NVIDIA GeForce RTX 30 "Refresh": possibile posticipo all'orizzonte | Rumor

14 Dicembre 2021 36

Torniamo sull'argomento schede grafiche per una notizia che, se confermata, probabilmente non farà piacere a quegli utenti in attesa del tanto chiaccherato refresh delle GeForce RTX 30 (ne abbiamo parlato QUI), confermando ancora una volta il periodo a dir poco tragico in cui versa il settore GPU. Per chi non avesse seguito la vicenda, NVIDIA è al lavoro da qualche mese per portare sul mercato nuovi modelli di GeForce RTX 3000 Ampere; il lancio è (o era) atteso a inizio 2022 (gennaio), il tutto nell'attesa di vedere all'opera la prossima generazione di prodotti basati su architettura Ada Lovelace (5nm).

Nelle ultime settimane le indiscrezioni sono state diverse ma puntavano quasi sempre nella stessa direzione; stando a quanto emerso finora, NVIDIA avrebbe in cantiere almeno tre modelli ad alte prestazioni, GeForce RTX 3090 Ti, RTX 3080 12GB, RTX 3070 Ti 16GB, oltre a una possibile GeForce RTX 3050 che si collocherà verosimilmente nella fascia entry-level.


Secondo quanto riportato da Igor's Lab invece, NVIDIA avrebbe già cambiato tabella di marcia, almeno per quanto riguarda GeForce RTX 3080 12GB e GeForce RTX 3070 Ti 16GB, posticipate a dopo il Capodanno Cinese (metà febbraio). L'unico modello a non subire ritardi sarebbe la top di gamma GeForce RTX 3090 Ti che, almeno per adesso, è attesa al CES di Las Vegas, evento che però potrebbe essere la vetrina di lancio di un altro refresh, quello delle AMD Radeon RX 6000 prodotte su nodo a 6nm TSMC.

Al momento si tratta di informazioni ancora non ufficiali, rimaniamo in attesa di eventuali comunicazioni da parte di NVIDIA che, a nostro avviso, potrebbe tenere sotto controllo le mosse di AMD per quanto riguarda il segmento consumer e muoversi di conseguenza (in quanto a tempistiche) riguardo a un possibile lancio delle nuove GeForce RTX 30.


36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The_Th

Perchè c'è gente disposta a strapagare, se la disponibilità fosse decente rimarrebbero pochi a comprare sovraprezzati, magari qualche ingenuo, ma alla fine una minima percentuale, chi si costruisce un PC generalmente si informa su internet

NaXter24R

Dimentichi una parte fondamentale: i bot comprano a prezzo buono. Molti negozi ci provano e vendono a prezzo maggiorato

The_Th

La 3070ti non costa 519,ma 629 se non sbaglio.
Poi parliamo di FE, sappiamo tutti che le custom hanno prezzi diversi,e soprattutto se vai da Asus stai sicuro che un 30% in più lo paghi

The_Th

Il fatto che un bot le scalperi è perché qualcuno sa che le rivenderà a prezzi maggiorati.
Se le schede video fossero facilmente reperibili a prezzi umani nessuno le comprerebbe da uno scalper al 30/40% in più,questo mi sembra ovvio. Chi lo fa è perché vuole la scheda video a tutti i costi,e chi le ha le fa pagare

Ritornoalfuturo

già. vero .
ma se gli serve che deve fare ? la situazione è questa .
io ho preso una gtx 1650 ddr6 4gb a 277 euro

Ken

ma quali 100 euro??? lui ha pagato una 3070 ben 870 euro quando di listino ufficiale sul sito nvidia viene 519 euro. quindi in pratica ha pagato 350 euro in più!

delpinsky

Una roba assurda. Sono due giorni che faccio configurazioni di PC per un eventuale acquisto e non c'è verso, o ti prendi una 3060, strapagandola, oppure devi prendere una ciofeca di 1030/50 Ti, sperando che tra un anno le cose migliorino e poter quindi prendere una signora scheda a prezzi umani. Perché le 3070 a 1.200€+ fanno ridere.

Ritornoalfuturo

vabbe 100 euro in più non è tanto. ..voglio dire non eil doppio.
per una scheda che ci fai un sacco di anni

TheOnlyAlecs

vero. non condivido la situazione però ormai è così e continuerà ad esserlo ancora per un bel pò di tempo...pensa la mia vecchia gpu è morta a gennaio e ho aspettato più che potevo :(

R4nd0mH3r0

https://uploads.disquscdn.c...

Ken

che tristezza questa situazione di prezzi.pensare che la 3080 di listino sta a 719 euro e la gente è felice di aver pagato 870 euro una 3070

TheOnlyAlecs

non pensavo di dirlo ma sono contentissimo della mia 3070 ti comprata da mediaworld quest'estata a €870

NaXter24R

Hai detto comunque male perchè un refresh non nasce per ridurre i costi. Sono affinamenti e migliorie. Poi chiaramente se come in questo caso possono fare pure quello ben venga

Luigi Mantellini

Non ho detto price reduction... L'obiettivo è aumentare il margine

NaXter24R

Non necessariamente. Tanto i miners comprano, gli OEM pure. Quello che va in retail è poca roba, anche perchè se ha un prezzo normale, viene scalperato da un bot, altrimenti sta li a prezzo rialzato.
E ti dirò, non mi sorprenderebbe vedere aumenti anche lato Nvidia verso i partner.
Oltretutto vedrai con le 4000, che alzeranno ancora i prezzi.
Purtroppo i prezzi faticano a normalizzarsi quando sai che da una parte hai chi comunque acquista

Mostra 1 nuova risposta

Mah, secondo me dovranno tornare a prezzi normali, specie se ci sarà un numero elevato di schede disponibili. È il mercato, la concorrenza non vede l'ora di venderne il triplo di te, se tieni prezzi alti te la cavi solo se di schede in giro ce ne son pochissime, altrimenti sei finito, come tutti i negozietti che tenevano prezzi alti e han dovuto chiudere per la concorrenza dei negozi online...

NaXter24R

Lo so, ma comunque inizialmente erano li. Poi si, la scheda era ottima al tempo.
Comunque di nuovo, io mi riferivo al fatto dell'offerta, quella da febbraio in poi non è mai mancata. Tanto che questa estate i prezzi son tornati a scendere a cifre quasi umane. Semplicemente ora il giochino è troppo bello per non sfruttarlo e tutti vogliono mangiarci

Mostra 1 nuova risposta

Gli internet cafè non fanno più parte di quella statistica perchè Steam sistemò dopo pochi mesi un bug che aveva nel collezionare i dati. Io ne ho una, ho altri 3 amici che hanno 1060 e 1080, semplicemente le vendevano come il pane perchè i prezzi e le prestazioni erano da best-buy (nonostante un prezzo lievemente superiore al solito).

Adesso è tutto sballato, nel mercato gaming arrivano solo gli scarti di Youtuber e minatori, il resto arriva agli OEM che devono vendere PC, a chi le vuole sfuse rimane ben poco e i risultati si vedono.

Però non possono andare avanti molto o rischiano di mettere in crisi un intero settore.

NaXter24R

Aspetta, la 1060 è uscita in un periodo sano in confronto a questo. E andava come una 980 consumando una mazza. Il problema son le 2000 che fanno schifo ed avevano un prezzo folle al lancio.
E comunque parliamo di un mercato che è cresciuto tantissimo da allora ad oggi. Senza contare che la 1060 non ti dice quale versione sia, se 3 o 6gb, e ti ricordo che gli internet cafè di mezzo mondo sono pieni di quelle schede.

Mostra 1 nuova risposta

Non parlo di produzione di chip, quella credo sia come previsto. I chip sono solo silicio e litografia. Per cui ci sta sia che siano come previsto sia che sia addirittura aumentata la domanda rispetto alle previsioni (che erano già al rialzo, nei server si fa sempre più uso di GPU).

Parlavo delle schede disponibili nel settore gaming, cioè nei PC di tutti noi, in questi qui di schede non ne sono arrivati. Il 6% su Steam ne è la dimostrazione, la sola 1060 aveva preso il 6% dopo poche settimane...

NaXter24R

Ecco, quindi loro comprano in bulk e Steam mostra quelle percentuali. Non mi pare complesso da capire.
Non giustifico niente, dico solo che la scusa della "crisi" non regge. Il problema è da ricercare altrove, mining ed offerta a prezzi triplicati perchè tutti quelli della filera, giustamente, vogliono la loro parte

NaXter24R

La 3090ti monta 12 chip contro 24, il risparmio c'è

Mostra 1 nuova risposta

Ma non costano mai di più, i componenti costano sempre meno in un mercato sano, specie dopo un anno. Più banda e memoria non significa maggior costo per il produttore, si son sempre fatti refresh di questo tipo andando a deprezzare le precedenti, e piazzando i refresh allo stesso prezzo delle vecchie... Poi a seconda di come sono i magazzini le vecchie si abbassavano molto di prezzo oppure finivano subito e quindi potevi solo comprare le nuove...

Kamgusta

Le VGA non ci sono più da quando è esploso il mining.
Siccome nessuno sa se il mining avrà durata, i produttori di VGA non aumentano la produzione.Quelli che ci perdono sono i gamer, dato che i minatori comprano in blocco e a prezzi anche di listino o superiori, non lasciando nulla a loro.

NaXter24R

Le GPU le trovi. E questa è la base. A gennaio non le trovavi proprio. Ma ora si. Il prezzo è un problema ovviamente, ma le trovi.

NaXter24R

Beh no. Se consideri la domanda che c'è, se consideri la crisi e se consideri quante schede non riportate ci sono (quelle nelle farm a minare), altro che imbarazzante. La produzione c'è e non è poca, anzi.

Mostra 1 nuova risposta

I refresh a metà serie ci sono sempre stati. A volte affinano il processo produttivo, a volte sbloccano parti di chip che prima erano sempre fallate... sono semplici refresh. Raramente sistemano qualche problema del disegno originale ma siam sempre lì.

Mostra 1 nuova risposta

La crisi è enorme per quanto riguarda il settore gaming. Le 1000 dopo pochi mesi avevano già preso una fetta enorme del mercato nonostante già ci fossero meno chip per via del mining. 6% dopo un anno con l'intera serie 2000 che ha venduto pochissimo è imbarazzante.

I chip sono pochi per questo mercato, ne servirebbero 5 volte tanto.

Felk

Le GPU non le trovi se le vuoi comprare sfuse.
Ci vuole poco a comprare un PC con una 3080/70/60.
Chi vede che non può aggiornare solo il PC perché solo la GPU costa quanto il PC nuovo, si compra direttamente un preassemblato.

77fabio

"Il tutto nell'attesa di vedere in vendita l'attuale generazione all'opera la prossima generazione"...

Mostra 1 nuova risposta

La loro produzione di chip non varia, semplicemente producono i refresh invece che produrre i vecchi modelli.

NaXter24R

Mica tanto, queste dovrebbero costare di più, a loro ed al consumatore.
La 3080 ha più banda e più memoria.
La 3070ti ha moduli più densi.
La 3090ti moduli più veloci e densi (questa è l'unica su cui risparmiano probabilmente)

Luigi Mantellini

Refresh è un modo elegante per dire cost-reduction

Goose

La gente non ha visto mezza RTX 3000 e questi già pensano a refresh. Iniziassero a trovare una soluzione a questa situazione piuttosto che concentrare risorse e tempo in cose che non servono.

NaXter24R

Più che loro penso che i ritardi siano da ricercare altrove, come componenti e materie prime. Di GPU ce ne sono sempre state, ma ora inizia a scarseggiare il resto.

p.s. no, non c'è crisi, di GPU ce ne son state un botto, su Steam le 3000 sono il 6.82%, dopo un anno, e le 2000 solo il da quasi 3 al 12.3%.
Includendo anche le schede mobile il confronto è ancora più impietoso, 9.84% contro 13%.
E vanno aggiunti i miners, visto che su Steam le farm non ci sono.
Poi come vengono vendute e come son distribuite è un altro discorso.

Tsaeb

Refresh è un modo elegante di dire Rebrand.

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Recensione AMD Ryzen 7 5800X3D: la V-Cache 3D funziona alla perfezione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti: l'ultimo grido di Ampere

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi