NVIDIA GeForce RTX 30 SUPER Laptop arriveranno a inizio 2022 | Rumor

07 Luglio 2021 4

Mentre il settore delle schede grafiche sta mostrando un lento ma graduale ritorno alla normalità - almeno per quanto riguarda la fascia media del mercato - pare che NVIDIA stia già lavorando a un aggiornamento della sua offerta di GPU per il segmento notebook. L'azienda californiana ha presentato a gennaio le GeForce RTX 30 Laptop e secondo le ultime indiscrezioni manterrà la stessa "tempistica" per le prossime GeForce RTX 30 SUPER che, come in passato, dovrebbero offrire un sostanziale incremento prestazionale rispetto ai modelli attualmente a listino.

Le ultime notizie a proposito arrivano dal leaker Greymon55 - solitamente attendibile - che, in un post su Twitter, indica l'inizio del 2022 come data di lancio per le nuove GPU NVIDIA (si presume al CES di gennaio). Questa indiscrezione conferma un altro recente leak trapelato da Lenovo relativo a nuovi notebook gaming equipaggiati con GeForce RTX 3080 SUPER ed RTX 3070 SUPER.

Allo stato attuale mancano dettagli tecnici sulle prossime schede grafiche mobile basate su GPU Ampere; guardando al passato e all'attuale offerta NVIDIA, non sarebbe difficile fare dei pronostici riguardo le specifiche, tuttavia sorgono dei dubbi su quelle che potrebbero essere le caratteristiche dell'eventuale top di gamma GeForce RTX 3080 SUPER.

Ampere GA102 è la GPU top di gamma di NVIDIA

Ricordiamo infatti che l'attuale GeForce RTX 3080 Laptop (Recensione) utilizza il chip NVIDIA Ampere GA104 nella sua configurazione più spinta, suggerendo quindi che l'azienda potrebbe presentarsi sul mercato con una novità. Escludendo a priori una variante di Ampere GA102, le voci di corridoio indicano il possibile debutto della GPU Ampere GA103 che, anche in questo caso, non sarebbe una novità assoluta e già avvistata in precedenti leak.

Condiderando che GeForce RTX 3080 Laptop è dotata di 6144 Cuda Core, ci aspettiamo che la variante SUPER si avvicini sostanzialmente alla potenza di elaborazione di una GeForce RTX 3080 desktop (QUI la nostra prova), dotata invece di 8.704 Cuda Core; la nuova arrivata potrà contare anche su 16GB di VRAM GDDR6 con interfaccia a 256bit (si presume) con un TDP configurabile in un range da 80 a 150W.

Queste al momento le prime indiscrezioni, NVIDIA, che solo lo scorso maggio aveva aggiornato la propria gamma con i modelli GeForce RTX 3050/ 3050 Ti per i notebook più economici, al momento non ha commentato la notizia.

L'android più piccolo e potente? Samsung Galaxy S23, in offerta oggi da Phoneshock a 611 euro oppure da eBay a 661 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DjL4S3r

Ma ke faranno poi??? Le Ti Super??? XD

TheChange

Con i TDP dei vari modelli non si potrà più salire se non di pochissimo in quanto siamo già ai limiti del consentito considerando il poco spazio e i sistemi di raffreddamento dei laptop. Inoltre le schede saranno sullo stesso processo produttivo. Considerando questo, le differenze saranno praticamente nulle e differiranno solo quelle con i dp diversi come già è.

Gioppe

Mi sembra sia un pronostico un po' esagerato, il tuo.
100pezzi e ci stanno anche rimettendo

Sbrillo

quante ne arrivano? 1000 per tutto il mondo?

Recensione Asus ROG Swift PG42UQ, 42 pollici di puro godimento!

ROG Ally: abbiamo provato l’interessante ibrido tra console portatile e PC | VIDEO

NVIDIA Studio e Omniverse, come annullare 7.000 Km grazie alla tecnologia

Recensione GeForce RTX 4070 12GB: NVIDIA punta tutto sul DLSS 3.0