LG a IFA con un monitor gaming OLED curvo da 45" e 240 Hz

26 Agosto 2022 25

Nel corso della conferenza IFA 2022 di Berlino, che si terrà dal 2 al 6 settembre, LG ha annunciato il suo primo monitor OLED curvo con frequenza di refresh di 240 Hz; è anche il primo OLED curvo appartenente al brand UltraGear, che identifica i prodotti di fascia alta per i videogiocatori. Il monitor, il cui codice modello è 45GR95QE, ha una diagonale di 45", è in formato 21:9 e ha risoluzione WQHD 1440p (3.440 x 1.440 pixel, per essere precisi). Il tempo di riposta è di appena 0,1 ms (GtG), e la fedeltà cromatica è elevata - si parla della copertura del 98,5% dello spazio colore DCI-P3.

Il monitor ha un raggio di curvatura decisamente accentuato, 800R; è certificato HDR10 e include una porta HDMI 2.1 e una DisplayPort 1.4. Il pannello in sé è trattato con un rivestimento antiriflesso. È interessante osservare che molte delle caratteristiche sono in comune con il monitor annunciato da Corsair, sempre a IFA, ovvero lo Xenon Flex: LG è stata infatti partner di Corsair nello sviluppo del prodotto. La differenza principale è che l'UltraGear di LG non è flessibile.

LG non ha indicato quando il monitor arriverà sul mercato, né a che prezzo.


LG ha presentato anche un altro monitor, decisamente più particolare: fa parte della gamma UltraFine, e si chiama Ergo AI (32UQ890). È dotato di una videocamera frontale che traccia gli occhi dell'utente e regola in modo automatico altezza e inclinazione in modo tale che il monitor sia sempre nella posizione ergonomicamente più corretta e per evitare di rimanere seduti sempre nella stessa posizione per troppo tempo. Tra gli altri dettagli tecnici si citano:

  • Tecnologia IPS
  • Risoluzione UHD 4K 2160p (3.840 x 2.160)
  • Copertura spazio colore DCI-P3 95%
  • Refresh 60 Hz
  • Tempo di risposta 5 ms GtG
  • 2 Speaker integrati da 5 W

Nemmeno in questo caso abbiamo dettagli su prezzi e disponibilità.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Chucky

100 mila ore un OLED?
Non conosci la tecnologia che c'è dietro un OLED e mi fermo qui.

PS: invidia? Ho buttato un OLED dopo 3 anni pieno di ghost e ho preso un QLED.
Mai scelta fu piu giusta...
Luminosita al massimo durante il giorno, schermate HUD fisse e tutto senza peoccuparmi perche tra 3 anni non presenterà niente.

Chucky

Semplicemente, il tuo TV non ha ancora raggiunto le ore di display necessarie all'eusarimento del diodo blu.
Lo avrai da 5 anni, ma non lo avrai acceso abbastanza spesso da esaurirne il diodo.
Lo già detto: un OLED puo durare anche piu di 10 anni, se lo si accende per poche ore alla settimana, ma se lo usi 70 ore alla settimana non durerà.

GeneralZod

Aggiungo che è altresì probabile si rompa prima un altro componente, come l'alimentazione, gli altoparlanti, ecc.

bernardste

Parla x invidia.
Ho 2 Oled,uno nuovo,uno ha 5 anni,lo utilizzzo quasi esclusivamente per il gaming da anni.
E' perfetto,anche confrontato all'altro.
Come dici tu la durata media è sulle 100000h, che probabilmente,avendo un lavoro e non essendo disoccupato da starci
15 ora al giorno sopra, raggiungerò forse in 10-15 anni.
Avrò già cambiato TV quando inizierà a degradare.
Altrochè le baggianate che dice l'altro utente.

bernardste

Dissento.
Proprio perchè ne ho 2 in 2 stanze diverse,di cui uno nuovo,l'altro ha 5 anni.
Gaming pesante anche io,anzi uso quasi esclusivo.
Colori e fedeltà cromatica inalterata.
Mi spiace,ritenta.

Gark121

Io ho un 55" 4k sulla scrivania. E lo uso praticamente solo per giocare e guardare film, perché leggerci del testo sopra è impraticabile. Troppo bassa la risoluzione e oltretutto la matrice rgbw non aiuta.

GeneralZod

Sicuramente, ma 3 anni sono pochi su un'unità ben funzionante. Se fosse la regola non venderebbero proprio. Per me, durasse anche solo 5-6 anni, sarebbe già molto più che accettabile (tra formati HDR, DVB e parte smart obsoleta, c'è il rischio che si farà comunque cambiare prima, purtroppo). Il mio Sony Bravia XF-90 LED si è rotto dopo poco più di 2 anni ad esempio. Ma appunto, sono cose che possono capitare.

Chucky

Magari! Solo i diodi ROSSI (i piu resistenti) ci potrebbero arrivare, in base sempre alla luminosità utilizzata (piu è alta e piu si si abbrevia la durata)

Chucky

Magari! un OLED "utilizzato" diventasse come un LCD nuovo, sarebbe già accettabile (ma in realtà l' OLED diventa peggio).
La cosa è tecnica ma semplice:
Ogni sub-pixel dell' OLED ha 3 colori (rosso, verde, blu). Il blu, aime è il problema, mentre i rossi e verdi hanno una durata dignitosa (circa 30/40 mila ore di vita), il blu dura "solo" circa 15 mila ore.
Significa che una tv OLED con un utilizzo di ore superiore alla vita media dei diodi blu, INIZIERÀ inesorabilmente a vitare di tonalità sul giallo (diodo rosso e verde).
15000 ore con utilizzo di 10 ore al giorno sono circa 3 e mezzo. ESATTAMENTE IL TEMPO in cui iniziano i problemi.
Se si utilizza un OLED solo 3/4 ore al giorno, gli allunghi la vita, ma altrimenti nel gaming dopo 3/4 addio alla qualità OLED.

PS: un LCD dura 50/60 mila ore, e si degrada im modo UNIFORME.

GeneralZod
Facozerpox

Una piccola riduzione della luminosità massima col passare del tempo è normale e succede anche con la retroilluminazione degli LCD. Ma sul fatto che un OLED diventi come un LCD non scherziamo.

toby

Le caratteristiche sono di tutto rispetto, anche se non amo particolarmente gli schermi curvi. Sarebbe interessante conoscerne il prezzo per esprimere una valutazione completa.

Chucky

Parlo per esperienza avuta con un OLED durato 3 anni (buttato via per disperazione)
Il mio non era neanche un utilizzo da gaming.
Si puo anche dire che il poblema non esiste...
ma purtroppo il tempo poi ti presenta il conto

Chucky

Credi che sia perfetto, ma non lo è. Mettilo a confronto con un altro OLED appena sfornato. E dimmi se colori, tonalità e luminosità sono le stesse di quando lo hai comprato.
No, non lo è. Anzi confrontandolo con qualunque LCD da 4 soldi, vedrai come LCD, seppur inferiore è considerevolmente migliore in fedeltà cromatica e luminosità, rispetto a un OLED "consumato".

GeneralZod

Come no. Ci sono test di durabilità un po' ovunque e tutto sto horror lo vedo solo nel tuo avatar. Sai che succede tra un anno? Spoiler alert:
.
.
.
.
.
Che continuerà a ca**re in testa a molti LCD.

Chucky

Continua cosi, aspetta un altro anno e poi mettilo a confronto con un nuovo uguale.
Vedrai che il tuo "vecchio" tv ti farà inorridire, nel vedere la tonalità di colore come si sia deteriorata con l'utilizzo.
Dopo 9 mesi è normale che non intravedi "ancora" niente.

ekifi

Ultrawide per di più

GeneralZod

È risaputo che i maggiori problemi dell'OLED sono riscontrati da chi non ce l'ha. Io ce l'ho da circa 9 mesi e l'ho massacrato (mia moglie lo tiene sempre acceso, pure per compagnia). Perfetto.

Facozerpox

Il mio TV OLED LG è ancora perfetto dopo anni con migliaia di ore di gaming con PS4 Pro, One X, Switch, PS5 e Series X, anche in HDR.

Facozerpox

Un minuscolo 45" in salotto?

Ottoore

Chi si preoccupa della risoluzione semplicemente non ha una scrivania sufficientemente profonda per questo monitor e non dovrebbe nemmeno prenderne in considerazione l'acquisto.

45" in 21:9 corrispondono a 36" in 16:9. La distanza di visione corretta non può essere inferiore ad 1m, distanza a cui il passaggio da 1440p a 2160p è inapprezzabile.

LAM

Gaming con quel polliciaccio solo per i consolari da salotto.

GinoK

Immagino abbiano corretto, infatti la risoluzione è 3840x2160.

Christian Saccani

Non mi convince la risoluzione (3440x1440) rapportata alle dimensioni del pannello. Io ho un 34 pollici e i 1440p sono molto al limite

Chucky

Solo uno "sprovveduto" comprerebbe un OLED per uso gaming pesante.
Tra HUD vari, 240hz e luminosità elevata il pannello avrà una vita terribilmente breve.
Sopratutto se matrice RGB... tempo un paio di anni è inevitabilmente avrà un sensibile calo di luminosità, sarà pieno di ghost, ombre e virerà sul giallo-arancione.

Splatoon 3 ci ricorda perché i giochi Nintendo sono così speciali | Provato

Abbiamo provato FIFA 23, altro che addio: EA guarda al futuro

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga provato: enorme e divertente

Recensione Horizon Forbidden West: un open world ricchissimo