Huawei comincia a portare AppGallery anche su PC, ma solo in Cina

29 Dicembre 2020 4

Huawei sta continuando ad investire fortemente sul suo AppGallery, lo store digitale che le ha permesso di arginare l'assenza dei servizi GMS dai suoi dispositivi basati su Android a causa del ban dello scorso anno. A luglio abbiamo fatto il punto della situazione per verificare lo stato delle cose e abbiamo constatato come l'offerta di app fosse in costante crescita: ora sembra che Huawei voglia fare ancora più sul serio e sia pronta a portare il suo AppGallery anche oltre i confini del mondo Android.

La notizia arriva dalla testata cinese ITHome, la quale ha confermato l'esistenza di una versione di AppGallery pensata per i PC basati su Windows, al momento dedicata esclusivamente al mercato cinese. Lo store è suddiviso in 5 principali categorie, di cui 3 dedicate alla ricerca delle applicazioni. La prima è la classica Explore, grazie alla quale è possibile scoprire le nuove applicazioni popolari, quelle rilasciate nel corso della settimana e le più installate dagli utenti.

La seconda sezione prende il nome di Office e, come facile immaginare, permette di raccogliere in un solo luogo tutte le applicazioni dedicate al tema della produttività, quindi troviamo editor di testi/tabelle, videoconferenze e così via. Per finire, il terzo tab dedicato alle app è quello che permette di accedere a tutte le categorie, quindi qui è possibile trovarle classificate in base ai temi trattati.

Le altre due sezioni consentono di gestire le applicazioni installate, effettuare gli aggiornamenti e disinstallarle, oltre a poter accedere alle classiche impostazioni dello store da cui configurare elementi come il proprio account e altre preferenze. La versione PC di AppGallery non è funzionante all'esterno della Cina (sono necessari ulteriori plug-in per poterlo utilizzare) e non è chiaro se Huawei intenda portarlo anche in altri mercati. In ogni caso è interessante registrare questa mossa preventiva da parte dell'azienda, la quale vuole certamente evitare di farsi cogliere impreparata qualora il ban dovesse avere effetti tangibili anche in questo settore.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lucas

si ma a 480

Alcmaeon

Ma le app dell'AppGallery sono dipendenti dai Huawei Mobile Services come quelle del Play Store dai GMS? E i HMB sono proprietari e controllati da Huawei?

O detto altrimenti: la scelta è tra il vendor lock di Google e quello di Huawei, oppure l'AppGallery è un sistema aperto e replicabile in altri OS?

Vive

Potrebbero portarlo su Deepin e passarlo come store ufficiale.

Aster

Ma netflix e altri con drm funzionano senza i servizi google in europa?

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente