Gigabyte, prima eGPU con NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti

12 Luglio 2021 14

Gigabyte è stata sempre particolarmente attenta al mercato delle schede grafiche esterne (o eGPU), soluzioni ideate per migliorare le prestazioni di notebook e desktop che, per diversi motivi, hanno bisogno di espandere le capacità di elaborazione in ambito grafico (ma non solo). A questo proposito l'azienda taiwanese vanta a catalogo la linea di prodotti AORUS Gaming Box che, come suggerisce il nome, è a tutti gli effetti una dock esterna che si collega al PC attraverso l'interfaccia ad alta velocità Thunderbolt.

Il produttore, che lo scorso autunno aveva proposto il primo di questi modelli raffreddato a liquido, alza ulteriormente il tiro e svela ora una nuova variante equipaggiata con la più recente e potente NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti (Recensione).


Come i precedenti top di gamma, anche la AORUS RTX 3080 Ti Gaming BOX arriva con dissipazione a liquido, per la precisione parliamo di un modello AORUS WaterForce con waterblock esteso e un radiatore da 240 millimetri. Il box si collega al PC attraverso l'interfaccia Thunderbolt 3 (USB-C) e offre anche un minimo di illuminazione RGB (per gli amanti del genere) gestibile attraverso l'utility RGB Fusion 2.0.

Da segnalare che la GeForce RTX 3080 Ti in questione riprende le frequenze di clock della GeForce RTX 3080 Founders Edition, offrendo un Boost sino a 1.665 MHz; sul retro poi troviamo due HDMI 2.1, tre Display-Port 1.4, Ethernet, due USB 3.0 e porta Thunderbolt. Nessun dettaglio riguardo al prezzo o alla disponibilità, pensate però che attualmente la variante AORUS Gaming BOX con RTX 3080 costa oltre 2.200 euro.

SCHEDA TECNICA
  • Scheda grafica: Gigabyte WaterForce RTX 3080 Ti
  • GPU clock: 1.665 MHz
  • Memoria: 12GB GDDR6X 19Gbps
  • Interfaccia memoria: 384 bit
  • Larghezza di banda memoria: 912 GB/s
  • Dimensioni: 3‎00 x 140 x 173 (mm)
  • Peso: 3‎,932 Kg
  • I/O: Thunderbolt 3 type-C, Ethernet, USB 3.0 x3, 2x HDMI, 3x Display Port
  • Alimentatore: 550W 80Plus Gold
  • Requisiti di sistema: Laptop PC/Desktop PC conThunderbolt 3 e supporto eGPU, Windows 10
Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 180 euro oppure da Coop online a 299 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Thundek Mine

Difficile con i prezzi delle GPU e degli alimentatori

Forse anche qualcosa di meno, anzi sicuramente.
;)

ally

thunderbolt 3 e superiori sono canali pci-ex su cavo, infatti usb 4 non estende thunderbolt ma viceversa...

Ammazza che affare.
Compro a prenderla

Ricky

Potevano farlo thunderbolt 4

giovanni cordioli

Per fortuna io ormai faccio qualche giochino quasi solo sul tablet Android.
E' la saggezza che procura l'età...

Thundek Mine

Prezzi assurdi.
A dicembre con 2200 euro facevi un ryzen 9 3900x, 3080, 32gb ram e display.
Bah

Ottoore

L'articolo è ben fatto e chiarisce lo scopo di questo dispositivo: nonostante si chiami Gaming Box, serve a tutto tranne che al gaming.
Non si gioca su una scheda esterna con interfaccia USB o TB.

Per giocare al momento l'unica soluzione di questo tipo è l'xg mobile di Asus su interfaccia pci-ex.

makeka94

Assolutamente in accordo.

The_Th

Esistono, alla fine qui ti vendono tutto incluso, ma ci sono anche dei box con alimentatore ed elettronica, ma senza la GPU che devi montare tu.
In questo periodo trovare una GPU poi è facile

Tsaeb

magari la 3070 ma direi che ci si può accontentare su di un portatile, sarebbe più interessante un box esterno con GPU sostituibile.

makeka94

Scheda video da 250-300w già all'interno di un notebook? la vedo dura, credo comunque che se non ci fosse stata la situazione odierna il prezzo si sarebbe aggirato intorno ai 1600€.

Tsaeb

Per carità bella, ma in tempi normali a quel prezzo ci si portava a casa un notebook gaming intero con a bordo la stessa GPU.

Lenovo Yoga Slim 7 Carbon, Slim 7 Pro e IdeaPad 5 Chromebook ufficiali

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!