Razer Huntsman V2 ufficiale: tastiera gaming senza compromessi | Prezzo

17 Settembre 2021 42

Razer Huntsman è sicuramente tra le tastiere da gioco più riuscite dell'azienda statunitense, una periferica che fin dalla sua prima versione del 2018 ha riscosso sempre ottimi feedback da parte dei gamer, evolvendosi successivamente con piccoli e costanti miglioramenti (vedi Huntsman Elite - Recensione) fino a giungere alla tanto acclamata Huntsman V2 che oggi ritorna sul mercato con alcune interessanti novità. Nelle scorse ore infatti, il produttore ha annunciato le nuove Razer Huntsman V2 e Razer Huntsman V2 Tenkeyless, modello quest'ultimo che offre le stesse caratteristiche in un formato poco più compatto.

I punti di forza di questa tastiera sono tre: latenza quasi azzerata, un'acustica tra le migliori della categoria e un feel dei tasti definito dall'azienda imparegiabile. Come avrete intuito dalle immagini, Razer non va a stravolgere quelle che sono le basi della Huntsman; tra le caratteristiche di rilievo della periferica troviamo gli Optical Switch Razer di seconda generazione, la tecnologia Razer HyperPolling 8K e i copritasti Doubleshot in PBT.


Andando nel dettaglio, Huntsman V2 è equipaggiata con switch proprietari Linear Optical di seconda generazione ulteriormente perfezionati; tra le migliorie si segnala l’aggiunta di uno smorzatore di suono in silicone per ridurre il ’clac’ del tasto e una maggiore lubrificazione degli stabilizzatori che assicurano un funzionamento ancora più fluido.

I Linear Optical Switch di seconda generazione di Razer utilizzano un fascio di luce a infrarossi per attivare il segnale dello switch, eliminando completamente il debounce delay, generalmente integrato nelle tastiere meccaniche per garantire che a un segnale di contatto corrisponda una vera pressione del tasto. A questo si aggiunge il supporto HyperPolling che con un polling-rate di 8000Hz assicura una latenza vicina allo zero.


Altri aggiornamenti riguardano i copritasti Doubleshot in PBT di serie, per una maggiore durata e resistenza all’usura, oltre a un particolare sistema di smorzamento del suono per assorbire il rumore di rilascio del tasto. Huntsman V2 è dotata inoltre di un quadrante digitale multifunzione e 4 tasti multimediali; è ovviamente compatibile con Razer Synapse 3 e col sistema di illuminazione Razer Chroma.


La sorella minore Huntsman V2 Tenkeyless, riprende sostanzialmente le stesse caratteristiche tecniche ma senza il classico tastierino numerico, ideale per chi guarda anche alle dimensioni e all'ingombro sulla scrivania. Razer Huntsman V2 e Huntsman V2 Tenkeyless sono disponibili già sul sito del produttore (layout US), rispettivamente a un prezzo suggerito di 199,99 euro e 159,99 euro (maggiori dettagli nel VIA).


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AcommonAlien

Scusami, 8000hz questa razer, 8000hz la varmilio, vuol dire avere stessa latenza

Luca

Addirittura. Guarda tra i marchi "di nicchia", ma non troppo, posso consigliare Ducky che a prezzi umani offre tastiere ottime per tutti i gusti. Sono un po' vittima dello shortage anche loro, ma se se riesci a trovarle sono delle gemme. Dalle One 2 (Mini, SF, TKL e Full) alle Shine (solo 100%).
È vero che il supporto non può essere paragonato a quello di Corsair, ma il gioco vale la candela secondo me.

Denis
NaXter24R

Si ma o costano una fucilata, oppure non mi convincono appieno. Corsair a 6 anni di distanza mi ha spedito gratis due spacebar perchè la mia aveva perso un po di colore col tempo. Il supporto dietro c'è ed è innegabile, quindi non posso parlarne male. Poi so che ci son prodotti validissimi non commerciali, ma quelli che piacciono a me hanno costi più simili a quelli di una GPU

NaXter24R

Infatti pensavo la stessa cosa. Se ho portatile e fisso contemporaneamente quella sarebbe comoda (ma quella full, mi piace avere il tastierino).
Però boh, ero curioso di provare nuovi switch. Non che coi red mi trovi male anzi, li adoro, ma ero tentato dai brown (o equivalenti si intende).

BlackLagoon

io starei puntando ad una Keychron Q1...

.... anche se il mio sogno segreto è una Mode 80 con le personalizzazioni ed il design della nuova Mode 65.. La 65 sarebbe il mio endgame, ma le mancano troppi tasti. Diamine, al PC ci lavoro, mica sto lì a menarmela :(

Ergi Cela

No ha la metà della latenza,anche se 0.125ms in meno di latenza non so quanto riesci a percepirli nell’uso pratico però ti dovrebbero dare un vantaggio in più nei videogiochi competitivi

Ergi Cela

Però per il momento mi sembra che razer abbia sempre i migliori prodotti anche se paghi di più

kanna mustafa
kanna mustafa

Appena finito di buildare una GMMK full size con switch Kailh dopo aver comprato una Roccat vulcan 100 , la differenza tra la roccat e la mia custom è molto più marcata rispetto alla differenza tra Steelseries Apex 3 ( membrana ma veramente ottima) e la Roccat Vulcan " meccanica tattile"

AcommonAlien

Ho perso un polmone :D

AcommonAlien

Sull'estetica avevo notato sbirciando online :D

AcommonAlien

Quindi ha la stessa latenza di questa nuova Razer :)

Scemo 3.0

Si, meglio valutare altri brand, costano uguale o addirittura meno ma hai un prodotto di qualità

Scemo 3.0

A livello di testiera considero soltanto le meccaniche boutique ormai, salvo qualche eccezione (ad esempio per lavoro devo continuamente switchare da un pc all'altro e li preferisco una logitechg915 tkl che passa da un pc all'altro in un secondo con la pressione di un tasto)

Per quanto riguarda i costi?
Sono esosi?
:|

Scemo 3.0

Proprio l'assistenza è il loro punto debole

Scemo 3.0

Diaciamo che la qualità dei loro prodotti non è il massimo, di recente ho avuto la blackwidow v3 con la rotella del volume problematica, contatto l'assistenza razer che mi dice di contattare il venditore per farmelo cambiare, naturalmente presa su Amazon quindi resa all'istante.
Questa la mia esperienza, sui vari forum è pieno di gente che si lamenta.

Poi chiaro non è che faccia tutto schifo, uso un viper mini wireless senza problmei da qualche mese e mi piace parecchio, ma se in caso di guasto devo attaccarmi al palo sinceramente evito di comprare un altro loro prodotto.

Luca

Io ho entrambe, una GMMK Pro che uso come principale e una Varmilo (la Varmilo x Ducky Miya Pro) e per quanto preferisca ovviamente la GMMK, stiamo parlando di due prodotti abbastanza diversi. La Varmilo è pur sempre una production build, ben fatta e ben costruita, ma di produzione. Le Glorious sono custom di fascia media, e tra Case, Keycaps e Switch costa ben di più di qualsiasi Varmilo, senza ovviamente dimenticare il fatto che te la devi costruire da te, e quindi magari lubizzare gli switch uno a uno, costruire e lubizzare degli stabs di terze parti, magari cambiare plate etc. Decisamente diverso come impegno sia economico che di tempo.

Io per una build "media" (con i loro ePBT Keycaps e degli Aqua Kings V3, stabs Durock e il plate in policarbonato) senza accorgermene sono arrivato intorno ai 400 euro.
Ne vale sicuramente la pena se si apprezza la tipologia di prodotto, ma sono comunque cose molto diverse.

Luca

La costruzione e il touch and feel della tastiera nell'uso.
Le Varmilo sono lubizzate di serie davvero, quando montano Cherry, o se montano i loro switch elettrocapacitivi non ce n'è di bisogno.

Cosa cambia? Il suono è molto più "pulito" non c'è il rumore di ferraglia tipico degli switch Cherry non lubizzata o degli stabilizzatori di bassa qualità, e anche il feeling nell'uso è immensamente superiore grazie alla maggior fluidità dello switch.

Luca

Esiste un mondo oltre i "soliti" marchi come Corsair, Razer o Logitech.

iLOKI

Solo più brutte e meno pratiche senza nessun software

iLOKI

Già che hai speso 220 per quattro tasti tanto valeva quella da 16 della Microsoft. La razer non si batte

iLOKI

Vinavil? Devi usare la colla a caldo

iLOKI

La tastiera migliore senza contare le personalizzazioni software, hypershift, chroma per fare i colori singoli per ogni tasto ecc tanta roba. Da evitare porcherie Corsair o simili

Ergi Cela

Switch ottici e 8000hz di polling rate ciò vuol dire che sono tastiere molto più veloci e che hanno 0.125ms di latenza e quindi più veloci di tutte quelle in commercio che arrivano a massimo 4000hz di polling rate che là top di gamma in fatto di velocità prima di questo è stato la corsair k100 opx con switch ottici e 0.250ms di latenza

NaXter24R

Io vorrei cambiare la mia (Corsair K70, prima serie con switch cherry red), son 7 anni che ce l'ho, e va benissimo, però vorrei provare altro. Stavo pensando ad una Logitech G915 ma pure questa non sembra malaccio

Ergi Cela

Mi sa che compro questa per il gaming competitivo oltre al mouse con 8000hz di polling rate che ho già,da abbinarci insieme alla tastiera

NaXter24R

Io avevo le mie riserve. Son due anni e mezzo che ho un Deathadder Elite e ancora nessun problema. Ma zero. Poi a livello di tastiere preferirei altri band, ma secondo me stanno tornando a migliorare ora che c'è della concorrenza.

Lo dicono in molti.
E' vero? Se hai esperienza con loro.
:|

Scemo 3.0
BlackLagoon

Esatto! Glielo dico sempre "Piergiorgio Mattia, perché continui ad importunarmi con codesta novella circa quanto poco danaro tu pagasti per entrare in possesso di quell'infernale digitatore logico? E per di più, solo quando poni il tuo meccanico destriero nelle vicinanze del mio!"

Andhaka

Se il tasto non risale bene potrebbe essere qualcosa che fa attrito (caduto sopra liquido per caso?) o lo switch sotto che ha problemi.

Si possono cambiare i tasti senza problemi (o pulirli), ma per gli switch è più complesso perchè vanno desaldati e sostituiti. Fattibile, ma un po' uno sbatto.

Cheers

STAFF

Il tuo amico è veramente strano, ti dice che ha un Logitech K120 solo quando parcheggia la sua Panda vicino la tua Giulia?

BlackLagoon

La stessa cosa che dice il mio amico quando parcheggia la sua Panda di fianco la mia Giulia.

STAFF

Io ho una Logitech K120, comprata molti anni fa, infatti ha il logo Windows 7. Il top del top. 10 Euro ben spesi.

Davide

faccio una domanda inerente il mondo delle meccaniche. Possiedo una Cooler Master MasterKeys CK550, è possibile cambiare i tasti in quanto ho un paio di tasti che non risalgono come si deve.

Davide

sono concorde con te ma sul sito non si trova nulla e soprattutto con layout italiano dove posso trovare qualcosa?

BlackLagoon

da possessore di 2 varmilo posso assicurarti che è robaccia cinese sovrapprezzata. Costruzione che lascia a desiderare, plasticone, brutto suono e no VIA / Qmk.

Rimanendo su prodotti "entry level", molto meglio una GMMK: costa meno, top in alluminio, suono decisamente migliore. E' pure hot swap!

AcommonAlien

Cosa, la varmilio, ha di migliore a questa o altre tastiere da Gaming da 200€?

eberg93

Ogni volta che mi capita di vedere e provare queste tastiere in qualche negozio o da qualche amico, mi rendo sempre più conto di come i 220€ che ho speso per una Varmilo valgano il triplo dei 200€ richiesti per questi "cosi". Portassero qualche beneficio in game lo capirei, ma i miei risultati non si discostano per nulla da chi usa le "tastiere da gheiming" versione albero di natale.

Recensione Gigabyte RX 6600 EAGLE: la piccola RDNA2 punta sull'efficienza

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero