Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Orange Pi Neo, in arrivo un gaming handheld basato su Manjaro Linux

09 Febbraio 2024 28

Pare che un nuovo concorrente sia intenzionato a entrare nel settore delle console/PC handheld stile Steam Deck e ASUS ROG Ally che tanto stanno facendo chiacchierare in questo periodo: e non con l’ennesimo prodotto basato su Windows 11, ma con una soluzione basata su Linux - nello specifico Manjaro.

Proprio l’account ufficiale di Manjaro, la distro basata su Arch Linux che si è ritagliata una bella fetta di fedeli seguaci grazie alla sua interfaccia elegante e semplice da usare, ha diffuso recentemente qualche informazione sul dispositivo: si chiamerà Orange Pi Neo, ed è prodotto appunto da Orange Pi, un’azienda cinese che finora si è occupata di micro PC e tinker board (la somiglianza del nome con Raspberry Pi non è casuale, insomma).

Il sito ufficiale dell’azienda non è molto ben aggiornato, ma Manjaro ha inaugurato un minisito dedicato, all’indirizzo https://neo.manjaro.org, da cui proviene la maggior parte delle immagini che potete vedere in questo articolo e le specifiche tecniche:

  • Display: 7”, FHD+ 1200p, rapporto 16:10, luminosità max 500 nit, refresh 120 Hz
  • CPU: AMD Ryzen 7 7840U
  • RAM: 16 o 32 GB, LPDDR5, 7.500 MHz, dual channel
  • Storage: da 512 GB a 2 TB, SSD M.2 2280 PCIe 4.0 NVMe
  • Audio: doppio speaker panoramico da 1 W, doppio microfono
  • Hardware:
    • trigger e levette analogiche con sensori magnetici (effetto Hall, niente dead zone, niente drift con il passare del tempo)
    • doppio touchpad
    • layout tasti stile Xbox
    • raffreddamento con heatpipe in rame + ventola
    • doppio giroscopio a 6 assi
  • Connettività: Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3
  • Porte: 2x USB-C 4.0, 1x jack audio combo, 1x lettore di microSD
  • Batteria: 50 Wh, 3 celle
  • Caricatore: 65 W max, tecnologia GaN
  • Dimensioni: 259 x 107 x 19,9 mm

La console sarà disponibile in colorazione bianca e nera, ma non abbiamo idea di tempistiche e prezzi. Il sito e l'account Twitter/X di Manjaro, che trovate proprio qui sotto, sono le fonti da seguire .


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MeneS

bastano mesi secondo me

Brooo

Un dubbio che ho è sul comparto audio che dicono sarà stereo da 1W non so come è sulle altre console portatili/pc ma mi da impressione di pochissimo potente.

Brooo

È complicata da eseguire? È mi dà la compatibilità al 100% (o meglio gli stessi che mi permette di giocare un handheld Windows tipo rog ally con stessa apu) dei giochi pc?

TheKerevas

Parlando di giochi vecchiotti, molti girano meglio su Linux rispetto un Windows 10 o 11, addirittura ne ho avuto la riconferma in questi giorni che ho installato un gioco del 2003 sul PC con Windows 11 e su Steam Deck con SteamOS. Su quest'ultimo meno bug e crash, e la differenza è abbastanza tanta.

Doggo (background)

Grazie a "non-steamlauncher" una guida su GitHub di 10 minuti e sei apposto

GeneralZod

Sì, a conferma di quel che dici una la vendono sicuro (a me)!
A giudicare da quante unità hanno venduto con la Portal, nonostante le pessime recensioni, la richiesta di questo tipo di dispositivi è fortissima. Solo che si sono svegliati un po' tardi IMHO.

Brooo

Chiedo per curiosità perchè il prodotto mi potrebbe interessare...
...Ma per i giochi EA app, GOG, Ubisoft, Rockstar e delle altre piattaforme come si fà?

Nuanda

Taralli sugli 800p e sarebbe comunque tanta roba, magari

Giulk since 71' Reload

Non ho detto che sarà una ps5, ho detto che farà girare i giochi di ps4 e ps5, chiaramente non con lo stesso livello grafico, magari in FHD con scaling si può fare

T. P.

vero

Nuanda

Dubito che ci sia la tecnologia a prezzi commerciali per avere una ps5 portatile allo stato attuale

Nuanda

Windows facoena su questi dispositivi, nessuno escluso

se lo sapessi te lo dissi

Doggo (background)
Doggo (background)

Ma non ha senso proprio andare oltre a 800p, anche se l'hardware fosse più performante, anzi a maggior ragione, significa avere consumi minori, temperature minori, rumore minore, che per un qualcosa di portatile ha senso. Il chip della switch OLED può fare molto di più, infatti vedi come la versione moderna (switch OLED) i modder con l'overclock sono riusciti a fare girare titoli come breath of the wild a 60fp stabili, il bello senza avere una ventola che gira come una turbina o temperature della superficie solare. Ma Nintendo ha ben pensato di ridurre il clock per preservarne l'autonomia.

ECCO

Sono computer e non console.

Doggo (background)

Con steamproton 8, a parte le Windows app che sono particolari, praticamente ha eseguito senza problemi la qualsiasi

Doggo (background)

Tempo qualche anno e se lo dimenticano a livelli di aggiornamento

nerdosity

IMHO solo chi riesce a stare appresso allo Steam deck manterrà.

A meno che le prestazioni non crescano in modo repentino garantendo 1080p per tutti, le console con risoluzione full HD e superiore verranno presto abbandonate.

Come dico sempre, meglio uno schermo 2K (Lenovo) per andare a 1280x800 in 2:1 che un 1080p per dover poi usare un resampler con ratio brutti tipo 1,5:1 come quello per passare da 1280x800 a 1920 (che cmq si paga, ho giocato Nier replicant su TV dallo Steam deck e qualsiasi algoritmo integrato si mangiava 10/15fps).

Se i chip sono low power, non ha alcun senso spingersi oltre i 1280.
Infatti lo stanno facendo solo i cinesi, a Steam frega poco giustamente

Non può essere compatibile con.
Può temtare l'emulazione.
Pa4 e ps5 hanno memoria unificata

MeneS

teoricamente potrebbero ottimizzare molto meglio, perdendo però un bel po' la compatibilità
in pratica come steam
Per la licenza...son cinesi

GianL

Quella è la ragione principale: la licenza in % sul costo totale di produzione non incide poco.

C'è poi da dire che Proton, Mesa e Wine stanno facendo passi avanti giganteschi grazie, c'è da dirlo, agli sforzi di Steam: non siamo molto lontani da una situazione dove tutti i nuovi giochi girano alla grande nativamente o con layer di compatibilità, su Steam Deck e sul suo sistema operativo _ Linux _ SteamOS.
Quindi per il futuro prossimo non dovrebbe essere un problema, anzi, molte cose girano meglio su Linux. Ci sono ahimè problemini per alcuni giochi più vecchiotti.

Giulk since 71' Reload

Se ( e dico se ), come si vocifera, potrà far girare tutti i giochi ps4 / ps5, quindi NON sarà come la psp o la vita, semplicemente sarà meno potente ma avrà un hw compatibile con ps5 e potrà accedere quindi alla libreria personale e ai titoli che uno già ha, per me sarà un successo commerciale

Switch è Nintendo ed è un mondo proprio a se, venderà vagonate anche la nuova versione

La Deck è legata a Steam e ha il suo mercato

Le altre sono Windows e quindi mercato totalmente pc più per smanettoni

Per me c'è spazio per tutti insomma

GeneralZod

Se esce tra 2 anni come si vocifera, auguri. Si troverò con:
- Switch 2
- Deck 2
- Ally 6
- Legion Go 3
- Aya Neo, A, B, Maybe, Go, Pro, Tip, Tap, ecc.
- Altre

Foschiso

Ma lo vendono solo per non pagare windows?

Meandmyself

Si…il problema è che Sony ci metterà 3 anni mentre queste aziende le fanno velocemente e bellissime . Sony a volte è un mistero…impiega anni a fare robe che poi sono disastrose

Giulk since 71' Reload

Oramai esce una console portatile un giorno si e l'altro pure, vediamo se Sony ci stupisce con l'erede della "vita" come da rumors, sarebbe interessante :)

T. P.

lo dicetti! :)

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video