Parte delle EVGA RTX Serie 30 rubate a novembre sono state ritrovate in Vietnam

11 Gennaio 2022 81

Le schede RTX Series 30 vanno a ruba, letteralmente. Secondo quanto affermato dal Product Management Director di EVGA lo scorso novembre, un carico di schede grafiche è stata rubato da un camion in viaggio da San Francisco al centro di distribuzione dell'azienda, nel sud della California. Le schede hanno un valore compreso tra i 330 e i 1960 dollari ciascuna. Ipotizzabile, quindi, la presenza sia di RTX 3060 che di RTX 3090. Bene, nel frattempo una parte del "malloppo" sembra essere ricomparso dall'altra parte del mondo, in Vietnam, a quasi 13.000 chilometri di distanza dal luogo del furto.

Sull'accaduto stanno ovviamente indagando le autorità competenti ma, nel frattempo, Freeman, prevedendo l'arrivo di questi prodotti sul mercato nero, ha voluto sottolineare che tutti i seriali delle schede rubate sono stati segnalati ed EVGA non registrerà né onorerà la garanzia su nessuna delle schede GeForce rubate. Quindi, occhio agli acquisti.

Questo lo statement pubblicato sul forum ufficiale della società:

Il 29 ottobre 2021 una spedizione di schede grafiche EVGA GeForce RTX serie 30 è stata rubata da un camion che viaggiava da San Francisco al nostro centro di distribuzione della California meridionale.
Queste schede grafiche sono molto richieste e ognuna ha un valore al dettaglio stimato compreso tra i 329,99 e i 1959,99 dollari.
SI PREGA DI RILEVARE che ai sensi della legge statale e federale:

  • È un reato penale e civile "comprare o ricevere" beni che sono stati rubati. Cal. Codice penale sezione 496(a).
  • È anche un reato penale e civile "nascondere, vendere, trattenere o aiutare a nascondere la vendita o il trattenimento" di tali proprietà.

SI PREGA DI RILEVARE ULTERIORMENTE che:

  • - Qualora si riuscisse a registrare con successo il proprio prodotto vedendolo ne "i miei prodotti", allora il tuo prodotto NON è interessato da questo avviso. E' possibile anche controllare il numero di serie nella pagina di controllo della garanzia EVGA per vedere se è interessato.
  • - EVGA NON REGISTRERÀ né ONORERÀ NESSUNA GARANZIA o AGGIORNAMENTO su questi prodotti.

Se hai o ricevi informazioni relative a questi prodotti, condividile con noi all'indirizzo stopRTX30theft@evga.com.
Apprezziamo la tua attenzione a questo problema.

Grazie,
Gestione EVGA

Per EVGA, quindi, un'ulteriore tegola sulla testa dopo il problema alla schede GeForce RTX 3090 con New World, l'MMO di Amazon che con la sua elevata richiesta di potenza grafica avrebbe causato dei malfunzionamenti e "morte prematura" dovuti, a detta della società, a delle saldature scadenti nella zona MOSFET. In generale, tuttavia, sarebbe stato coinvolto in questo problema solo un piccolo lotto di schede, circa l'1% di tutte quelle prodotte.

A distanza di oltre un anno dall'annuncio da parte di Nvidia, acquistare una scheda grafica della serie RTX 30 è decisamente complesso a causa di una domanda molto elevata ed un'offerta scarsa amplificata dalla carenza di semiconduttori a causa di un settore in grande crisi.

Le schede grafiche sono diventate sempre più desiderabili negli ultimi anni non solo per le loro prestazioni in ambito gaming ma anche per la loro potenza nel mining di criptovalute, cosa che ha costretto molti produttori anche a limitarne l'utilizzo per questo scopo. Questo della EVGA non è il primo caso di furto di un così grande quantitativo di schede e, presumibilmente, non sarà nemmeno l'ultimo. Alla fine dello scorso anno, ricordiamo, dalla fabbrica cinese di MSI furono rubate schede GeForce RTX 3090 per un valore di circa 280.000 euro.

AGGIRNAMENTO: UNA PARTE DELLE SCHEDE VIDEO É STATA RITROVATA IN VIETNAM

Negli scorsi giorni sono apparsi online una serie di report di utenti vietnamiti che segnalavano un negoziante con a disposizione una gran quantità di schede EVGA RTX Serie 30, vendute a un prezzo vantaggioso ma con un solo mese di garanzia. I prodotti erano sponsorizzati come "open box", termine scelto per indicare che non sono mai state utilizzate ma senza tutte le tutele offerte nel caso di un normale acquisto fatto passando da un rivenditore ufficiale. Sulla ricevuta, comunque, i prodotti erano accompagnati dalla dicitura "scheda video nuova e sigillata".

Un acquirente in particolare ha raccontato di aver comprato una RTX 3080 Ti e, ottenuto il pacco, di aver verificato che il codice seriale combaciasse effettivamente con la lista di quelli segnalati da EVGA al tempo del furto. Lo stesso utente ha confermato di aver contatto il venditore e chiesto di poter rimandare indietro la scheda, non volendo un bene rubato, ottenendo in cambio un rimborso; operazione che poi è riuscito effettivamente a portare a termine.

In totale il rivenditore aveva a disposizione almeno 30 schede video, quelle che vedete nelle foto dei post qui sotto, ma non è escluso che ce ne possano essere altre. La società da cui il negozio ha comprato le schede EVGA incriminate, la Hoang Minh Computer Distribution Co. è stata inoltre fondata solo un mese dopo la rapina, un elemento che ora potrà essere oggetto di ulteriori indagini per poter trovare i colpevoli del furto.



81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
570C4550

e io che pensavo che i ladri fossero Nvidia e AMD ...

BerlusconiFica

Ahahahah

GianL

e tra l'altro i doppiatori migliori dell'Universo

MrPhil17

Semmai 1/4 di Mega Hash alla volta! :D

Il corpo di Cristo in CH2O

beh su questo però c'è da discutere, nella maggior parte dei casi quei posti a cui alludi non sono comodi per chi vive in città, qui abbiamo costruito città in vallate tristi e deprimenti. là invece in un attimo e sei in un ambiente grosso modo piacevole.

R4nd0mH3r0

Ha StAtO lUi
https://uploads.disquscdn.c...

Alessandro

del presente...

delpinsky
Love is All

Lasciatemi indovinare. I nuovi ladri del futuro si chiameranno "Miners"?

Bitcoin come se piovessero

Mikel

Vendo 3060 a 1000 euro, astenersi ''affaristi"...

Cloud387

La punteggiatura è corretta, ci sono:
-Costose sparatorie nelle scuole
-La polizia uccide i tassi così a random

Cloud387

Vivo la mia vita 1/4 di teraflops alla volta

Cloud387

Hanno fatto il finto cargo.
Non si sono mai mosse dal Vietnam

Ergi Cela

Dove c’è profitto si fa il possibile per avere più soldi

Baz
Le schede grafiche sono diventate sempre più desiderabili negli ultimi
anni non solo per le loro prestazioni in ambito gaming ma anche per la
loro potenza nel mining di criptovalute


ormai sono talmente rare che qualcuno iniziera' a comprarle solo per collezione, anche se non gli serve una gpu

Goose

Un anno fa uscì la notizia: RTX 3060 disponibile dal 25 Febbraio ad un prezzo indicato di 339€. Dopo un anno, questa scheda non l'ho mai vista o se l'ho vista per qualche secondo solo a 700/800€. Sono contento che in Vietnam le abbiano :)

LAM

Sono sempre state in Vietnam solo che non si vedevano

M D

hahaha, stupendo hahaha

Ok_76
Zippo

Mente sull'assistenza sanitaria in USA!
Ho visto tutte le stagioni di Grey's Anatomy e tutto funziona alla grande

jacksp

E soprattutto molti impazziscono per i paesaggi e le città americane quando abbiamo un paese come il nostro che ce lo invidia tutto il mondo...

Patafrosti

Si son sistemati a vita

Tommers0050

no

pilistation
comatrix

E ce credo, ormai valgono più dell'oro ^^

Alessandro

vero. puoi sempre prenotare tramite SSN il suddetto intervento e morire prima che ti assegnino la data.
scelta tua.

BerlusconiFica

va bene ma impara ad usare la punteggiatura

Tommers0050

esattamente

biggggggggggggg

Comunque è già scappato, appena l'ho clamorosamente smentito ha smesso di rispondere. Pensavo resistesse di più.

biggggggggggggg

p.s. tanto per dire, l'amico fritz sopra non risponde più, quando è stato sonoramente sbugiardato su ciò che lui stesso ha affermato, è scappato a gambe levate.
E' proprio questo che mi fa girare le palle.

biggggggggggggg
Il reddito medio USA lascia il tempo che trova

Ecco, questo è il momento in questo genere di discussioni che fa capire chi apre la bocca tanto per e chi no.
Prima cosa leggi bene: ho scritto mediano, sai come funziona la mediana? Di solito quando escono ste discussioni tocca spiegarla, ma spero che un concetto così semplice tu ce l'abbia chiaro.
Il reddito MEDIANO (che quindi esclude il 50% più ricco della popolazione, non lo 0.1, non l'1, il 50%) è un 50% più alto. Vuol dire che considerando che in america la vita costa (mediamente) di più, e considerando le spese normali di un cittadino, e considerando la tassazione, ecc. ecc. il reddito REALE (questa è la parte importante, ovvero quanto effettivamente uno ha) è il 50% più alto in USA che da noi. Ma in realtà è il secondo più alto al mondo:
https://en.wikipedia.org/wiki/Disposable_household_and_per_capita_income#Median
I dati più aggiornati li trovi sul sito dell'OCSE.

Quindi notare che gli Europei (110.000 l'anno, mica briciole) emigrano anche oggi ci dà un'indicazione su come stiano le cose, perchè se le cose fossero come dicono alcuni dem3nti socialistoidi su twitter, ovvero che in italia c'abbiam u mar 'o sole e si vive bene assai, 10 volte meglio degli americani, osserveremmo un'emigrazione al contrario.
Non la osserviamo perchè NON è così.
Tant'è che per quanto siamo meglio la tua ragazza vive in america, non ad abbiate grasso o a pizzo calabro.

Viogliamo parlare dei quasi 40 milioni dche vivono sotto la soglia di povertà?

E perchè prendi il numero "secco"? Dovresti prendere le percentuali sulla popolazione, così scopriresti che il 12.3% degli abitanti USA è sotto la soglia di povertà contro il quasi 20% italiano:
https://www.istat.it/it/files/2021/06/REPORT_POVERTA_2020.pdf
Tralasciando il fatto che gli USA (ma non solo, anche la germania per dire) hanno un'immigrazione spaventosa che contribuisce a "drogare" queste statistiche.

Degli ospedali da campo (come nelle zone di guerra) per curare persone che non se lo possono permettere?

Da campo addirittura? Perchè secondo i numeri ne hanno quasi il triplo che in Italia di posti in terapia intensiva:
https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_countries_by_hospital_beds

Semmai sei tu che parli per sentito dire.

Beh no amico mio, letteralmente è quello che stai facendo tu, parli di ciò che senti dalla tua ragazza, letteralmente.
Immagino che quando un ricercatore italiano debba fare una ricerca sull'america non chiami la tua ragazza per chiederle qual è il reddito medio o quante macchine possiede un americano tipo, immagino che usi le statistiche dell'Istat americano o consulti il lavoro di altri ricercatori.
Io consulti statistiche affidabili e numeri ufficiali, tu dai aria alla bocca.

Ovviamente non penso che gli USA siano il paese perfetto, e non me ne fott3 nulla, semplicemente detesto profondamente la disinformazione in ambito economico e sociale, e quando leggo certe pu**anate mi triggero.

JustATiredMan

immagino che tu abbia vissuto in america per molti anni, e magari in diversi stati, per avere un opinione di questo tipo.

Bravoh!
Ci provano sempre questi ( indefinibili ).
:\

R4gerino

Ti ripeto, ho la ragazza che vive li, che fa la spesa li, che mangia fuori, che ha la macchina, ha colleghi , usufruisce dei servizi ospedalieri, paga assicurazione medica ecc. Quindi parlo con cognizione di causa. Semmai sei tu che parli per sentito dire. Il reddito medio USA lascia il tempo che trova, considerando il numero elevatissimo di miliardari che hanno a falsare le statistiche. Viogliamo parlare dei quasi 40 milioni dche vivono sotto la soglia di povertà? Degli ospedali da campo (come nelle zone di guerra) per curare persone che non se lo possono permettere? In quale altro pasese sviluppato si vedono queste cose?

Dai pls.

Poi oh, a me non viene nulla in tasca a convincerti, ma il problema è che la propaganda americana fa davvero credere a molti che sia il paese migliore al mondo.

biggggggggggggg

Io non l'avevo fatto. Quando sarà scappato perchè sbugiardato lo bloccherò, almeno non toccherà più leggere certe m1nchiate.

Tommers0050

in che senso complottista? quelli elencati da me sono gravi problemi confermati dagli stessi americani

E' un complottista che non sa bene che dire.
Io l'ho bloccato.
;)

Ciao!
Ecco qui un nuovo complottista che entra in lista!
Goodbye!
:\

Tommers0050

infatti vengono uccisi solo gli ispanici e i neri in minima parte anche i bianchi ma essendo la maggioranza della popolazione bianca capisci che non fa testo qualche bianco morto

E' stato Toretto.
:D

Oramai sono più che a posto!
Hahahaha!!
:)

biggggggggggggg

Il 13% dei parlamentari USA è nero, il 14% della popolazione è nero:
https://www.pewresearch.org/fact-tank/2021/01/28/racial-ethnic-diversity-increases-yet-again-with-the-117th-congress/

biggggggggggggg

In Italia non viene proprio ucciso nessuno dalla polizia, neanche i bianchi, cosa che non avviene in USA dove è la polizia ad essere violenta, contro i neri, i bianchi, gli ispanici, ecc.
Se uno va a vedere i numeri e non si ferma alle putt**nate che legge su twitter scopre cose interessanti.

R4gerino

Anzi, quanti italiani vengono uccisi quotidianamente dalla polizia :D .

R4gerino

Africani intendi neri , o gente proveniente dall'africa? Perche c'è una bella differenza.

Comunque stai facendop un paragone nonsense. Non so, presentami la lista di senatori neri americani allora, vediamo la percentuale.

biggggggggggggg

No ma nemmeno di bianchi uccisi dalla polizia, perchè il problema in USA è che la polizia è violenta, con i neri, con i bianchi, con gli ispanici, con tutti.
Ovviamente ci sono delle statistiche a confermarlo, non me lo sto inventando io.

Comunque l'unica cosa buona che hanno gli USA sono le opportunità di lavoro in determinati campi. E' un posto dove vai a lavorare per fare tanti soldi (specializzazioni di alto livello), per poi tornare a crescere i figli al tuo paese d'origine. La sanità è una barzelletta, il costo della vita è altissimo ma ingiustificato. Il tasso di omicidi è da paese del terzo mondo.

Ovviamente tutte cose smentite clamorosamente dai numeri, certo che se uno si informa con i documentari di neflix o di micheal moore, diventa difficile discutere.
Immagino che tu non sappia nemmeno che praticamente fino agli anni 2000 praticamente il tasso di omicidi era vicino a quello USA.

Un Italiano che guadagna 2000€ al mese fa una vita migliore di un americano che ne prende più del doppio. Quanto meno non muori come un cane sotto al ponte perche l'assicurazione di turno decide di non pagarti le cure per il cancro.

Altra ca**ata fotonica. Sia per lo stipendio sia per le cure.
L'americano mediano (quindi esclusi i ricchi) ha un reddito parificato al potere d'acquisto, after tax, e con spese mediche e scolastiche comprese, che è un 50% più alto di quello dell'italiano mediano.

Tommers0050

quanti neri vengono uccisi per strada quotidianamente in italia dalla polizia? anzi quanti non italiani vengono uccisi per strada dalla polizia?

biggggggggggggg

Un milione e centomila africani a partire dagli anni '80. Fa quasi il due percento. Ci sono 25 parlamentari africani?
Ma proprio perchè noi saremmo il paese della brava gggiende altro che gli altri segregazionisti, estendo: quanti NON italiani (anche europei eh) ci sono tra i parlamentari?

R4gerino

Ma per piacere.

A parte il fatto che la migrazione di africani è una cosa estremamente recente, il paragone non ha alcun senso. Che percentuale di popolazione nera c'è in italia?
La percentuale di stranieri (tutti) in Italia è del 8,4%. Di questi i neri saranno meno dell'1% priobabilmente. Negli usa il 13% della popolazione totale è nero.

Intel Alder Lake-H ufficiali al CES: 14 core per i notebook e desktop 16 core da 65W

Recensione NZXT Kraken Z73: ecco come se la cava con l'Intel Core i9-12900K - TEST

Gigabyte RTX 3080 Gaming OC, un anno dopo: recensione e test con NVIDIA NIS

Recensione Apple MacBook Pro 14 con M1 Pro, che goduria!