Lenovo, arriva la nuova generazione di workstation professionali ThinkStation

09 Marzo 2023 5

Lenovo ha rinnovato la propria gamma di ThinkStation, le workstation desktop professionali: tre i modelli, contraddistinte dalle sigle P5, P7 e la top di gamma PX, con processori Intel Xeon di ultima generazione e schede video NVIDIA RTX professionali di ultima generazione (Ada 6000). Lenovo dice che la progettazione dei case delle nuove ThinkStation è stato un viaggio durato ben tre anni, in cui la società si è concentrata nell'ottimizzare il flusso d'aria per una miglior dissipazione del calore in eccesso prodotto dalle schede video e dai processori. Implementato anche un design modulare con accesso frontale per semplificare le operazioni di manutenzione ed eventuale aggiornamento.

THINKSTATION PX: XEON G4 FINO A 120 CORE E 4 RTX 6000

Come dicevamo, questa è la proposta top di gamma, e basta citare giusto qualche specifica tecnica a sostegno di questa tesi - processori Intel Xeon di quarta generazione fino a 120 core grazie alla motherboard dual socket e fino a ben quattro schede video doppio slot NVIDIA RTX 6000 Ada. A corredo possiamo trovare fino a 2 TB di memoria RAM DDR5. L'alimentatore è da 1.850 W, ed è prevista la possibilità di aggiungerne altri per ridondanza.

THINKSTATION P7: XEON G4 FINO A 56 CORE E 3 RTX 6000

La differenza principale con PX è che qui la scheda madre è a socket singolo - in parole povere, si può installare solo un processore fisico, sempre Xeon, con un massimo di 56 core. Scende anche il numero massimo di schede grafiche RTX 6000 supportate, da 4 a 3. Come per ThinkStation PX, il case è compatibile con gli standard rack mount, e occupa 4 slot (unità) in altezza.

THINKSTATION P5: XEON G4 FINO A 24 CORE E 2 RTX 6000

Un modello sempre estremamente potente se paragonato a quanto disponibile nel settore consumer, ma chiaramente più economico e accessibile a livello aziendale. I processori supportati sono sempre gli Xeon di ultima generazione, ma qui ci si ferma al modello con 24 core, mentre per le schede video bisogna accontentarsi di due.

Le nuove workThinkStation arriveranno in Italia per imprese e professionisti a partire da questo giugno. Non abbiamo informazioni sui prezzi.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NULL
CtrlAltN

Perché dici? Chiedo perchè dovrei prendere una workstation a breve..

NULL

Intel deve proprio svendere, non vi può essere altro motivo per usare gli Xeon allo stato attuale.

CtrlAltN

Ma l'ultima generazione degli Xeon non è la quinta?

acitre

Visto qualche benchmark di questo hardware su LTT... Davvero mostruoso. Insieme ai prezzi ovviamente.

Recensione Medion Erazer Major X10: Intel ARC A730M sfida la RTX 3060 | VIDEO

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Recensione MSI Prestige 15, un buon notebook tuttofare

Come scegliere il notebook giusto? Ecco i nostri consigli!