Arm è finalmente RTX ON: arriva il supporto per Ray Tracing e DLSS

19 Luglio 2021 42

Finalmente ci siamo. Dopo tanta attesa NVIDIA ha mostrato alla Game Developers Conference 2021 (GDC) la prima demo che vede le tecnologie Ray Tracing e DLSS applicate all'architettura Arm. Si tratta di un traguardo importante in quanto siamo di fronte all'architettura CPU più utilizzata e diffusa al mondo che, da una lato mostra la versatilità della tecnologia NVIDIA, dall'altro apre le porte alla diffusione della stessa su una più ampia gamma di dispositivi, non solo decisamente efficienti ma anche e soprattutto mobili.

La grafica avanzata NVIDIA arriva quindi anche su Arm, nel dettaglio parliamo della demo di Wolfenstein: Youngblood eseguita in tempo reale sulla piattaforma MediaTek Kompanio 1200 (Arm appunto), in coppia con la GPU GeForce RTX 3060 annunciata a febbraio.


Questo risultato è il frutto dell’impegno di NVIDIA nel portare diversi SDK RTX a lavorare sui dispositivi Arm, tra questi troviamo:

  • Il Deep Learning Super Sampling (DLSS), che utilizza l'IA per aumentare il frame rate e generare immagini nitide per i videogiochi.
  • L’RTX Direct Illumination (RTXDI), che permette agli sviluppatori di aggiungere un’illuminazione dinamica ai loro ambienti di gioco.
  • NVIDIA Optix AI-Acceleration Denoiser (NRD), che utilizza l'IA per ridurre rapidamente il rumore generale in un’immagine o rendering.
  • L’RTX Memory Utility (RTXMU), che ottimizza i processi utilizzati dalle applicazioni per la memoria grafica.
  • L’RTX Global Illumination (RTXGI), che aiuta a ricreare i riflessi di luce del mondo reale negli ambienti.

Sempre sfruttando le funzionalità riportate sopra, NVIDIA ha mostrato anche la demo di The Bistro che sfrutta proprio RTX Direct Illumination (RTXDI) e NVIDIA Optix AI-Acceleration Denoiser (NRD). I software development kit RTXDI, NRD e RTXMU per Arm, insieme a Linux e Chromium, sono già disponibili mentre l’RTXGI e il DLSS arriveranno prossimamente.


A questo proposito riportiamo infine anche le parole di Jim Kjellin, chief technology officer di Machinegames:

Wolfenstein: Youngblood è il primissimo gioco per PC RTX ad essere mostrato su un sistema basato su ARM, una testimonianza della flessibilità e della potenza del motore iD Tech. Un gioco basato su iD Tech che gira su una CPU ARM con ray tracing abilitato è un passo significativo in un percorso che porterà a molte più piattaforme di gioco che saranno disponibili per tutti gli sviluppatori di giochi.


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo A. Carofano

Spero lo sia, in fin dei conti le permetterebbe di raggiungere risoluzioni ed FPS maggiori..

optimus81

...l'architettura hardware è Apple e non ha una virgola in comune con i core di ARM. Altro discorso se parli di ISA (set di istruzioni come le armV8 ), ma visto il crescente uso di ISA proprietarie nei chip Ax Mx iniziano a profilarsi nuovi scenari anche qui per il futuro.

savio

Quindi M2 di apple sarà RTX.

Riccardo sacchetti

Io vendo APU Ryzen + mobo + RAM.

glukosio

come posso contattarti?

Giulk since 71' Reload

Anche io ho la Switch prima versione, comunque chiedevo perchè tecnicamente il soc è nvidia quindi di base il dlss dovrebbero poterlo implementare, ma come dici tu giustamente, bisogna vedere se Nintendo è interessata

Simone Bonfrate

Secondo me, per la prossima generazione, sarà tutto in cloud

d4N

Dopo l'inferno che hanno passato con le vecchie generazioni, avere praticamente lo stesso hardware dei PC è una manna dal cielo per gli sviluppatori.
Oltre al fatto che essendo AMD che fornisce entrambe le marche, con soluzioni neanche così tanto custom rispetto ai modelli desktop, hanno avuto un risparmio nella progettazione immenso, oltre che la riduzione drastica di eventuali problemi hardware.
Quindi non credo passeranno mai ad ARM, a meno che anche sul fronte desktop prenderà il sopravvento, ma nel breve periodo la vedo veramente dura ... è anche vero che la prossima gen console la vedremo oltre il 2030 sicuramente.

Massimo A. Carofano

E' un capitolo a parte, Nintendo sembra immune a tutto ciò..
Pensi che nel 2021 una console portatile debba avere perlomeno uno schermo 1080p e tempi di caricamento decenti? E invece no, Switch Oled ti sorprenderà!
E ti scrivo da possessore di Switch 2017..

Bertone

secondo me intendeva dire che non era stato implementato solamente per PS (in effetti era lo sviluppo di un consorzio tra cui Sony)

opt3ron

La cpu di ps5 può essere considerata custom , gli hanno disabilitato la fpu a 256bit perchè inutile nei giochi , per il resto 100% silicio utile , 1 core per l'os , 1 per l'audio , 4 per la grafica , 2 per lo streaming ,inoltre i 128 GB che la cpu riesce ad indirizzare, che per le vecchie console sarebbero stati solo watt inutili , servono per l'accesso veloce al ssd.

Migliorate Apple music
Migliorate Apple music

L’architettura di base di M1 è Arm….

Migliorate Apple music

Nel mese del poi è nell’anno del mai

-Steck-

C'è ancora tempo per la prossima gen, è quella la chiave.

Tetsuya Akira

Ti confondi la ps3 aveva un solo core ordinario e nemmeno general purpose

optimus81

Vero in parte, ricordiamo che M1 non ha neanche una virgola in comune con Arm a livello di architettura hardware ...ed è lì che si fa la differenza.

biggggggggggggg

Al momento vedendo le analisi di anandtech non è sicuro.
Il punto è che SVE2 in ambito gaming non ci fai molto, ARMv9 è tanta roba sopratutto in ambito server.

biggggggggggggg

Si ma la parte importante su una console sono le prestazioni in single/qualche thread, è su quello che devono essere competitivi. Non migliori ma almeno competitivi.

Cerbero

Credo che i futuri design basati su ARMv9 con tutto quello che si portano di ottimizzazioni (SVE2 ad esempio) saranno competitivi anche in design vanilla....

Un SoC custom per gaming potrebbe venir fatto da Nvidia,AMD,Microsoft ed anche Qualcomm se Nuvia e' cosi' capace. Vedremo.

-Steck-

Custom non significa necessariamente "core custom", potrebbero essere blocchi aggiuntivi come NPU eccetera.

biggggggggggggg

Ma neanche gli serve custom, basta prendersi i design base di ARM dei core e poco altro e hai la CPU.
E' anche vero che per ora in single core stanno sotto agli x86, tranne l'M1 che è abbondantemente sopra a tutti.

pietro

Con la 2.0

pietro

Altri cavoli amari per intel

-Steck-

La CPU di ps3 aveva solo 2 core general purpose, in realtà era una roba talmente custom che gli sviluppatori impiegarono anni per capirci qualcosa. Per il resto, non capisco che cosa ci sia di impossibile a livello economico, i produttori di soc per telefoni fanno design custom da anni senza problemi, cosa impedirebbe a Sony o Microsoft di farsi un soc custom in casa invece che farselo fare da AMD?

piervittorio

Già il Tegra X1, che è del 2015 (ed è il SoC della Switch e della Shield TV), usava una GPU Nvidia Maxwell (l'architettura della GeForce GTX 960/970/980) con CPU ARM Cortex A53+A57 i configurazione big.LITTLE.

Cerbero

Concordo e sottoscrivo.

-Steck-

Anche prima di questa notizia, ero fortemente convinto che la prossima generazione di console abbandonerà x86. Al 100% si andrà di ARM o RiscV custom, così si avranno flessibilità incredibili nella progettazione dei soc.

GianL

Sì, soprattutto ora che nVidia sta per acquisire ARM ;-)

GianL

Vendo MacBook Pro M1 usato pochissimo.
Astenersi perditempo.

biggggggggggggg

Mai concordato su questa cosa

Cerbero

Adesso vedremo quanto durera' ancora x86 nelle console.

Masnia
Giulk since 71' Reload

Arriverà mai il supporto per il DLSS sulla switch? :)

Migliorate Apple music

Devo per forza metterlo https://www.youtube.com/watch?v=i2lhwb_OckQ

Alessio Guaglianone

dopo i risultati visti da M1 possiamo solo ben sperare in quester architetture arm

biggggggggggggg

Ovvio, da una vita.
Le GPU sono device a sé stanti, non c'è un legame con x86

biggggggggggggg

Linux + ARM + RTX + pieno supporto software.
Inizia a diventare seriamente interessante.

tulipanonero1990

Non vedo perché no.

Maurizio Mugelli

la loro demo lo fa, bisogna vedere come rilasciano i drivers

MediaTek Kompanio 1200

. https://media3.giphy.com/me... :D

Andrea

Quindi, di fatto, è possibile creare macchine con CPU ARM e GPU "Standard"?

FIFA 22 vs eFootball (ex PES): scontro tra diverse filosofie

The Witcher: Monster Slayer arriva su Android e iOS: lo abbiamo provato

WRC 10 arriva a settembre: tutte le novità e una breve anteprima

Recensione Ratchet & Clank: Rift Apart. La next gen da un’altra dimensione