Apple Silicon M1 Ultra, primo benchmark su Mac Studio: confronti e considerazioni

09 Marzo 2022 231

A poche ore di distanza dall'evento Peek Performance, è stato avvistato su Geekbench un benchmark del nuovo Mac Studio con SoC Apple Silicon M1 Ultra con 128 GB di memoria condivisa. Possiamo quindi fare alcune considerazioni preliminari sull'effettiva potenza della CPU a 20 core, e andare un pochino oltre le statistiche che ha condiviso Apple. Intanto, il punteggio "nudo e crudo":


In single core non c'è molto di particolare da riportare: 1.793 punti sono perfettamente allineati con il risultato degli altri Apple Silicon M1 - anche quello base, e non stupisce perché in ultimo il core ad alta potenza ("Firestorm") che costituisce la CPU rimane sempre quello. Non cambia nemmeno la frequenza operativa, di 3,2 GHz (max). In multi-core, invece, il punteggio è di 24.055, ovvero praticamente il doppio di M1 Max e M1 Pro. Anche qui, niente sorprese: M1 Ultra è sostanzialmente una coppia di M1 Max collegati insieme a livello di chip, e un M1 Max è a sua volta un M1 Pro con il doppio dei core della GPU.

I colleghi di WCCFTech hanno raccolto un po' di benchmark guardando alle CPU per computer della concorrenza (a parità di sistema operativo), e si evince che:

  • L'unico processore al momento in grado di stare davanti agli M1 in single-core è il Core i9-12900K di Intel (2.044 punti, ovvero +14%). Altre CPU di fascia alta, come l'AMD Ryzen 9 5950X o il Threadripper 3970X, sono ben indietro. Vale la pena ribadire ancora una volta che tutto ciò che riguarda le prestazioni in single core è notizia vecchia, visto che con M1 Ultra non è cambiato nulla.
  • In multi-core, invece, l'unico processore in grado di battere M1 Ultra è il Threadripper 3970X di AMD, ma di pochissimo - appena il 7%. Per contro, M1 Ultra vince in single-core di ben il 32%, e consuma probabilmente molto meno. Come sempre, Apple non rilascia specifiche dettagliate del TDP, ma i benchmark CPU+GPU di M1 Max su un MacBook Pro da 16" si spingono al massimo a 120 W; nelle slide condivise ieri sera da Apple, i benchmark solo CPU non superano i 60 W. Il Threadripper raggiunge i 280 W a piena potenza. Vale infine la pena ricordare che Threadripper è a 32 core, mentre M1 Ultra a 20 core.

  • Sempre in multi-core, il chip di Intel si piazza terzo assoluto, con 19.140 punti, ovvero il 23% in meno di M1 Ultra, nonostante la conta dei core sia a suo favore (24 contro 20). Anche qui è importante ricordare che, stando alle dichiarazioni di Apple, M1 Ultra è molto meno assetato di energia: Apple dice che a parità di prestazioni consuma 100 W in meno, e che viceversa allo stesso livello di consumi raggiunge punteggi superiori del 90% (in multi-core, ovviamente).
  • Il confronto con Ryzen 9 5950X è semplicemente impietoso: i punteggi del chip AMD sono inferiori del 13 e del 37% (rispettivamente single- e multicore), a fronte di un TDP di 105 W che, di nuovo, pare ben superiore ai circa 60 di M1 Ultra.
SEGUICI LIVE
Lo Smartphone 5G migliore rapporto qualità/prezzo? Redmi Note 9T, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 194 euro oppure da Amazon a 239 euro.

231

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kekkonen

Al momento la differenza tra max e ultra marginale, del resto il software deve essere aggiornato di conseguenza.
Così come è stato fatto già con gli M1 precedenti da Adobe, DaVinci Resolve e compagnia cantante.
LA recensione su The Verge (che aveva stroncato il mac pro, ndr) è in questo senso molto indicativa.
Alcuni programmi tra l'altro non sfruttano solo i core della gpu e cpu, ma anche quelli dedicati all'encoding (pro res) e del neural engine.

Azimuth1

Tutti ...nulli. Infatti i benchmark reali han mostrato che quella potenza in più si usa molto molto marginalmente. CVD.

edd

Ma io non capisco una cosa, su quel grafico è indicata la prestazione relativa ed è un grafico performance vs power.

Non è indicato come è stato trattato il dato sull'asse delle ordinate, potrebbe essere infatti:
-Perf/power: quindi la RTX anche dal grafico Apple avrebbe prestazioni massime 2,60 superiori (come si evince anche dai dati ottenuti nei benchmark di terzi, siamo oltre il doppio anche in quelli)

Ed è questa l'interpretazione che mi viene più naturale in assenza di descrizione, andando contro all'interpretazione fatta da tutti qui, secondo cui una curva più alta di un altra in un grafico indica una potenza maggiore assoluta.

Quindi? Ditemi la vostra.

Mattia Alesi

"Buona ma non miracolosa"
60W contro 280W cioè 4,7 volte in meno per avere realmente (a parte in benchmark stress-test) le stesse prestazioni

NonLoSo

hai ragione.

Mastro

Tu mi sembri quelli così stupidì da non capire di esserlo, li riconosco perché sono quelli che si sentono più furbi di tutti e sono molto sicuri di loro stessi. Quindi secondo te chi prende un Mac e uno che non sa gestire la paghetta ?

Mastro

2500 solo la cpu su… ti manca ancora ram, gpu , case , scheda madre, software , ssd, tempo di assemblaggio

Ivan Clemente Cabrera

"Ti faccio presente che M1 Pro e M1 MAX lato processore sono uguali cambia la GPU"
Appunto se max e pro scalano linearmente da m1 consumando quasi esattamente il doppio perche' ora l'ultra non dovrebbe fare lo stesso. visto che il punteggio singlecore non e' aumentato la frenquenza dovrebbe rimanere tale, quindi il consumo dovrebbe assestarsi intorno ai 60W.
Ecco un altra fonte

"The M1 Pro is manufactured in 5 nm at TSMC and integrates 33.7 billion transistors. The peak power consumption of the chip was advertised around 30W for CPU intensive tasks. In the Prime95 benchmark the chip uses in our tests (with a MBP16) 33.6W package power and 31W for the CPU part"

Kekkonen

Secondo me in quella fascia dì prezzo non c’è niente che si avvicini ad air M1. Poi dipende cosa te ne fai e per cosa lo usi.
Certo se ci dovessi giocare escluderei qualunque laptop Apple a priori.

Kekkonen

Ma per carità, se quello ti serve fai bene a comprare quello.
Se mi convenisse un pc Windows mi comprerei quello senza pensarci due volte.

NonLoSo
NonLoSo
Kekkonen

Il mini si trova a 750 euro.
L’air l’ho pagato 890 con 512 di ssd. Se queste per te sono cifre alte mi sa che hai la paghetta bassa.
Trovami un’alternativa a 2349 euro che offra lo stesso del pro 14, ti ascolto.

Kekkonen

Non ne hai presa una.
Io Mac lo uso perché mi è sempre durato anni e l’ho comprato quando mi è convenuto farlo.
Ad esempio ho saltato completamente gli ultimi 7 anni di Apple perché semplicemente i Mac Intel dal 2015 in poi non offrivano nulla in più di un pc win e costavano troppo.
Non ho paraocchi ne pregiudizi, ma siccome tiro avanti una partita iva da 25 anni so come spendere i soldi dei beni mobili in base all’utilizzo che bisogna farne.
I Mac adesso hanno una buona ragione per non essere aggiornabili perché sono de SoC, ma questo lo sai già.
Quello che non sai è che non è che nei pc aziendali si cambia la ram come a casa propria: per ragioni di assicurazione si deve passare dal tecnico anche per un’operazione banale come questa.
Ho speso 2300 euro 7 anni or sono per il mac precedente, l’ho rivenduto a 700 (perché me ne volevo liberare in fretta, ndr), direi che non posso lamentarmi.

NonLoSo
[Max]

Perché secondo te ogni thunderbold deve obbligatoriamente erogare 100W? visto che ne ha 4 non basterebbe nemmeno l'alimentatore da 370W che nel frattempo deve alimentare anche il resto del PC ed anche 2 USB 3.0.
Se non credi a quello che dicono di aver visto gli autori dell'articolo dovresti porti il problema di perché viene a commentare notizie fasulle su questo blog, anch'io a questo punto potrei credere che le prestazioni degli M1 Ultra sono fuffa.
Ti faccio presente che M1 Pro e M1 MAX lato processore sono uguali cambia la GPU, M1 ULTRA invece raddoppia la CPU ed anche la GPU rispetto al MAX, e dalle foto interne si vede chiaramente che sono 2 M1 MAX senza nessuna semplificazione o uso di parti comuni, cosa che invece non è quando si passa da M1 a M1 Pro a M1 Max.

NonLoSo
Mastro

poi anche se fosse come dici non ha senso, non si sommano consumi con prestazioni! i paragoni si fanno o a parità di prestazioni o di consumi e i volte tanto sono da una parte cpu + gpu contro solo gpu, come la giri e rigiri il confronto è indegno per intel ed è d'accordo praticamente tutta la comunità informatica mondiale, sono nei blog pieno di h a t e r non si riesce ad ammettere e a essere obbiettivi. Se poi penso che è la prima generazione di apple sui desktop, con arm, se penso che oggi un air moniti file raw in 4k con davinci in tempo reale , senza ventole, cosa impensabile con intel ieri e mi sa anche oggi

Mastro

Guarda scrivo talmente poco e leggendo solo la parte apple è normale che scrivo qua, in multicore non mi pare che il 12700 faccia cmq peggio del m1 ultra che ha le stesse frequenze del m1pro, m1pro è una cpu da portatile.
Intel non ha recuperato nessun gap, ma ha presentato nuove cpu, apple sta solo scalando la stessa da due anni e resta cmq ancora con un gap enorme su intel! non capisco come non faccia innervosire quanto intel ha bloccato il progresso tecnologico in questi anni, https://uploads.disquscdn.c...

NoName

Più ti leggo,più sono convinto che tu sei un troll: scrivi solo post in discussioni inerenti Apple e hai un'elevata predispozione a distorcere ciò che gli altri scrivono quando credi che qualcuno stia attaccando un prodotto di tale azienda, come se io avessi un qualche interesse a sponsorizzare Intel e denigrare Apple.Ti faccio anche notare che nella mia digressione sulla gpu ti ho dato ragione, visto che ho usato il tempo futuro semplice della lingua italiana,ma tu sei troppo occupato con la tua missione in difesa di Apple dagli assalti di "tifosi" come me).

"tu mi dici che hanno SUPERATO i processori M i prestazioni per watt? ma sei serio?" MAI DETTO. Ho scritto "intel ha RECUPERATO il gap in performance per watt": se tu avessi fatto qualche ricerca o avessi avuto l'umiltà di aprire il video, sapresti che il 12700h ha uno score quasi il 50% maggiore su Cinebench r23 in Multi-Core di m1 pro consumando il triplo oppure le MEDESIME prestazioni a parità di consumi.

Kekkonen

Ps: un M1 ha costi abbastanza ridicoli pertanto non ci vedo questo grande esborso dì denaro. Qua con M1 ultra abbiamo costi radicalmente diversi su macchine che interessano una fetta specifica.
Le workstation dì pari livello non costano meno e consumo il quadruplo.
Lo so che chiedere dì estraniarsi dal mondo dei giochi 3D è troppo, ma credimi: esistono molte aziende dove si producono contenuti audio e video in cui non si gioca con il computer.

Kekkonen

Perché evidentemente non gli servono dei Mac.
Il 99% dei computer aziendali (in italia) servono per scrivere su word o per semplici fogli di calcolo, spesso hanno ancora xp e non li cambiano da 10 anni.
Del resto anche il concetto stesso di risparmio energetico non è compreso dalla stragrande maggioranza delle aziende e delle persone.
Tranquillo, se non te ne sei accorto sono già arrivati i tempi in cui dobbiamo iniziare a calcolare i consumi, lo capirai.

Mastro

ma non ci penso minimamente a guardare un video di un youtuber qualsiasi, quando ci sono test di siti seri come anandtech e i dati dei produttori, la cpu apple consuma al massimo 60w, con gpu si arriva a consumare 200w in meno di intel più rtx e con prestazioni pure superiori e tu mi dici che hanno superato i processori M i prestazioni per watt? ma sei serio?

NonLoSo

Se leggi l'articolo è riportato il processore AMD (del 2019) che supera del 7% già il nuovo processore rilasciato da Apple .

Ho visto online i prezzi per l'utente finale, si trova a 2500€. Dai hai ragione, 2K non si trova niente, ma con 3K trovi un computer con prestazioni superiori.

Ti rimangono 2K per la DIFFERENZA dei consumi..

NonLoSo
NoName

Almeno hai visto il grafico nel video?

Kekkonen

si, cpu monkey pare abbia dati diversi da nanoreview

Mastro

videata
https://uploads.disquscdn.c...

Mastro

avevo messo il single. controllando Ultra anche in Cinebench R23 abbiamo risultati superiori con M1Ultra

Mastro

predi da quel sito
https://uploads.disquscdn.c...

Mastro

https://uploads.disquscdn.c...

Mastro

secondo me no sono dati errati nel sito, danno il pro, max e ultra con gli stessi valori in multi
come sarebbe possibile? https://uploads.disquscdn.c...

Mastro

ma è quel 1564 che non ha senso, sono i valori del pro! come può essere uguale nel ultra? https://uploads.disquscdn.c...

Mastro

non hanno senso questi numeri, come è possibile che ultra in multi abbia gli stessi risultati del pro, manco del max... https://uploads.disquscdn.c...

Ivan Clemente Cabrera

quelle porte thunderbolt che devono fornire fino a 100W di energia come le alimenti? poi sia max che ultra hanno 370W, la ps5 ha un 360W e consuma 195W francamente il vattaggio della psu lascia il tempo che prova.
Io vorrei vederla sta slide Apple perche' va contro qualsiasi misurazione del max, che scalava a sua volta quasi linearmente dal pro e dal M1

Don

Infatti il "problema" dell'efficienza di x86 non é intrinseco dell'architettura stessa ma é semplicemente una scelta di mercato: fino a poco tempo fa l'efficienza era di scarso interesse sui desktop ma ora che Intel e AMD ci stanno puntando parecchio stanno ottenendo risultati eccezionali, come già dimostrato da Alder Lake. Con Zen 4 sarà ancora meglio, ma Apple é bravissima a fare proclami e la gente ci casca. Sto M1 Ultra doveva essere il più potente del mondo e ora già si scopre che un banale 12900 da 550 euro ha più o meno le stesse prestazioni.

Don

Guarda che Apple non é mica alla prima generazione, M1 é ARM e di conseguenza concettualmente molto simili ai SoC degli iPhone. Lavorano a queste architetture da oltre un decennio, non é che un'azienda può svegliarsi una mattina e tirar fuori un M1 come se nulla fosse.

Don

Veramente il 12900 é più veloce in single core e più lento in multi in Geekbench, che é poco utile (tra l'altro i punteggi di Geekbench scelti non sono i più alti che puoi trovare per quelle CPU, hanno scelto ad hoc quelli bassini), mentre é più veloce sia in single che multi in Cinebench che é già più affidabile. 4650 euro é il prezzo della configurazione BASE con M1 Ultra, con la stessa cifra su Windows ci fai una macchina non solo più veloce ma anche totalmente configurabile a seconda delle tue esigenze, espandibile e aggiornabile nel tempo. Non c'è proprio paragone.
I consumi sono l'unica cosa su cui vince M1 Ultra, ma é normale essendo un SOC su pp 5nm che ha diversi vantaggi ma anche tantissimi limiti (zero customizzazione, zero aggiornamenti, zero espandibilità, zero riparabilità).

Mastro

il fatto che non è 4000 contro 600, paragoni una macchina completa con una cpu! TROVAMI a 4000 un pc che fa meglio come prestazioni cpu+gpu e sopratutto nella trascodifica video

[Max]
skelektron
Mastro

4650 sono 4650 e non 5000, appena uscito e su Amazon si troverà anche a poco più di 4000 nel giro di poco, come avviene per i MacBook Pro , il 12900 è solo la cpu e oltre a non raggiungere quelle prestazioni ci devi aggiungere anche una bella gpu o sbaglio ? Con 4500 euro non ci fai nulla di paragonabile in campi Windows , sopratutto per quanto riguarda la decodifica di codec video

Mastro

Ma quando mai! Il soc Apple integra anche una gpu di potenza pari alle discrete top di gamma! Ma perché qua dentro si deve tifare? Invece di essere appassionati

Ivan Clemente Cabrera

Ma io secondo te credo all'interpretazione di HDblog o alle misure alla presa di corrente di anandtech? Il carica batterie del macbook pro con m1 max e da 140W FORSE tutto il portatile incluso monitor e casse a palla fanno 120W e avanzerebbero solo 20W per le periferiche che possono essere montate in daisy chain quindi mi sembra anche troppo.....

Kekkonen

hai perfettamente ragione :)
ho letto davvero male nella fretta...
beh, devo dire che mi aspettavo un pochino meglio e che questo 12900k pare riuscito proprio bene.

Kekkonen

dovrei dormire di più la notte :)
avete enormemente ragione, tu e Nebula
beh dai, anche oggi la mia figura di m l'ho fatta e posso essere contento! :D
cancello i miei commenti ma questo di scuse rimane

Don

Guarda che il Mac Studio con M1 Ultra parte da 4.650 euro (quasi 5000, come ho scritto) e il 12900 si trova facilmente a 550. Ma anche se fosse 4000 e 600, cosa che non é, che cambia?

Cosa succede agli smartphone: fine di un ciclo tecnologico? Video

Una settimana con iPhone SE 2022: ha ancora senso? | Recensione

iPhone 13 Pro vs Galaxy S22 Ultra: cosa può imparare Samsung da Apple

Recensione Apple iPad Air 5 (2022) con M1, è una scheggia, punto | Video