ASUS annuncia le nuove schede su base RTX 4060 Ti, le RTX 4060 arrivano presto

23 Maggio 2023 52

ASUS ha annunciato le nuove schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 4060 e 4060 Ti delle famiglie ROG Strix, TUF Gaming e ASUS Dual. I modelli GeForce RTX 4060 Ti sono i prodotti di punta di questa nuova serie e sono tutti caratterizzati da una VRAM da 8 GB, ma a breve arriveranno delle varianti delle stesse schede grafiche ROG Strix, TUF Gaming, Dual e Dual White RTX 4060 Ti con 16 GB memoria video.

I dettagli invece sulle schede su base RTX 4060 "semplici", non Ti, le ROG Strix GeForce RTX 4060, TUF Gaming GeForce RTX 4060, ASUS Dual GeForce RTX 4060 e ASUS Dual White GeForce RTX 4060, promette l'azienda, arriveranno presto. Intanto, ecco le caratteristiche tecniche principali condivise tra le schede presentate oggi:

  • chipset: NVIDIA GeForce RTX 4060 Ti
  • CUDA core: 4.352
  • memoria: 8 GB GDDR6
  • interfaccia: PCIe 4.0
  • porte: 1x HDMI 2.1, 3x DisplayPort 1.4a.
ROG STRIX GEFORCE RTX 4060 TI

Promette "equilibrio imbattibile", ASUS, per la ROG Strix GeForce RTX 4060 Ti. La scheda grafica ha un design da 3,1 slot (311,4 mm) ed è a basso consumo energetico: richiede un singolo connettore di alimentazione a 8 pin.

Il dissipatore è un MaxContact, le tre nuove ventole Axial-tech a 11 pale possono spingere il 21% in più di volume d'aria rispetto ai modelli di generazione precedente, ma c'è comunque la tecnologia 0 decibel a garantire silenzio durante i carichi di lavoro più leggeri. Lo switch Dual BIOS consente di scegliere tra modalità Prestazioni o Silenziosa, di collegare le ventole del case a due connettori FanConnect II e di illuminare l'intera build grazie ad un anello di luci LED ARGB compatibili con Aura Sync.

TUF GAMING GEFORCE RTX 4060 TI

Stile sobrio e minimale per la TUF Gaming GeForce RTX 4060 Ti. La GPU è quella della ROG Strix, ma possiede un dissipatore di calore leggermente più corposo (ingombra 3,12 slot) e una lunghezza totale contenuta in 300 mm. Un’ampia apertura sul backplate, realizzato tutto in alluminio ad alta resistenza, migliora il flusso d'aria rispetto alle schede della precedente generazione. Come la ROG, anche la TUF Gaming GeForce RTX 4060 Ti offre lo switch Dual BIOS, per scegliere di volta in volta cosa privilegiare, se la silenziosità o le prestazioni.

ASUS DUAL GEFORCE RTX 4060 TI

Di ASUS Dual GeForce RTX 4060 Ti l'azienda propone due colorazioni: la standard con livrea nera, e una più originale versione bianca denominata ASUS Dual GeForce RTX 4060 Ti White Edition. È dual per via del raffreddamento a doppia ventola che riduce la lunghezza totale fino a 227 mm, il che la rende ideale per chi cerca una scheda sì potente ma che al contempo occupi poco spazio. Ci sono comunque la piastra posteriore in alluminio, la tecnologia 0 dB e le più recenti ventole Axial-tech a 11 pale, mentre il connettore PCIe a 8 pin la rende flessibile in termini di possibilità di installazione.

DISPONIBILITÀ E PREZZI

Le prime schede ad essere disponibili all'acquisto saranno le TUF Gaming GeForce RTX 4060 Ti e ASUS Dual GeForce RTX 4060 Ti, sia nelle varianti standard che OC Edition: nel momento in cui scriviamo non sono ancora presenti sui canali ufficiali, immaginiamo però che lo saranno nel giro di qualche ora.

Il prezzo consigliato al pubblico per la TUF e le Dual presso i Gold Store, i rivenditori aderenti al Programma Powered by ASUS e i partner commerciali è di 479,90 euro. Gli altri modelli saranno disponibili in seguito a prezzi che ancora non sono stati comunicati.

VIDEO
@hdblog_it Unboxing della nuovissima Asus GeForce RTX 4060 TI dual oc 🙌 voi usate schede video dedicate? #asus #geforcertx #rtx4060ti #dualoc #schedavideo #hardware #2023 #new #gaming #video ♬ suono originale - HDBLOG.it

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PLAQUENIL

Visti i prezzi direi proprio di sì, tanto più che non ho necessità immediata di cambiare il pc. Se per te è normale spendere 500 euro per una 60 meglio così, io preferisco aspettare.

Ansem The Seeker Of Lossless

1080p nel 2023 dovrebbe essere la fascia bassa e 1440p la norma.

sucaloro

Se le 3060 avevano come prezzo di lancio 350€ e sono state vendute a 600/700€ penso che siano stati polli quelli... Piano piano sulle 350€ questa sarà buona, con la speranza che non faccia come la versione precedente con prezzi che crescono troppo anziché diminuire

77fabio

Si vabbè tre ventole, airflow migliorato tanto per farla costare 480 euro... Per una scheda da 150w che starà la maggior parte del tempo sotto i 100... Una scheda del genere dovrebbe essere venduta al massimo a 350 euro, solo un pollo se la potrebbe comprare a quei prezzi... Scaffalatela per bene mi raccomando...

John Romero

A 1080p, risoluzione target per queste schede, tutto avrebbe più senso. Potrebbero essere applicabili sia RT semplice che PT, previa verifica dei benchmark effettivi però.

Scemo 4.0

Pensavo di aggiornare il server Plex con sta 4060ti ma vedendo le recensioni mi è passata la voglia, la 3060ti andrà benone ancora per un altra generazione.

AndreDNA

grazie!

eberg93

Beh, spingerà tanto, ottima scheda per il QHD.

Come dicevo più sotto, mi raccomando usa i driver WHQL. Purtroppo amd mostra sempre prima i beta, inducendo la gente a sbagliare. Con i WHQL non sbagli.

Fade

più che altro ha puntato tutto su dlss e frame generator

Giulk since 71' Reload

Beh hanno introdotto dlss3 che migliora le prestazioni, dubito che faranno update alla tecnologia precedente, Nvidia secondo me punta proprio a fare business con queste tecnologie piuttosto che alla pura potenza raster della gpu

eberg93

bpm power

Kozmo

dove l'hai presa a questo prezzo? la cerco anche io

Valentino Rendina

Sinceramente preferisco che affinino l'ex dlss 2 piuttosto che questo frame generator il quale lo trovo solo un modo per aumentare artificialmente gli fps con tanti svantaggi che con il dlss 2 non venivano a crearsi.

cipo

Si ma diciamo che in un case mATX una scheda due ventole dovrebbe garantire buone temperature in modo "silenzioso"

Giulk since 71' Reload

So di cosa parli e ho visto quei video, ma già a 60fps non è facile vederli in gaming se non in alcune situazioni, situazioni che poi vanno a migliorare visto che stanno affinando gli algoritmi, poi comunque il frame generator ti serve per andare oltre i 60 fps in FHD

Valentino Rendina

Praticamente sotto i 60 fps crea veramente tanti artefatti. Guardati l'approfondimento di prophecy tech per capire di cosa parlo.

chester999

sottoscrivo tutto e dico finalmente una persona che fa un post senza fanboismo da quattro soldi.

eberg93

Ne leggi di tutti i colori perchè la gente non sa come si installano ed è abituata al pannello nvidia.
Guarda, io ho vissuto con amd lato gpu, prima una r9 e ora questa. Mai avuto problemi. E mai bsod. Tra l'altro da qualche anno con la nuova interfaccia Adrenalin ci fai di tutto, è molto bella e curata.

L'unica cosa veramente importante è stare attenti a che driver si scaricano la prima volta. Lì c'è una pecca da parte di AMD grande come una casa, ovvero che sul sito è poco chiara dato che esistono 3 tipologie di driver, e i primi che mostra sono i beta, che sono quelli che il 90% della gente scarica senza accorgersene e che poi se ne lamenta. I driver da scaricare sono sempre in seconda battuta, e sono quelli contrassegnati dalla dicitura WHQL. Sono sempre stabili e senza problemi.
Poi ci sono addirittura i driver Pro, quelli sono sempre un po' meno recenti ma sono i più stabili in assoluto. Ma vista la bontà dei WHQL non ha senso andare a optare per i Pro.

Guardati il video di Saddytech "NON COMPRARE SCHEDE VIDEO AMD PERCHÈ HANNO PROBLEMI... QUESTO HANNO DETTO!" che ti spiega tutto.

Giulk since 71' Reload

Che intendi dire per trovata di marketing? il boost prestazionale ce l'ha, poi chiaro essendo immagini ricostruite in AI introducono artefatti

AndreDNA

Ti capisco perfettamente, sono andato anche io di build 7600 e DDR5 proprio perchè ho intenzione di tenere tutto molto a lungo (ed è il mio primo pc fisso da secoli), con piccoli upgrade dove necessari. Non ho ancora finito la build, quindi non ho potuto testarla, ma penso siano veramente molto simili 6750xt e 6800 :)

Giulk since 71' Reload

Se ti interessa l'argomento compatto, usciranno anche le mono ventola :)

cipo

La versione Dual "compatta" la trovo interessante.

Giulk since 71' Reload

Si esatto, se non utilizza le tecnologie proprietarie come appunto DLSS3 e Frame Generator in alcuni giochi va peggio della 3060 TI, uno di questi è Cyberpunk, del resto il bus è quello che è e la cache L2 non può fare miracoli

Oltretutto Nvidia si ritrova un cliente molto scomodo come l'AMD Radeon RX 6750 XT che costa molto meno ( sotto i 400 euro ) con 12 gb di ram e in raster va spesso più forte e sui 500 e pochi più euro ci prendi una 6800 XT con 16gb di vram

Mah secondo me Nvidia a questo giro ha proprio toppato, ripeto molto bene il fatto che consumino poco, molto bene le tecnologie proprietarie ( DLSS, frame generator etc ) ma le hanno troppo troppo castrate rispetto il prezzo che hanno

Valentino Rendina

Sinceramente il frame generator la trovo solo una bella trovata di marketing. Guardati l'approfondimento di Prophecy Tech su youtube.

Valentino Rendina

ho visto che in alcuni giochi va anche meno della 3060 ti... questa volta Nvidia non è riuscita nemmeno ad entrare in bagno per farla fuori dalla tazza, ma l'ha fatta addirittura fuori dalla camera da bagno.

Giulk since 71' Reload

C'e anche il frame generator sulle 4x che non è male, a patto che il gioco supporti tali tecnologie, il problema sta sempre tutto li xD, anche sono indeciso se al prossimo giro passare con AMD, con i driver come ti trovi? ne leggo di tutti i colori

undab

3,1 slots, triventola...per una scheda che di base consuma 150 W e la reference sta in game a 60 gradi... ma é follia pura!! Addirittura sono previste modelli monoventola, tanto per capire che che queste Strix e TUF servono solo per giustificare il prezzo piú alto.

Giulk since 71' Reload

Vedremo i prezzi street price, la 3060 TI si trovava a prezzi assurdi al tempo, comunque costano sempre troppo, poi sto fatto che Nvidia punta principalmente alle tecnologie proprietarie ( DLSS, Frame Generator etc ) piuttosto che a prestazioni "raster", tagliando bandwidth per poi bilanciare ( teoricamente ) con la cache L2 non è che mi convince molto....

eberg93
Tx888

spazzatura sovraprezzata

sgru

già che ci siamo la 6000 dai

Emiliano Frangella

Tra 1 anno e mezzo poi escono le top 5000 costose

Emiliano Frangella

....ad usare dissipatore precedente ;)

Blackspace

Ma che senso possono avere schede triventola con un consumo di 150w? Che devono raffreddare?... Mah...

Jotaro

Oggi come oggi in pura potenza raster le AMD le prenderei a mani basse.

AndreDNA

Uh come ti stai trovando? Stavo per prenderla anche io (bellissima), poi ho preso una 6800 ma mi è rimasto il dubbio

Maxima Freks

Dite che l ispettorato del lavoro me lo passa il magazzino con tutti gli scaffali stracolmi e piegati dal peso?
Cerco urgentemente, prezzo da grossista perni e ganci da rinforzo.
Grazie

riccardik

Ma comunque anche io che oramai quasi 9 mesi fa ho preso la 3060ti fe a msrp sono soddisfatto, la 6700xt all'epoca costava almeno 70-100 euro in più e sono mediamente grossine e calde

Ansem The Seeker Of Lossless

Su una scheda da 400€ il path tracing te lo scordi.
Vedremo fsr3 se arriverà. Io ho una 5700xt che fsr2 lo sfrutta :D

Andredory

Si, ma farà abbassare i prezzi delle precedenti. Ormai si è capita l'antifona, si compra la scheda della gen precedente perché quella nuova è troppo sovrapprezzata. Od in alternativa si va di AMD ed Intel.

eberg93

Path tracing e ray tracing sono proprio le ultime cose di cui ho bisogno, mi interessano meno di zero. Per carità, bello avere riflessi in più, una migliore gestione delle luci, ecc. Però diciamocelo, non cambiano l'esperienza di gioco così tanto. Soprattutto se pensiamo a quanto vengono uccise le prestazioni.

DLSS invece è un po' un peccato non averlo effettivamente. Però oh, con 420€ fossi andato su nvidia sarei rimasto limitato a una 3060 Ti base bi-fan. E i dannati 8gb che, per come stanno lavorando gli sviluppatori, cominciano ad essere stretti. Con quella cifra invece mi sono portato a casa una scheda che in raster oscilla tra una 3070 e una 3070 ti in base al gioco, pagando però 150€ in meno, che insomma, su queste cifre significa spendere un buon 30% in più.

Avessi avuto più budget al 99% sarei andato su nVidia senza pensarci due volte. Sulle top rimane un gradino sopra. Se invece uno vuole stare su una fascia media ora come ora è difficile non optare per le AMD. O si fa un buon affare sull'usato (però, anche lì, per come sono fatto io o prendo da uno che conosco e sa come tratta le cose oppure non che mi fido più di tanto a comprare da uno sconosciuto), oppure sul nuovo le scelte intelligenti sono poche.

Ovviamente sono tutti pareri puramente personali.

Fade

ma la serie 5000 non è che la regaleranno...

Andredory

Per i prezzi e le caratteristiche che hanno direi che ha senso aspettare.

Jotaro

Francamente prendere delle custom con 3 ventole per delle schede che scadano pochissimo perchè assorbono pochissimo, è abbastanza inutile.

Jotaro

Se non ti interessa Dlss 3 e PathTracing si, hai fatto un buon affare.

eberg93

Guardando le recensioni nazionali e internazionali, sono sempre più convinto di aver fatto un ottimo acquisto prendendo una 6750 XT Aorus a 420€ nuova di pacca.

Fade

un anno e mezzo vuoi aspettare?

T. P.

passo!

PLAQUENIL

A far due conti ora che queste schede scendono a prezzi sensati conviene aspettare qualche mese in più e prendere le 5000

Fade

certo che fare una triventola per una sceda da 150 watt..., già con due stanno larghi

Recensione Asus ROG Swift PG42UQ, 42 pollici di puro godimento!

Recensione ROG Strix Scar 17 (2023), il nuovo Ryzen 9 7945HX è una bomba!

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?