Snapdragon 895 sarà prodotto da Samsung a 4 nm, 895+ da TSMC | Rumor

05 Luglio 2021 23

Si chiamerà Snapdragon 895 il SoC top di gamma di nuova generazione di Qualcomm, e sarà realizzato da Samsung su processo produttivo a 4 nm: sono le ultime indiscrezioni riportate dal noto insider IceUniverse, a cui si aggiunge un dettaglio piuttosto particolare, e cioè che con il futuro refresh estivo, la ormai tradizionale variante "plus", Qualcomm cambierà fornitore, rivolgendosi a TSMC (processo sempre a 4 nm).

L'attuale Snapdragon 888 (e il freschissimo di annuncio Snapdragon 888 Plus, del resto) usa il nodo produttivo Samsung LPE a 5 nm. Il nodo LPE/LPP a 4 nm della fonderia sudcoreana rimane per ora piuttosto misterioso - non si sanno molti dettagli tecnici concreti. Dovrebbe entrare in funzione entro i prossimi mesi. Precedenti indiscrezioni già dicevano che Qualcomm si sarebbe ancora servita di Samsung, ma non proprio per scelta: gli impianti di TSMC sarebbero già al completo, e la situazione non intende migliorare nel breve termine. Probabilmente un ruolo importante in tutto questo scenario è giocato anche dalla crisi globale dei chip.

Secondo indiscrezioni emerse nelle scorse settimane, Samsung dovrebbe occuparsi anche della produzione dell'Exynos 2200, successore dell'attuale top di gamma Exynos 2100 e tra i principali concorrenti di Snapdragon nel settore dei SoC di fascia top. Il chip Qualcomm finora è stato identificato solo con il codice della piattaforma, ovvero SM8450: dovrebbe implementare le architetture per CPU di nuova generazione Arm v9: edizioni custom dei Cortex X2 (massima potenza), A710 (alta potenza) e A510 (basso consumo), i cui nomi dovrebbero essere rispettivamente Kryo 780 Prime, Gold e Silver. La GPU dovrebbe essere una Adreno 730, mentre il modem uno Snapdragon X65, realizzato anch'esso a 4 nm.


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
al3xb3rg

Mi servirebbe proprio uno scalda brioches...

ZeroSen

perché ci sono solo 3 aziende che fanno chip al mondo, 2 sono samsung e tsmc

Simone Dalmonte

Le medicine Ezio....

pietro

O magari sono sature le linee

Zioe91

Ma cristo ma perché continuano ad affidarsi a quei finti processi produttivi di m3rdmung! Ma che Cà di accordi hanno? Rovinare i soc il più possibile? Non solo TSMC farà direttamente i 3nm ma i finti 4nm di m3rdmung saranno peggiori dei 7nm di TSMC dello scorso anno!

Zioe91

Ringrazia samsung

Savio Dibenedetto

Si certo non volevo entrare così nel particolare, il punto del mio commento è che la dicitura dei nanometri è più un indicazione della generazione piuttosto che di una misura fisica.

Urby

Stando alla teoria i 5nm sarebbero la distanza tra source e drain di 1 transistor, non la dimensione del transistor stesso.
E ovviamente la distanza tra source e drain è la misura più piccola nelle dimensioni di un transistor.
Però è anche la dimensione più importante visto che la sua riduzione è quella che porta ad una diminuzione consistente dei consumi/ad un aumento di frequenze.

master94ga

Uno dei peggiori soc degli ultimi anni, anche lo zenfone 8 è un forno

Scemo 3.0

Il mio 855 va ancora benone, TSMC ftw

PilloPallo
konami7

Op 9pro

Antonio

Che telefono è?

Luca

Ice Universe è tutt'altro che affidabile, e mi pare quantomeno sospetto, se non folle, credere che Qualcomm possa usare lo stesso design (perché i plus sono gli high binned dello stesso SoC) su due fonderie diverse.

konami7
Mick&LOzzo

Samsung. Speriamo bene.

Zeronegativo

Chiaro, grazie.

Pistacchio
pietro

Non ci sono tangibili differenze tra la terza generazione a 5nm e la prima a 4nm

Savio Dibenedetto

La litografia adottata dai chipmaker non è la litografia "reale" utilizzata per la densità dei transistor, bensì è un nome commerciale. I 5nm di Tsmc sono diversi da quelli di Samsung e da quelli di intel, e in generale non sono certamente 5nm "reali". Ad esempio, i 10nm di Intel possono sembrare vecchi se comparati ai 5nm di Tsmc, ma la densità dei transistor non è poi così diversa. Insomma non è possibile confrontarli ne tra loro ne in senso assoluto.

Gabriele

Zeronegativo

non ho capito il tweet, dice che non è un 4nm vero ma è un "rebrand" dell'attuale processo a 5nm perchè non c'è differenza di performance? 1nm su 5 è il 20%, come può non portare differenze?

GiankulottoGranbiscotto

ma sarà il successore dell'888?

La famiglia Motorola Edge 20 al gran completo, ecco quale scegliere e perché

ROG Phone 5s Pro, la recensione: una questione di dettagli

Ecco quando un tablet può diventare un'ottima soluzione | Video

Recensione Honor 50: solido, bello e concreto, l'esperienza si sente tutta