E sono proprio gli earwear a farla da padrona, con il 45,7% di quote di mercato e 139,4 milioni di unità spedite (NB: per IDC si intendono i dispositivi audio dotati di funzioni smart: assistente vocale, monitoraggio salute, etc).

Ansem The Seeker Of Darkness

Ma le earware sarebbero cosa di preciso? Le cuffie?

Tony Carichi
ciro mito

O soffra di bite notturno

boosook

Sì vabbè, ma earwear vuol dire cuffiette... chiaro che se inizi a considerarle wearables il mercato cresce! :)

boosook

Ho il Charge 2 ormai da 3 o 4 anni...

Artorias

Mi deve ancora arrivare, ma vedendo la recensione dell'architetto dovrebbe durare 4-5 giorni senza aod

Tony Carichi
Tony Carichi

Io ho la Honor Band 5, mi trovo benissimo.
Non ha tutti i difetti della Mi Band 4 e mi va bene così.

Koji Ray

Carino e semplice e ha pure il gps.
La batteria ha la canonica durata di due giorni o circa una settimana?
Chiaramente dipende dall'uso che ne fai.

ciro mito

È il continuo ricambio di abiti ,a basso prezzo , che comporta ovviamente il rinnovare settimanalmente la propria collezione.Impattando tantissimo sia da chi produce che da chi acquista sull'inquinamento

Artorias

Il watch active 2 da 44, spero di trovarmi bene

MatitaNera

Cioè?

Koji Ray

Eeee...mah!
Boh!

Bisogna avere molta pazienza, come con l'LTE nel 2012, quando è andato a regime?
2 o tre anno dopo?

Koji Ray

Sarei anche d'accordo, ma non capisco a fondo il tuo discorso.
In poche parole se il 5G sarà cosi performante lo saranno anche gli smartphone di conseguenza e quindi pure molto più costosi.
Questo vorrrà dire che avremo dei medio gamma da 600 € minimo?
Io non lo accetto.
A tutto c'è un limite.

CAIO MARIOZ
Dwarven Defender

strano, ma conosco tante persone con ancora AW di prima generazione e airpods di prima generazione...

CAIO MARIOZ
Dwarven Defender

oppure, oppure senti un pò: no...
avremo "in strada" la stragrande parte degli smartphone dotati di modem 5G ben prima che il 5G sia sufficientemente diffuso e soprattutto realmente utile e percepibile...

Koji Ray

Se permetti tutti gli smartphone attuali diventeranno vecchi non appena il 5G prenderà piede.

ciro mito

E come il fast fashion alla zara per intenderci

Koji Ray

Quale?

ciro mito

Probabilmente alla lunga sfonderanno anche i timpani

ciro mito

Sulle orecchie sono favorevole solo ai paraorecchie per l'inverno

Artorias

Ho appena comprato il mio primo smartwatch, vediamo come mi ci trovo

MatitaNera

"possa"

Giardiniere Willy

Chi l'avrebbe mai detto che gente che commenta a caso su un blog può sparare fesserie... Si scoprono sempre cose nuove

MatitaNera

E c'erano quelli, qui, che dicevano che queste cose non avrebbero mai sfondato... vai a fidarti...

LeoX

Elettronica di consumo fatta per diventare vecchia dopo 1 anno.

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft