Ecco la LPDDR5T di SK hynix: con il Turbo è la RAM mobile più veloce al mondo

25 Gennaio 2023 4

SK hynix annuncia oggi la RAM "più veloce al mondo" per smartphone, tablet e altri dispositivi mobili più o meno tascabili come i visori AR/VR. Chiamata LPDDR5T, acronimo di Low Power Double Data Rate 5 Turbo, promette il 13% della rapidità in più rispetto alla LPDDR5X raggiungendo un picco operativo di 9,6 Gbps: erano 8,5 i Gbps delle LPDRR5X (vedi quella di Samsung) e 6,4 i Gbps delle LPDDR5. Il guadagno prestazionale rispetto al recente passato, dunque, c'è ma non è macroscopico, per cui LPDDR5T può essere considerato più un aggiornamento che una generazione che pensiona le LPDDR5X.


I moduli saranno realizzati con processo produttivo a 10 nanometri di quarta generazione, ma per vederli nei primi prodotti bisognerà attendere fine anno. L'avvio della produzione in massa, infatti, è previsto per la seconda metà del 2023, al momento sono stati consegnati ai clienti dei campioni da 16 GB realizzati combinando più chip LPDDR5T in un unico pacchetto. Esemplari che sono in grado di elaborare 77 GB di dati al secondo, pur mantenendo l'efficienza che ci si attende da un prodotto che opera tra 1,01 e 1,12 volt per consumare meno energia possibile.

L'azienda ha spinto la tecnologia verso nuovi limiti appena due mesi dopo l'introduzione sul mercato di LPDDR5X, DRAM con specifiche da 8,5 Gbps, nel novembre 2022 - ha scritto SK hynix. Consolideremo la nostra leadership nel mercato delle DRAM mobili fornendo prodotti con varie capacità di archiviazione così da soddisfare le esigenze dei clienti.

Anche per le RAM LPDDR5T, come per le LPDDR5X, SK hynix ha utilizzato la tecnologia High-K Metal Gate o HKMG che prevede come pellicola isolante nei transistor un materiale dall'elevata costante dielettrica (K) per ridurre le correnti di dispersione, in modo da accrescere la velocità senza perdere in efficienza. SK hynix, per chi non la conoscesse, insieme a Samsung e Micron è uno dei big delle memorie: nel 2020 fu protagonista di una maxi operazione da 9 miliardi di dollari per l'acquisto della divisione memorie NAND da Intel.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
M D

preferisco un mega aspirato, come la mitica FIAT S76, l'auto dei miei sogni. fabbricata nel 1910, motore 4 cilindri da 28mila cc e 290 cavalli di potenza bruta!

Una persona a caso di HDblog

Ai prezzi attuali

STAFF

Aspetto la versione Twin Turbo e quella Kompressor, col compressore volumetrico.

T. P.

miiizzeca!!!

https://media2.giphy.com/me...

Recensione NVIDIA GeForce RTX 4070 Ti: consuma poco e vola nel gaming a 1440P

Recensione Gigabyte GeForce RTX 4080 AERO OC: Potente e imponente

Recensione Intel Core i5-13600K: Core i7 sei tu? Test con DDR4 e DDR5

Recensione AMD Ryzen 9 7950X e Ryzen 7 7700X: ecco i nostri test con ECO MODE