Intel NUC 13 Extreme "Raptor Canyon" ufficiali: specifiche, prezzi e disponibilità

08 Novembre 2022 6

Anticipati nelle scorse settimane da Intel stessa, ora sono ufficiali i NUC 13 Extreme di nuova generazione, nome in codice Raptor Canyon: si tratta dei potentissimi mini PC gaming della società, che si aggiornano ai processori Intel Core di tredicesima generazione (nome in codice Raptor Lake).

Ma probabilmente la vera novità è l'aumento delle dimensioni complessive: benché rimangano estremamente compatti, i nuovi NUC Extreme hanno un volume più o meno doppio rispetto ai diretti predecessori. Non stupisce, del resto, visto che le schede grafiche di fascia alta/top sono sempre più grandi - e qui c'è spazio per schede triplo slot con lunghezza fino a 12"/30 cm. Detto questo, Intel osserva che il volume è sempre inferiore di circa il 70% rispetto a un tradizionale case tower da 50 L.

Come tutti i NUC, i kit Raptor Canyon sono di fatto costituiti da due componenti: lo Chassis, che di fatto è il case più tutti i componenti accessori (tra cui l'alimentatore, un generoso 750 W Plus Gold completamente modulare), e il Compute Element, che contiene la piattaforma operativa base, con motherboard, CPU e dissipatore. Il nuovo CU, dicevamo, si basa sui Raptor Lake desktop più recenti - naturalmente le varianti con moltiplicatore sbloccato, come si confà a un prodotto di fascia entusiast - fino al flagship Core i9-13900K.


Il sistema può poi essere personalizzato dall'utente secondo le seguenti specifiche:

  • Fino a 64 GB di memoria RAM dual-channel DDR5-5600 MHz (SODIMM).
  • Schede video PCIe Gen5 x16 alte fino a tre slot e lunghe fino a 12".
  • Fino a 3 SSD NVMe PCIe Gen 4 M.2 2280.

Il Kit comprende:

  • Ethernet Intel 2.5 GbE (i226-V) o 10GbE (AQC113).
  • Wi-Fi 6E Intel Killer.
  • 2 porte Thunderbolt 4 con USB Type-C.
  • 6 porte USB 3.2 Gen2 Type-A sul retro.

Intel dice che le prime unità arriveranno in Cina tra questo e il prossimo mese; la disponibilità si amplierà a più mercati dall'inizio dell'anno venturo. Per quanto riguarda i prezzi, parliamo di cifre tra i 1.179 e i 1.549 dollari per il kit "completo" - mancano memorie volatili/di archiviazione, scheda video (tecnicamente il sistema avvia lo stesso grazie alla GPU UHD Graphics 770 integrata nel processore) e sistema operativo. Per la sola Compute Unit, invece, si parte da 760 dollari per la variante basata su Core i5 e si sale fino a 1.100 dollari per quella basata su Core i9. Le Compute Unit includono anche il sistema di dissipazione, che è basato su una ventola di tipo blower.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DjAntony

si, qui di NUC c'e' il solo nome

Max

che ha di nuc ?

Stefano
T. P.

gli Extreme sono sempre stati più grandicelli ma qui in effetti hanno esagerato...

STAFF

Infatti, la scheda madre è più grossa di una 17x17. Boh.

daniele g

un mini itx viene anche più compatto

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Recensione MSI Prestige 15, un buon notebook tuttofare

Come scegliere il notebook giusto? Ecco i nostri consigli!

Recensione Lenovo ThinkPad Z13: ultra premium, ultra compatto, ultra potente