Samsung SSD PM9C1a ufficiale: prestazioni elevate per gaming e non solo

12 Gennaio 2023 17

Samsung porta sul mercato l'inedito SSD con interfaccia PCIe 4.0 NVMe PM9C1a, versione rinnovata del modello PM9B1 capace di offrire elevate prestazioni di calcolo e di gioco su PC e computer portatili. É integrato con un nuovo controller basato sul processo Samsung a 5nm e la tecnologia V-NAND di settima generazione e, a detta dell'azienda sud coreana, è una "solida combinazione di prestazioni superiori, maggiore efficienza energetica e maggiore sicurezza".


Il nuovo sistema di archiviazione è il 70% più efficiente in termini energetici per watt rispetto alla generazione precedente e garantisce velocità più elevate in termini sia di lettura (1,6 volte) che di scrittura sequenziale (1,8 volte):

  • lettura sequenziale: 6.000MB/s
  • scrittura sequenziale: 5.600MB/s
  • lettura casuale: fino a 900.000 operazioni di input/output al secondo (IOPS)
  • scrittura casuale: fino a 1.000.000 IOPS

Miglioramenti sono stati apportati anche dal punto di vista della sicurezza con il supporto allo standard Device Identifier Composition Engine (DICE) del Trusted Computing Group (TCG) che genera chiavi crittografiche all'interno dell'SSD. I tagli di memoria disponibili nel form factor M.2 sono:

  • 256GB: 22x30mm
  • 512GB: 22x42mm
  • 1TB: 22x80mm

Il prezzo non è ancora stato comunicato, visti i recenti sviluppi del mercato tuttavia ci si augura che non sia troppo elevato.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Pskmegastore a 627 euro oppure da eBay a 672 euro.

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
opt3ron

Roba vecchia spacciata per nuova , il taglio da 1TB max quando per i primi ssd 5.0 che consumano il doppio è 4TB ti fa capire quanto obsoleto sia questo prodotto.

Mostra 1 nuova risposta

Se scritto nel titolo avrei evitato di leggere l'articolo, grazie

Mostra 1 nuova risposta

Per i videogiochi attuali probabilmente si, ma in futuro potrebbe dare un bel boost con texture ad altissime risoluzioni

Venerabile Jorge

Non sono un esperto, ma credo che ci sia un errore in:
"il 70% più efficiente in termini energetici per watt"

Credo si intenda "per GB" o "per GB/s".

MaxOne

Ho un PM9A1 da 2tb con OS installato, non è per niente male!

Paulus

Le differenze tra un 990 pro e questo, quali sarebbero?

Jotaro

Eccomemai la spingono tanto? Per moltiplicare i picciuli?

Jotaro

Ma trasferisce le texture in un flash.

T. P.

benone!

Jotaro

Parlavo proprio di quello.

Jotaro

Tra un pò saranno rilasciate tecnologie che sfrutteranno per bene gli m2 nvme.
E' utile averne almeno uno installato e infatti ci sto pensando fortemente.

Ansem The Seeker Of Lossless

Tra console e direct access oramai gli SSD vengono trattati alla stregua della RAM per i giochi.
Comunque sì, il problema non è quello

deepdark

Potrebbe diventarlo se si usa un ssd come "vram lenta" (vedi api microsoft).

pilistation

Come se il limite del gaming fosse l'SSD troppo lento....

Franz 451

bidone del riciclo

Portobello

scaffale?

Ottoore

Dram-less.

Recensione NVIDIA GeForce RTX 4070 Ti: consuma poco e vola nel gaming a 1440P

Recensione Gigabyte GeForce RTX 4080 AERO OC: Potente e imponente

Recensione Intel Core i5-13600K: Core i7 sei tu? Test con DDR4 e DDR5

Recensione AMD Ryzen 9 7950X e Ryzen 7 7700X: ecco i nostri test con ECO MODE