iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video

27 Maggio 2021 953

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

iMac si è finalmente rinnovato e non solo a livello hardware ma anche a livello estetico. iMac 2021 è di fatto il primo prodotto interamente progettato sulla base dei nuovi processori M1 e non è un adattamento di scocche ed estetiche già viste con il solo aggiornamento del processore come visto su Mac Mini, Macbook Air e Macbook Pro.

Un prodotto completamente diverso, unico e che non ha rivali per dimensione, peso, prestazioni e qualità dello schermo in rapporto alla dimensione e risoluzione.

BIANCO E' MEGLIO?

Una delle caratteristiche che Apple ha spinto da subito su questi nuovi iMac è il colore. Una scelta molto particolare e che non si limita al solo prodotto ma viene ampliata ai cavetti, agli adesivi in confezione, al mouse e alla tastiera oltre ad alcune variazioni cromatiche del software e degli sfondi di default.

Una soluzione che, gusti a parte, necessita di una capacità produttiva incredibile e che rende la realizzazione di questo prodotto in tutte le varianti mostrate, estremamente complessa e anche logisticamente molto articolata visto che, almeno inizialmente, è impossibile sapere quale sarà il colore più richiesto nei vari mercati, store e reseller.


Apple però non ha usato un solo colore, ma a seconda della variante, la parte anteriore sotto lo schermo di iMac, ha una nuance più tenue, diversa, che può sembrare slavata ma che ha un effetto comunque gradevole. C'è però a chi non piace (me n.d.r) e anche andando in negozio per vedere le varie soluzioni cromatiche, sono dell'idea che colori cosi forti non siano facili da inserire in tutti gli ambienti e allo stesso tempo, non apprezzo la colorazione anteriore diversa.

Da questo la mia personale scelta, ovvero il modello bianco che, non solo ricorda molto gli iMac bianchi che tanto ho apprezzato (e Macbook), ma ha una colorazione molto più uniforme, facile da inserire in qualunque ambiente e rende il prodotto più fine e meno "di impatto" pur rimanendo estremamente elegante e impossibile da non notare in un qualunque ufficio o casa.


Inoltre va considerato che la maggior parte delle immagini che abbiamo visto, mostrano il prodotto acceso, sempre perfetto, senza cavi penzoloni e tutto perfettamente inserito in ambienti ordinatissimi, puliti ed estremamente curati.

iMac però probabilmente lo vedrete spesso anche spento, quindi con uno schermo nero e con cornici bianche che, nel modello che vedete sopra sono stilisticamente simili anche sul "mento" ma, nelle varianti colorate, sono di un altra tonalità. Questo comporta che un iMac M1 24" da spento ha ben 4 colori: nero per lo schermo spento, bianco per le cornici, colore tenue sul mento, colore pieno sui bordi e dietro. Considerazioni che vanno fatte prima di una scelta ma che non rendono meno attraenti le soluzioni colorate: questione di gusti e ambiente di utilizzo.

PRESTAZIONI E UTILIZZO: 16GB DI RAM NECESSARI!

iMac M1 si può sintetizzare semplicemente in "cambia la scatola ma non il contenuto". In pratica iMac 24" ha esattamente le stesse prestazioni e performance di un Macbook Air, Macbook Pro e Mac Mini con una sola considerazione che voglio darvi essendo un utilizzatore da mesi di Mini M1 8/256GB.

Da sempre ho notato come la versione con 8GB di RAM di M1, tende ad affaticarsi con un monitor 4K reale (ovvero non 21:9 ma 4:3). Questo accade in maniera continuativa anche dopo i tanti aggiornamenti ricevuti con un decadimento delle prestazioni in circa 3 giorni che porta ad un riavvio necessario per tornare a "liberare" le risorse.

La stessa identica cosa l'ho notata su iMac 24 che ha addirittura una risoluzione superiore al monitor che utilizzo a casa associato a Mac Mini. Il motivo è che la RAM è unificata e dunque viene allocata e gestita in base a quello che state facendo. Dunque un video 4K utilizza ram che viene magari spostata da altre applicazioni e questo, nei giorni, si nota e si fa sentire se la risoluzione che deve gestire M1 è 4K o superiore.


Facendo una prova di una settimana con un monitor 21:9 3440x1440 pixel le cose sono cambiate in modo sensibile con una gestione ram e fluidità nettamente superiori. Lo stesso identico riscontro l'ho avuto su Macbook Air 8/256 e Macbook Pro che, con schermi 2K, gestiscono con molta meno fatica i task anche a distanza di giorni senza riavvio (tanto che Macbook Air lo riavvio solo in caso di aggiornamento).

Per questo motivo e proprio perchè ho utilizzato tutte le soluzioni M1, posso consigliare caldamente che su un iMac 24" spendere qualcosa in più per 16GB di RAM sia una scelta assolutamente sensata anche in vista del fatto che un M1 "come si compra rimane" e non sono possibili update se non con SSD esterni per ampliare l'archiviazione tramite USB.


Per quanto riguarda invece il display, la presenza del True Tone e del sensore di luminosità rendono questo 24 pollici 4.5K unico nel suo genere in quanto non ci sono soluzioni simili per qualità e adattamento all'ambiente in commercio.

Buono anche l'audio che pur non avendo un volume particolarmente alto, riesce ad avere i giusti bassi, una buona corposità e allo stesso tempo si sposa molto bene con tutto quello che riguarda video chiamate, didattica online e non solo visto che il parlato è sempre molto pulito a livello di suono e qualità. Molto bene poi la web cam frontale e i microfoni che permettono di avere conversazioni in alta qualità (ovviamente rete permettendo).

IMAC M1 NON SOSTITUISCE IMAC INTEL

Dopo mesi di utilizzo di Mac Mini, Macbook Air e MacBook Pro, non posso che arrivare a considerare questo iMac 24 pollici un prodotto eccellente, bello, ingegneristicamente perfetto, iconico e al tempo stesso in grado di riprendere tutti i macro concetti di design che da sempre hanno caratterizzato Apple e gli iMac.

Un all-in-one come nessun altro ma che non può essere considerato la soluzione perfetta per tutti. Sebbene M1 sia ottimo, iMac 24 non sostituisce gli iMac Intel di precedente generazione. Non ha la potenza necessaria per chi utilizza grafica spinta, non è adatto ai creator e non è adatto a lavorazioni pesanti. Dire che con iMac 24 si possono editare video non è sbagliato ma è completamente sbagliato dire che iMac sia un prodotto adatto all'editing.

Considerando il prezzo poi non posso che aggiungere ulteriori considerazioni:

  • togliere la LAN dall'alimentatore nel modello base è una differenziazione che fa solo "rabbia" visto che non è certamente un elemento chiave ma farebbe piacere averla
  • le usb in meno sul modello base non sono un vero problema, ma per 1719€ 512GB di SSD sarebbero stati la giusta opzione di partenza considerando che nulla è aggiornabile
  • scegliere poi 16GB di RAM non è un consiglio ma un'opzione praticamente doverosa

iMac 2021 è sicuramente un PC che soddisferà il 90% degli utilizzatori, uno strumento di lavoro eccellente e che trova nella silenziosità e freschezza (anche estetica), valori aggiunti importanti. Il costo non è basso ma non esiste uno schermo di questa dimensione con queste caratteristiche e in grado di entrare in spazi piccoli senza rendere l'ambiente di lavoro "un forno" in estate.

Considerazioni che devono essere fatte perchè non esiste un prodotto alternativo sul mercato prendendo questi dettagli. Il prezzo è alto ma iMac M1 è da vedere come un eccellente compendio per l'utente che è già dentro l'ecosistema Apple. Per tutti coloro che vogliono sperimentare e capire se un Mac con M1 possa essere la scelta giusta, consiglierei un Macbook Air, oggi con 999€ di porta a casa nella configurazione 8/256GB e se proprio volete potete collegarlo al monitor di casa per avere il vostro "iMac M1" con le dovute differenze ma con l'indubbio vantaggio di potervelo portare ovunque.

Chiudo con l'ultima considerazione: iMac o Mac Mini M1? Considerando i circa 700€ di differenza sul listino per le versioni base, posso solo dirvi che un 24 pollici 4.5K con true tone, luminosità automatica e ottimo audio non si trova in commercio e che una soluzione cosi bella e completa in un ingombro cosi contenuto vale la differenza di prezzo perchè al design ed eleganza è giusto dare un valore.

VIDEO


953

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristiano72

Sara anche vero ciò che dici, fatto sta che da novembre centinaia di “incompetenti” su YouTube stanno dimostrando come nell’utilizzo quotidiano, nelle operazioni comuni, fino ad arrivare a chi fa anche montaggi video professionali, l’M1 abbia annientato il 100% della concorrenza di pari grado anche con metà della ram, e umiliato gran parte di dispositivi considerati di una fascia superiore.
Io personalmente di sapere la differenza tecnica di un x86, rispetto ad un arm, mi interessa qualcosa come zero.

Cristiano72

Li puoi avere, se li pretendi. Che siano necessari è un altro conto. Rispetto la tua opinione, ma ci sono decine di video su YouTube dove anche a fronte di un utilizzo per montaggi video in 4K fatti con software Da Vinci o final cut, spiegano che 8gb possono bastare.
Ovvio che 16 sono meglio.

Knut Skallagrim

Ma pure se paragoni 1:2 non basta a mio avviso, ripeto, 16 GB li ho sul laptop dal 2016, e su un computer del 2021 io personalmente li pretendo. Cavoli ne ho 4 sul cellulare ed è apple, quelli moderni apple ne hanno 6...e sono degli smartphone.

Cristiano72

La gestione della ram su Mac OS con M1 non è la stessa che hai su Windows. Paragonare 1 a 1 non ha senso.

Knut Skallagrim

Ok ma io ho comprato un laptop con 16 gb di ram nel 2016, 8 gb nel 2021 è pazzia a mio avviso

Pistacchio
X R

Sì, se sei daltonico da brillo. Altrimenti, come dice il produttore, l'alluminio è color argento e le cornici, su qualsiasi colore, non sono bianche ma un grigio chiaro, perché d'un bianco puro sarebbero fastidiose. Ma ehi, se per te l'argento è bianco, figurarsi il grigio chiaro. Immagino come vedrai i neri.

Saccente

Guarda la foto da spento, non ti sembra bianco? Il colore è quello che sembra, ovvero ciò che si vede, non il nome scritto nel depliant.

Masterblack91

Ormai,in generale,le centinaia di recensioni che fanno su youtube sono solo per roba momentanea e leggera. Nel caso specifico delle recensioni di questo Mac,fanno solo prove di editing video con dei file di esempio (nulla di male in ciò) però sono appunto prove,testano vari aspetti per 1 giorno,fanno la recensione e basta.
Non sono recensioni di prodotti provati a lungo termine,se non in rari casi,infatti spesso le trovi con titoli tipo:"un/a mese/settimana con prodotto X".

Cristiano72

Sarò l'unico ad aver un un Macbook Pro M1 8gb dal novembre 2020, che utilizzo in giro di giorno e collego ad un Samsung 28 pollici 4k la sera, e che avrò riavviato si e no 4 volte, di cui 2 per aggiornamenti di sistema.
Per carità, non faccio montaggi video, ma uso comunque applicazioni grafiche, Photoshop, Illustrator, Affinity Designer, che non chiudo quasi mai, e non ho mai riscontrato nessun tipo di problema.
Inoltre, degli ormai centinaia di video prove e comparative su youtube, questa è la prima volta che sento un osservazione del genere.

Cristiano72

DIcevano cosi anche di iphone quando le aziende usavano Blackberry e Nokia. E ridevano tutti. I cambiamenti non sono immediati.

Cristiano72

Esatto; paragonano 16gb di ram di un PC Windows, a quelli utilizzati su Mac Os. E nell'utilizzo pratico, non è proprio la stessa cosa.

Cristiano72

Sulla base di quali dati "rimane sempre migliore di M1"? Quella di una tua opinione soggettiva, immagino.

Federico Ferrara
___

rimane sempre migliore di M1 poi ci butti sopra OpenCore con BigSur

___

ma fatti un hackintosh piuttosto

Antares
giangio87

Perixx PERIBOARD-324 accoppiato ad un fingerprint usb da inserire in una delle 2 porte usb della tastiera ed il gioco è fatto per meno di 70 euro... paragonabile come meccanismo ad una apple con tasti a farfalla e retroilluminazione bianca. Per il mouse? Un sabrent wireless con ricarica via cavo da meno di 20 euro.

giangio87

Cubase l'ho fatto provare al padre di un mio amico che ha una coverband con il mio ryzen 3700x in ambiente windows e si stupito di quanto il risultato fosse molto migliore rispetto al suo risultato sul suo hackintosh con i7 desktop di quarta generazione. E' passato a windows su un intel i9 10850k editando 80 tracce audio.

Mr. Robot

1500€ per montare il video di zia Peppina mentre spegne le candeline mica male.
Premier invece fa schifo a prescindere. Riesce a laggare su pc con un ryzen 9.
Anche la controparte su Mac non è da meno; un pò di fluidità in più nel caso di parecchie animazioni ma, per il resto, si inchioda che è un piacere.

giangio87

Solo se le persone con cui scambi i file usano final cut, con persone terze col cavolo che usi final cut.

giangio87

Final cut gira solo in ambiente mac e non è adatto per uso pro, visto che in questi contesti ciò che comunque è indispensabile è lo scambio dei file tra terzi.

Davide

Se vogliamo dire che è caro, posso essere d'accordo
Se vogliamo dire che alla stessa cifra si possono fare pc più potenti sono d'accordo, ma sono discorsi che ribadisco, si fanno tutti gli anni su tutti i prodotti apple, e sono discorsi assolutamente inutili..

Nessuno dice che l'imac sia un super computer, nemmeno apple, anche perchè il suo target non è di gente che vuole super computer, ma computer che facciano cose normali, e in questo contesto M1 è fin troppo, e non perchè sia un prodigio della tecnica, ma semplicemente perchè è più potente del mio pc con i5 di decima che scalda come un forno appena si impegna..
In sostanza, per il target per cui è pensato va fin troppo bene per tutto..

giangio87

Uno fa prima a prendersi mini pc con amd ryzen 4xxxH o comparabili intel. La potenza di per se è simile.

giangio87

Chi lavora seriamente lo fa in base alla tipologia di software per la sua produttività, non lo fa di certo per un sistema operativo.
Ma di sicuro se ti serve condivisione massiva dei file, ci pensi 2-3 prima di usare software a bassa penetrazione d'uso.

giangio87

Ma quanto spendi per uno schermo?

AnalyticalFilm

È un'architettura relativamente nuova su desktop. Vedrai che tra 10 anni i tuoi commenti saranno invecchiati male.

NEXUS

la verità da fastidio, eh si, lo sanno tutti che per lavorare seroamnete le aziende usano M1

Sbrillo

ma ha anche la decima gen di intel che è già superata dalla 11. E sicuramente consumerà molto ma molto in più dell'imac con M1.

Sbrillo

Niccolò, sono d'accordo con la recensione, ma nel titolo non puoi scrivere "altro che colori". Come già detto è una scelta personale, non andrebbe messa nel titolo

Federico Ferrara

Se ti dico quanto costerebbe metterne 32 te senti male

Federico Ferrara

Negozio autorizzato Apple

klau1987

Mi aspettavo una risposta del genere su workstation ecc…comunque dato che ci lavori capirai che con una macchina del genere fai poco negli ambiti sopracitati e l’ottimizzazione conta fino ad un certo punto. Se poi mi dici che con l'ottimizzazione fai analisi fem su un pentium 2 allora parliamo due lingue diverse. Per il resto i dati parlano chiaro, 1700 euro per una macchina mediocre sono troppi dato che la concorrenza fa meglio. Apple ha appena iniziato ma siamo davvero lontani dalla metà essendo allo stato attuale un involuzione e non un evoluzione

lore_rock

Lavoro su un HP Zbook G3 con 32gb di ram e Nvidia Quadro proprio sulla progettazione, e per fare un confronto i PDF con lo zoom e il pan laggano meno sul mio iPad.
Ovvio che siamo quasi al massimo delle risorse possibile su una workstation portatile ma i PC odierni buttano via un sacco di risorse e si avverte costantemente durante l’utilizzo

Antonio

Duecentocinquanta euro? Ma dove stai comprando la ram, da Cartier?

Antares

Con la stessa cifra non riesci a fare una configurazione simile, ma sopratutto la fai in plastica, ingombrante, che scalda, fa rumore, con prestazioni inferiori…
Quella macchina è la migliore macchina qualità/prezzo per chi vuole approcciarsi a determinati usi e deve acquistare tutto ex novo…
Ed è bellissima da avere sul tavolo di lavoro ed anche il design ha il suo prezzo… i pc allonine fanno tutti schifo se paragonati a questo, allora se provi a fare una configurazione di un assemblato con un minimo di stile ti parte un centone se non di più solo per il case e se ne vuoi uno davvero carino nemmeno ti bastano 100€…
Se poi ti azzardi a mettere una buona webcam fhd partono altri 70-80€, per tastiera e mouse decenti altri 100€…
Parliamo poi dell’alimentatore…
Come la giri la giri ti renderai conto che quella macchina non ha rivali per determinati usi sul rapporto qualità prezzo ed in più è un’opera d’arte lato design…
Ho tutti gli iMac conservati in garage e mai li venderò perché sono unici, quando qualcuno li vede rimane sempre colpito…

klau1987

8gb di RAM? Nessuna scheda video dedicata? Probabilmente non sai che tipo di potenza serve per lavorare (senza offesa dico solo che ignoro la cosa)

Mr. Robot

Lasciando perdere che con tutti quei soldi si può fare qualsiasi cosa: dai pc integrati direttamente nella scrivania a dei pc totalmente senza ventole solo a dissipazione passiva.
Vorrei vedere un video o dei grafici che mostrano che un misero M1 da una cosa come 20W offre prestazioni migliori in rendering puro di una RTX 3070 (scheda pienamente in target visto le cifre di cui si parla)

Andry

Sarà, ma quello che vedo io è che proprio chi non è esperto compra device top di gamma da 1000€.

Marco Sartori

la regina degli aio. se vuoi portatili hai più brand

Giulk since 71' Reload

Perché no scusa? Come ho detto, tolto il monitor puoi benissimo utilizzare un Mac mini è un MacBook Pro collegato a un monitor esterno, se ti serve il portatile avere l’iMac a casa diventa ridondante

Federico Ferrara

interessante, ma il display fa cag4are in confronto

Federico Ferrara

Io sto decidendo in questi giorni se fare l'upgrade della ram del mio iMac 21.5 2017... da 8 a 16 GB, 250 euro ben spesi?

androidev

Condivido la scelta, meglio bianco così uno se lo colora come vuole.

lore_rock

Questo Apple reggerebbe eccome….
…solo che non esistono i software, purtroppo

klau1987

Sono un ingegnere. Lavoro tranquillamente con un PC di 1200 euro i7 16gb di RAM con dedicata da 4gb ;) questo Apple non reggerebbe ed é un fatto non un ipotesi

lore_rock

In ambito ingegneristico/grafico vai a prendere una macchina consumer da 1500 euro?

Antares

1) aridajeee se prendi un mac con finalcut da la biada a molte macchine, certo che se paragoni premiere vs premiere va meglio la macchina più carrozzata.
2) una soluzione desktop da 1500 che comprende un monitor come quello di iMac, offre di gran lunga prestazioni più basse, con un design pessimo, tanti cavi, tanti componenti, tanto calore e rumore.....

Mr. Robot

Stiamo parlando di una soluzione desktop. io vorrei vedere un video dove, l'iMac 2021 desktop, "brucia" un pc da 1500€ quindi, nella peggiore delle ipotesi, con una nVidia 3070 con tanto di Cuda cores.
(Tenendo conto che video del genere tra portatili ci sono e l'accoppiara Ryzen 7 mobile + nVidia dedicata batte tranquillamente M1)
Titolo del video: Apple M1 vs AMD 4900HS with RTX 2060 - Finally a Match? https://uploads.disquscdn.c...

P.s. stiamo parlando di una vecchia e misera 2060 in versione mobile...

Colocca

non ci sono programmi su windows che fanno la stessa cosa?

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora