Radeon RX 6600 XT ottima per il mining e possibile incubo per i gamer

12 Agosto 2021 168

In un momento di evidente crisi del mercato delle schede grafiche - vedi scarsa disponibilità e prezzi alle stelle - il recente lancio della Radeon RX 6600 XT di AMD ha in qualche modo riacceso le speranze di quegli utenti in attesa di aggiornare il proprio sistema, soprattutto se consideriamo l'ipotetica fascia di mercato che la RX 6600 XT occupa. Ovviamente nessuno si aspetta miracoli: la catena produttiva rimane la stessa, così come le modalità e le tempistiche di approvvigionamento delle materie prime, ma è inutile nascondere che la proposta entry-level di AMD è guardata da molti con interesse.

La cattiva notizia, se così possiamo chiamarla, è che la Radeon RX 6600 XT avrebbe catturato già l'interesse dei miner, paventando quindi lo scenario visto nel recente passato con le GeForce RTX 30 di NVIDIA e le Radeon serie RX 6000 di AMD.


In una discussione partita su Reddit nei giorni scorsi è venuto a galla che la nuova scheda AMD di fascia medio-bassa offrirebbe un'incredibile efficienza nel mining di Ethereum, risultando non solo migliore alle sorelle maggiori della serie Radeon RX 6000, ma anche della controparte NVIDIA RTX.


E' risaputo che le Radeon RX 6000 (RDNA2) di fascia alta non sono il top in efficienza per minare le criptovalute (pur essendo ottime intendiamoci), la nuova GPU NAVI 23 della Radeon RX 6600 XT invece si comporta decisamente meglio, offrendo a quanto pare un hash-rate di 28 MH/s con soli 93 W di consumo. Questi risultati sono stati ottenuti con scheda a default (MSI Gaming X per la precisione), mentre con un leggero tweaking su GPU e memorie la RX 6600 XT pare riesca a salire sino a 32 MH/s a fronte di un consumo di soli 55 watt (a dir poco ottimo aggiungiamo).


Commentare ulteriormente l'andamento del mercato schede video risulta quasi superfluo: il 2021 è evidentemente segnato dalla crisi del mercato chip scaturita a sua volta da pandemia e lockdown, quindi volendo essere "concreti" non ci si può aspettare che per la Radeon RX 6600 XT venga fatta un'eccezione rispetto a quanto visto finora. In sostanza, se la scheda risulterà un buon affare per i miner, i gamer non potranno fare molto per cambiare la situazione che, in realtà, va avanti ormai da diversi mesi.


168

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giuseppe

basta installare gli emulatori ......ovviamente a chi piace certa roba

Mostra 1 nuova risposta

Le nuove RTX sono compatibili con un software di rendering 3D che uso, lo prenderei per quello non per qualche giochino, al momento c'è poca roba di mio interesse. 10 o 15 anni fa l'avrei presa al day one lol ma il tempo passa.

Monakois 94
Emiliano Frangella

e RTX quando lo provi??
almeno lhai visto da un amico??

Comunque non ti perdi nulla.
e per godertelo bene ci vuole almeno una 3080

Emiliano Frangella

appunto....una volta abituati ai 60....

guarda che la cosa detta dellocchio non super i 30 ecc e' roba vecchia e sbagliata... perche si vede eccome la differenza.

anche i 24 dei cinema fa pena
ci vado solo perche sono in prima visione,
se no panning imbarazzante, tutto sbiadito, colori bruciati. contrasto inesistente, nero sbiadito ecc. inguardabili al cinema.
su cellulare si vedono meglio

Fabio Pastore

Hai ragione dai :D

Monakois 94
Monakois 94
Emiliano Frangella

Provato giochi 4k a 60 su un sony bravia 55. È lo spettacolo.
La distanza è una scusa bella e buona....che non regge più.
Si riesce a dire che non c'è differenza dal fullhd.
Gioco a 2-2.5 metri e quindi i dettagli ci sono tutti....;);)

15-20 anni fa giocavamo tutti 30.Top.
Adesso non va più bene.

Monakois 94
Monakois 94
Baz

uno che dice che a 60fps avresti piu' artefatti (riferendoti al tearing video), rispetto a 30fps... si e' semplicemente una str0nzata, sopratutto in monitor senza variable refresh rate e freesync

Baz

genio ti sto dicendo che gli arroganti ci sono da entrambe le parti... sei tu che non vuoi capire, e continui a dire che gli arroganti e quelli che rinfacciano le cose agli altri sono solo i pcisti, io ti ho semplicemente riportato il caso di cio' che a scritto quello che ha generato sto infinito thread... stop non ne voglio piu' sapere, mi sono stancato

Fabio Pastore

Perché avevi dubbi? XD

Monakois 94
Monakois 94
Monakois 94
Emiliano Frangella

Non ci siamo
con me caschi male

il progresso va avanti.
Attualmente NON esiste un gioco di corse che vada a 30, giusto per farti un PICCOLISSIMO esempio. anche su cellulari non ci vanno quasi piu..
Lultimo a 30 era Drive Club, esclusiva ps4.

e ti diro' di piu anche il fullhd e' un standard ormai morto per me.
per apprezzare meglio un Game ci vorrebbe almeno un 1440p per tutti i dettagli che ormai ci sono.

Ps: io mi fermo a 60...... ma gia molti rompono per i 120.
ecco gia' li e' superfluo per me

per la tua felicita' le prossime console saranno 8k a 30 haha

Baz

1. ma che ragionamento id1ota e'?? fai ridere... non ha senso quello che dici "non puoi pretendere che girino a 60fps per 7 anni", ammesso che fosse vero... se nel primo anno di vita li regge, puoi benissimo puntare a 60fps per poi calare negli anni successivi, ma a parte questo ti rendi conto che l'hardware non migliora nel tempo vero?? non e' che la notte ti arrivano quelli della sony a cambiare la gpu nella tua ps4, la potenza e' quella oggi come 7 anni fa, e i giochi in questi anni non aumentano chissa' quanto di requisiti proprio perche' devono girare sempre sullo stesso hardware, quindi volendo lo si fa girare senza problemi per 7 anni a 60fps, ma semplicemente non viene fatto perche' l'utenza console preferisce generalmente la grafica

2. guarda che il tearing puoi averlo anche a 30fps... ma sai di cosa parli? il tearing da sempre lo si e' "sistemato" a livello software con il vsync, prima ancora che il freesync e gsync venissero concepiti, e serve apposta per sincronizzare i frame con il refresh rate dei monitor.

detto questo non ha senso continuare a parlare con te, tanto parli a vanvera, non sai cosa dici, ma dici solo str0nzate pretendendo di avere ragione.
viva i 30fps tanti saluti

Baz

forse tu hai veramente problemi a leggere e comprendere.
ho detto chiaramente gia piu' volte in questa stup1da discussione che certi utenti pc scatenano flame insultando utenti console... sto solo dicendo che queste cose succedono tanto da pcisti quanto da consolari... non e' solo una delle 2 fazioni quella "buona" mentre l'altra e' "cattiva".
gli estremisti fissati ci sono in entrambe le fazioni.
se poi non vuoi capire fai come ti pare.
ormai mi sono stancato di portare avanti sto discorso inutile

si presentino certi esemplari di ramapitechi ad esaltare la piattaforma pc vs quella console


sei talmente imbarazzante che non ti sei nemmeno accorto cosa diceva quello che ha tirato fuori il discorso.... e guarda caso, era proprio uno che sosteneva che le console sono meglio dei pc per giocare.
ma si si tranquillo hai ragione te, sono i pcisti quelli arroganti e con l'odio represso da esprimere
Quando dicevo che per giocare hanno senso solo le console mi prendevano
per pazzo. Ora chi è il pazzo, io o quelli che sono convinti che un
mercato di massa del gaming possa basarsi su gente con la disponibilità
di spesa di migliaia di euro per un pc, da cambiare ad ogni soffio di
vento?

Monakois 94
Monakois 94

Ok.

Monakois 94
Baz

e' nato prima l'uovo o la gallina? fai discorsi senza senso?
tu la metti come il giocatore pc che attacca per primo e il giocatore console risponde, ma chiaramente stai alterando la visione perche' ti fa comodo cosi'.
puo' essere benissimo anche il contrario... anzi e' sicuramente un mix dei 2, a volte inizia il giocatore pc altre volte il giocatore console.
oltretutto parli tanto da vittima, ma non erano certo i giocatori pc a sfottere i giocatori xbox one perche' era meno potente di una ps4 e faceva girare molti giochi a 900p invece che 1080p.
questo gia basta per controbattere a questi tue stup1de supposizioni

Baz

ripeto... 30 fps non e' lo standard di niente.
l'unico standard e' quello cinematografico di 24fps, per il resto non c'e' scritto da nessuna parte che i giochi a 30fps sono uno standard

Baz

1. io no, oltretutto hai preso 2 esempio del cavolo, prendi un gioco pc, meglio dettagli ultra con filtri al massimo a 30fps, o meglio abbassare il dettaglio ad alto levando o abbassando dei filtri pesanti, andando a 60fps? sono piuttosto sicuro che la maggior parte dei giocatori pc ti rispondera' meglio 60fps, se tu mi prendi 2 giochi diversi di 2 generazioni completamente diversi il paragone non regge, perche' giocare un gioco moderno a dettaglio un po piu' basso non lo rendera' mai ai bassi livelli di un gioco con grafica da ps1
2. ma di che cavolo di artefatti parli? al massimo il tearing che si risolve col vsync, ma lo avresti anche a 30fps il tearing, per il resto giocare a 60fps non crea certo artefatti

mig86

In realtà devi aggiungerne almeno altri 20, perché non vengono calcolati i consumi dell'intera scheda ma solo gpu + gddr6. Quindi è più in linea con una 1660 ti e non una scheda ideale per il mining (il che non vuol dire che non verrà utilizzata).

Monakois 94

Ovvio che vedi la differenza tra 60 e 30 ma un gioco dura almeno 15-20 ore che é un tempo piú che sufficiente per l'occhio umano di abituarsi a quel frame a meno che non si abbiano problemi fisici XD.

"1. non e' che risparmi le risorse e' che semplicemente si vuole puntare sulla grafica perche' l'utente medio nota meglio quello dei 60fps"
Non solo l'utente medio ma TUTTI vogliono la grafica perché é molto meglio giocare a TLOUS a 30fps che a Metal Gear 1 a 500.

2. Le cose che dico non hanno senso solo se non leggi bene perché ho detto che per "non creare artefatti vari" hanno preferito puntare a 30fps prendendo 2 piccioni con una fava.Capito?

3. La scelta tra grafica e performance é stata un ottima mossa ma i giochi verranno principalmente pompati al massimo perché solo cosí si avrá la vera nextgen.

Monakois 94

L'input dipende da gioco a gioco perché sono gli sviluppatori che decidono se un gioco deve essere responsivo (Horizon) oppure realistico (RDR2).Le periferiche da gioco tipo mouse e joypad
danno una mano ma se il gioco é cosí non puoi farci nulla.

Si lo so che non hai criticato e infatti ho scritto "tu generico".

Monakois 94
Monakois 94
Monakois 94
Emiliano Frangella

Sembrerebbe di si

Baz

si vabbe' citi solo una parte della frase, quella che ti fa comodo, allora va bene rigira il discorso come ti pare a te.

se vedessi la seconda parte capiresti che non stavo affatto sfottendo i giocatori console.
e comunque basta di dividere gli utenti in fazioni (i buoni e altruisti i giocatori console, mentre i cattivi e arroganti quelli pc), perche' non e' cosi'
non fare la vittima, perche' spesso e volentieri anche i giocatori console iniziano inutili battaglie (console war non ti dice niente?).
sfottono chi spende soldi per un pc che fa le stesse identiche cose di una console (che non e' assolutamente vero), godono quando esce un titolo in esclusiva, cosi' gli altri non lo possono giocare.
quindi ripeto, non sono solo i giocatori pc ad essere arroganti.

Baz

dire che sono ingiocabili a 30fps e' esagerato ok... ma dopo che ti abitui per un po (nemmeno tanto) a framerate superiori, i 30 li vedi subito che sono poco fluidi, e sopratutto noti benissimo quegli istanti in cui cala sotto i 30.
poi cambia da gioco a gioco,quelli molto frenetici, 30fps sono veramente pochi, anche se non lo vedi a scatti.

1. non e' che risparmi le risorse e' che semplicemente si vuole puntare sulla grafica perche' l'utente medio nota meglio quello dei 60fps
2. anche se i tv fino a pochi anni fa erano per lo piu' a 60Hz, tra 30 e 60fps c'e' un abisso in termini di fluidita', quindi questa cosa che stai dicendo non ha senso... e ripeto, hanno sempre preferito favorire la grafica
3. nuovamente perche' preferiscono puntare alla grafica, ma intanto con le scorsa mid-gen, hanno iniziato a dare la scelta al giocatore se sacrificare grafica in favore del framerate

Baz

ehh ma tanto che ci puoi fare... se qui la gente dice che i 30fps sono lo STANDARD

Frazzngarth

si scrive input...

e non dipende dal gioco.

non ho criticato niente, ho solo detto un'ovvietà: fra i 60fps e i 30fps c'è un abisso incommentabile.

Monakois 94
Monakois 94
Emiliano Frangella

Appunto....
Per farmi giocare a 30 su pc mi dovete sparare ;)

Monakois 94

Se tu mi dici che 60 fps sono meglio di 30,allora hai il mio completo e oggettivo appoggio ma se tu mi dici che a 30 fps i giochi sono ingiocabili,allora hai il mio completo e oggettivo disapoggio XD.

Gli utenti hanno giocato per anni a giochi su schermi 10 pollici,in bianco e nero,pixellati,con risoluzioni di 320p a 30fps se non peggio,elogiandoli a capolavori e mó tutto ad un tratto se non vanno a 30fps sono addirittura ingiocabili?No questo é solo un capriccio da poppanti.

I 30 fps sono stati e sono uno standard nell'industria dei videogame non per il marketing ma per pura utilitá perché:

1. Sono,come dici tu,il minimo per giocare bene risparmiando preziose risorse in un hardware che deve durare 7 anni.

2. Non ho mai sentito nessuno parlare di questa cosa ma le console devono essere fruite da tutti in qualsiasi salotto e allora dimmi,quale tv ha o ha mai avuto la possibilitá di andare oltre i 60hz nativi fino a poco tempo fá?Poche e per non creare scie o artefatti vari e nel contempo renderle accessibile a tutti,si é preferito optare per i 30 fps cosí da prendere 2 piccioni con una fava.

3. Le nuove console stanno momentaneamente puntando ai 60fps perché i giochi sono crossgen ma puoi stare sicuro che quando inizieranno a fare sul serio,i 30fps li vedrai sempre perché gli sviluppatori puntaranno al comparto tecnico maestoso sacrificando per forza la fluiditá.

Monakois 94
Monakois 94
Baz

nel 2000 oppure finche' non hai provato a giocare ad un framerate piu' elevato.
a quel punto 30fps ti vanno bene solo per pochi tipi di giochi

Baz

scusa ma sul punto 1 non sono affatto d'accordo.
tutto il resto (oltre i 30fps) sarebbero solo p i p p e inutili? posso essere d'accordo che per alcuni giochi vanno bene, e per altri (strategici a turni) anche se non sono stabili vanno bene uguale, ma una framerate elevato e' tutta un'altra cosa.
e ora anche le console ci stanno putando (gia da ps4 pro e xbox one x).
per il resto la motivazione dei 30fps su console e' solo marketing.
visto che devi fare ovvie rinunce sull'hardware, si e' sempre preferito puntare alla grafica rispetto al framerate, perche' la grafica vende di piu'

Andreunto

https://uploads.disquscdn.c...

Andreunto

Si però una polaris la trovi anche sotto i 300€ se hai pazienza. Questa sei fortunato se la trovi a 750€

Poi capirai, le mie stanno sugli 80w. Avoja ad ammortizzare...

Frazzngarth

In che senso "sono molto fluidi per essere a 30 fps"?

30 fps sono 30 fps sempre.

Detto questo la differenza fra giocare a 30 o 60 fps è talmente abissale da non poter nemmeno essere commentata...

Frazzngarth

Eh ma 55 watt...

Monakois 94

Visto che tu l'hai solo visto mentre io li ho giocati e finiti ti dico subito che:

1.I 30fps sono uno standard che va avanti da secoli ed essendo tale é certificato per essere giocabile,tutto il resto sono solo pippe inutili fatta da gente povera (umanamente) che deve giustificare a tutti i loro pc da €3000 per sentirsi meglio degli altri.

2.Ho sia un pc che una PS4 é ti posso assicurare che tutto dipende dai giochi,perché Spiderman,HZD,GOW,Uncharted 4 e tanti altre esclusive hanno un frame rate rocceo e nel caso di Spiderman e Horizon,sono molto fluidi per essere a 30fps.

Le console e i pc sono 2 cose completamente diverse che nessuno del settore osa mai paragonare tra loro e men che meno fare una guerra quindi se vuoi essere una persona saggia,non appena vedi consol war nei paraggi,stanne alla larga perché dai solo l'opportunitá a gente ignorante e razzista (perché questo é) di proliferare.

Recensione Gigabyte RX 6600 EAGLE: la piccola RDNA2 punta sull'efficienza

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero