Intel Core i9-12900K: più veloce del Ryzen 9 5950X in Cinebench 20 | Rumor

21 Luglio 2021 61

Intel Core i9-12900K di nuovo sotto i riflettori dopo le indiscrezioni sui prezzi dei primi sample, apparsi solo ieri sul mercato nero cinese. Questa volta però si parla di prestazioni che, allo stesso tempo, confermano comunque che il lancio dei processori Intel Core 12a gen è molto più vicino di quanto pensiamo.

Lo spunto arriva dal noto leaker Riachu che, in un post su twitter, ha anticipato quelle che dovrebbero essere le prestazioni del prossimo modello flagship Intel Alder Lake-S. Precisiamo subito che a corredo non vengono forniti screenshot o immagini del caso, tuttavia, vista l'affidabilità dei sui leak passati leak, vogliamo dargli un minimo di credibilità.

Come facilmente si evince dal tweet, un Qualification Sample del Core i9-12900K riesce a superare gli 810 punti nel Cinebench R20 in single-core, arrivando a oltre 11.600 nel test multi-core; il tutto non sappiamo a quale frequenza/tensione, mentre per il raffreddamento si parla di impianto a a liquido.

Considerando che i pochi esemplari QS possono spesso avere frequenze di clock inferiori a quelli che saranno i modelli retail, un risultato ottenuto a frequenze stock (o di fabbrica) sarebbe di rilievo: pensate che un AMD Ryzen 9 5950X si attesta a 643/10.409 punti circa (rispettivamente +11% e +26%).

A quanto pare i consumi non saranno da meno con una modalità PL2 che potrebbe toccare i 228W, sicuramente inferiori ai 251W di un Core i9-11900K, ma comunque lontani dagli attuali modelli Ryzen basati su core Zen 3. AMD da parte sua non starà certamente a guardare (vedi Zen 3+ con 3D Vertical Cache), ed è molto probabile a questo punto che, consumi a parte, la partita si giocherà ancora su disponibilità e prezzi.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Stockador a 399 euro oppure da ePrice a 485 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

Per l'affidabilità hai ragione, non a caso non ho detto aio di un marchio random, ma aio EK.. Garanzia 5 anni (una rarità tra gli aio) la perdita di liquido la vedo molto molto difficile, il fatto che la pompa ad un certo punto ti molla é inevitabile, cpu in protezione, pc spento per eccessivo surriscaldamento, nessun danno. La pompa di questo aio la sento solo quando sta girando davvero forte (praticamente mai) e ho un testbench su scrivania, poco distante dal l'orecchio, in un pc con case chiuso posizionato per terra il rumore della pompa anche al massimo dubito che lo sentirei, senza contare il fattore ambientale perché se la macchina in questione è posizionata in un ufficio il suono della pompa viene coperto, se come nel mio caso si parla di PC da gioco il gioco ha anche un'audio e le casse coprono tutto, al massimo nelle parti silenziose sento la scheda video ora che è estate, ma non la pompa dell'aio.

Poi si ci sono diverse situazioni, chi punta a non interrompere mai la produttività, chi ci gioca e basta e vuole prestazioni a qualunque costo i termini di tdp, chi invece non vuole spendere per un case come si deve e per la dissipazione.. e come dicevo prima.. Ad ognuno la sua cpu, va da sé che i componenti vanno comprati in base alle proprie esigenze. Ma è giusto che ci siano prodotti in grado di soddisfarle tutte. se hai dissipazione Case adeguati (e se ti serve quella potenza) prendi il 5950x se non li hai adeguati o prendi una CPU che scalda meno, o aggiorni case e dissipazione spendendo altri soldi, o prendi ugualmente il 5950x ignorando i limiti della build e nei casi più gravi avrai temperature orrende e prestazioni piuttosto castrate. Vale per amd come per Intel eh.. Non è una campagna Contro il 5950x che se ben dissipato è un vero e proprio mostro, solo che non mi andava di puntare il dito contro il 12900k non avendo bench ufficiali di prodotti finiti

Mostra 1 nuova risposta

Io non li preferisco principalmente per una questione di sicurezza, gli AIO non sono il massimo come affidabilità e capitano spesso problemi alla pompa, più raramente perdite di liquido (molto rare ma se capita è letale per il sistema perchè un po' di polvere basta per rendere il liquido conduttivo). In una macchina che magari usi per lavoro un problema di quel genere è molto limitante. Poi c'è anche il rumore della pompa che mi da fastidio ma quello è soggettivo.

Alessandro

Vero, anche delle schede video con dissipatore 3 o 4 slot di spessore e svariate decine di cm di lunghezza sono eccessive e non tutti le vogliono, ma è giusto che esistano perché non tutti hanno gli stessi gusti, poi ogniuno compra quello che vuole.

Non solo gli intel, ma anche 5900x e 5950x con pbo attivo e tutto su stock, non sempre possono essere gestiti in tutti gli scenari da un noctua d15 senza che perdano performance per strada, li ho avuti per le mani su testbench e le Temperature non erano proprio invitanti.. Considerando quel che costa un noctua d15 (da 90€ in su) e quel che costa un aio buono tipo ek basic 360mm (120€) io preferisco di gran lunga il secondo se si tratta di avere a che fare con cpu di un certo livello e di tenerle fresche in ogni Condozione e ambientale e con ogni carico di lavoro. Vedremo come saranno le Versioni finali di questi nuovi Intel e poi anche i nuovi ryzen, ma a me interessano più le performance dei Consumi non avendo problemi a dissiparli, altri utenti avranno chiaramente altre priorità come giusto che sia

Sicuramente nel precedente commento son stato poco chiaro, ma intendevo dire che è giusto che esistano componenti per ogni fascia di utenza, anche per quell'utenza a cui non dispiace trovarsi a dissipare tdp importanti, purché si traduca o in prestazioni massimizzate.

Ngamer

ho solo un noctua :P

pollopopo

semplicemente con buon dissy riesce a mantenere fisso lo stato di boost

Adri949
Ngamer

concordo io ho sempre comprato in base al rapporto prezzo prestazioni non mi importa se intel o amd o nvidia

mig86

Non credo che sarà poi così male, a parte i consumi. Certo amd ha il jolly della 3d V-cache...

Alessandro

Certo, ma con il 5600x stiamo parlado di 6 core.. Overcloccare un 5800x, 5900x, e 5950x é ben altra cosa.. Questo ovviamente non significa che il 12900k sia il best buy assoluto e che sia fresco eh.. È una CPU che non Conosciamo ancora, si ha qualche leak di ES, quindi non modelli definitivi.. Di certo se intel torna competitiva a me come consumatore fa solo piacere, altrimenti tempo 2 anni e amd tira il Freno sulle cpu desktop consumer Come Fece intel. Il mio lato da consumatore tifa per il perdente, ma al momento dell'acquisto compro ciò che è meglio, e ad oggi se devo assemblare un pc da gioco da zero di certo non compro Intel serie 10 o 11

Mostra 1 nuova risposta

Io penso che non saranno competitivi, saranno solo forzatamente alla pari nei bechmark sintetici... non mi metterei mai una cpu simile nel pc, se devo soffrire almeno prendo un threadripper

opt3ron

La differenza tra 7m e 6nm (7nm+) consiste in un maggior spazio lasciato tra i transistor per dissipare meglio il calore , anche i vari + di intel non sono nient'altro che nodi produttivi con minor densità per migliorare lo scambio di calore.

mig86

Tra l'altro c'è scritto che non è oc, ma è raffreddato a liquido e supera i 200w di media. Sappiamo che le cpu moderne se aumenti il pl2 (o il ppt per amd), vanno fino a dove voltaggio e temperature consentono, che, alla fine dei conti, è esattamente lo stesso rispetto ad un oc.
Stando a cinebench 20, un 5950x è il 13% più lento in prestazioni su core singolo rispetto ad un 11900k, che poi è la ragione per cui esiste cinebench 23, dove infatti stanno alla pari, così come si può evincere dalle varie recensioni. Questo presunto 12900k è intorno al 12% più veloce rispetto al migliore 11900k, risultato in linea con uno slide Intel uscito fuori qualche tempo fa, che sosteneva un aumento di prestazioni su singolo thread "fino al 20%".
Credo che Alder Lake sarà un prodotto molto competitivo, però questo tipo di aspettativa che si sta creando può solo danneggiarlo.

Mostra 1 nuova risposta

Intel non sta scannando nulla, produce roba veramente inutile al momento

Mostra 1 nuova risposta

Il mio vecchio processore era da 130W di TDP ma aveva un OC pazzesco, eppure lo gestivi con un bel dissipatore in rame (avevo un prolimatech). Potevi tenerlo anche due o tre ore a renderizzare senza problemi.

Questo ti fonde la scheda madre

Mostra 1 nuova risposta

Un AIO da 360mm è eccessivo e non tutti vogliono il liquido, devi poterlo dissipare con un Noctua senza che perda prestazioni per strada, e qui non accadrà.

Mostra 1 nuova risposta

Il mio vecchio i7 920 si sarebbe rivoltato nella tomba... da 2.66ghz a 4ghz al day one

Mostra 1 nuova risposta

Portare in OC un Intel al momento è fuori discussione, a meno che tu non abbia sotto mano l'azoto

Mostra 1 nuova risposta

No hanno preferito testarli nei loro laboratori all'aperto in Artico

Ngamer

ho un 5600x sale un po circa 10% senza overvolt , ora che fa caldo è a velocità stock cmq al momento non mi serve fare overclock era giusto una prova appena comprato

Mostra 1 nuova risposta

Sono nettamente superiori agli FX anche con tutte le patch, gli FX erano tirati per il collo con W assurdi prestazioni deludenti. Intel aveva molto margine, salivi anche di 1ghz e oltre in OC.

Al momento Intel non è messa così male come AMD con quelle CPU che erano veramente orribili

Mostra 1 nuova risposta

Il numero non è del modello ma della temperatura raggiunta

Ngamer

ho un 5600x e sale un po

pollopopo

vedremo, mi piacerebbe vedere un bel'arm sotto il cofano di un desktop da 65/90w :P ...

pollopopo

non sono fatti per fare overclock i moderni amd

Cerbero

Infatti poi si e' vista tutta quest' "efficienza" dei Core a che cosa era dovuta.....Sarebbe bello riproponessero alcuni benchmark di allora al netto delle patch di sicurezza installate.

Personalmente considero oramai l'architettura x86 ed il pc in generale,legacy. L'ultimo blocco che di fatto impediva il dilagare dell'architettura ARM era il peso di Intel presso i costruttori di PC e Microsoft con Windows,sempre svogliata nel prendere seriamente il supporto all'architettura ARM. Oggi Intel ha i suoi grossi problemi e tende a preferire il mercato enterprise e Microsoft sembra si sia decisa a cambiare le cose. Questo grazie anche ad Apple.

Alessandro

Se vuoi che prenda fuoco.. XD

Scherzi a parte, i ryzen 5000 e in particolare i modelli di punta salgono molto poco in OC, ho avuto modo di provare un 5950x su loop custom e i risultati sembrano in linea con quelli che si trovano nei vari forum dove gli utenti postano i risultati in oc. non Conviene farlo sul 5950x Se per guadagnare qualcosa in frequenza all core in oc manuale devo perdere in single core perché il PBO è disattivato, e/o usare voltaggi folli che accorciano la vita a sto punto meglio tenerlo stock

Alessandro

Non sono d'accordo, per me dipende tutto dalla tua dissipazione, infondo abbiamo schede grafiche che consumano un sacco e il tdp sale ad ogni generazione, semplicemente le dissipano meglio, le temperature sono nella norma e la gente le ha sempre comprate senza problemi.. Per me può valere la stessa cosa per le cpu. Ci sono aio di qualità da 360mm che pur costando 120€ tengono a bada tranquillamente il 5950x, 10900k, 11900k e che terranno a bada anche questi, con temperature perfettamente nella norma anche in estate.

Ngamer

basta fare un overclock :P

pollopopo

mi ricorda il tempi degli FX di amd, bestioni da mille mila watt per cercare di star dietro ad i più efficienti intel di pari generazione

pollopopo

per come sono fatti gli AMD non possono alzare il tdp

1984

quindi hanno messo il chiller sotto il tavolo nuovamente?

Ecco perché ne vorrei uno reale e non solo chiacchere. ;)

seers69

Si, però il fatto è che il ryzen 5950x è uscito un anno fa, i consumi in qualche modo si possono gestire, interessante sarebbe veder i prezzi

Ngamer

era per dire che se vogliono lo possono fare anche in amd di alzare il tdp per aumentare le prestazioni magari non del 50% in piu di tdp ma cmq per arrivare a prestazioni simili . la serie 11 di intel è tirata al massimo , mi aspetto di piu dalla prossima li si che si vedrà la vera intel ( ma amd non sta a guardare)

Maurizio Mugelli

piu' che altro e' un problema di superficie, i chiplet sono troppo piccoli e l'area di contatto con lo spreader (e quindi il dissipatore) e' minuscola per la loro densita' energetica.

Cerbero

Intel Core con PL2 a 228w? Ma questi dove vogliono andare?! Hanno abbondantemente raschiato il fondo del barile....ridicoli...

Più di marketing.
Sai negli ultimi tempi quanta 'faccia' ha perso Intel contro AMD?
Quasi tutta.
:|

faber80

ah che non sia semplice è sicuro, oltre che inutile imho.

Portare in OC un Ryzen non è semplice.
Perchè non è monolitico.
;)

faber80

sicuramente andrebbe affinato, ma ti parla uno che è contrario agli oc da tempo immemore. Per me il gioco non vale cmq la candela, come sempre.

opt3ron

Il silicio a 7nm del 5950x non è il massimo per dissipare il calore , i 6nm (7nm+) sono il nodo produttivo adatto per fare overclock.

Nebula

Non e' per nulla lineare .. va rivisto un po tutto

Deathstroke

Si, ma non ho detto questo.
Ho detto che non è automatico che l’aumento di TDP implichi un lineare aumento di prestazione.
Il ryzen ha già così problemi di temperature anche con un buon dissipatore e i suoi risultati di piccoli overclock di norma non portano grandissimi guadagni.
Andrebbe rivista mezza cpu per sfruttare un tdp così elevato in modo conveniente

Vacancy

Mica tanto.

Con PBO PPT 220, TDC 200, EDC 150 in multicore fa sui 11500 punti ma il single core sei sempre sui 640.

Se invece vai di OC manuale riesci a superare i 12000 di multicore ma scendi di single core.

faber80

assolutamente no, conta il tdp che è abbastanza basso (100w circa)
puoi spingerlo ben oltre col giusto aio. Figurati, facevamo oc su pentiumD, EE, FX .... pensa ora

Deathstroke

Non credo cambierebbe granchè
Già con le temperature è al limite
Lo si vede già dagli overclock

faber80

portate un 5950x a 228w e vedi che bench svernicia questo...

Just.In.Time

È il 50% in più del consumo circa

Just.In.Time

Dipende dal sistema di raffreddamento.
Anche 125w sono gestibili, se non continui.

Ngamer

" pensate che un AMD Ryzen 9 5950X si attesta a 643/10.409 punti circa (rispettivamente +11% e +26%)"

si con il doppio del TDP ci puo anche stare :P cmq benvenga la concorrenza

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!

Recensione GIGABYTE RTX 3080 Ti Vision OC: il giusto mix tra prestazioni e design