Mercato PC, il presente è nero e il futuro non promette niente di buono

26 Ottobre 2022 157

La crisi del mercato PC viene confermata dai dati elaborati da Counterpoint Research, secondo cui le spedizioni nel terzo trimestre sarebbero crollate del 15,5% su base annua. É un valore in linea con quello riportato da IDC un paio di settimane fa che dimostra ancora una volta le difficoltà di un settore che dopo il boom del periodo pandemico non è più stato in grado di rialzarsi.

Tra luglio e settembre i PC spediti sono stati 71,1 milioni, numero condizionato da una domanda scarsa e da condizioni economiche sfavorevoli (inflazione in primis). E la situazione pare non dover migliorare a breve: gli analisti sono concordi nel pensare che l'ultimo trimestre dell'anno e il 2023 seguiranno il medesimo trend negativo registrato negli ultimi tempi. L'unica nota positiva - se così si può dire - è che i livelli di spedizioni della seconda parte del 2022 resteranno al di sopra di quelli pre-pandemia.

LENOVO RESTA PRIMA, APPLE L'UNICA A CRESCERE

Leader del mercato è Lenovo, nonostante un importante calo delle spedizioni del 16% su base annua che sono passate dai 20,1 milioni di unità del Q3 2021 agli attuali 16,9 milioni. Situazione analoga per quasi tutti gli altri soggetti che operano nel settore: HP è crollata da 17,3 milioni a 12,7 milioni di PC spediti (-27%), Dell ha riportato una contrazione del 21% (da 15,2 a 12 milioni di unità), leggermente meglio ma pur sempre in calo ASUS (-9%, da 6 a 5,5 milioni di unità).

Fa storia a sé Apple che registra un +7%, con le spedizioni cresciute da 7,3 a 7,9 milioni di unità: a incidere positivamente in questo caso sono stati gli ingressi sul mercato dei nuovi MacBook Air e MacBook Pro 13, entrambi dotati di processore Apple M2.

Credits immagine d'apertura: Pixabay


157

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Background 07122017

E ci credo i preassemblati sono truffa i notebook devi aspettare mesi prima che hanno prezzi sensati grazie che è in calo, ma poi ovviamente che rispetto al 2020 c'è un trend in negativo, chi su doveva comparare un PC lo ha fatto quell'anno

Chris

In media hp fa prodotti scadenti, bassa qualità costruttiva e dei materiali, simile ad acer che però almeno di solito mette hardware migliore e a volte ha qualche interessante idea nella progettazione.
In linea di massima a 600 euro ora come ora tanti danno prodotti di bassa qualità costruttiva, però meglio di HP se ne trova di roba.

Luigi con i blu jeans

Tanto per fare un esempio DaVinci Resolve 18 gira divinamente su un Mac Mini di poco più di 600 euro, con processore "arm" e 8gb di ram.
Per farmi un PC che gestisce 3 track in 4K h265, col color ed effetti, devo spendere oltre 1600 euro. Avere un cassone rumoroso e ingombrante e con rivendibilità pari a zero tra qualche anno.
Una volta era il contrario...

Big wall

Si questo valeva prima , ma da giugno il mining è calato di moltissino e sembra destinato ormai a sparire almeno con l'uso classico delle gpu , Etereum già è passato ad un altro processo, i bitcoin perdono valore di giorno in giorno , e le gpu vanno a ruba ugualmente vedi le 4090.

Alessandro Scarozza

non capisco come si fa a discutere di cose scontate: i dati dicono che dall'inizio del lockdown sono aumentate moltissimo le vendite di notebook e finito il lockdown sono crollate.

cè poco da disquisire

Gerry

Mbp da 16" dopo decenni di windows. Mai scelta fu più sensata

Redvex

A parte che ormai mettono gaming o pro nel nome è già partono minimo 100 euro di sovrapprezzo. Il solo costo della scheda video ormai è triplicato. Sen- parlare di schede madri e cpu. Le vecchie configurazioni poi vanno bene e quindi a meno dì rotture chi te la fa fare di cambiare?

Luca Siro

tutto vero, ma i telefoni a differenza dei pc cadono e si rompno, si perdono facilmente, vengono rubati e da impiegato in un negozio di telefonia ti posso assicurare che succede di frequente.

Aster

certo,pero per la mia esperienza e di altri docenti...poche vendite di pc,purtroppo.

Achille

Affermazione opinabile, quello che è certo è che tutti gli studenti si sono dovuti adeguare acquistando i dispositivi per, almeno, partecipare alla lezione.
Hai 3 figli? 3 PC/tablet…

Aster

Purtroppo per te la realtà è un'altra cosa! Non esistono più altri prodotti.E ricorda sempre che nelle grandi realtà chi prende le decisioni non usa quasi mai quei prodotti;)

Tommers0050

ci sono altri competitor, non solo cinesi, ma puntare sui prodotti americani e' demenziale

Aster

Quelli in dad non contano,molti hanno fatto finta di studiare su tablet e cellulari

Aster

Sempre fatto cosi meta cinesi (taiwanesi)metà americani,mai puntare su un solo cavallo

Tommers0050

Avete buttato via i soldi, mai comprare prodotti americani

[Max]
BerlusconiFica

macbook air m1 è il prodotto migliore che io abbia mai avuto dopo decine di pc fissi, portatili, ecc

BerlusconiFica

ci credo sfornano rumenta

Antonio Sammarzano

se cerchi un upgrade potente, ti vendo il mio di seconda....

Antonio Sammarzano

almeno han liberato i magazzini dalle schifezze

Antonio Sammarzano

ma de che?cosa ci sarebbe in automazione ? sentiamola tutta

FactCheckoIlDisagio

Business e ingegneria sono due cose diverse.

PyEr

Di solito, questi tipi di PC sono stupendi fuori e con bei display, e certo, a livello di componentistica fanno cag4r3.

Alessandro87

poi ci sono io che con un pc cinese di banggod pagato 160 euro anni fa, 12 pollici, 1080p miracolosamente è perfetto. si cpu caccolosa atom ma display impeccabile e ripeto 160euro....

Alessandro87

fondamentalmente chi ha comprato un BUON telefono o pc gia 3 o 5 anni fa, ancora non necessita cambiamenti. ce chi ha tuttora pc ben fatti che non sentono tanto il peso degli anni, o chi gia anni fa aveva fiutato telefoni con 128gb e schermi 1080p, roba che esiste anche da 8..10 anni ma si continuano a vendere smartphone ciofeke a 200 e passa euro a 720p di display....

Alessandro87

ormai sono piu prestanti i telefoni da 300 euro li trovi 8 giga ram e 256 memoria interna ahahaha

[Max]

Il problema è che non esiste un Mac della sfera business, perché non ci girano i software business, se nomino tutta la sfilza dei software ingegneristici non esiste una versione per Mac ed ora che non c'è più bootcamp i Mac non sono più un'alternativa, senza considerare il fatto che questi software sono fatti per girare sulle Nvidia Quadro che hanno driver certificati per questi software.

Aster

A casa con il portatile aziendale cosi rinnovi parco macchine con gli incentivi statali

Alessandro Scarozza

in ufficio e non tutti con il portatile. senza contare i ragazzi per la DAD

PyEr

Già, una videochiamata + 2 pdf aperti su edge mette in crisi il mio PC che ne ha 8, con un i5 di decima generazione...

Tiwi

chissa xk, pc sovraprezzati, mille configurazione per ogni modello, hw che rispetto i telefono/tablet sembra rimasto a 10 anni fa, a 1000euro prendi ancora un 8gb con 256gb di memoria, cam da 720p e schermo fhd a 60hz

Felk

Il mercato portatili è praticamente peggio di quello degli smartphone. Diecimila modelli diversi, zero uniformità per le componenti, costi folli e prodotti che dire scadenti è fare un complimento.
Ci credo che sono in discesa da anni...

T. P.

ecco sono sul loro sito...
quello della manjaro
MinisForum era quello che ricordavo e si trova anche sul loro sito! :)

comatrix

Oh si che ci sono

riccardik

l'unica cosa probabilmente sono i 4 gb di ram che oramai sono davvero troppo pochi

comatrix

Non ha nulla a che vedere con la media di vendite, poiché chi spende grosse cifre solo una piccola parte della popolazione

comatrix

Oh si che è vero invece

Mastro

La situazione dunque è quella di un mercato in cui ricavi e unità sul mercato aumentano ma, paradossalmente, la loro disponibilità è ridotta ai minimi storici, o quantomeno lo è stata per buona parte del 2021. Si tratta di una discrasia piuttosto evidente tra i crudi dati e la realtà dei fatti, che secondo Tom's Hardware dipende dal fatto che l'analisi di Graphic Speak non prende in considerazione il numero di GPU vendute per il mining e quello delle schede utilizzate per gli utilizzi più "casalinghi". In altre parole, i dati sembrano suggerire un vero e proprio prosciugamento del mercato delle GPU da parte di scalper e miner, con questi ultimi che ormai comporrebbero la fetta nettamente più ampia degli acquirenti delle schede grafiche, lasciando solo le briciole agli utenti del settore gaming e ai creativi

Mastro

Fonte ?

Big wall

I Tablet ? qualcuno compra ancora tablet nel 2022 ma per favore

Aster

no dico se ti mando a casa ti do anche il portatile!anche perche nessuna azienda pubblica o privata e capace di fare una infrastruttura cosi velocemente per byod in poco tempo,poi le piccole realta non fanno testo e nr per il mercato.

[Max]

A casa non lavoravano proprio, mi riferisco in particolare a quelli della pubblica amministrazione

Aster

pensa noi che abbiamo preso 50mila di porcherie americane:)

Aster

e a casa con il portatile aziendale.

Aster

si pero non ha cosi tanti pc,credo la prima per dipendenti forse sono le poste

Aster

ma dove siamo nel medioevo?!:)magari in qualche salumeria si,il resto pc portatile sim e a volte anche monitor da 22!cosi con i soldi dello stato le aziende hanno rinovato il parco macchine con la scusa dello smart

PyEr

Si si, in particolare mi riferisco per mia esperienza ad un conoscente che ha un ultrabook hp (envy 13) con 4 GB ram, i5 5200u , ssd 256 GB, di qualche anno fa. Il suo lavoro con carichi generici lo fa anche bene, per lo smartworking potrebbe andare ancora benissimo per più di qualcuno.

WhyCryBaby

Con i vecchi PC dell'ufficio, immagino.
Durante la pandemia, il boss gli ha detto "se hai un PC a casa ti faccio lavorare da casa".
Al che sono corsi tutti a comprare un portatile.

saetta

Prezzi alle stelle x tutti i componenti, si meravigliano di cosa

meyinu

ENI con i superprofitti?

Recensione Gigabyte GeForce RTX 4080 AERO OC: Potente e imponente

Recensione Intel Core i5-13600K: Core i7 sei tu? Test con DDR4 e DDR5

Recensione AMD Ryzen 9 7950X e Ryzen 7 7700X: ecco i nostri test con ECO MODE

Recensione Intel Core i9-13900K: Raptor Lake-S sfida AMD Zen4