Huawei conferma gli aggiornamenti per gli smartphone Honor

29 Giugno 2021 2

Ora che Honor e Huawei sono due realtà distinte, in molti hanno cominciato a chiedersi chi si occuperà di garantire gli aggiornamenti per gli smartphone a marchio Honor rilasciati prima della separazione. Questo tema è già stato affrontato lo scorso maggio in maniera generale, ma sembra che Honor Finlandia abbia recentemente espresso una posizione molto più chiara che permetterà ai suoi ex utenti di sapere come verranno gestite le cose.

Secondo quanto dichiarato, infatti, sarà Huawei a gestire l'aggiornamento del software di tutti gli smartphone Honor rilasciati prima dell'1 aprile 2021, mentre per quelli successivi la palla passa direttamente alla nuova Honor. L'azienda ha comunque confermato che si occuperà di fornire assistenza agli utenti anche per i dispositivi prodotti prima di quella data e che indirizzerà i clienti verso Huawei solo nel caso in cui non sarà effettivamente in grado di risolvere un problema con i suoi mezzi.

Gli aggiornamenti per i vecchi dispositivi Honor verranno quindi realizzati da Huawei e quest'ultima ha promesso di rilasciare patch con cadenza mensile per tutti i principali dispositivi di fascia alta, mentre quelli meno costosi avranno accesso ad aggiornamenti trimestrali. Purtroppo non è chiaro se gli aggiornamenti in questione riguarderanno solo le patch di sicurezza o se andranno anche a coprire eventuali major update o addirittura il passaggio ad HarmonyOS: di seguito vi proponiamo la lista completa degli smartphone interessati.

MODELLI SUPPORTATI
Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 192 euro oppure da ePrice a 306 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rendiamociconto

emui senza servizi google e emui con servizi google, come la fanno lunga per una banalità

Quindi quelli vecchi avranno HarmoniOS senza servizi gugol e quelli nuovi la magicUI con servizi gugol?

Samsung One UI 4 con Android 12: vi mostriamo la beta per i Galaxy S21 | VIDEO

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Recensione Oppo Reno 6 Pro 5G: tanta potenza, piccolo restyling