Hisense: tutte le novità in mostra a ISE 2022

11 Maggio 2022 4

Anche Hisense è presente all'Integrated Systems Europe (ISE) 2022 di Barcellona (10 - 13 maggio) con tutte le novità per il settore professionale (e non solo). I prodotti in mostra comprendono varie tipologie di schermi e i Laser TV con triplo Laser RGB come la serie L9G da 100" e 120" di cui abbiamo già parlato. Il colosso cinese ha mostrato gli Interactive Digital Display serie WR: si parla nello specifico del modello 75WR6BE, un LCD Direct LED Ultra HD da 75" dotato di una luminanza tipica di 370 cd/m² - nit e di un rapporto di contrasto pari 1.200:1.

Lo schermo è provvisto di touchscreen fino a 20 punti e due speaker da 15 W ciascuno. In dotazione vengono fornite due penne per scrivere sul display mentre come opzione sono disponibili un supporto con ruote e una webcam Ultra HD con angolo di visione pari a 120° per le video-chiamate. Queste ultime sono possibili grazie a 6 microfoni con riduzione del rumore. Tutte le funzioni vengono gestite da un SoC octa-core con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Hisense 55WF25P

Dagli schermi interattivi si passa a quelli ad alta luminosità con 55WF25P e 55BM66AE. Entrambi sono LCD da 55" ma con caratteristiche diverse. 55WF25P è un Full HD da ben 2.500 cd/m² - nit capace di operare 24/7 per almeno 50.000 ore. 55BM66AE è invece un Ultra HD con una luminanza tipica di 500 cd/m² - nit (non di picco dunque), sempre costruito per funzionare senza interruzioni. Restando nell'ambito dei display per attività commerciali e aziendali, segnaliamo anche il Digital Signage Display 55B4E31T, un LCD da 55" Ultra HD Direct LED da 500 cd/m² - nit che può riprodurre contenuti da rete locale, USB o MicroSD.

A completare la panoramica sui prodotti Hisense presenti a ISE è il Ledwall All in One da 138", caratterizzato da un passo (la distanza tra i pixel) di 1,59 millimetri e da una risoluzione Full HD. La luminanza è regolabile fino a 1.000 cd/m² - nit. Il ledwall è costruito per resistere a polvere, liquidi e urti. Le funzioni sono gestite da un SoC quad-core a 1,7 GHz con GPU Mali T820, 4 GB di RAM e 16 GB di memoria eMMC. Il sistema operativo è basato su Android 8.0.

In concomitanza con ISE è stata annunciata anche l'apertura della divisione B2B sul mercato italiano. A guardare la nuova unità è Andrea Gambirasio:

L’approdo in Hisense rappresenta l’evoluzione dell’impegno commerciale all’interno di un brand già fortemente inserito in un progetto di crescita a livello mondiale per le soluzioni dedicate alla sfera domestica. La nascita di questa nuova divisione dimostra quanto oggi l’azienda stia investendo anche risorse nel mondo della tecnologia concepita per l’ambito professionale, con la volontà di ricoprire un ruolo di prim’ordine a fianco dei partner di Canale.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Patrizio Battemano

Ottimi prodotti a prezzi onesti

luxor

Presa lo scorso anno una A7G e per il prezzo pagato non posso che essere molto soddisfatto dell'acquisto fatto.

Fino alla fine

Bei tv da sempre

T. P.

bene! :)

Gamma TV LG 2022: tutte le novità su OLED evo, QNED, Smart TV e processori

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi

Sony LinkBuds: le cuffie true wireless che controlli a gesti | Recensione