Intel Core i7-12700K: nuovi benchmark, distrugge Ryzen 7 5800X e i Rocket Lake-S

07 Ottobre 2021 142

Intel Alder Lake è ormai sotto i riflettori. Dopo le dichiarazioni del CEO Intel, Pat Gelsinger, riguardo la volontà dell'azienda di riacquisire la leadership prestazionale nel settore processori, arrivano puntuali inediti benchmark delle CPU Alder Lake-S - ottimi potremmo dire - nel dettaglio quelli relativi al Core i7-12700K. Questo modello, insieme al top di gamma Core i9-12900K (ne abbiamo parlato QUI), rappresenterà il meglio che l'azienda offrirà nel segmento consumer di fascia alta, probabilmente l'opzione più "conveniente" per chi la guarda dall'ottica del PC Gaming (l'i9 sarà costoso).

Intel Core i7-12700K sarà un processore a 12 core: sarà dotata di 8 core "Golden Cove" (ad alte prestazioni) e 4 core efficienti "Gracemont", ossia quattro in meno rispetto al fratello maggiore (8+8). Nonostante questo le prestazioni sembrano essere decisamente ottime se si confrontano agli attuali Intel Core 11a gen "Rocket Lake-S" e al Ryzen 7 5800X, attualmente il riferimento AMD se si guarda alla possibile fascia di prezzo (vedremo).


La nuova CPU Intel è alle prese con il benchmark integrato di CPU-Z che, sicuramente non rispecchia le prestazioni assolute del chip, ma che allo stesso tempo offre buone indicazioni sulla capacità di calcolo del processore. Il Core i7-12700K fa segnare 800 punti in single-core e 9.432 in multi-core, battendo non di poco l'attuale flagship Rocket Lake-S Core i9-11900K (rispettivamente +17,3% e +45%) e il Ryzen 7-5800X di AMD (+25% e +45%).

E' evidente che in single-core i nuovi Alder Lake-S saranno i migliori, mentre in multi-thread Ryzen 9 5900X e Ryzen 9 5950X possono ancora dire la loro, soprattutto per l'elevato numero di core e le relative prestazioni con software ottimizzati per sfruttarli. Core i7-12700K dovrebbe avere un prezzo di listino pari a 429 dollari, una cifra accettabile se consideriamo le probabili prestazioni e la possibilità di sfruttare una nuova piattaforma che supporta nativamente memorie DDR5 e interfaccia PCI-E 5.0.

INTEL CORE I7-12700K - SPECIFICHE PRESUNTE
  • Processo produttivo 10nm
  • Numero Core/Thread 12/20 (8/16+4/4)
  • Cache 25MB
  • Frequenza Core Golden Cove
    • base 3,6 GHz
    • boost single-core 5 GHz
    • boost all-core 4,7 GHz
  • Frequenza Core Gracemont
    • base ?
    • boost single-core 3,8 GHz
    • boost all-core 3,6 GHz
  • Grafica Intel Xe
  • Supporto DDR5, PCI-E 5.0
  • Socket LGA 1700
  • TDP 125W (PL 228W)

142

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
_GV_

il programma che utilizzo usa giusto 8 cores: se questo va di più e costa meno di un 5800x (come piattaforma completa intendo) prenderò questo senza pensarci pur essendo un simpatizzante AMD...

giangio87

Non ha senso parlare di prezzi di un componente non conoscendo il costo di tutta una piattaforma, quindi le nuove z690 e delle ddr5.

triccuz

E invece li ho, che ci vuoi fare

Adri949

Pensa se non li avevi. Sento odore di Bruce Wayne

Claudio Dalex

Leggendo i tuoi commenti sono d'accordo con te in parte, perché vero è che sicuramente il 12700k costerà meno del 5800x, e del costo delle mobo si sa niente? Una z690 minimo costerà 250 euro e sono stato buono, considerando pure la presenza delle DDR5, ma anche se ci saranno versioni di mobo con DDR4, le Z690 saranno costose di sicuro... AMD invece ti permette di avere un 5800x anche su b450 di 70 euro.. Intel può vincere solo se darà la possibilità di montare un 12700k su mobo di 70 euro, ma la vedo dura... Se per montare un 12700k devo spendere 300 euro di mobo, AMD non avrà neanche bisogno di fare un cut price sui 5000, spero di avere torto

triccuz

no, acquisto sempre la migliore tecnologia del momento, ho tre PC, 5900x, 5600x, 9900k ;-)

Adri949

Tu non sei fan eh?

Monakois 94
Superman

Bel tentativo (il tuo) lui ha risposto ad un discorso tra me e naxter, discorso iniziato da me che rispondevo a naxter dove si parlava di temperature in relazione al consumo, quindi del fatto che non è detto che pur consumando di più abbia anche temperature più alte, Leggi bene tutto.

Poi che lui abbia tirato in ballo proprio la cpu peggio riuscita della serie, e sui toni poco oggettivi ovviamente son d'accordo con te, infatti io parlavo del 5900x e del 10700k (che sono poi quelle che ho testato personalmente) e del fatto che con un d15 il 5900x non lo tieni a bada (come anche il 10700k in estate) O meglio, lo tieni a bada ma sacrifichi parte del boost e hai temperature non proprio ottime, mentre con aio EK 360mm risolvi ogni problema termico del 10700k anche in estate mentre il 5900x seppur guadagni qualche grado comunque non lo tieni freschissimo. Merito appunto del l'heat spreader migliorato di Intel. discorso che si allacciava al socket più grosso che avrà la serie 12, che aumenterà ulteriormente lo scambio termico e quindi se anche hanno un pl2 di 220w potrebbero non scaldare in modo eccessivo, il discorso quindi era sia sui consumi che sulle temperature, e personalmente puntavo di più sulla demolizione del mantra comune del "più consumi più scaldi" che è vero in cui casi, ma diventa una boiata se la capacità di scambio termico non è la medesima, e dalla serie 10 in poi non lo è. Oltre che a far chiarezza sui veri consumi delle cpu Intel, è a sfatare il mito secondo la quale basta guardare il pl2 e interpretarlo come se quella cpu consumerà 220w fissi anche sotto carichi normali in gioco (cosa assolutamente fasulla) chiaramente poi ho ribadito più volte che dovessi assemblare oggi un pc da gioco da zero prenderei un ryzen 5600x, quindi non certo Intel.

Però é giusto che le persone sappiano come stanno realmente le cose perché ho visto parecchia gente comprarsi un 5900x convinti di dissiparlo ad aria in ogni situazione perché "consuma poco" poi si ritrovano picchi di 80 gradi in game e anche superiori se lanciano un bench per sfizio ogni tanto.. É giusto dire che i ryzen 5000 sono cpu potentissime, superiori ad ogni Intel serie 10 e 11 in termini di prestazioni, ma è anche giusto cmdire che VANNO DISSIPATI COME SI DEVE altrimenti hai temperature alte e azzoppi il boost riducendo non di poco le performance

Monakois 94
Superman
NaXter24R

I bench non mi piacciono. Tendono sempre a favorire uno o l'altro a seconda di quello che eseguono. Lo stesso posso dire delle applicazioni reali, ma l'applicazione reale so cosa fa. ffmpeg è quello, h265 è quello, non è che ottimizzi.
Poi si, si possono fare i vari bench sintetici, ma ripeto, non sono un fan di quella roba. Troppe volte si è scoperto che a seconda della CPU il bench X preferiva una piuttosto che l'altra, quindi io guardo quel che serve a me e da li traggo le somme.

Riguardo al 10700k parli comunque di un 8 core contro un 12 e se ricordo bene, il 10700k è un 10900k con due core in meno, ma il die è lo stesso e dovrebbe essere 20 o 25mm^2 più grande rispetto al 9900k se ricordo bene (mi pare ci sia un video di der8auer che li delidda), da qui maggiore superficie e quindi miglioria nelle temperature. Inoltre c'è da dire che a frequenze "basse" come quella che ha il 10700k in full su tutti i core, una volta assestato non sale troppo, è pur sempre un 8 core e come ti dicevo. Ma anche il 10900k non scalda, A STOCK. Poi lo spingi, e patapum...
9000 non provati. Gli 8000 si. Agli 8000 dici di pensare e arrivano a 80 grdi. Poi scendono. Ma ogni volta che fai qualcosa fa paura come salgano..

Detto questo, spero anche io che Intel torni ad avvicinarsi e spero gli sia servito di lezione. Continua a non piacermi il loro modo di fare. Nel senso, han preso la m3rda, zitti e lavorare, non ste affermazioni qua del CEO che dice che il regno è finito e qua e la. La CPU non è manco fuori e dai primi dati batte il 5800x, che è oggettivamente una ciofeca (sarebbe anche buono, ma il 5600x va così bene e costa poco, il 5900x costa poco di più e va meglio ed il 5800x è un forno visto che è asimmetrico), bel traguardo... Cioè, va bene, ma inizierei a gioire quando vincono davvero. Mi pare il momento in cui AMD tirò fuori la RX 480 che doveva costare 199 e costava il doppio e se la menavano con robe tipo "si ma se fai crossfire ti costa meno della 1080 e va meglio bla bla"... Vinci. E nessuno metterà nulla in dubbio. I ryzen 3000 andavano bene ma c'era sempre quel "eh ma nei giochi.." o "eh ma in single". I 5000 invece vincono. Non c'è niente che tenga. Vincono e basta. Perdono solo lato prezzo, ma se lo possono permettere essendo i migliori.

Monakois 94
Superman

Cioè!?!? Adesso conta quanti watt assorbi mentre la temperatura del chip non ha alcuna rilevanza? Sto sognando??

È l'esatto opposto! Contano le temperature e non il consumo! A meno che non si abbia una psu risicata io do priorità alle temperature e non al consumo!

Qua si parlava del fatto che molta gente dice "ah ok consuma di più quindi è sicuramente un forno" e non sempre è così. Poi se si parla di performance allora ok, amd vince fino ad oggi.. Ma se si parla della relazione tra consumo e temperatura, dell'importanza della qualità dell'heat spreader per aumentare lo scambio termico (e permettere così a cpu più energivore di stare a temperature inferiori) e più in generale di efficienza termica allora purtroppo mte persone sono del tutro fuori strada.

Superman
Goose

Mah, sono sempre i classici prezzi USA di ogni anno, 429 dollari per l'i7 che qui da noi sono i solti 400-450 euro su Amazon. Ci credo poco ai prezzi EU Amazon leaked che non sono neanche in listino dove vedono l'i7-12700KF a 430 euro e la versione solo K a 630, non ha senso in nessun modo.

Monakois 94

I leak questo dicono e poi i prezzi USA non ci toccano minimamente perché poi sappiamo che quando arrivano in italia,avviene un aumento magico XD.

Goose

Si ma tu stai dicendo 200€ tra due versioni dello stesso processore, quando in USA sono 30 dollari.

Monakois 94

Questa volta é diverso perché monteranno le DDR5 e nuove cpu con architettura completamente diversa mentre prima erano semplicemente Skylake 14+++++++++++ XD

NaXter24R

h265 o h264. Carico normale, reale e non finto. Non guardo i carichi coi sintetici perchè non sono reali. Nei giochi siamo li. Giusto ieri ho provato BF2042 che lavora malissimo ed ho avuto picchi a 78/80 ma da allora ho diminuito anche un pelo la velocità delle ventole visto che c'era margine per farle più silenziose, quindi direi che più o meno siamo li come prima.
Io ho un Corsair 450D con due 140 davanti ed una Noctua NF-P12 sopra, oltre ad un'altra ventola da 120 sul retro in estrazione.
Farò qualche altra prova nei prossimi giorni, ma scalda poco più del vecchio 4790k che avevo fino ad un annetto fa.

Per Intel anche io son curioso, sicuramente avere più superficie aiuta e non poco, ma non so come sia disposto sotto il die. Potrebbero rischiare una situazione tipo 5800x dove vista l'asimmetricità ti ritrovi con il calore concentrato in un punto e da li i problemi.

Domenico Belfiore

Ma nemmeno tanto non ci scordiamo che Am4 si è vista vrie architetture di varie dimensioni con diversi processi produttivi

Monakois 94
Monakois 94

Insomma, negli ultimi anni le cpu Intel sono state separate da circa €200 l'una dall'altra (i5-i7-i9) e se veramente il 12700k pareggia il 5900x nel multicore, allora non è difficile credere che vogliano renderlo il suo rivale e piazzarlo a cifre più alte rispetto ad un normale i7 (come se fosse un i9) e il 12700kf come un i7 qualsiasi.
Intel non ha abbassato i prezzi rispetto ad AMD nonostante fosse in netto svantaggio e tu saresti sorpreso se mettessero questi prezzi ora che in single core vincono alla grande?
Suvvia.

Goose

Se avessi letto gli altri leak c’è un differenza c’è una differenza di 30 dollari tra il 12700K e 12700KF, il primo apparso a 429 dollari come in questo leak, il secondo a 399. Se seguiamo il leak dei prezzi Amazon Europa (che non sono neanche confermati non essendo ancora in listino) c’è una differenza di 200 euro tra il 12700K è il 12700KF, il che è assurdo credere sia vero.

Monakois 94

Non devo essere io a fare il serio e non mi invento proprio nulla perché ti sto solo riportando cosa dicono i leak recenti:

1 LEAK.
"le nuove CPU ibride appaiono anche su Amazon Olanda con prezzi in chiaro.
Partiamo dal top di gamma. Il nuovo Intel Core i9-12900K da 3.20GHz viene proposto a un prezzo di 847 euro IVA inclusa. A sua volta, un gradino più in basso troviamo l'i7-12700K da 3.60GHz a 641 euro."

2 LEAK.
"La novità è che su Amazon Italia sono comparsi i prezzi dei modelli , e rispettivamente pari a circa 935 euro, 647 euro e 326 euro."

Prima di dare del fanboy,assicurati che quello che lui dica,non trovi riscontro perché altrimenti ci fai solo una pessima figura.

remus

Se ti sembra giornalismo questo... bisognerebbe mantenere toni moderati sempre, ma capisco che quando vince la squadra del cuore che siano smartphone, cpu o qualsiasi cosa venga in mente, voi nerd diventiate cerebrolesi, manco vi pagassero, gli unici che vengono pagati sono loro.

Superman

72 gradi sotto carico con un d15s? A che temperatura ambiente? E soprattutto sotto quale tipo di carico? Parliamo di giochi, di cinebench r23 o di OCCT? No perché io l'ho testato su testbench (quindi niente case chiuso) e con temperatura ambiente di circa 30 gradi, E ti assicuro che 72 gradi (e di media, perché di picco andava anche oltre) me li teneva solo in gioco. Col d15 in estate non si riusciva, a meno che non si sacrificava un po' del suo boost.. Con l'aio ek 360mm la situazione é migliorata invece.

Riguardo prezzi e prestazioni della serie 12 ne sapremo di più a breve quando escono, non mi sento di sbilanciarmi, anche se ovviamente le ddr5 son belle costose di sicuro.. Più che altro parlavo di temperature proprio perché ad oggi una delle poche cose che si sanno per certo è il socket più grosso per aumentare lo scambio termico, e che storicamente il pl2 molto spesso non lo si raggiunge nemmeno nei bench più pesanti.. Il 10700k infatti in gioco sta sui 130w (pur avendo un pl2 ben superiore ai 200w) consumo per altro molto simile al 5900x, solo che ha temperature ben inferiori rispetto al 5900x (così come anche le prestazioni, chiaramente il 12 core amd vince a mani basse sul 8 Intel, ma il discorso era sulle temp)

Just.In.Time

C'è l'articolo di pochi giorni fa con prezzi amazon, sveglia !
Fai una ricerca

Domenico Belfiore
Goose

E inoltre Intel si salva proprio perché non può soffrire di shortage, in quanto non è TSMC che deve servire numerosi clienti e può autofornirsi.

Goose

Si certo, quindi l'i7-11700K. costa 379€ (attulamente) e questo che uscirà costerà quasi il doppio. Dai, cercate di essere seri, i leak parlano di 429 dollari, probabilmente già tassati. Una PS5 ha il prezzo di 399$ in USA e 399€ per l'Europa, ed è stato così anche per ogni CPU Intel. Cerchiamo di non inventare cose che non stanno neanche per aria solo per sentirsi più fanboy del solito. 400-450€ sono altini ma un Ryzen 7 5800x a 400€ invece sono giusti? Con prestazioni completamente diverse?

Goose

Ma dove lo hai visto 640€? ahahah ma sei serio?

Just.In.Time

640€ un i7, contro i 400 degli r8

Monakois 94
Monakois 94
Monakois 94

Lo so benissimo che sono 8+4 ma capisco anche che i 4 ore "efficenti" sono comunque allo stesso livello di Skylake e che quindi il boost lo danno eccome,quindi sono comunque piú di quelli di un 11700k/5800x,ergo il paragone prestazionale non é validissimo,aggiunci che hanno usato le DDR5+Win11 che ha problemi con Ryzen 5000 e il dubbio é fatto.
Non ho MAI detto che non saranno validi ma solo che questi numeri lasciano il tempo che trovano,sopratutto prima dell'uscita,senza recensioni e senza prezzi ufficilai.

Goose

Dove costerebbero un +30%? I prezzi dei rumor dicono che costano anche meno delle controparti, veramente non capisco.

Goose

Quanto mai hai pagato un i7 530 euro? Sono sempre stati sui 400-430 euro, ed anche per questo si rumoreggia la stessa cifra.

Goose

Vabbè non capisci che sono architetture diverse, è un big.LITTLE, non puoi considerare tutti e 12 i core allo stesso modo, ci sono 8 core ad alte prestazioni e 4 per efficienza, punto. Non puoi paragonarlo con un 12 core con tutti i core uguali, è veramente semplice da capire.

triccuz

a conferma che deve farsene una, magari è già troppo tardi

Norman Tyler

peggio ancora se non lo capisci da solo ...

triccuz
triccuz
Monakois 94

Ma dove lo vedete tutti che quest'ultimo costa 100 dollari in più se gli Alder-Lake non sono ancora usciti?
Non sappiamo quanto costeranno in Italia quindi perché fare queste previsioni e senza mettere in conto scheda madre+DDR5+(eventualmente) dissipatore adeguato.

Just.In.Time

Si, però siamo già a livello eccellenti.
A chi importa se alder vanno +15% ma costano +30%?
A me no

Monakois 94
Monakois 94

Cosa c'entra il costo con le prestazioni? Quello si vedrà non appena usciranno perché per ora è futile parlarne.
Questa è una cpu a 12 core? Bene va confrontata con un'altra dello stesso rango se mi vuoi far vedere il multicore, non che la paragoni ad un 8/16 e mi scrivi che va il 50% in più perché altrimenti io potrei risponderti benissimo con un gigantesco "GRAZIE AL C.. ZO".
Se poi costerà quanto un 5800X e andrà meglio, tutto di guadagnato ma a parità di core, hanno solo pareggiato una gen vecchia di 1 anno.

Goose

Ma cosa c'è di così difficile da capire? L'i7 è sempre stato confrontato con il Ryzen 7, l'i9 con il Ryzen 9. La tecnologia va avanti ed Intel ne ha adottato una del tipo big.LITTLE, i core ad alte prestazioni sono 8 non 12. Cosa vuoi fare? Confrontare il Ryzen 5900x che ha 12 core tutti ad alte prestazioni e prestazioni del tutto paragonabili con questo nonostante costi 100 dollari in più?

Goose

Sono solo 8 i core ad alte prestazioni del 12700K, la fascia di prezza è quella quindi si confrontano quelle CPU. E' sbagliato confrontare il 12700K con il 5900x perché quest'ultimo costa 100 dollari in più.

triccuz

che differenza farebbe il numero di core in un test single core?

Recensione Gigabyte RX 6600 EAGLE: la piccola RDNA2 punta sull'efficienza

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero