Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

NVIDIA, tante novità al CES di Las Vegas tra gaming, AI e metaverso | Video

13 Gennaio 2024 275

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Le nuovissime schede video GeForce RTX 40 SUPER sono il piatto forte per noi consumatori/giocatori regolari, ma NVIDIA ha annunciato un quantitativo enorme di novità in occasione del CES 2024 di Las Vegas. Riassumiamo qui di seguito tutto quanto, cercando di rimanere il più stringati possibile senza perdere dettagli salienti:

GAMING, GPU E CREATORS
  • 14 nuovi giochi riceveranno il supporto RTX (titoli nuovi e già sul mercato), 12 dei quali supporteranno la Frame Generation del DLSS 3. Tra questi figurano Horizon Forbidden West, Pax Dei e Dragon’s Dogma 2. L'elenco completo è come segue:
    • Diablo IV (ray tracing in arrivo)
    • Dragon’s Dogma 2 (DLSS 3, ray tracing)
    • Enshrouded (DLSS 2)
    • Gray Zone Warfare (DLSS 3, ray tracing)
    • Half-Life 2 RTX (DLSS 3, ray tracing)
    • Horizon Forbidden West (DLSS 3)
    • Layers of Fear (DLSS 3)
    • Like a Dragon Gaiden: The Man Who Erased His Name (DLSS 3)
    • Like a Dragon: Infinite Wealth (DLSS 3)
    • NAKWON: LAST PARADISE (DLSS 3)
    • Pax Dei (DLSS 3)
    • Starminer (DLSS 3, ray tracing)
    • Tekken 8 (DLSS 2)
    • THRONE AND LIBERTY (DLSS 3)
  • In partnership tra loro, Twitch, OBS e NVIDIA hanno annunciato la possibilità di trasmettere in streaming più flussi video in contemporanea, in modo da offrire una miglior qualità video a tutti gli spettatori. La tecnologia si chiamerà Twitch Enhanced Broadcasting, e sarà disponibile in Beta tra pochi giorni.
    Inizialmente si potranno trasmettere fino a 3 flussi video a risoluzione massima 1080p, ma nei mesi a venire NVIDIA punta ai cinque flussi, risoluzione massima 4K e supporto a più codec, tra cui, per le RTX 40, l'AV1.Grazie all'uso del decoder hardware NVENC incluso nelle GPU, la qualità dello streaming sarà ottimale senza pesare sui server di Twitch (che oggi offrono transcoding ma solo ai canali più grandi e seguiti). OBS si occuperà di configurare tutti i parametri per un accesso semplificato alla tecnologia.

  • RTX Video HDR arriverà il 24 gennaio e aggiungerà automaticamente un effetto HDR a tutti i video riprodotti da browser Web. Funziona in modo analogo a RTX Super Resolution che è disponibile da ormai qualche mese.

CLOUD GAMING/GEFORCE NOW
  • I prossimi giochi Activision/Blizzard che entreranno a far parte del catalogo di GeForce Now saranno Diablo IV e Overwatch 2. Non abbiamo dettagli precisi sulle tempistiche, ci è solo stato detto: "presto".
  • In arrivo anche Exoprimal (Capcom, dal 18 gennaio), Honkai: Star Rail (HoYoverse, "presto") e Pax Dei (Mainframe Industries, in contemporanea con il lancio PC)
  • Da febbraio sarà possibile acquistare pass GeForce Now giornalieri. I prezzi saranno di 3,99 dollari per l'abbonamento Priority e di 7,99 dollari per quello Ultimate.
  • Presto GeForce Now sarà compatibile con la tecnologia di sincronizzazione del framerate G-SYNC.
  • In arrivo l'opzione per scegliere tra 4K a 60 e 120 FPS per la modalità Reflex.
  • Su smartphone Android il servizio sarà disponibile in risoluzione 1440p.
  • Il servizio è in arrivo anche in Giappone.
PRODUTTIVITÀ E SVILUPPO A TUTTA AI

Come è facile immaginare, è uno dei temi principali della manifestazione e, da protagonista e leader del settore, NVIDIA ha annunciato molte novità a riguardo. Tanto per cominciare, lato hardware la società osserva la presentazione di una moltitudine di prodotti, desktop e laptop, equipaggiati con GPU RTX e quindi con capacità Gen AI nettamente superiori rispetto alle semplici NPU o coprocessori AI presenti nei processori. Sono anche in arrivo molti nuovi strumenti software di sviluppo:

  • AI Workbench sarà una collezione di strumenti dedicati allo sviluppo delle intelligenze artificiali, e sarà disponibile a partire in Beta da marzo.
  • TensorRT-LLM, una libreria open-source per l'addestramento dei LLM (Large Language Model, come ChatGPT e Google Bard) ora supporta più modelli pre-ottimizzati per PC
  • Chat with RTX sarà un tech demo basato su TensorRT-LLM che sarà rilasciato più avanti nel corso di questo mese.
  • RTX Remix, la tecnologia sperimentale che permette di "rimasterizzare" con poco sforzo vecchi giochi aggiungendo il ray tracing, sarà disponibile in Beta per tutti più avanti questo mese. Includerà anche funzionalità basate sulla Gen AI che permetteranno di aggiornare le vecchie texture in materiali per rendering in 4K e basati sulla fisica.
  • NVIDIA ACE è una serie di "microservizi" pensata per applicare la Gen AI ai personaggi dei videogiochi. In pratica dialoghi e animazioni con gli NPC saranno basati sull'intelligenza artificiale, a tutto vantaggio di varietà e imprevedibilità.
  • Accelerazione TensorRT per due dei più popolari metodi di accelerazione di Stable Diffusion, ovvero SDXL (Stable Diffusion XL) e Latent Consistency Models. Disponibile anche una versione aggiornata dell'estensione Stable Diffusion WebUI TensorRT, con accelerazione per SDXL, SDXL Turbo, LCM e miglior supporto per LoRA.
  • Sulla piattaforma di robotica NVIDIA Isaac arriva il supporto alla Gen AI: in sostanza i robot di aziende come Boston Dynamics, Collaborative Robotics, Covariant, Sanctuary AI e Unitree Robotics potranno essere comandati con i prompt AI in stile ChatGPT.
  • La piattaforma di guida autonoma basata sull'intelligenza artificiale NVIDIA Drive acquisisce tanti nuovi partner/clienti, tra cui Xiaomi, Zeekr, Li Auto e GWM.
  • NVIDIA Picasso sarà alla base del tool di generazione immagini di Getty Images: il servizio si chiamerà semplicemente Generative AI by iStock, e promette un sistema economico e commercialmente sicuro per generare immagini con l'intelligenza artificiale, basandosi peraltro sull'enorme database creato dall'agenzia nel corso di decenni.
METAVERSO
  • NVIDIA Omniverse, la piattaforma per lo sviluppo di esperienze immersive tridimensionali, è stata adottata da una serie di partner *BITONE, Brickland, Configit, Katana Studio Ltd., WPP, ZeroLight) per sviluppare i configuratori di automobile di prossima generazione. La promessa è di dire addio ai "collage" di immagini statiche in favore di sistemi completamente basati su modelli 3D realistici e aggiornabili in tempo reale.
VIDEO


275

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
G M

Si a loro però.

Migliorate Apple music

Sul gaming sono ancora indietro, ma ci stanno investendo (anche se secondo me non nel migliore dei modi)

Disqustoso

Che era quello che sostenevo anch'io, ma l'unico punto di "scontro" era sull'eclettismo che, per me, è considerato un obbligo a quel prezzo, ma per te mera utopia (forse perché hai travisato i miei commenti). Riformulo, quindi... io non sostenevo che dovessero permetterti di fare qualunque cosa, ma quasi qualunque cosa. Quindi tolte alcune limitazioni lato hw, dovrebbero permetterti come minimo di spaziare su più fronti, anche se non tutti. Un fronte di cui è impossibile non tener conto al giorno d'oggi è quello gaming: un'industria che da sola fattura più di quella cinematografica e musicale messe assieme (ad avvalorare ancor di più, nei numeri, la sua importanza e presenza fra i consumatori). Tutto qua, ora dovremmo convenire per forza.

Migliorate Apple music

basta rileggere quello che ho già scritto qualche commento fa http://disq.us/p/2xb9iuu In sintesi i Mac odierni sono delle belle macchine, fanno quello che l'utente medio vuole e lo fanno con un'ottima autonomia. I Mac vendono facilmente di più di quello che facevano prima perchè la piattaforma di intel era inadeguata per quello che volevano fare, ma comunque anche loro nel 2023 hanno perso molto lato vendite e comunque rimangono al 4 posto come produttori.

Disqustoso

E, di grazia, cosa volevi affermare allora?

Migliorate Apple music

Non sono in antitesi con me stesso, per me l'argomento della varietà degli applicativi in potenziale su un sistema operativo non ha senso di esistere. Se vuoi usare quella argomentazione ti ho dato anche quella risposta per quel punto di vista che ripeto non è quello che voglio affermare io.

Disqustoso
Migliorate Apple music

"ma non preferirò mai final cut a davinciresolve o alla suite adobe" a quel prezzo sei costretto a valutare anche quello (cit.)

"se in futuro volessi sviluppare app ios esiste xcode per windows" hai sempre bisogno di una macchina su cui gira sopra macOS

"Non hai scelta e se l'applicazione si rivelasse scadente, rimarresti fregato" MacOS è un sistema ampiamente supportato lato, specialmente nel missaggio e editing video (2 cavalli di battaglia di Apple da anni), l'unico limite della piattaforma rimane il gaming. Su MacOS puoi usare sia Premiere pro che Davinci oltre che Final Cut, hai più scelta non meno.

Disqustoso

Beh, tu parli di singole applicazioni specifiche di un sistema chiuso, ma non preferirò mai final cut a davinciresolve o alla suite adobe (ma, se proprio fossi costretto e avessi un hardware che me lo consentisse, proverei a virtualizzarlo); se in futuro volessi sviluppare app ios esiste xcode per windows; mentre per la suite di iWork beh, direi proprio che te la sei andata a cercare e in quel caso ti converrebbe investire su di uno o più dispositivi apple (ma è l'eccezione che conferma la regola). Noi stavamo, però, parlando dell'impossibilità di avere un'esperienza gaming, di mixing, di editing video soddisfacente e questa non può dirsi soddisfacente se ti trovi in un sistema chiuso con, magari, una singola applicazione proprietaria per fare quella determinata cosa. Non hai scelta e se l'applicazione si rivelasse scadente, rimarresti fregato. Su windows, invece, hai molta più scelta e non risulti obbligato, intendevo questo.

Migliorate Apple music

Il cloud gaming è sicuramente una scelta poco praticabile per tutti i giochi, ma ci arriveremo piano piano.

"Io non dico siano costretti ad interessarsi a tutte quelle cose, dico che A QUEL PREZZO siano costretti a valutare anche quelle possibilità"

Che, permettimi, non ha molto senso come cosa. A nessun prezzo sei costretto a pensare ad utilizzi che sono al di fuori di quelle che sono le tue ragionevoli volontà in quel momento.
Anche perchè è un ragionamento che non ti porta da nessuna parte perchè ci sarà sempre qualcosa che non potrai fare con qualsiasi dispositivo tu voglia comprare. E se in futuro vorrai sviluppare app per IOS? E se in futuro vorrai usare Final Cut per editare? E se in futuro dovrai lavorare in un ambiente Apple centrico con la suite di iWork? E se ...

è un loop infinito da cui non ne scappi e che nessuno giustamente si pone.

Disqustoso

Cloud gaming con solo 1500 giochi da parte di nvidia dove ne mancano ancora tantissimi pure fra i più conosciuti e giocati (vedi quelli rockstar games). Io non dico siano costretti ad interessarsi a tutte quelle cose, dico che A QUEL PREZZO siano costretti a valutare anche quelle possibilità.

Migliorate Apple music

"nulla vieta a quest'ultimi di desiderare di più e provare il video editing, il gaming, missaggio, programmazione e vari applicativi per il ML"

Credi veramente che l'editing video, il missaggio, la programmazione e gli applicativi ML siano il pane quotidiano (o anche una cosa che possa interessare alla lontana) una porzione consistente della popolazione? Nulla vieta di fare un sacco di cose ad un sacco di gente, ma questo non significa che vogliano farlo o che sia probabile.

gaming è molto più popolare, ma anche li esiste il cloud gaming.

"Un pc o laptop, soprattutto a quel prezzo, deve offrire di tutto e di più."

I MacBook offrono tutto e di più... per quello che è il loro target medio. In un mondo office centrico dove si usa sempre più il cloud i MacBook sono ottimi prodotti, un po' costosi, ma comunque ottimi prodotti.

Disqustoso

Suite office che crasha continuamente. Per l'utente medio o l'universitario che deve fare due ricerche o aprire obs e teams sì, ma ribadisco: nulla vieta a quest'ultimi di desiderare di più e provare il video editing, il gaming, missaggio, programmazione e vari applicativi per il ML. Un pc o laptop, soprattutto a quel prezzo, deve offrire di tutto e di più. Banalizzando il tutto basta semplicemente che sbarchi sul mercato un laptop di pari potenza hardware e stessa capacità di batteria, ma compatibile con windows e la gente migrerà tutta lì, tranne le instagrammine che non riescono a vivere senza prodotti della mela morsicata (ma ce ne faremo una ragione).

Migliorate Apple music

“ non contano nulla per te?”

Contano molto meno di quello che si possa aspettare.

Per l’utente medio che sta in ufficio basta e avanza un browser e il pacchetto Office.

Sono anni che si stanno facendo migrazioni verso soluzioni in cloud dei più disparati applicativi, non è un caso che nel mondo educational siano diventati popolari i Chromebook.

Disqustoso

Tutte le persone che lavorano su app windows che non erano compatibili all'inizio o ancora oggi (tipo autocad che dovrebbe arrivare quest'anno) non contano nulla per te?

Migliorate Apple music

“ ci voleva molto ad aumentare le vendite di un prodotto tech che potremmo definire di lusso”

Ci vuole poco se le vendite precedenti erano molto più basse del dovuto grazie alla mediocrità delle soluzioni che si erano inventati con i chip Intel.

“ O pensi che tutte le persone di tutto il mondo possano permettersi di spendere diverse migliaia di euro”

No non possono permettersi di spendere diverse migliaia di euro e infatti la maggior parte neanche l’ha fatto con Apple silicon.

Le vendite si sono concentrate sicuramente sui Mac book air, Mac mini e iMac. Non di certo sui top di gamma.

Il non supporto di Windows è irrilevante, la maggior parte della gente a malapena ha bisogno della suite Office e di un browser.

Disqustoso

E invece ci voleva molto ad aumentare le vendite di un prodotto tech che potremmo definire di lusso. O pensi che tutte le persone di tutto il mondo possano permettersi di spendere diverse migliaia di euro, dollari ecc per un laptop apple che non supporta neppure windows?

Monakois 94

Sei liberissimo di chiamarle come vuoi ma sta di fatto che ti fanno giocare in 1080P ai giochi piú pesanti e se a questo ci aggiungi che costano praticamente €100 (tolta la cpu),non c'é veramente nulla di cui lamentarsi.
Chi vuole di piú si compra una gpu come la RX7600/4060 spendendo quei €150-200 in piú sul totale.

In futuro spero che aggiornino piú spesso la lineup fornendo un bel balzo prestazionale,cosí che finalmente potremmo avere pc piccoli e potenti.

Migliorate Apple music

Ci vuole poco vendere più di quello che vendeva nel 2019 prima di Apple Silicon, nel mentre è quella che ha fatto il tonfo più grande nell'ultimo anno.

Se si parla di posizionamento Apple era quarta nel 2019 e resta quarta anche ora nel ranking complessivo

Migliorate Apple music

La potenza c'è questo è indubbio

Disqustoso

Esatto! Alla fine siam d'accordo su questo. Però non puoi pensare che la gpu apple non abbia potenza a sufficienza per far girare i tripla A a 1080p con dettagli a ultra.

:(){ : | : & }; :

ok

:(){ : | : & }; :

ma che stai a di? prendi rog ally o un ryzen 7 7840u, non regge il fullhd nativo a 60fps e dettagli alti.
lo fa per molti giochi, ma per tanti altri no.
basta che un gioco sia ottimizzato nvidia, oppure sia ottimizzato male, oppure e' semplicemente pesante, ed ecco che i 60fps sono irraggiungibili.
se poi usi FSR che in fullhd fa schifo, metti dettagli mesi o bassi, va bene i 60fps li regge, ma appunto non siamo piu' in una situazione ideale.
il discorso linux non c'entra una mazza ma ok

Disqustoso

Perché non dovresti prendere in esame solo l'ultimo anno, ma tutti gli anni fin dal 2020 (anno di entrata in commercio dei macbook con i chip apple silicon) e noterai che ci sia stata una crescita importante.

:(){ : | : & }; :

ne abbiamo gia parlato, le console non contano, visto che hanno hardware ad hoc, e non puoi comprare l'APU di ps5/xbox series x

:(){ : | : & }; :

"is launching"
appunto, ancora non c'e', quindi possiamo vedere solo i benchmark delle APU gia uscite (che non reggono i 1080p 60fps su alto in tutti i titoli).
ed ecco che quindi torniamo a cio' che sto dicendo da tempo... le attuali APU consumer (quindi escluse le console), non sono adatte per giocare in fullhd senza problemi

:(){ : | : & }; :

solo le 6500xt o inferiori le sostituisci con un'APU, e le 6500xt non le chiamerei mai gpu da gaming.
sono gpu che con compromessi possono permetterti anche di giochicchiare, ma non e' hardware da gaming.

:(){ : | : & }; :

i bench di rog ally quinzi z1 extreme, estremamente simile al r7 7840u

Monakois 94

Questi dati li ho presi da una 7840u (laptop) ma il 24 gennaio dovrebbe uscire l'8700G che essendo desktop dovrebbe andare qualcosina in piú.

Le precedenti Vega 8 si overcloccavano bene e con memorie veloci raggiungevano quasi una fascia superiore. Vedremo se queste sapranno fare altrettanto.

sixpounderPCG

e comunque anche la serie dell'anno scorso li reggeva.che bench hai visto? quelli che volevi tu?

Migliorate Apple music

Poi uno si stupisce perchè al giorno d'oggi non si riesce ad istaurare una conversazione su un argomento. Di stare zitto al massimo lo dici a un tuo parente (che evidentemente neanche ti ha educato bene vedendo come ti esprimi) al sottoscritto sicuramente no. Bloccato a mai più rivederci

Monakois 94

Questi dati li ho presi da una 7840u (laptop) ma il 24 gennaio dovrebbe uscire l'8700G che essendo desktop dovrebbe andare qualcosina in piú.

Le precedenti Vega 8 si overcloccavano bene e con memorie veloci raggiungevano quasi una fascia superiore. Vedremo se queste sapranno fare altrettanto.

Monakois 94

Ti ringrazio per le gentili parole ma ho esplicitamente detto che si puó attivare anche separatamente.

Inoltre probabilmente hanno sbagliato comunicazione perché nei driver che ho installato c'é l'Hyper-RX nonostante io abbia una RX 6000.

Detto questo,continuo a pagare AMD perché mi offre ottime performance a prezzi decisamente piú bassi.
Queste faide da bambocci le lascio ad altri.

Luca

Mentecatto che non sei altro.
Guarda come canbi discorso
Resta ilf atto che l'fsr 3con la fram gen sta su 3 giochi di cui 2 giochi falliti.
Nei giochi dove conta non c'è e non se ne vede l'arrivo.
Si continua a pagare AMD solo perché odi Nvidia

https://uploads.disquscdn.c...

Frazzngarth

ah beh sull'inutilità dei settaggi ultra siamo tutti (spero) d'accordo...

su quali CPU è montata questa integrata? solo sui muovi 8000 e sugli handheld?

Monakois 94

Non so che impatto abbia l'ultra rispetto a low ma in nativo 1080p gira a 45-50 fps segno che con una APU desktop e con l'FSR2 dovrebbe arrivarci a quella cifra.

In ogni caso stiamo parlando di CP2077 e di sicuro non League of Legends.

Monakois 94

"AFMF adds frame generation technology to DirectX® 11 and 12 games on AMD Radeon™ 700M, RX 6000, and RX 7000 series GPUs."

Si é abbastanza chiaro.

Migliorate Apple music

“ è il produttore i cui numeri di vendita sono più in crescita.”

Guarda l’immagine è in negativo anche lei (e anche di molto). Anche all’ultima call degli azionisti quando si è parlato del Q3 2023 i numeri non erano entusiasmanti ->Mac: 6,840 miliardi di dollari (7,382 miliardi, -7,34%).

Non so onestamente dove provenga questo sentore secondo cui Apple silicon al momento stia andando a gonfie vele.

“ Non si può dire altrettanto dei Mac, che nei tre trimestri dell'anno fiscale 2023 hanno portato ai tesorieri di Apple 21,743 miliardi di dollari invece dei 28,669 che avevano garantito nei primi tre trimestri del 2022, il calo è del 24,2%”

Migliorate Apple music

Il problema dei chip lato Gaming di Apple è macOS (e in parte anche l’architettura delle loro GPU che non è uguale a quella di Amd e nvidia)

Migliorate Apple music

Non devo andare a cercare i link delle cose di cui scrivi te.

Disqustoso

E infatti non avranno prestazioni diverse lato hardware, bensì lato software: il vero problema dei chip apple lato gaming è l'ottimizzazione!

Disqustoso

Vedremo l'anno prossimo nel Q2

Disqustoso

Purtroppo non ce ne sono, poi quei dati valgono quel che valgono perché non tengono conto di tutta una serie di variabili: numero di desktop e laptop venduti; numero dei modelli di laptop in commercio; prezzo medio dei laptop per marchio in commercio etc.
Però un dato è in risalto: sebbene apple si piazzi al quarto posto per numero di vendite è il produttore i cui numeri di vendita sono più in crescita.

Disqustoso

Ad ora ancora sì, ma per colpa di apple e del suo sistema chiuso (mera compatibilità). Nel 2025-2026 max avremo grosse sorprese in tal senso, grazie ad amd, nvidia (con mediatek) e microsoft.

opt3ron

Tra 10 anni saranno completamente scomparse ma i top di gamma già a 3nm diventeranno inutilmente potenti come è successo con le schede audio. Probabilmente la prossima 5090 a 3nm sarà l'ultima scheda che varrà la pena acquistare poi incomincerà la fiera delle schede inutilmente potenti. I prezzi alti attuali sono l'inizio della fine.

Frazzngarth

Speriamo... ma oggi come oggi giocare con l'integrata è come darsi una martellata nei testicoli, fatto salvo per alcuni giochi indie o comunque molto leggeri

Frazzngarth

E secondo te quanto tempo ci vorrà per giungere alle prestazioni di una RTX 4090, con i dispositivi di cui parli tu?

Frazzngarth

Cyberpunk a 60 fps ultra in 1080p con una integrata e FSR Quality? Devo vederlo per crederci, ma forse non ci crederei nemmeno se lo vedessi.

Ergi Cela

Il sound blaster ae-9 delle creative,anzi costa 299 euro adesso

G M

"Questa estensione consente le migliori prestazioni sulle GPU NVIDIA RTX per una diffusione stabile con TensorRT. È necessario installare l'estensione e generare motori ottimizzati prima di utilizzare l'estensione. Segui le istruzioni riportate di seguito per configurare tutto. Supporta Stable Diffusion 1.5,2.1, SDXL, SDXL Turbo e LCM. Per SDXL e SDXL Turbo, ti consigliamo di utilizzare una GPU con 12 GB o più di VRAM per ottenere prestazioni ottimali grazie alle sue dimensioni e all'intensità di calcolo". Per tutti? Si tutti quelli che hanno le ultime schede video nvidia e con 12 gb di ddr, e non dice neanche quanti watt si suca! Ma cos'è? Una meta-schifezza.

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Asus ROG Strix SCAR 18, una bomba con Intel Core i9 14th gen e RTX 4090

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO