Snapdragon 8 Gen1+, per i rumor arriverà in ritardo: cosa faranno Motorola e Xiaomi?

06 Maggio 2022 5

A inizio marzo sembrava chiaro che lo Snapdragon 8 Gen1+ avrebbe equipaggiato i top di gamma Android della seconda metà del 2022. Per farlo però l'aggiornamento dell'attuale chip migliore di Qualcomm sarebbe dovuto esser pronto prima di giugno, così da essere messo a disposizione dei produttori. A maggio del chip americano, invece, ancora non c'è traccia.

E non ci sarà traccia ancora per un po', a giudicare dalle indiscrezioni che arrivano dalla Cina. A riferirle il noto Digital Chat Station, che imputa il probabilissimo ritardo sulla tabella di marcia alla situazione attuale dei contagi nella regione asiatica. Evidentemente la recrudescenza delle settimane passate che ha condotto a misure stringenti per arginare i contagi ha fermato anche le fabbriche di TSMC, oltre quelle di alcuni fornitori Apple di cui abbiamo parlato e che adesso sembrano tornare lentamente a ritmi accettabili.

Digital Chat Station si dice sicuro che a questo punto Snapdragon 8 Gen1+ sarà presentato da Qualcomm nella seconda metà dell'anno. Sarà posticipato insomma, e così anche le aziende che contavano di averlo a disposizione per i loro top di gamma dovranno scegliere se aspettare, posticipando di conseguenza i prodotti, oppure trovare una soluzione alternativa quale può essere lo Snapdragon 8 Gen1 "classico".

RITARDI ANCHE PER MOTOROLA EDGE 30 E XIAOMI 12 ULTRA?
La declinazione ancor più potente di Motorola Edge 30 Pro (in foto) dovrebbe avere lo Snapdragon 8 Gen 1+

A tenersi la testa tra le mani per gli inconvenienti al chip di punta Qualcomm potrebbe essere Motorola, che faceva affidamento sullo Snapdragon 8 Gen1+ per Edge 30 Ultra: Edge 30 Pro (che abbiamo recensito) è stato il primo ad essere annunciato con la variante standard del chip, e non è da escludere che l'azienda avesse l'ambizione di fare altrettanto con la variante Plus che secondo Evan Blass alimenterà la declinazione ancor più potente del progetto di punta.

In difficoltà potrebbe esserci anche Xiaomi: si aspetta da tempo 12 Ultra che i rumor hanno anticipato con lo Snapdragon 8 Gen1+ a bordo. Si parlava di un debutto a maggio, che a questo punto sembra improbabile. Secondo le indiscrezioni circolate finora, il prossimo chip di Qualcomm dovrebbe avere la stessa CPU dell'attuale (che si spinge sull'orlo dei 3 GHz di frequenza massima) con una GPU però più potente della Adreno 730.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabriele

Con quello che scalda, il ferro da stiro è lo smartphone stesso

T. P.

io spero nella mountain bike con cambio shimano! :)

Roberto

Niente, tanto le vendite grosse le fanno coi base e medi gamma.

Ciccillo73

Un ferro da stiro ed un set di pentole in omaggio?

T. P.

magari compensano con qualcosa di più utile! :)

Google Pixel 6 Pro dopo tanto tempo è tutto un altro smartphone | Video

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

La politica dei prezzi barrati non ci fa bene | Video

Stai acquistando uno smartphone economico? Ecco gli errori da non fare