Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Intel: CPU Raptor Lake non-K in vendita prima del lancio, testato il Core i5-14400F

24 Novembre 2023 2

Per il momento la serie Raptor Lake Refresh è ufficialmente ancora composta dai soli tre modelli di punta con frequenze sbloccate (qui la recensione del top di gamma Core i9-14900K). Non c'è stato ancora nessun annuncio, infatti, per le varianti non-K con prezzo più basso, consumi più contenti e frequenze bloccate. Ma diversi modelli sono comunque comparsi in queste ore sulla piattaforma di compravendita cinese Goofish e nello specifico parliamo dell'Intel Core i5-14500T, del Core i5-14400 e del Core i5-14400F, protagonista anche di un benchmark CPU-Z pubblicato dal leaker wxnod.


Non è chiaro come i processori siano arrivati sullo store cinese in anticipo sul lancio, previsto per l'inizio del 2024, ma considerando che sulla piattaforma sono finiti in vendita numerosi esemplari di ciascuna CPU viene naturale domandarsi se la responsabilità non sia di qualcuno parte della catena di distribuzione. Va però detto che dalle descrizioni non sembra che si tratti di esemplari per la vendita, bensì di campioni per la certificazione (Qualification Sample) per quanto pressoché identici ai modelli destinati a finire nei negozi.

Non è la prima volta, comunque, che i processori Intel finiscono in vendita prima del lancio ufficiale e non è la prima volta che ci finisce un modello Raptor Lake Refresh non-K (senza possibilità di overclock). È di pochi giorni fa, infatti, la comparsa su Goofish di un campione di certificazione del Core i3-14100, un modello che grazie a un benchmark pubblicato in precedenza sappiamo essere caratterizzato da 4 P-Core e 4,7 GHz di frequenza massima. Ma questa scoperta non ci ha certo colti di sorpresa.


Ad eccezione dell'Core i7-14700K, dotato di 4 E-Core in più del Core i7-13700K, tutti i processori Raptor Lake Refresh sono identici ai processori della generazione precedente. A cambiare sono il livello di rifinitura del processo produttivo e le frequenze, incrementate di 200 MHz sui P-Core e di 100 MHz sugli E-Core. Poche novità, quindi, che spiegano perché nel benchmark di CPU-Z pubblicato da wxnod il Core i5-14400F superi il Core i5-13400F del solo 2,1% in multi-core e del 4,9% in single core.

La mancanza di grandi novità, comunque, si traduce anche nei prezzi che sappiamo già essere invariati per i modelli di punta già disponibili e che presumibilmente lo resteranno anche per la serie non-K benché i prezzi delle CPU comparse su Goofish partano da cifre anche più basse. Li potete vedere assieme alle presunte caratteristiche dei processori in oggetto nella tabella sottostante.



2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gianni polini

Sto aspettando con molta curiosità I meteor lake.
I leak, da prendere con le molle, sembrano molto convincenti.
Ultimi quelli sulla grafica, che sembra essere più veloce delle ultime integrate amd e praticamente a livello di 2050 Desktop. Vediamo

Claudio M.

Per puro scopo informativo, va più o meno come il processore della Asus Ally z1 extreme di AMD a 30w.

Abbiamo rifatto la nostra workstation, ora è tutta ASUS ProArt!

Recensione AMD Radeon RX 7600 XT: mainstream ma con 16 GB di memoria

Acer Predator, nuovi laptop in arrivo. C'è anche un monopattino! |VIDEO

Recensione GeForce RTX 4080 Super FE: il modello total black di Nvidia