Huawei è sempre più lontana dal mercato europeo per via del ban USA

02 Dicembre 2022 159

Il ban che nel 2019 ha colpito Huawei ha cambiato profondamente il corso dell'azienda cinese. Nel giro di pochi mesi, il colosso di Shenzhen è passato dall'essere uno dei nomi più in vista nel mondo mobile - ma non solo - a dover ripartire quasi da zero in diversi settori, dal momento che il divieto di accedere alle tecnologie statunitensi l'ha fondamentalmente tagliata fuori da tantissime tecnologie cruciali non solo per lo sviluppo di nuovi prodotti - basti vedere che fine hanno fatto i chip della serie Kirin -, ma anche per rendersi attrattiva agli occhi dei consumatori occidentali.

Lo scontro con gli USA è avvenuto anche su altri campi, come ad esempio quello delle telecomunicazioni. Tantissimi Paesi hanno infatti condiviso i timori alimentati dagli Stati Uniti e hanno estromesso Huawei dalla partecipazione alla creazione della propria rete 5G nazionale, data la criticità rappresentata dal tema in questione.

3 ANNI DOPO IL BAN: HUAWEI STA PERDENDO INTERESSE

A oltre tre anni di distanza dal ban, sembra ormai che anche Huawei si stia in qualche modo rassegnando allo stato delle cose, stando a quanto emerge da un recente approfondimento di Politico che indaga sul modo in cui gli Stati Uniti siano riusciti a cacciare via Huawei dall'Europa, sebbene l'azienda sia ancora pienamente attiva e operante nel nostro mercato.

È innegabile però che qualcosa sta cambiando negli ultimi mesi e l'entusiasmo iniziale e la voglia di riscatto - quella che ha spinto Huawei ad investire in un suo ecosistema alternativo a quello Google, per poter dire "siamo ancora qui" - stanno lentamente lasciando spazio all'accettazione del fatto che ormai il focus principale dell'azienda è quello della sopravvivenza all'interno del mercato cinese.

Lo stesso fondatore Ren Zhengfei ha infatti confermato che la mentalità di Huawei si è gradualmente spostata da un'ottica globale ad una che punta a preservare l'esistenza dell'azienda. Secondo quanto emerge dal report, Huawei sta arretrando sempre di più dal mercato europeo, un po' come se avesse preso atto che - allo stato attuale - non c'è molto spazio per continuare ad insistere più di tanto.

Questo si percepisce - secondo Politico - anche nel sempre minor ruolo che stanno avendo i dirigenti occidentali della società nelle decisioni di Huawei, la quale sta invece puntando a serrare i ranghi attorno alle proprie eccellenze asiatiche, in modo da massimizzare gli sforzi verso quella direzione. Chissà se il trend potrà essere invertito, ma per il momento sembra inevitabile l'allentamento della presa sul Vecchio Continente.

LA PRECISAZIONE DI HUAWEI

Huawei ha rilasciato un commento riguardo la vicenda, andando a precisare le motivazioni dietro alcuni cambiamenti recenti nella sua divisione europea, in particolare l'accentramento di tutte le operazioni nella sola sede di Düsseldorf. Precedentemente, infatti, molte attività avvenivano nella sede di Bruxelles. Il comunicato recita:

Huawei ha deciso di istituire un unico ufficio europeo regionale a Düsseldorf, in Germania, con il fine di migliorare il flusso delle proprie attività in tutta Europa. La nuova organizzazione consentirà all’HQ di Düsseldorf di rafforzare tutte le operazioni a livello locale. Come ogni azienda, Huawei valuta e adatta costantemente le proprie priorità commerciali, per poi implementare strategie che aiutino l’azienda a raggiungere al meglio tali obiettivi.

È un periodo difficile per l'economia globale, e in queste circostanze è stato necessario apportare alcune modifiche al flusso delle attività per poter continuare ad offrire ai clienti i migliori prodotti e servizi hi-tech. Huawei mantiene il suo impegno nel creare nuove tecnologie e collaborare con partner industriali di tutto il mondo. Lavorando sia sull'hardware che sul software, l’azienda sarà in grado di portare ai consumatori di tutto il mondo nuovi smartphone di punta e una serie di altri prodotti di alta qualità.

Huawei rinnova quindi l’impegno nel promuovere il meglio della tecnologia anche in Europa.


159

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kasperbau

Per quel che ho avuto/ho dei loro prodotti posso solo parlarne più che bene, anzi di più !

Il corpo di Cristo in CH2O

urca! quali obblighi esistono da rispettare? parlo di obblighi veri. esistono i trattamenti sanitari obbligatori, ma quelli sono per chi non è capace di intendere, e basta. per tutti gli altri una multa e via. sei recidivo? doppia multa. ancora recidivo? incarcerazione. obblighi veri non ne esistono! ragion per cui, uno è libero di scegliere di "non giocare" senza rimetterci la pelle.

Costello

E ti pare che qui in Europa abbiamo questo?

Jinno

Lascialo perdere, credo la sua laurea si trovi nel sogno dei suoi sogni, ed è così potente che tutte le altre lauree spariscono al cospetto del Sir. RealFrustrato 'senza una laurea non puoi nemmeno commetare o osprimere una propria opinione'

il Gorilla con gli Occhiali

Ha ancora senso acquistare uno smartphone Huawei qui da noi? Non credo.

Fabrizio

È quello il problema. Un alleato che fa di tutto, direttamente od indirettamente, per far impoverire di proposito i propri alleati in modo da arricchirsi.

Fabrizio

Esatto. Basta visitare il suo store delle app e lo store online dove si possono vedere i vari prodotti per il nostro mercato, con sconti per la community. Questo articolo è fuorviante e se si rilegge bene si capisce che si rifà al discorso del fondatore che ha visto una crisi economica già iniziata in Cina e che giustamente realizza che l'azienda deve compiere scelte e strategie che le permettano di affrontare un mercato globale sempre più in crisi economica. Un discorso che farebbe qualsiasi imprenditore in un qualsiasi campo.

The Undertaker

Mi trovo molto bene.

Venom

Matebook i migliori nb in commercio insieme ai macbook. Per il resti si, anni fa una marea di gente aveva smartphone huawei più o meno costosi, ormai non ne trovo in giro nessuno.

Il corpo di Cristo in CH2O

in modo molto semplice nel patto sociale i diritti del singolo valgono più di quelli della comunità, per cui ognuno è libero da quasi tutti gli obblighi che caratterizzerebbero una situazione come quella elencata in origine alla discussione, dove, sempre per farla breve, nessuno può venirmi a dire di dover giurare qualsiasi tipo di fedeltà senza incorrere in obblighi o peggio in pene di morte varie, ovviamente tutto questo se sei pronto a pagarne le conseguenze definite dal sistema stesso, che nel nostro caso si traducono al massimo nell'incarceramento.

Costello

Quale sarebbe il patto sociale?

Costello

Per davvero? Ha parlato oracolo di delfi!

Costello

E un vero peccato, Huawei e una delle migliori azienda nel mondo. Ha meri cani ci hanno appena tolto anche il riscaldamento e il popolo bue europeo applaude come alle parate di M a o!

Alexxx

Questa politica europea debole rimarrà tale perchè è proprio Washington a cui sta bene cosi.
Il fine è sempre lo stesso e in pochi lo capiscono : farci rimanere in "catene" non facendoci crescere piu di tanto in modo tale che gli Usa possano continuare a fare bello e cattivo tempo.
Prima c'è ne liberiamo e prima noi europei potremmo fare la voce piu grossa magari come piace anche a te ma fino a che rimarremo succubi è inutile che vi lamentate se molte cose ( come la questione dei migranti) non funzionano.
La soluzione c'è......

Mefistofele

Beh anche con asus si va sul sicuro

The Undertaker

Ho un Asus (UM325 U) Avevo preso in considerazione un portatile Huawei prima di acquistarlo ma poi ho trovato in offerta l'Asus, e mi trovo bene, ha appena un anno, uso anche un Mac mini. con M1,grande macchina.

Mefistofele

Se provi un matebook non lo molli più

The Undertaker

Hanno smentito la dipartita dall’Europa, detto questo ho appena acquistato un Tablet Huawei (mate pad 11) dopo avere reso ad Amazon un iPad Air M1 perché lo ritengo troppo costoso per quello che offre (vale secondo me 600€ non 900€) comunque devo dire che il Pad Huawei (310€ tastiera e Pencil compresi) mi ha lasciato positivamente impresso,ottimo prodotto.

BerlusconiFica

Non cielodiconoh

tulipanonero1990

Quella stima è bilanciata da altre che parlano di 10/15 anni per colmare il gap.

Jay

A me è successo ieri con Netflix ma solo con una serie le altre andavano. Ho cancellato i dati e la cache dal menu voce 'App' e ha ripreso ad andare

Antonio Adamo

Perché Bbk e Xiaomi non hanno infrastrutture di rete.

Il corpo di Cristo in CH2O

senti, io ho allo storico dei ban per aver scritto che "non mi piace l'attuale impostazione del mercato pubblicitario online", non ho criticato nessuno, ma siccome qualcuno ha la coda di paglia ogni volta che scrivo qualcosa del genere rimuovono tutto. questo ti da il metro, non c'è altro da aggiungere.

Daniele Davide

un conto è non essere d'accordo, anche se non è un'opinione , ma un dato oggetto e "storico", altra cosa è se viola il regolamento e capire perché è stato rimosso.
l'articolo parla di quello

Il corpo di Cristo in CH2O

fermo restando che non sono d'accordo con quel commento, ma ti dico che ti servono 5 account bloccati come al sottoscritto, poi capisci come funziona l'andazzo su disqus.

vegeta nexus 5X

buono così, non ci vogliamo far spiare dai comunisti.

Daniele Davide

viola il regolamento??

Daniele Davide

https://uploads.disquscdn.c...

Rocco Volpe

Ma questi non erano quelli che avrebbero sviluppato in un lampo il loro sistema operativo decretando la morte di google e quindi degli USA?

criticoMaNonTroppo

5 anni non sono nulla per una superpotenza che cerca di prendere il controllo dell'economia.

Jotaro
Aster

riesci a cambiare il player?risoluzione?

giovanni

La Cina comincia a pagare le conseguenze dei ban tecnologici occidentali, secondo esperti sudcoreani le ci vorranno almeno 5 anni per raggiungere autonomamente il livello tecnologico di USA, Giappone e Sud Corea nei microchip e nella tecnologia per la loro fabbricazione.
Per non parlare dell'insostituibile e irraggiungibile tecnologia di ASML.

Andrej Peribar

Il che lo rende, a mio modo di vedere, un problema.
Anche il comunismo teorico è ottimale, ma poi s'è visto in cosa via via la politica l'ha deformato.
Dobbiamo iniziare a tenere conto che la politica esiste.

Fabrizio

Ma infatti questo è un articolo depistante. Anche le parole delle fonti ufficiali dicono che si si stanno riorganizzando con un accentramento, ma non il loro ritiro del mercato. Ciò coincide con le parole di Zengfei che parlava di riorganizzarsi in vista della crisi economica già iniziata, che perdurerà e che potrà aggravarsi per via di guerra in Ucraina e situazione socio economica conseguente. Tant'è vero che Huawei ha lanciato da poco in Europa il suo top gamma ed altri prodotti, in questi giorni era previsto la presentazione di nuovi prodotti (rinviata per lutto nazionale, come ha fatto anche Xiaomi) ed è previsto l'arrivo di nuovi prodotti che arriveranno anche in Italia. Quindi questo articolo è fuorviante.

Stefano

Già provato, ma non cambia nulla...

Fabrizio

Basti pensare che gli Usa non hanno mai fornito prove a sostenere le accuse, ma hanno imposto il ban e indirizzano gli altri stati ad avere lo stesso atteggiamento anti Huawei, tant'è che vari di questi stanno rimuovendo infrastrutture telefoniche Huawei. I cinesi fanno spionaggio? Non lo escludo. Usano per forza Huawei come mezzo di spionaggio? Non necessariamente, potrebbero usare qualsiasi altro strumento come hanno fatto i servizi segreti di tutti gli altri stati. Non dimentichiamo che finora chi ha fatto più spionaggio di tutti sono stati proprio gli Usa.

Fabrizio

Hai provato a disinstallare ed installare di nuovo, provando anche a cancellare la cache?

TheRealTommy

Vero, ma questo non dipende dal capitalismo ma dalla politica.

Stefano

Pardon, OT clamoroso. Ha un buon vecchio huawei mate 20 pro che funziona ancora troppo bene per essere sostituito. Sia Disney+ che Amazon Video non vedo il video, solo audio...ne conoscete il motivo? Grazie

Il corpo di Cristo in CH2O

ma se hanno esportato dati europei su server statunitensi giusto qualche mese fa, in barba a tutti gli accordi, e nessuno ha detto niente. perchè non hanno le palle di dichiarare i servizi cloud come illegali? ah già, poi con che livello tecnologico ci ritroviamo? ma suvvia. se questo è avere voce in capitolo andiamo bene!

Tommers0050

quindi anche gli stessi stati che dichiarano la recessione per quest'anno e il prossimo li devono interpretare?ah scusa sei arrivato tu con la tua laurea in negazionismo, illuminaci oh grande esperto

asd555

Io parlo per mia esperienza diretta, non mi conosci, non sai la mia provenienza geografica, il mio retaggio, non sai qual è la mia occupazione, non ti sei minimamente preoccupato del perché io abbia partorito un pensiero del genere perché farci sapere a tutti che sei un laureato che si sente un c*zzo e mezzo era più importante.
Anche la mancanza di empatia fa di te un pecoraro sai? Con tutto il rispetto per gli allevatori di ovini, lol.
Comunque, non ho più voglia di continuare 'sto discorso che, ripeto, poteva essere molto meglio di così, ma la qualità è ben lontana dai tuoi standard e i modi lo palesano.
Adieu.

Jinno

Ok, se lo dici tu

TheRealTommy

Interessante detto da un terrapiattista dell'economia.

TheRealTommy
hai fatto la figura del pecoraro istruito


tu invece di quello che parla senza sapere cosa sta dicendo.
Direi che in relazione alla tua, la mia "figura" non è poi cosi male.

Tommers0050

ahahaha adesso sono arrivati i negazionisti della recessione? questa mi mancava!

TheRealTommy
asd555

Il tuo poteva essere un interessantissimo post costruttivo e invece hai fatto la figura del pecoraro istruito.
Suvvia, renditene conto e sì, segnalo tra le cose da approfondire così la prossima volta ti prendiamo sul serio invece di sottolineare quanto sei stato scortese.
Vuoi dare un contributo? Ma ben venga sempre per chi ha voglia di imparare e ascoltarti, ma con i giusti modi.

Novità Huawei a IFA, ecco il Watch D che misura la pressione | VIDEO

Huawei Matebook X Pro: materiali TOP e monitor in regalo | Video

Huawei Store Back to School: offerte su notebook, tablet, smartwatch e tanto altro

HUAWEI Store Summer Black Friday: sconti su notebook, smartwatch, monitor e altro