HarmonyOS 2.0 si accorge se si sta usando un caricabatterie non originale

25 Giugno 2021 41

A inizio mese si ufficialmente aperta una nuova era per Huawei: quella di HarmonyOS 2.0, il sistema proprietario la cui distribuzione in Cina è già cominciata su alcuni modelli di smartphone. A una sola settimana dal lancio il colosso cinese ha già festeggiato i primi 10 milioni di dispositivi che hanno compiuto la transizione (l'ambizioso obiettivo è di raggiungere i 300 milioni entro la fine dell'anno), e noi lo abbiamo già provato per dirvi cosa cambia.

Nelle ultime ore in Cina si è aperta una discussione attorno ad una piccola novità introdotta dal nuovo SO, ovvero la presenza di una notifica per avvisare l'utente che sta impiegando un caricatore non ufficiale. Tradotto dal cinese, il messaggio recita all'incirca così: "La ricarica è lenta. Questo caricabatterie non ha superato il rilevamento del protocollo di ricarica rapida, e lo smartphone non può essere ricaricato velocemente".


Sul tema è intervenuto per fare chiarezza, tramite un messaggio su Weibo, il Product Manager di Huawei Bruce Lee, secondo cui l'avviso è stato introdotto per aumentare la consapevolezza dell'utente, che potrebbe involontariamente ricaricare il proprio smartphone con un prodotto incapace di sfruttarne le reali potenzialità. La velocità di ricarica infatti è uno di quei campi dove i produttori cinesi si stanno sfidando alzando sempre di più l'asticella, ma vale a poco se poi l'utenza fa uso di alimentatori incapaci di supportarla.

Il consiglio di Lee, ovviamente, è quello di provvedere all'acquisto di un caricabatterie Huawei ufficiale laddove si visualizzi la notifica. Al momento non è chiaro se il messaggio compare solo in presenza di caricabatterie troppo lenti, o in assoluto quando si tratta di accessori di terze parti.

Di sicuro, si tratta di un'informazione che può essere utile all'utente, e che al contempo fa gioco al produttore nella lotta alla vendita degli alimentatori accendendo una spia a livello psicologico nel cosumatore, e spingendo il proprio prodotto rispetto a controparti non ufficiali e magari sensibilmente più economiche.

VIDEO


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sailand

Estiqatsi dice che non interessa a nessuno.

Ikaro

Articolo un po' meh

"Tradotto dal cinese, il messaggio recita all'incirca così: "La ricarica è lenta. Questo caricabatterie non ha superato il rilevamento del protocollo di ricarica rapida, e lo smartphone non può essere ricaricato velocemente"."

È solo un avviso sulla velocità di ricarica come hanno tutti e considerando che Huawei usa il suo protocollo ovviamente appare su tutti i caricatori di altre marche

Apocalypse
C'è-chi-dice-No!

Quindi Bruce Lee esiste davvero!

C'è-chi-dice-No!

Su iPhone puoi caricare solo se hai un caricabatterie con il chip di ricarica di Apple ma può essere di qualunque marca.

Tiwi

su samsung x esempio non fa riferimento alla marca del caricatore ma solo alla potenza, e ti da la stima del tempo di ricarica

ondaflex

apple è più facile ti impedisca la ricarica che accontentarsi di avvisarti

Srnicek

Se è solo un discorso di velocità di ricarica sono anni che i produttori hanno implementato questo tipo di avvisi.

momentarybliss

Strano non ci abbia già pensato Apple

E K

Non dimentichiamoci Nino d'Angelo e suo padre. Per avere un esempio nazionale.

E K

In cina viene prodotto il 99% dei prodotti originali e non originali, quindi la lamentela ci sta tutta.

O credi che la roba originale venga prodotta su Elysium e in cina fanno solo le copie?

Gian Dei Brughi

e certo la piccolissima Cina che ha soltanto 3 aziende certo certo, mica possono esserci due pensieri differenti

ghost

Harnonyos 2.0 cosa non sapevi sulla nuova gestione dei caricabatterie.
Sarebbe stato ancora meglio

Dirk Diggler

Anche il mio p30 lo segnala

Rendiamociconto

sempre sarebbe flamebait perchè lo stesso avviso già c'è su gli huawei con la vecchia emui

Rendiamociconto

sempre da loro arriva il 99% dei caricabatterie e accessori originali pure

Raffaele

Qui sta dicendo "questo caricabatterie costa 5 euro!"

Raffaele

Il product manager di huawei
https://uploads.disquscdn.c...

Daniel
Andredory

Siamo sulla versione tecnologica di Multiplayer eh...

loripod

visto che non si parla più di huawei scriviamo un articolo sul nulla cosmico...

Stefano

https://uploads.disquscdn.c...

Girolamo

Oramai questo blog tende più a pubblicare articoli flamebait che informazioni reali, puntano ai clic facili; mi basta leggere il titolo per capirne il contenuto, ma a sto giro ci sono cascato anch’io

T. P.

il titolo andrebbe completato con un:
e fa esplodere il dispositivo!!!

questa si che sarebbe una mossa geniale per evitare che non vengano utilizzati solo i loro caricatori!!!
ahahahaha

Estiquaatsi

"HarmonyOS 2.0 ti avverte se il caricabatterie non supporta la ricarica veloce"
Sarebbe stato un titolo più corretto e meno flamebait.

Faber983

siamo nel loop del sistema: un cinese che boicotta se stesso. incredibile!

se sarà così pazienza, si sceglie altro. Per fortuna, a differenza di chi vuole iOS, su android c'è un po' più di scelta

Massimo

Attenti a prendere in giro huawei senno viene a cercarvi a casa il loro Product Manager Bruce Lee

002FA7

Il product manager cinese che si chiama Bruce Lee mi trasmette la stessa serietà che mi darebbe un italiano chiamato Super Mario o Vito Corleone

Ci@cKi

Ah beh, va che bella funzionalità!

Il BaK

E' singolare che un tizio cinese di nome Bruce Lee parli di prodotti non originali... :)
Comunque basta una notifica che indica la velocità della ricarica, sarebbe utile.
Quell'avviso profuma tanto di futura deviazione verso un altro ecosistema proprietario...

rsMkII

Conviene non contraddirlo, il product manager di Huawei...

Pip

Beh, in tutta sincerità è una notifica che, almeno nel mercato cinese, ha senso.
Là il 99% dei caricabatterie che circolano non seguono le più basilari norme di sicurezza ed hanno un power delivery così scarso e oscillante che può solo danneggiare il circuito di ricarica.

Aster

Ora che tutti tolgono il caricabatterie sara molto utile:)

MK50

Non so se rivolgere di più la mia attenzione alla notizia in sé, oppure al fatto che il Product Manager di Huawei si chiami Bruce Lee…

lore_rock

Bastava usare lo standard power delivery, cosa che i cinesi non fanno

Spongevic007

Che "cavolata" quella notifica c'è già adesso con EMUI 11..... e lo dico da possessore di un Mate 20 pro...
è già, visto che "l'Harmony OS" non è altro che l'ennesima custom elaborata un pò più a fondo, di Android AOSP! (per dire)

Francesco Renato

Questi cinesi stanno superando gli americani in astuzia truffaldina, gli americani truffano con la scusa della sicurezza, i cinesi con la scusa che gli accessori non originali hanno prestazioni inferiori.

ErCipolla

E si comincia con la "appleizzazione" del sistema, conoscendo l'attitudine di Huawei (nelle versioni China dei suoi telefoni Android manco lascia cambiare il launcher) in futuro prevedo molti più controlli, restrizioni e limitazioni alle riparazioni "non autorizzate"

Mr. G - No OIS no party

Memory card solo huawei, caricabatterie solo huawei, applicazioni solo huawei.
Bellissimo.. divertitevi

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei