Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

MSI al CES 2024 con tanti componenti desktop, RTX 40 SUPER incluse | VIDEO

10 Gennaio 2024 30

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Oltre a portatili e console portatile, MSI è al CES 2024 di Las Vegas con un gran quantitativo di prodotti per il mondo desktop, incluse le nuove schede video RTX 40 SUPER e componenti (case + motherboard) compatibili con lo standard Back Connect, per build più "pulite" e con i cavi nascosti. Di seguito tutti i dettagli ufficiali.

ARRIVANO LE RTX 40 SUPER

NVIDIA ha annunciato lunedì le nuove schede video gaming "refresh" della famiglia RTX 40: in totale ci sono tre modelli di riferimento, da cui MSI ha ricavato niente meno che cinque fasce di prodotto, che differiscono per sistema di dissipazione e frequenze di clock massime. Sinteticamente:

  • La serie SUPRIM è la top di gamma: si basa sul dissipatore TRI FROZR 3S a tre ventole che nel caso della 4080 Super integra anche una vapor chamber. Il dissipatore è rifinito con alluminio spazzolato ed è presente l'illuminazione RGB Mystic Light. Il Dual BIOS permette di passare rapidamente da un profilo più aggressivo lato performance a uno più silenzioso.
  • La serie Expert impiega un dissipatore tipo blower, simile a quello dei design reference di NVIDIA: una ventola frontale e una sul retro creano corrente d'aria che trasferisce il calore lontano dal dissipatore. Anche qui ci si avvale dell'aiuto di una vapor chamber.
  • La serie Gaming Trio torna al più comune dissipatore a tre ventole, e impiega un look più in linea con quello storico MSI. Il dissipatore è un TRI FROZR 3 (notare l'assenza della "S" rispetto a SUPRIM). Anche qui troviamo la funzione Dual Bios e i LED RGB Mystic Light.
  • La serie Gaming Slim è pensata per le build salvaspazio: lo spessore è ridotto ma secondo MSI non ci sono compromessi dal punto di vista della dissipazione del calore - e nemmeno da quello delle lucine RGB!
  • Infine c'è la serie Ventus che è la più economica, con dissipatore Ventus 3X o 2X e un approccio "senza fronzoli".

MSI non ha annunciato tempistiche e prezzi ufficiali, ma ci aspettiamo che saranno disponibili all'acquisto entro fine mese, come le reference NVIDIA.

PROJECT ZERO: CASE E MOTHERBOARD PER BUILD ''SENZA CAVI''

Anche MSI si cimenta nell'impresa di proporre agli appassionati la possibilità di realizzare sistemi desktop gaming più "puliti", nascondendo alcuni cavi spostando sul retro delle motherboard i relativi connettori. L'iniziativa, che si chiama Project Zero, coinvolge tre schede madri e due case. Le motherboard sono:

  • Una Z790 di fascia alta, con form factor ATX, slot PCIe Gen 5, 4 slot M.2 e Wi-Fi 7
  • Una B760M con form factor microATX, slot PCIe Gen 5, 2 slot M.2 e Wi-Fi 6E
  • Una B650M con form factor microATX, slot PCIe Gen 4, 2 slot M.2 e Wi-Fi 6E

Come abbiamo visto già con altri produttori, connettori come USB, alimentazione (principale + ausiliaria CPU), ventole, SATA e così via vengono a tutti gli effetti posizionati sul retro, in modo tale che una volta tutto assemblato la parte a vista risulta completamente libera di cavi, eccezion fatta per quello di alimentazione della scheda video e, in caso di alimentazione a liquido, i tubi che vanno dalla pompa al radiatore. Naturalmente deve esserci un case opportunamente predisposto per questo tipo di scheda madre, e MSI ne propone due:

  • MAG PANO M100 PZ è un case micro-ATX disponibile in bianco e nero. Ha un vetro temperato a 270 gradi e include ventole RGB con pale al contrario in modo da garantire un effetto ancora più ordinato.
  • MEG MAESTRO 700L PZ è un case ATX (E-ATX, in effetti) in edizione limitata con un singolo pezzo di vetro temperato curvo che copre il lato e il frontale. La scocca è invece unibody in alluminio realizzata con macchine NCT.

Da notare che il design Back Connect (questo il nome ufficiale) è uno standard a cui aderiscono i vari produttori, il che significa che è possibile associare motherboard e case di marche diverse.

Per ora MSI non ha condiviso informazioni su prezzi e disponibilità né dei case né delle motherboard. Siamo invece sicuri che non sarà commercializzata la pellicola trasparente di LED che MSI ha mostrato come concept/prototipo su alcuni dei suoi case in esposizione, incluso il Maestro di cui sopra: la griglia di lucine è completamente configurabile e permette di realizzare/visualizzare animazioni su misura per un colpo d'occhio davvero particolare.

MSI ha anche portato alla fiera alcuni componenti annunciati nelle scorse settimane, tra cui le ventole MPG EZ120 ARGB che ricordano un po' la tecnologia Corsair iCUE Link: si possono connettere in serie l'una all'altra con sistema magnetico riducendo drasticamente le complicazioni dei cavi durante l'installazione. Abbiamo poi il dissipatore a liquido MAG CORELIQUID I Series, con ventole aRGB di seconda generazione, e gli alimentatori completamente modulari MAG A1250GL e A1000GL, con supporto a PCIE 5.1 e ATX 3.1. Ci sono inoltre i monitor QD-OLED annunciati lo scorso novembre e alcuni dei PC desktop AI di ottobre.


L'intelligenza artificiale è implementata nel software proprietario MSI AI Engine: rileva quale app è attualmente in esecuzione in primo piano e applica impostazioni e preset specifici che interessano il bilanciamento energetico, l'audio, la temperatura di colore dello schermo e perfino gli effetti di illuminazione RGB.

C'è anche il servizio di gestione del raffreddamento Frozr AI, che tiene traccia in tempo reale dei vari sensori di temperatura dei componenti e aggiorna con rapidità le impostazioni di ventole e consumi per mantenere le temperature sotto controllo. Infine abbiamo AI Artist, un servizio di Gen AI che permette agli artisti di modificare ulteriormente i contenuti creati grazie alla creazione di file in formato Photoshop.

I computer sono i seguenti:

  • MEG Trident X2 14th. Fino a Intel Core i9-14900KF e fino a NVIDIA GeForce RTX 4090, raffreddamento a liquido con AiO da 240 mm
  • Codex R2. Fino a Intel Core i7 di 14° generazione, fino a NVIDIA GeForce RTX 4060 Ti, fino a 16 GB di RAM DDR5
SUPPORTO AI NUOVI PROCESSORI AMD E INTEL

MSI ha annunciato che le tutte le sue motherboard con socket corretto saranno compatibili quanto prima con i nuovi processori annunciati da Intel (i Core di quattordicesima generazione) e AMD (i Ryzen 5000 e 8000 Series). In concreto si parla delle serie 600 (chipset Z690, H670, B660, H610) e 700 (chipset Z790 e B790) per Intel e di tutte le schede mai rilasciate con socket AM4 e AM5 per AMD. Gli aggiornamenti BIOS per le schede Intel saranno disponibili non appena i processori arrivano sul mercato, mentre lato AMD il processo sarà un po' più graduale. Le prime versioni Beta dei BIOS per alcuni modelli sono già disponibili sul sito ufficiale.

OPERA GX MSI EDITION

MSI ha infine annunciato una partnership con Opera GX, l'edizione "gaming" del browser Web della società cinese, da cui è scaturito Opera GX MSI Edition. Il browser è dedicato a tutti i fan del marchio ma non richiede la presenza di componenti o prodotti MSI per essere eseguito: in sostanza è una "skin" del browser originale a tema MSI. La personalizzazione include effetti sonori, musica e background. C'è anche uno sfondo live interattivo che è di fatto un mini-videogioco, con protagonista Lucky, il drago mascotte della società: l'obiettivo è farlo crescere da un uovo a un drago adulto.

Il browser è già disponibile al download: basta andare sul sito ufficiale di MSI.

VIDEO


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nino

quindi non sai scrivere (bene), se pensi che un IA possa scrivertelo meglio. è un dato di fatto

Davide Antonello

La tecnologia dei case al posto di procedere in miglior airflow, filtri anti polvere avanzati..no, loro pensano a fare i vetri curvi, al display sul vetro e al luna park sulla scrivania!
Ma vi sembra normale? Bah

Pooh Teen

Non si è capita la domanda?

Pooh Teen

Non è che non so scrivere.
Ma lui me lo scrive molto meglio.
Tutto in modo tecnico che sembra vero.

Nino

tu non sai scrivere?

Nino

eh?

Jotaro

Sicuro!

T. P.

nulla di rosa?
non sono alla moda!

Pooh Teen

Grazie!

Pooh Teen

Io ne ho visto uno trasparente tutto pieno di led a forma di pandoro.
700 euro.

Pooh Teen

Perchè invece la nuova tacca degli iPhone è molto meglio...

Pooh Teen

Io uso Copilot per fare di conto.
Faccio prima che ad aprire la calcolatrice.

Pooh Teen

Invece è utile.
Io l'ho usata poco tempo fa per inventarmi un Curriculum Vitae molto credibile.
Ci sarei cascato io stesso.

Pooh Teen

Solo a te non li cancellano...

Pooh Teen

Cosa sono questi script?

Pooh Teen

Mi piacciono questi case moderni.
Insegnano ai giovani giocatori come non sprecare corrente inutile per salvare il loro futuro.

Nino

Ahh utilizzatori intendi.... Sai, cambieranno pure. Peggioreranno per l'esattezza. Vedrai. Li sto vedendo i nuovi bot AI....

Squak9000

ma quali utenti... che continueranno a fare le stesse cose di sempre allo stesso modo.

Nino

Anche gli utenti

Squak9000

la moda del momento che seguono le multinazionali... non la moda comune degli utenti.

Nino

ma guarda, se è per marketing ci sta anche....ma non sono cosi sicuro. la moda si segue. anche se porta alla fine del dirupo a strapiombo sul mare. attenzione, l'AI c'è, arriva, la useremo, è un "software" semplicemente molto(non sempre) evoluto. Non è un cervello (positronico!)

Nino

Scripttttttttt!!! caXXo, script!! esistono da 30 anni, io li uso da sempre! ora è IA. é sfuggita di mano la cosa...... "quando apri excel accendi la macchina del caffè". ecco lo script. ma davvero? IA??

Jotaro

Bentrovato!

Carlo Sepi del Rio

Ma quello che dici lo so bene. Io sono proprio uno di quelli.

Jotaro

C'è anche la soluzione Corsair per i cavi, peccato che costi un botto.

Jotaro

Nessuno.

Jotaro

Parlando dei case 'acquario', sono un'aberrazione dell'airflow.
Ma insomma, tutto quel vetro innanzitutto rende pesante e fragile il case, per non parlare che se il vetro non è fatto a regola d'arte, un colpetto e si sbriciola.

Questi case sono come la tacca dei vecchi iPhone, orrendi.

stanno andando parecchio sti case tutti aperti e trasparenti, negli ultimi mesi anche gli streamer stanno pubblicizzando i loro pc con questi case particolari

Bibbidibobbidibu

Vabbè ma cosa centra, uno il pc può anche pemsare di assemblarlo mano a mano, magari risparmiando per tot tempo e poi comprare i componenti…sai quanti acquistano parti nel corso dei mesi per poi arrovare a poterlo assemblare? Poi chiaro che alcune soluzioni come i connettori sul retro sono una “novità “ per cui come tutte le novità costano, tempo tot saranno più abbordabili…

Carlo Sepi del Rio

Per fortuna che in Italia ultimamente c'è stato un boom delle assunzioni altrimenti chi si potrebbe permettere tutta questa roba?

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Asus ROG Strix SCAR 18, una bomba con Intel Core i9 14th gen e RTX 4090

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO