Schede madri Intel "Alder Lake": prezzi in linea con la precedente generazione

05 Ottobre 2021 11

Il lancio dei processori Intel Alder Lake-S è alle porte e con esso il debutto della nuova piattaforma desktop dell'azienda di Santa Clara che, come già discusso in altre occasioni, porterà sul mercato una nuova generazione di schede madri e chipset compatibili con l'ultima architettura Intel, nonché col nuovo socket LGA 1700 (ne abbiamo parlato QUI).

Seguendo lo schema visto con le schede madri serie 500 per Rocket Lake-S, il produttore californiano proporrà diversi modelli di chipset che fanno riferimento al top di gamma Intel Z690, verosimilmente l'unica soluzione che vedremo in fase di presentazione a fine ottobre. Nel dettaglio, Intel Z690 proporrà alcuni miglioramenti sostanziali: tra questi spicca il supporto per l'interfaccia PCI-E 5.0, memorie DDR5 e un BUS DMI che ora sfrutta la banda PCI-E 4.0 x8 (Z590 era PCI-E 3.0).


Nonostante queste novità, i prezzi delle schede madri Intel Alder Lake-S non dovrebbero lievitare troppo, anzi, i primi avvistamenti sul mercato canadese suggeriscono il contrario. Secondo le informazioni trapelate dal rivenditore PC Canada, le schede madri serie Z690 saranno disponibili dal 4 novembre (nel dettaglio quelle di ASUS), quindi a una settimana dall'annuncio ufficiale delle CPU Intel Core 12a gen (27/28 ottobre).


Parlando di prezzi al dettaglio, grazie ai colleghi di wccftech siamo risaliti al prezzo in dollari americani dei nuovi modelli ASUS Z690 in questione, dati che, se confrontati con le motherboard Z590, confermano in sostanza quanto detto sopra. Dalla tabella emerge che il modello di punta sarà inizialmente la ASUS ROG Maximus Z690 Hero prezzata a 625 dollari di listino, mentre la scheda più economica sarà ASUS PRIME Z690-P D4 (con memorie DDR4 però) a 222 dollari.

Rimanendo sempre in tema Intel Alder Lake-S e prezzi, ricordiamo che solo ieri erano emersi i primi dettagli sui costi dei processori Core 12a gen serie K (Core i9-12900K, i7-12700K e i5-12600K) con cifre piuttosto elevate per i due modelli top della serie; il Core i9-12900K a 16 core potrebbe debuttare senza problemi a 800-850 euro (purtroppo).


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paolo Orione

Piccolo OT... ne approfitto visto che l'articolo sicuramente avrà attirato qualcuno in grado di rispondermi : ho un notebook di 8 anni con un Intel Core i7-4900MQ @ 2.80GHz. Usando excel con fogli piuttosto pesantini batto sempre in tempo di ricalcolo il mio collega che ha notebook nuovo di pacca con un Intel Core i7-1165G7 @ 2.80GHz. che dai benchmark mi dice che va il doppio. Avete una spiegazione ?

Riccardo Revilant

Come sempre acquistare cose appena uscite è non solo costoso ma anche un rischio e pe rora anche limitatissimo nella scelta.
Sono ancora alle serie 9 e passare a 12 sarebbe un bel salto, viste anche le nuove tecnologie inserite, ma dovrò aspettare ancora visti i prezzi e le crisi dei cip/gpu.
Fose a metà del 2022...mha...speriamo non mi si schianti tutto prima.

Ergi Cela

Beh per quello sta al compratore scegliere anche la scheda giusta,anche se devi sganciare di più,però avere Windows 11 da subito non è così fondamentale

NaXter24R

Perchè c'era della roba indegna al limite dell'utilizzabile. Sai quante schede, economiche, non rientrerebbero nemmeno nei requisiti minimi e vengono comunque vendute?

Ergi Cela

Diciamo che alcune schede di fascia più bassa sono aumentate di prezzo però,quindi alla fine le cose si bilanciano e guadagnano ugualmente se non di più

Just.In.Time

Alti.

gioboni

Quella MB in apertura vi piace proprio: l'avevate messa anche nell'articolo sul rincaro del rame.

kanna mustafa

Però le CPU costano un botto , speravo di provare Alder lake i3 + una scheda nuova mini ITX per un mini PC ma mi sa che viro sulla generazione attuale che si porta a casa con 250-300€

Jacopo93
Galy

Il problema è che bisogna pure trovare una scheda video da attaccarci...

NaXter24R

Vedendo la roba in più, evidentemente consumano meno e possono permettersi di usare una circuiteria meno costosa, altrimenti non si spiega

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Utilizzare il computer portatile in un modo nuovo è possibile?

Recensione Asus ZenBook Pro Duo UX582, doppio display all'ennesima potenza

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!