Samsung Odyssey Ark, via alle vendite del pazzesco monitor gaming da 55"

18 Agosto 2022 21

Dopo l'annuncio nel corso del CES 2022, Samsung ha finalmente avviato le vendite di Odyssey Ark, monitor gaming che possiamo definire, senza timore di smentita, oltraggioso: ha una diagonale di ben 55" con rapporto 16:9, tecnologia Mini-LED, curvatura accentuata 1000R, luminosità di picco di 1.000 nit, refresh massimo di 165 Hz, tempo di risposta 1 ms GtG, AMD FreeSync Premium Pro e risoluzione 4K.

Sono specifiche desiderabili anche in un televisore, ma questo Odyssey Ark può essere tanto di più di un "semplice" monitor da salotto: grazie alla cosiddetta Cockpit Mode, è possibile orientarlo in verticale e usarlo sostanzialmente come se ci fossero tre monitor impilati l'uno sull'altro. La parte in basso può mostrare il gioco, mentre quella in alto e centrale possono essere dedicate ad applicazioni accessorie - chat di gruppo, browser Web o qualsiasi altra cosa possa avere senso in quel momento. Quando è orientato in orizzontale, invece, la tecnologia Multi View permette di dividere lo schermo in un massimo di quattro finestre di dimensioni analoghe.

Samsung ha anche pensato a una configurazione di casse altrettanto versatili: ce ne sono quattro in tutto, una per angolo del monitor, con supporto Dolby Atmos, e c'è anche un "telecomando" aggiuntivo tanto atipico quanto stuzzicante. Ha la forma un po' simile a quella di un mouse, pochi pulsanti e una ghiera rotante che permette di navigare con rapidità tutte le molteplici funzioni avanzate del monitor.

Parlavamo di specifiche "da televisore", ed effettivamente questo Odyssey Ark sembra una Smart TV senza porta per l'antenna: è infatti equipaggiato con lo stesso sistema operativo (Tizen OS), da cui si possono eseguire app come Netflix, YouTube, Disney Plus e via dicendo. Non solo: Samsung ha predisposto un Gaming Hub che permette di accedere rapidamente a servizi di streaming di giochi come Google Stadia, Xbox Cloud Gaming, NVIDIA GeForce Now e Amazon Luna, tra gli altri.

Come è facile immaginare, il prodotto è tutto fuorché economico. Diciamo pure che costa più di un PC da gaming di fascia alta: negli Stati Uniti si parla di ben 3.499 dollari. Non sappiamo per ora quando e se arriverà dalle nostre parti.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio
vegeta nexus 5X
Pistacchio
Pistacchio
FactCheckoIlDisagio

Fonte?

comatrix

Non è una mia personalissima opinione, ma da grafico

Michele Gabriele

Ho qualche perplessità sull'utilizzo in verticale perché diventa molto alto; mi piacerebbe molto provarlo per valutare se effettivamente tutti quei pollici a scrivania possono tornare utili

Marcomanni

Non lo scambierei con il neo g9 neanche se ci mettono i soldi sopra.

I-lorenzo

Io sotto i 27 non vado, poi stata vedere cosa ci fai, io lavoro con molte finestre affiancate, tengo un 29 a 21:9 e un 27, se invece devo fare solo cose basiche è tutto un'altro discorso

PrætoriaN

Tua personalissima opinione. A me sta stretto un 27".

proxyy

Il mio prossimo monitor così potrò finalmente vedere un file xls per intero. :-)

comatrix

In generale le migliori dimensioni per uno schermo ad uso ravvicinato (cioè la classica scrivania da computer), è di 24 pollici, oltre comincia ad esser troppo dispersivo.
Se vuoi utilizzare uno schermo così grande come monitor, devi allontanarti

comatrix

Ah beh, come ho detto sin dall'inizio, quella è una limitazione soggettiva, e BEN grossa pure, purtroppo (non che su uno scherno non si possa avverare in egual modo, infatti c'è pure scritto nelle precauzioni di utilizzo, ma il contesto è molto inferiore però).
Prima di addentrarsi all'acquisto di un Visore VR io dico sempre di fare delle prove, tipo:

- provare a scrivere/leggere in auto durante il viaggio essendo passeggero (perché se si legge mentre si guida...., beh... ^^), se dopo un po' vengono capogiri e sensazione di nausea, quello è un allarme cui attenersi

Infine si può anche insegnare al cervello volendo, ma è molto più difficile insegnare al cervello di comportarsi in maniera diversa da come lui interpreta i segnali visivi rispetto a quelli sensitivi e/o di movimento

Ottoore

A questo monitor invidio solo una cosa: l'eARC.

LifeIsStrange

Ma sarà utilizzabile una cosa di dimensioni simili come monitor? Una volta ho provato ad utilizzare un 43" 16/9 ma è stato impossibile per via dello schermo troppo alto.

sgru

ok ma a causa del motion sickness l'ho totalmente abbandonato dopo averlo usato 20 volte massimo xD

ci vorrebbe il setup e l'hardware per ogni tipo di esperienza, un po' troppo esigente per ciò che è

comatrix

Ma anche no, arriva sino all'8k volendo, piuttosto è troppo cara oggigiorno..., a quei livelli

STAFF

ASSURDO! DA PAZZI SGRAVATI, NON È UNO SCHERZO! SAMSUNG FUORI DI TESTAAAAA!!!!!!!!!!!

sgru

la qualità del VR è ancora troppo scadente e poi al 90% delle persone provoca il motion sickness

comatrix

Sarà ottimo quanto si dica, ma rimane sempre uno schermo.
Provate la VR e, se non soffrite di Motion Sickness (che è molo soggettivo), potete pure metterci degli schermi da decliardi di euro che sarà comunque inferiore, poiché rimane sempre uno schermo e da li non ci si muove.

P.S. Vi ricordate quando, per la prima volta nel settore videoludico, si doveva girare intorno ad una struttura per trovare o vedere un oggetto e dava quella sensazione di profondità? Bene, è lo stesso discorso qua ma improntato sul fattore prospettiva, potete fare ciò che volete, ma la visuale su uno schermo rimane piatta, mentre su un Visore VR avete esattamente la sensazione come se foste nel mondo reale, in cui si può definire esattamente la distanza dell'oggetto rispetto alla vostra posizione.
Un esempio pratico? Eccovelo:

- provate ad unire due dita della vostra mano davanti a voi con un solo occhio aperto, vederete che sarà MOLTO più difficile stabilire a che distanza si trovano esattamente le due dita (sarete capaci di distinguere bene l'altezza e la larghezza ma non la profondità)

- ora provate con 2 occhi aperti e noterete che la distanza viene misurata esattamente

Ecco cos'è un Visore VR, ma per capirlo veramente lo dovrete PROVARE (io ho visionato non so quanti video, letto non so quante recensioni ed articoli, eppure la prima volta che l'ho indossato la mia espressione è stata inqualificabile, sarebbe come provare a spiegare che sensazione offre una giostra, non lo capirete mai veramente finché non ci salirete sopra)

Ratchet

PaZzEsK0!1!!

Splatoon 3 ci ricorda perché i giochi Nintendo sono così speciali | Provato

Abbiamo provato FIFA 23, altro che addio: EA guarda al futuro

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga provato: enorme e divertente

Recensione Horizon Forbidden West: un open world ricchissimo