TSMC in difficoltà per via dei ritardi di Intel con la tGPU di Meteor Lake | Rumor

04 Agosto 2022 13

Pare che Intel stia avendo problemi con lo sviluppo della tGPU dei processori Meteor Lake, e che ciò stia mettendo in seria difficoltà TSMC. Stando a quanto riporta TrendForce, Intel pianificava di far produrre il componente al chipmaker taiwanese sul suo processo di punta a 3 nm già entro fine anno, ma poi aveva già posticipato alla prima metà del 2023; recentemente, sarebbe arrivato l'annuncio di un altro posticipo, alla fine del 2023.

In sostanza, TSMC si ritrova con un ordine molto grosso posticipato di un anno nel complesso, e quindi ha deciso di rallentare in modo significativo i propri piani di espansione. In concreto, al momento solo Apple avrebbe un ordine piazzato e confermato: la produzione dovrebbe iniziare verso fine 2022 o inizio 2023 con gli Apple A17 Bionic che probabilmente vedremo negli iPhone 15.

È lecito assumere che il nodo a 3 nm sia estremamente desiderato da tutti i top player del settore - pensiamo per esempio a Qualcomm, MediaTek, AMD, NVIDIA - e quindi si potrebbe pensare che TSMC non avrà grossi problemi a trovare un altro modo per tenere le sue macchine occupate. Ma non è così semplice: intanto è probabile che ci siano già accordi pregressi con altri fornitori (e non ce ne sono tantissimi con un processo così raffinato, anzi, al momento Samsung è l'unica azienda al mondo che sta già producendo chip a 3 nm), e poi è facile che i progetti dei relativi chip non siano ancora stati completati.

In poche parole: le fonderie sono poche, le aziende interessate sono tante e tenere tutto in equilibrio è un'impresa tutt'altro che semplice. Tutto ciò arriva in un momento non bellissimo per TSMC, che si trova proprio in mezzo alle recenti tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina sul territorio taiwanese.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
lux85

Era il 14nm, ma anche il 10nm almeno sulla carta, perchè poi il 10nm che usiamo ora è del 45% meno denso di quanto originariamente doveva essere, così come intel 4 ( il 7nm ) sarà il 35% meno denso di quanto inizialmente preventivato anni e anni fa.

oxidized

Giusto ma almeno fino i 10 (o forse erano i 14?)nm intel era quella che si avvicinava di più con le misure (dati ITRS) e che quindi a parità di dimensione di die riusciva ad avere una densità maggiore.

romoloo

Non so se hai visto l’ultima riunione con gli investitori, è stata raccapricciante. Hanno annunciato di essere in perdita per la prima volta negli ultimi circa 15 anni, e nonostante questo hanno deciso di rallentare gli investimenti per pagare più dividendi… a meno di miracoli Intel farà la fine di IBM o Olivetti… che tristezza. I managers che si sono susseguiti non potevano fare peggio memmeno sforzandosi

Simone

Ah ok, quindi sdoppieranno il die.

No perché da articolo avevo capito che facessero un unico die e non comprendevo come fosse possibile. Così ha perfettamente senso

Simone

Ma non era a 10nm il processo produttivo Intel? Da quando sono passati al 7nm? Ed è un 7nm finFet tradizionale o usano il loro modello prismatico?
Scusa per le domande ahhaha

Slartibartfast

Incredibile come Intel sia in ritardo di anni su tutto, e nonostante ciò continuino a riproporre i loro programmi iperambiziosi su processi e cpu come se nulla fosse.
Meteor Lake doveva arrivare nell'1H 2023, ormai in grosse quantità sarà rimandato a natale 2023/inizio 2024 suppongo, scontrandosi dopo pochi mesi con le APU zen5.
Allo stesso tempo continuano a ripetere che nel giro di 2 anni avranno prodotti a 4N, 3N e 20A, quando non riescono nemmeno a a far uscire roba a 4N + nodo esterno in tempo.

lux85

Lo erano quando i 10nm dovevano essere quelli annunciati, poi sono passati au un processo molto meno denso, quindi non sono per nulla comparabili come densità.

piervittorio

Se consideri l'effettiva densità dei nodi, i 10nm di Intel sono equivalenti ai 7nm di Samsung o TSMC, per cui il loro N4 dovrebbe essere comparabile con i 4nm delle fonderie concorrenti.
Credo che alla fine sia proprio quello che conta di più.

lux85

Non lo ha mai chiamato nessuno correttamente ne intel ne tsmc ne altri, ma detto questo come dice l'utente sopra la nomeclatura è frutto del marketing che altrimenti avrebbe visto intel passare il prossimo anno ai 7nm contro TSMC che passa ai 3nm, e non ci fanno bella figura, questo ovviemnte senza sapere se i due processi ( che da molto tempo saranno totalmente nuovi e non semplici riduzioni e aggiustamenti ) siano concorrenziali come qualità e resa.

oxidized

L'ultima volta che controllavo queste cose mi ricordo che intel era l'unica a chiamare con un nome consono il suo processo produttivo.

Evilxardas

In teoria i core della cpu saranno fatti da Intel con il processo produttivo a 7nm (che chiamano N4 per far finta che siano al livello della concorrenza) mentre la GPU verrà fatta da TSMC a 3nm!

Antsm90

Penso che TSMC stia aspettando i progetti da Intel per poterlo poi produrre

Simone

Una domanda, ma non è un componente integrato?
Come fanno a produrlo esternamente e poi inserirlo all'interno di un altro pordotttfatto da Intel stessa?

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Recensione AMD Ryzen 7 5800X3D: la V-Cache 3D funziona alla perfezione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti: l'ultimo grido di Ampere

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi