Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Apple punta i piedi con TSMC per aumento prezzi chip, poi si arrende e accetta

05 Ottobre 2022 289

TSMC avrebbe prospettato un ulteriore aumento al prezzo dei chip a cui Apple inizialmente si sarebbe opposta. Le due indiscrezioni provengono dall'Economic Daily News, giornale cinese che racconta di come Apple avrebbe risposto picche ad un altro aumento che TSMC avrebbe preventivato per il 2023 per poi cedere. Apple prima commissionava la produzione dei suoi chip per iPhone sia a TSMC che a Samsung, già da diversi anni invece il primo ha ottenuto tutte le commesse di Apple, che nel frattempo, complici i chip per i Mac, sono aumentate.

A Cupertino quindi dipendono totalmente dalle fonderie di TSMC, ma Apple non è un'azienda qualsiasi, evidentemente riconosce lauti guadagni ai fornitori e di certo è una garanzia sul fatto che nessuno rimanga mai con le mani in mano, per cui in un certo senso può anche permettersi delle prese di posizione forti. Peraltro si dice che circa il 25% del fatturato globale di TSMC derivi dalle commesse di Apple.

La crisi energetica non guarda in faccia nessuno, la crisi dei semiconduttori non è mica alle spalle, l'inflazione galoppa e alimenta i venti di recessione. A scurire l'orizzonte ci si mette anche la pandemia, che in Cina e in Asia chiude quasi sempre gli stabilimenti produttivi in maniera improvvisa, elementi che insieme creano incertezze ed erodono i guadagni.

Ecco perché TSMC avrebbe chiesto ad Apple di tornare a sedere intorno a un tavolo per discutere un contributo sui chip maggiore tra il 6 e il 9% a seconda del processo produttivo, ma la Mela pare che non voglia sentir parlare di aumenti dopo quelli del 2021 che peraltro devono aver contribuito alla crescita dei prezzi degli iPhone 14. Bisogna vedere come finirà la vicenda, se lascerà strascichi: Apple e TSMC non possono fare l'uno a meno dell'altro.

APPLE ACCETTA I NUOVI PREZZI
05/10

È sempre l'Economic Daily News a tornare sull'argomento una settimana dopo, segnalando che Apple si sarebbe rassegnata alle nuove condizioni economiche di TSMC, il suo unico partner per la produzione dei chip disegnati a Cupertino. È il rischio insito nella scelta di avere un unico fornitore: nonostante il peso di Apple, è TSMC a tenere il coltello dalla parte del manico. Del resto se TSMC dipende dalla Mela per il 25% circa del suo fatturato, Apple dipende da TSMC per il 100% dei suoi chip.

Quindi Apple, come Nvidia ad esempio, altro designer che affida a TSMC la produzione, dal 2023 pagherà il 6% in più i chip realizzati in wafer ("stampi") fino a 8 pollici, il 5% in più per quelli fino a 12 pollici. Il contesto in cui opera il produttore taiwanese è cambiato, ed ecco serviti i nuovi aumenti a cui si dovrà adeguare Apple come gli altri clienti e a cui dovremo adeguarci noi, perché i nuovi prezzi alla fonte inevitabilmente si ripercuoteranno a valle, sui listini.


289

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The Undertaker

Si, si...

csharpino

Che non si sono discussioni hai ragione, infatti ha già accettato gli aumenti...

The Undertaker

Vince Apple, non ci sono discussioni.

opt3ron

Qualcomm ha problemi con i Cortex -x pensati per andare bene con le GPU Mali ma pessime per le adreno infatti Qualcomm sta in causa con arm perché vuole progettarle da sola , i problemi di Samsung sono i costi più alti .

Mastro

E chi dice di no? Ma non sono al livello del 2014 e dubito che si vendano poi così tanti meno iPhone se Apple montasse quello

i processori samsung sono sempre inferiori a quelli prodotti da TSMC lo dico da possessore di S21 Ultra, bisogna essere obbiettivi

Dadd

Ovvio, pure Samsung non vorrebbe usare le sue fabbriche per il soc perché lo sa che fanno pena.
Non sapevo che Apple avesse accettato l'aumento di tmsc, non ho più seguito la notizia; cmq ha fatto bene, perché la qualità di tsmc attualmente non ha rivali

Alessandro Scarozza

secondo me Qualcomm, AMD, Mediatek ed Intel stanno già con la bava alla bocca. magari nessuno da solo arriva ai volumi di apple, ma insieme sicuramente

admersc

Non sarei così sicuro, nel senso che trovare un altro cliente che ti ordina oltre 200 milioni di processori con i nodi di processo piu avanzati e, che magari ti paga anche in anticipo la produzione dell’anno dopo, non credo si trovi nel giro di 23 secondi.

Mastro

Non mi pare che io abbia detto questo, anzi vedo che te pur di dare contro ad apple sei disposto a dire che samsung oggi fa i processori come nel 2014 vedi te...

vabbè basta per te apple è la madre di tutte le cose e può decidere tutto

Mastro

ho detto che va in fallimento? perché mi metti in bocca cose che non ho mai detto! ho detto che nessun commerciale al mondo vuole perdere un cliente che gli garantisce il 25% del fatturato oltre agli investimenti. Apple gli iPhone li vendeva anche quando li faceva samsung e li venderebbe anche oggi se li fa fare a loro, chi compra iPhone non gli frega nulla chi fa il processore e Samsung non sarà al livello di tsmc ma non è neppure ferma al 2014 per la miseria senza contare che apple potrebbe aver accettato OGGI i prezzi di tsmc ma per via del "ricatto" iniziare a investire in un piano B

secondo TSMC va in fallimento se perde apple? ma ci credi veramente? TSMC è la migliore fonderia nel mondo, se vai da samsung a farti fare i chip apple ritorna come nel 2014 con la batteria che dopo 1 ora era al 50%, ti ripeto se apple raprresenta il 25% del fatturato di TSMC quanto vale TSMC per apple?

Callea

Eheh, dopo gli A9 Apple non ha voluto sapere più niente delle fonderie Samsung...

Callea

Ma sono normalissime contrattazioni con un fornitore.
È normale per un'azienda cercare di spuntare prezzi migliori, soprattutto vista la quantità.
Che notizia sarebbe?

Mastro

Ma scusa che considerazioni sbagliate ho fatto ? Ho detto che Apple avrebbe ottenuto la rinuncia dell’aumento ? No ho detto più volte che nessuno qua ha le competenze per valutare una situazione simile e che nessun commerciale perderebbe un cliente che gli frutta il 25% del fatturato e che Apple se vuole un alternativa la trova , se non l’ha fatto ora è perché non gli conviene ma non è detto che sarà così in futuro , ha usato fonderie Samsung fino al 2014 e in futuro non so io e non sai tu cosa potrà fare. Al contrario invece leggo tanti che pensano di avere certezze basate sul nulla

non è una gara ma è oggettivo il fatto che hai sbagliato nella tua considerazione, e ripeto non c'è nulla di male nel sbagliare capita a tutti, la differenza sta nell' ammetterlo oppure no, come dici te "apple pesa il 25% su tsmc " ok bene ma quanto pesa tsmc su apple?

Dark!tetto

Sarà andata così anche per il Gasi tra Draghi e l'Algeria

centrale

Appunto per quello ha dovuto cedere, TSMC era in una posizione di vantaggio perché al di là di Apple avrebbe potuto impiegare le linee di produzione con altri clienti, quindi se non fosse stato pari il guadagno ci avrebbe smenato poco (o addirittura guadagnato facendo prezzi più alti da altri).

Tutto questo giusto per sfatare il mito che Apple è un'azienda come le altre e nulla di speciale.

fabrynet

Veramente è Apple che non ha ceduto perché non trova di meglio in giro.
Perdere di colpo il 25% del fatturato significa chiudere per TSMC.

fabrynet

Quest’anno non sono affatto rincarati gli iPhone.
Sono rincarati da noi per effetto del cambio euro-dollaro.

fabrynet

Perdere il 25% del suo fatturato significa chiudere per TSMC.
Evidentemente Apple ha dovuto accettare perché non trova di meglio in giro.

PyEr

Tanto lo leggi qui.

Mastro

https : / / www . macitynet . it /samsung-sfidera-tsmc-per-chip-apple-a-14-nanometri/

non vuol dire nulla per carità, ma non è un caso secondo me che esca ora questa news

Mastro

https : / / www . macitynet . it /samsung-sfidera-tsmc-per-chip-apple-a-14-nanometri/

Massimo Trentin

Contrattazione, come dev'essere andata :
- TSMC (ad Apple): "mi spiace ma dovremo rivedere al rialzo i prezzi dei nostri soc..."
- Apple: " Ancora? Avete già aumentato l'anno scorso...no, non se ne parla proprio... e voglio
ricordarvi che siamo Apple, il vostro cliente più importante! "
- TSMC: " Come volete, queste sono le nostre condizioni... altrimenti c'è Samsung, il nostro
principale competitor, sicuramente troverete un accor.."
- Apple: " Ok...ok...ok, ditemi dove devo firmare!! "

Antonio63333

Quindi se le macchine usate sono le stesse e Samsung ha resa inferiore, questo significa che il personale Samsung non ha le necessarie capacità?

Antonio63333

I brevetti non c'entrano nulla proprio in questo discorso in quanto TSMC (e tutte le fonderie) producono chip non progettati da loro e le macchine che hanno per produrli vengono vendute a chiunque abbia i soldi per comprarle.

R4nd0mH3r0

Dominick Carisi Jr. Grandissimo

AcommonAlien

Scommettiamo che su DD@y non verrà detto?xD

comatrix

Esempi cosa, apporta prove non esempi, come ti ho già detto e non di terzi ma TUOI!!!

comatrix

Come detto, basta guardare in rete per capire se ho o no un'apertura mentale come da te affermato (senza conoscermi, le solite buffonate)

Mastro

Ahah ahah , e cosa avresti dimostrato ?

Mastro

Non capisci neppure gli esempi santo cielo , spiegate a te le cose e come pretendere che un cane impari a usare le posate .

Darkat
comatrix

Io non dico DIMOSTRO!!! Questa è la differenza tra me e te

comatrix

Ma che caccio stai dicendo, ma ti rendi conto cosa hai scritto?
Io non ho mai parlato di abbattimenti di aerei, ma da dove esci da un repartino?

Pistacchio
Alexxx

Si ok, ma se samsung ha fatto solo che casini con l'ultimo snap 8 secondo te perchè apple ha accettato ugualmente l'offerta di tsmc?
Mi pare ovvio, che non vogliono correre rischi tale da spenderci qualcosa in piu ma aver un lavoro ben fatto

Alexxx

Per rese produttive basse intendi i casini che hanno fatto con l'ultimo snap 8?
A questo punto allora è stato solo che un bene affidarsi solo a tsmc

Alexxx

vabbè diciamoci la verità...
Apple ,dopo aver visto i casini che ha creato Samsung con l'ultimo snap 8, ha ben pensato di affidarsi all'unico produttore che lavora bene e cioè tsmc.
Punto, non ci sono altre alternative e di cosa hanno dovuto accettare per forza.

Alexxx

"È sempre l'Economic Daily News a tornare sull'argomento una settimana dopo, segnalando che Apple si sarebbe rassegnata alle nuove condizioni economiche di TSMC"

Ci credo, dopo che si sono riguardati dietro e hanno rivisto le fonderie samsung......hanno dovuto accettare si per forza ahaha

Calculon

non ho ben capito perché apple avesse apprensione sull'aumento dei prezzi tsmc: qualsiasi rialzo facciano sui propri device, hanno sempre la fila di gonzi a comprarli. rialzino pure di altri 100 euro, gli applefag risponderanno sempre "presente!"

Mastro

tu che dici che sei realista, leggiti questa storia, tu saresti il realista che dice " mi baso sulla realtà rafforziamo le parti più colpite", il tuo realismo fa acqua da tutte le parti, quando capirai e ti metterai più in gioco capirai quanto sei stati patetico

Wald dimostrò come quando alcune osservazioni sono impossibili o irrealizzabili, come era nel caso degli aerei abbattuti, il ragionamento deve farsi sottile e trovare strade inusuali, anche quando possono rivelarsi contro-intuitive.

Nella gestione dei rischi connessa, ad esempio, all’operatività di un’azienda risulta a volte troppo complesso, anti-economico o del tutto impossibile analizzare eventi o fatti dagli esiti nascosti e/o visibili esclusivamente nei risultati nefasti che ne conseguono (l’abbattimento degli aerei). In questi casi spesso l’imprenditore, o lo stesso intermediario assicurativo che cura il trasferimento di quei rischi, si fanno “portar fuori” nel ragionamento da valutazioni di tipo deduttivo spesso ingannevoli e a volte pericolose!

Questo perché diamo per scontato che l’osservabile, ciò che arriva alla nostra conoscenza in modo misurabile, rappresenti il territorio d’azione dei rischi quando invece è solamente una mappa (spesso incompleta) che NOI ci siamo rappresentati attraverso l’esperienza, sommata a ragionamenti induttivi su “ciò che potrebbe ragionevolmente accadere”.

Un classico esempio è rappresentato dal c.d. “near missing”, definito come “qualsiasi evento che avrebbe potuto causare un infortunio o un danno alla salute ma, solo per puro caso, non lo ha fatto.” Ed infatti diversi studi dimostrano come un evento significativo sia associato a diversi altre anomalie che però producono eventi lievi o nulli. Su 1.000 incidenti si stima che 3 siano con conseguenze rilevanti, 88 con esiti lievi e il restante (sommerso) siano “near missing”, i quasi infortuni. Il “negativo” che non vediamo.

E’ molto importante quindi per ogni imprenditore, restando in ambito di gestione del rischio aziendale, provare a ragionare col metodo di “Wald” quando le circostanze o le dinamiche dei rischi non permettono una valutazione su dati oggettivi o, peggio, quando le cause degli eventi dannosi cui vorremmo trovar soluzione sono di impossibile o difficile identificazione, e non ci resta che basarci sul “visibile”.

Mastro

ti ho fatto domande e non hai risposta a nessuna e continui a dire chi sei, non me ne frega nulla! anche io pagherei per staccarti internet, ci credo che qualcuno voglia pagare per non vedere più i tuoi deliri.

Mastro

fino al 2014 li produceva samsung e di iPhone APPLE ne vendeva cmq tanti...

Mastro

Ma è chiaro che il ceo di TSMC parli così, non vado a leggerla per un semplice motivo, perchè anche dopo averla letta non ho le conoscenze per sapere se quello che dice è vero, per principio credo che nessuno sia indispensabile, TSMC è arrivata dove è arrivata anche grazie agli investimenti di apple, fino a pochi anni fa era solo intel a farla da padrona, gli equilibri possono cambiare e di sicuro io non posso di certo dire che non sia possibile.

Mastro

Questo non è detto, ora non entro nel merito dei semiconduttori che non conosco, ma commercialmente per mantenere un cliente e non buttare via investimenti e far lavorare le macchina, si può scegliere di lavorare in "perdita" per un periodo, se il rischio è perdere tutto. Ma ripeto non sono del settore e credo che sia apple che tmsc sanno quello che fanno, se apple ha provato a rifiutare l'aumento evidentemente ha pensato che poteva farlo e se tmsc non l'ha concesso avrà valutato che poteva non concederlo, poi cosa farà apple in futuro lo sapremo poi.

Aniene

"fuori cè la fila per aggiudicarsi lo spazio in tsmc". Riassunto perfetto.

Ngamer

appunto , pero qua tanti sostenevano che apple poteva fare la voce grossa a piacimento perchè lei è leader del mercato , perchè è la migliore perchè lei è il 25% di fatturato di tsmc . non hanno capito che fuori cè la fila per aggiudicarsi lo spazio in tsmc

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO

Recensione Apple Watch Series 9: le novità sono (quasi) tutte all’interno

Recensione MacBook Pro 16 con M3 Max, mai viste prestazioni così!