Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

LG UltraGear OLED cambia refresh rate e risoluzione con un tasto, e c'è anche ROG

22 Dicembre 2023 68

LG ha annunciato la nuova gamma di monitor da gaming della linea UltraGear OLED. Entrano a far parte della famiglia il 32GS95UE, caratterizzato da un pannello 4K da 32" a 240 Hz con tempi di risposta bassissimi (0,03 ms GtG) e dalle tecnologie Dual-Hz e Pixel Sound, e i modelli da 34 e 39 pollici caratterizzati da uno schermo ultra wide curvo. Il 34GS95QE, peraltro, ha già ottenuto il premio CES 2024 Innovation Award assegnato dalla manifestazione che si svolgerà a gennaio a Las Vegas.

Il 32GS95UE è il primo monitor UltraGear di LG con la nuova tecnologia Dual-Hz che permette all'utente di scegliere tramite il joystick direzionale se privilegiare la definizione o la frequenza di aggiornamento, se sfruttare i 240 Hz in 4K o i 480 Hz in Full HD, così da avere l'equilibrio migliore a seconda del gioco. Le doti da "atleta" del 32GS95UE sono certificate pure dal tempo di risposta GtG di 0,03 ms che riduce il motion blur e favorisce l'utilizzo con giochi dall'azione dinamica.

Altra caratteristica notevole del nuovo UltraGear OLED da 32 pollici di LG è l'audio tridimensionale garantito dalla tecnologia Pixel Sound, nonostante i soli due woofer frontali nascosti dietro il pannello OLED.

Diversi ma non troppo gli UltraGear OLED da 34 e 39 pollici, che condividono molte caratteristiche tecniche con il 32" ma differiscono in alcuni punti fondamentali: lo schermo è curvo con raggio 800R, quindi la curvatura è abbastanza pronunciata, il formato è più "allungato" (21:9 invece che 16:9). Sono invece caratteristiche comuni la frequenza di aggiornamento di 240 Hz (non c'è però il Dual-Hz a 480 Hz) o il tempo di risposta da 0,03 ms GtG.

NOVITÀ ANCHE PER I 27 E 45 POLLICI

La gamma 2024 dei monitor UltraGear OLED di LG accoglie due monitor da 45 pollici e uno da 27, i 45GS95QE, 45GS96QB e 27GS95QE. Sono degli aggiornamenti per modelli già esistenti, ovvero i 45GR95QE e 27GR95QE. I tre aggiornamenti possono contare sull'HDR VESA DisplayHDR True Black 400 e su tempi di risposta contenuti, tanto quanto i modelli visti in precedenza (0,03 ms GtG).

La nuova formazione dei monitor da gaming UltraGear OLED di LG eleva l'esperienza di gioco grazie a tecnologie rivoluzionarie e un'offerta ampia in termini di diagonali e rapporti d'aspetto - ha dichiarato YS Lee, vice presidente della business unit IT di LG Electronics Business Solutions Company. LG è impegnata a guidare il segmento dei monitor da gaming e a rispondere alle esigenze di chi li sceglie, progettando prodotti innovativi che offrono prestazioni visive e audio profondamente soddisfacenti.

Nessuna informazione per il momento in merito a disponibilità e prezzi in Europa: probabilmente sapremo qualcosa al CES 2024.

LG ULTRAGEAR OLED DA 32, 34 E 39 POLLICI - SPECIFICHE
  • tecnologia: OLED
  • diagonale: 32, 34 o 39 pollici
  • formato:
    • 32": 16:9
    • 34 e 39": 21:9
  • risoluzione:
    • 32": 3.840 x 2.160 pixel
    • 34 e 39": 3.440 x 1.440 pixel
  • 98,5% di copertura spazio colore DCI-P3
  • contrasto: 1.500.000:1
  • frequenza di aggiornamento: 240 Hz (fino a 480 Hz in Full HD il 32")
  • tempo di risposta: 0,03 ms GtG
  • raggio di curvatura: 800R per 34 e 39", zero per il 32"
  • HDR: VESA DisplayHDR True Black 400
  • Adaptive Sync:
    • G-Sync
    • FreeSync Premium Pro
  • connettività:
    • 2x HDMI 2.1
    • 1x DisplayPort 1.4
    • 1x uscita cuffie a 4 poli con DTS Headphone:X
  • altoparlante: solo sul 32" (Pixel Sound Technology + 2 woofer frontali).

DOPPIO REFRESH IN ARRIVO ANCHE PER ROG
22/12

La soluzione del Dual-Hz ufficializzata ieri da LG l'aveva "in canna" anche ROG. Il brand da gaming di Asus ha pubblicato su YouTube uno Short per anticipare il suo OLED 32" della gamma Swift con tecnologia Dual Mode, il PG32UCDP. È una soluzione analoga a quella di LG, con la possibilità dunque di privilegiare di volta in volta la risoluzione o la frequenza di aggiornamento: 4K a 240 Hz o Full HD a 480 Hz. Due possibilità a disposizione in un unico monitor per avere sempre ciò che serve a portata di clic.

Una benedizione per chi si diletta con gli eSport che potrebbe essere uno dei trend del 2024, l'annuncio ravvicinato di due "big" come LG e Asus porta a pensare che l'anno prossimo potrebbero debuttare molti dispositivi in grado di scalare risoluzione e refresh rate a seconda delle preferenze (e dei giochi) dell'utente. Il monitor da gaming ROG Swift OLED PG32UCDP con Dual Mode sarà presente al CES 2024 di Las Vegas, speriamo di conoscere in quella occasione se non il prezzo almeno i tempi di arrivo sul mercato.


68

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
uncletoma

mi fido ;)

Rettore Università di Disqus

Non ha senso, ti godi di più un 27 pollici…

Ergi Cela

Anche se fosse mi sa che per sfruttarlo appieno bisogna aspettare il 2025 con le rtx 5000,però già il monitor hp omen dovrebbe essere pronto con dolby vision e displayport 2.1 e pian piano credo aggiorneranno anche gli altri monitor

Luke

Sicuro, è scritto nel sito ufficiale sull'articolo di presentazione

Ergi Cela

Boh non saprei,alla fine sono solo 5 pollici di differenza e mi sembra strano che cambi così tanto,poi Vabbhe io ho sempre avuto monitor minimo in qualità fullHD e adesso 4k,il tubo catodico l’hanno avuto solo i miei nonni. Vabbhe io lo compro e provo e poi ti saprò dire se vedo così tanta differenza o meno

Emiliano Frangella

Ne ho avuti tanti.
27 fullhd è ideale.
Un 32 per fullhd me no.

Un 32 a 1440p hai un pitch migliore di un 27 fullhd.

Ergi Cela

Ah si nota così tanto rispetto a un 1440p? perché io per il momento ho un monitor 27 pollici a quella risoluzione

Emiliano Frangella

??? Appunto. Sto dicendo che un fullhd su scrivania è osceno. Troppe scalettature.
Lho avuto.

Ergi Cela

Usa il pixel binning per avere il fullHD e quindi non lo noti nemmeno la risoluzione più bassa,è come se giocassi in fullHD nativo

Ivano

Io non ho capito se anche per il 34 e il 39 pollici in 21:9 esce un modello nuovo nel 2024 o sono sempre gli stessi modelli che ci sono ora. Solo 1440p su un 39 pollici è una risoluzione decisamente troppo bassa. Spero facciano pannelli in 4k nel 2024 almeno per il 39 pollici e a un prezzo umano

pollopopo
Ottoore

Dovrai fare le tue rimostranze a THX e SMPTE che, a differenza tua, hanno studiato tutti i parametri relativi all'ottimale distanza di visione e hanno definito un angolo compatibile con quest'ultima.

https://uploads.disquscdn.c...

Tu guarda pure un 42" a 1m. Io la parcella dell'ortopedico io non te la pago.

pollopopo

Più l'oled è piccolo e più è costoso in teoria

pollopopo
Marco

Non so che gioco sia, ma se è recente e non supporta i 21:9 è scritto da cani. Io l'unico che ho dovuto sistemare col tool apposito è stato tes v quando l'ho rigiocato, ma è cmq del 2013

Emiliano Frangella

https://uploads.disquscdn.c...

Bordi ai lati.
Solo nel gioco diventa 21:9

Marco

Sinceramente al momento non ho avuto problemi di risoluzione con nessun gioco, poi poter affiancare 2 ide o anche 2 finestre per me è plus notevole.

uncletoma

ok, ma uno gioca online in fhd, poi cambia quando ha finito

Emiliano Frangella

Funzione prettamente per competizioni online.

Un 32 fullhd su scrivania hai le "scale" e "quadrettoni" ignobili

Emiliano Frangella

Un 34 sarebbe un 27 allungato.
Praticamente per vedere bene le trame e nitidezza bisogna avvicinarsi come su un 27.
A questo punto, essendo molto più largo, bisogna allontanarsi per vederlo completo.
Quindi la nitidezza che volevi, va a perdersi un po. Almeno è quello che ho travisato io.

Poi metti che molti giochi lo usano male.
L'ultimo Forza è tutto in 16:9 con i bordi
Menu, garage, setting e addirittura i replay..... hai le bande nere di lato

Marco

ognuno giustamente ha le sue esigenze e preferenze, io personalmente sia nel gaming che per lavoro lo trovo molto comodo e immersivo, il g9 sarei curioso di vederlo dal vivo, perchè 49" potrebbe essere molto impegnativo xD

EmanueleA99

Non conta il tipo di pannello, lo hai in qualsiasi caso, che sia lcd o oled

uncletoma

ha ambo le possibilità, il rog

Ottoore

Con in mente un uso specifico, quello degli fps o comunque dei giochi competitivi, chissene.
Ho sempre giocato a cs a 720p e probabilmente lo farei anche su quel monitor.

In fin dei conti l'obiettivo è quello di essere funzionale.

Superdio

ma samsung fa pure monitor oled non ultrawide?

Emiliano Frangella

mi sono fatto un 34 ma alla fine non mi sono abbituato.
problema sicuramente mia ;)

Emiliano Frangella

puoi allontanarti quanto vuoi... ma 32 Fullhd su scrivania e' Super Sgranato

Emiliano Frangella

no.
ho avuto un 32 fullhd 5 anni fa'.... su scrivania e lho cambiato quasi subito.
e' improponibile. un 27 ok o 32 1440p

Ergi Cela

Ma è sicuro al 100% o non si saprà fino alla presentazione? Perché dovrebbe uscire anche un monitor qd-oled 4k a 240hz che si può trasformare a 480hz della omen,ma con supporto a displayport 2.1 e dolby vision,se avrà pure l’audio integrato come questo,sarà uno dei monitor definitivi, solo che ora manca una gpu per supportare quella risoluzione con il displayport,per il momento è supportato solo da amd,per nvidia solo con l’uscita delle rtx 5000 lo vedremo

Antsm90

Fondamentalmente con polliciaggi del genere l'unico modo è appenderlo al muro, bisogna vedere se questo lo permette

Facorzep

Ma un monitor mica lo tieni con la luminosità al massimo. Già al minimo è abbagliante. Con i giochi, anche in HDR, è praticamente impossibile (io su tv oled gioco da anni senza alcun problema). Sul desktop se sei davvero pignolo nascondi la barra inferiore.

Ottoore

Secondo me il problema è un altro infatti: un 32" va utilizzato ad una distanza >1.1m per avere una copertura ideale del FOV ossia tra i 30 e i 40 gradi.

La domanda è: quanti hanno una scrivania sufficientemente profonda per quel monitor?

Antsm90

Se ti interessano più gli FPS che la risoluzione (ad esempio FPS competitivi) la risoluzione FHD è migliore

Emiliano Frangella

un 32 in FullHd ve lo consiglio proprio XD XD XD.

Luke

no, è una 1.4

Marco

mi fa piacere che la scelta per gli ultrawide sia aumentata parecchio negli ultimi 2 anni...quando cambierò il 34 attuale però vorrei andare di samsung odyssey g9

Ergi Cela

E non si riuscirebbe a fare la stessa cosa anche con i monitor oled/qd-oled? O per il momento se lo fanno avremo l’effetto blur che non si può mascherare in qualche modo

EmanueleA99

Esattamente, non c'è il matching preciso tra i pixel. L'intelligenza artificiale viene appunto usata per passare da una risoluzione di rendering minore, il qhd per esempio, e ottenere un immagine 4k in modo da mostrarla a risoluzione nativa del monitor ed evitare quel brutto effetto blur di quando setti una risoluzione inferiore a quella nativa del monitor, cosa che con i vecchi CRT non accadeva, perchè riuscivano a rappresentare in maniera ottimale e nitida ogni risoluzione come se fosse quella nativa del pannello

Ergi Cela

Ora credo che il prossimo passo sia riuscire a creare un 4K oled a 480hz/540hz overcloccato e con schermo 3D ed eyetracking

Ergi Cela

https://uploads.disquscdn.c... dici per questa roba qua che non si avrebbe un 1440p nativo,ma ormai con l’intelligenza artificiale e gli algoritmi di upscaling soffisticati direi che si potrebbe fare,con una perdita di risoluzione minima o che non si noterebbe

Ergi Cela

Sicuro di aver scritto giusto il link? Perché non mi apre la pagina

EmanueleA99

youtu . be/3PdMtwQQUmo?si=mcYt1IKEP1WqIvjK

Vai al minuto 4.30 e capisci costa intendo. L'interpolazione porta ad avere un immagine sfocata e poco dettagliata rispetto a un fhd o un 4k nativo

Ergi Cela

Boh vedremo,pure io spero in prezzi più abbordabili,anche perché poi questo sarà il mio monitor semi-definitivo a meno che la asus non faccia uscire qualcosa di meglio

Ergi Cela

E la Apple che è riuscita a fare il binning a 24megapixel di una fotocamera da 48 megapixel? Come lo spieghiamo questo

Aster

Tutte le tb decenti hanno software per prevenire questo anzi fanno anche manutenzione del pannello ogni tanto durante la sospensione.Certo succede di tutto nella vita se no non ci sarebbe garanzia, manutenzione, riparazione.Dipende dalla possibilità e esigenze di ognuno di noi.Uno spende 1000€ per un telefono che dopo 5 minuti li cade per terra o lo perde,uno per la tv,pc,bici,o monitor.

Sergios

io non sto dicendo che capiterà, ma che avrei sempre la paura che possa succedere, visto le schermate con elementi decisamente statici nell'utilizzo al pc

un monitor non è che lo cambi dopo 2 anni eh

ben venga se si risolvesse definitivamente sto problema, gli oled sono uno spettacolo, ma purtroppo per via della tecnologia di base credo che sia irrisolvibile completamente, ma che ci siano solamente delle tecnologie palliative
ad esempio lg nelle sue tv ha l'opzione loghi
riconosce tutti i loghi fissi dei canali che in genere sono bianchi, e ne abbassa la luminosità del logo stesso

EmanueleA99

Gli alienware e samsung oled 34 ultrawide sono scesi sotto i mille euro da un po'. A 2mila non credo proprio che avranno mercato

EmanueleA99

Da un pannello 4k avere un fhd è molto semplice, basta fondere 4 pixel in uno. Passare al qhd significa avere una qualità visiva peggiore del fhd, visto che non è possibile fare il binning dei pixel

Salvatore Provino

Continua ad essere scritta male la parte delle differenze fra il 32" e gli ultrawide mancando la nozione che le risoluzioni sono differenti (presente fra le specifiche tecniche ovviamente). Non capisco perché impostarla così, ossia partendo dal presupposto che sono molto simili, quando la somiglianza si ferma alla tecnologia del pannello.
Grazie per la risposta

bernardste

canali sportivi e luminosità alta è il mio abituale utilizzo... su 2 Oled..inizio a prepararmi...(in effetti quello del 2017 qualche distorsione di immagine se si guarda attentamente ce l'ha,ma passabile per ora)

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione Lenovo Legion Go, sfida ROG Ally a viso aperto

Recensione Starfield, parte 2: inizia bene, poi si perde un po'

Giocare su TV senza console: la nostra prova del Samsung Gaming Hub | Video