AMD sviluppa una CPU per laptop gaming ad altissime prestazioni | Rumor

04 Maggio 2022 11

Forte dei risultati di inizio anno che l'hanno vista svettare nei confronti di Intel per capitalizzazione, AMD vuole lanciare il guanto di sfida agli storici rivali nella fascia più alta dei portatili da gaming. Secondo quel che riporta The Verge, a Santa Clara c'è in sviluppo una CPU inedita con "core, thread e cache più alti di sempre" per mirare "all'apice delle prestazioni in ambito gaming".

Il progetto si chiamerebbe Dragon Range, avrebbe un TDP di 55 watt e si collocherebbe al di sopra della linea Phoenix: la prima sarebbe rivolta alle macchine con uno spessore non inferiore a 20 mm, mentre la seconda da 35-45 watt a prodotti di dimensioni più contenute. Sia Dragon Range che Phoenix sarebbero inseriti nella Ryzen 7000 Series basata su architettura Zen 4, ma si tratta di progetti che dovrebbero esordire nel 2023, non prima.


I chip Dragon Range dovrebbero essere caratterizzati dal suffisso HS e secondo Robert Hallock di AMD dovrebbero avere una maggiore "efficienza energetica rispetto alla concorrenza". Per il momento le anticipazioni sul progetto in essere si fermano a queste, ma essendo programmato per il medio-lungo periodo è probabile che nei prossimi mesi i rumor alzino la voce.

AMD ha aggiunto che dal prossimo trimestre le entrate generate da componenti realizzati per PlayStation, Xbox e i chip per Steam Deck saranno conteggiate insieme ai proventi delle schede Radeon per macchine fisse e portatili. Insomma, tutto ciò che è riconducibile al gaming farà parte di un unico insieme pure a livello finanziario.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco -

Sì sarebbe perfetto

Negan Smith

Avete visto la 6950 sbrana la 3090 Ti su Time Spy?

Slartibartfast

15 W, va benissimo per ultrasottili da 13 pollici (non fanless però)

Marco -

Sì, apu ma ulv per minuscoli portatili gaming

Slartibartfast

Intendi APU?
Phoenix avrà RDNA 3, notizia proprio di pochi giorni fa da driver linux. Potrebbe tranquillamente andare il doppio di rembrandt che già non scherza, anche se lato cpu sarà "limitata" a 8 core.

JustATiredMan

Io per esempio ho preso 2 anni fa una mobo x570 con un ryzen 7 3700... Sto aspettando che il 9 5900x scenda di una 20ina di euro e poi faccio l upgrade

Marco -

Sarebbe bella una versione con rdna3 per microportatili da gaming

Baz

sarebbe interessante capire se chi acquista oggi un ryzen 5000 e' per lo piu' un possessore di un vecchio ryzen, che ne approfitta per aggiornare la cpu rimanendo su vecchia scheda madre, oppure se e' un utente che sta acquistando da 0 tutto.
io ad esempio ho approfittato della compatibilita' per passare da un 2600 ad un 5800x, altrimenti non avrei cambiato assolutamente cpu

Don

È normale, i Ryzen 5000 puoi montarli su tutte le vecchie schede madri per cui c`è un bacino di utenti molto ampio pronto a fare l`upgrade senza necessità di cambiare sistema. Anche il costo delle schede madri nuove è in alcuni casi più basso e la differenza prestazionale non è nemmeno lontanamente quella "percepita" da molti fan Intel: per dire, il 5600x e il 12400 vanno praticamente uguale e lo stesso vale per i top di gamma dato che il 5950x, in media su tutte le applicazioni, va come il 12900 consumando quasi la metà e con temperature più basse. Per chi è interessato solo ai giochi invece ci sta il 5800x3D che di fatto è il migliore sul mercato, quindi nel complesso AMD rimane comunque estremamente competitiva.

Slartibartfast

Dragon Range è praticamente il Raphael-H di cui si sapeva già da tempo.

Ryzen 7000 a 16 core zen4, su socket BGA FP7 invece che AM5.
Possibile grazie a IO die a 6nm e la piccola gpu RDNA2 integrata in esso.

La concorrenza fa miracoli.

Super Pippo

Comunque AMD sta vendendo ancora un botto di CPU Ryzen nonostante le Alder Lake

LEGO Star Wars: The Skywalker Saga provato: enorme e divertente

Recensione Horizon Forbidden West: un open world ricchissimo

GTA 6, ci siamo: Rockstar lo ha confermato ufficialmente!

Anteprima Ghostwire Tokyo: parola d'ordine originalità