ASUS ZenWiFi XD6: è un router WiFi6 con AiMesh e Alexa | Prezzo

05 Luglio 2021 23

ASUS annuncia l'arrivo sul mercato italiano di ZenWiFi XD6, un sistema WiFi pensato soprattutto per l'ambiente domestico che punta non solo sulle prestazioni, ma anche ad offrire una buona copertura e versatilità. In realtà lo ZenWiFi XD6 è un sistema composto da due router ASUS AX5400, un binomio che permette appunto di avere una rete efficiente e veloce e una coperttura di 500 metri quadrati (almeno 4 stanze quindi) che all'esterno arriva a 2.700 metri quadrati.


Ognuno dei due router supporta la tecnologia WiFi 6 (WiFi AX) e raggiunge una velocità d trasferimento dati combinata di 574+4.804 Mbps; le prestazioni e la copertura sono ottimizzate grazie a 6 antenne con gestione MIMO (2x2 a 2,4 GHz; 4x4 a 5 GHz), il tutto è gestito a livello hardware da un processore a 3 core, affiancato a 512MB di RAM e uno storage di 256MB. Sempre per quanto concerne le caratteristiche hardware, a bordo troviamo quattro porte ethernet (1WAN+3LAN).


I dispositivi possono essere collegati via LAN o tramite WiFi con una procedura molto semplice ed automatica; l'utente può scegliere quale sarà il router principale o l'extender, inoltre, grazie al supporto per la tecnologia ASUS AiMesh, anche i meno esperti potranno espandere la propria rete ampliandone così il raggio d'azione e l'efficienza.

ASUS ZenWiFi XD6 offre inoltre supporto nativo per Amazon Alexa mentre lato sicurezza non manca l'utility AiProtection PRO e Instant Guard che permette di collegarsi in remoto al sistema sfruttando un collegamento Vpn con sistema di crittografia; il tutto ovviamente è gestibile anche via smartphone attraverso l'app proprietaria.


ASUS ZenWiFi XD6 è già disponibile a un prezzo di listino pari a 389 euro, il singolo router AX5400 scende invece a 219 euro; maggiori dettagli tecnici sui prodotti li trovate a questa pagina.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da atpservicepomezia a 675 euro oppure da Amazon a 749 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BlackLagoon

Ma almeno hai capito cosa ho scritto? Ho forti dubbi..

RitornoAlFuturo

Non è un refuso, sono due router identici

RitornoAlFuturo

Fai tanto lo schizzinoso e poi compri il TP-link...

BlackLagoon

Sinceramente io non voglio trovarmi colli di bottiglia quando si spendono certe cifre. Capisco se stessimo parlando di AP da 100€, ma qui si parla di spenderne il triplo.. lavoro guadagno, pago pretendo (cit.).

Se hai 2-3 dispositivi che accedono al nas e uno che scarica da internet, quella porta da 1Gbps va in saturazione e lì te ne fai niente che l'AP è in grado di gestirti più dispositivi contemporaneamente. A casa mia metterò un AP che debba avere tassativamente:
- WiFi 6 con banda 160 MHz, OFDMA
- Possibilità di definire più SSID, ciascuno con il proprio VLAN ID per separare a livello 2 la rete ospiti da quella casalinga
- PoE+ visto che metterò l'AP al centro della casa, sul soffitto e non voglio dover portare anche l'alimentazione

Aster

1 devi usare i dispositivi giusti
2 quando si parla di dispositivi giusti non si intende per quelli commerciali
3 un conto e dire oggi serve il wifi6 o no(infatti io nonostante abbia tutti i dispositivi wifi6 ho un router non wifi 6)un conto dire non si può usare senza porta multigigabit.
4 la cosa più importante per ora e la banda disponibile che offre il wifi6 in pratica non devi andare a 1 gigabit ma hai a disposizione banda sufficiente per molti dispositivi in contemporanea
5 cosa che sta facendo Fastweb in teoria con 2,5 gigabit.
6 se hai un buon router e un buon dispositivo per le case normali va bene il 5ghz
7 in conclusione le velocità dichiarate sono teorici e in condizioni ideali di laboratorio e senza interferenze o altri fattori e variabili.

BlackLagoon

Si Disqus è troppo dispersivo.. in ogni caso quali sono gli scenari d'uso in cui tu possa effettivamente trasferire a più di un 1Gbps ? O quando scarichi da un computer da rete locale (es. NAS) o se scarichi da internet (ma questo è un caso molto, MOLTO di nicchia e per ora lo escludiamo).

Quindi torniamo al discorso del NAS: per permettere un trasferimento di dati NAS -> computer a quelle velocità, il NAS deve essere collegato all'access point con un cavo appropriato e con una scheda di rete appropriata (sia dal nas che sullo switch/router/access point). Questo è fondamentale, altrimenti avresti un collo di bottiglia che ti impedirebbe di trasferire a velocità maggiori, come infatti si evince dai tuoi screen: sebbene il portatile sia collegato a velocità superiori al gigabit, trasferisce a non più di 0.965Gbps.

L'alternativa è collegare il NAS (o l'altro computer) in Wifi sullo stesso AP. Ipotizzando che i tre dispositivi (pc, nas e ap) si trovino nella stessa stanza, che non ci siano particolari interferenze e che tutto vada come deve andare, allora solo in questo caso potresti vedere trasferimenti > 1Gbps. Nella realtà questo non accade per vari motivi:
- perché è fortemente sconsigliato collegare il nas tramite wifi
- perché basta un muro in mezzo e vai sotto il Gbps
- perché il wifi, specie 5ghz, non è così tanto affidabile e avresti oscillazioni nella velocità

Aster

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Aster

Non credo che qui e il posto giusto per parlare di queste cose!E neanche quello per capire chi c'e 'ha più lungo.Ti ho solo detto che la porta ethernet non c'entra niente con il trasferimento wifi tra due dispositivi.Forse tu ti confondi con la velocita e il collegamento del tuo isp.Il teoria puoi trasferire via wifi file con velocita sopra gigabit anche senza usare le porte ethernet.

BlackLagoon

ma perché sei così inc4zz0so? A me andava di scambiare 4 chiacchiere, ma se la metti su questo piano ci rinuncio! E' che certe cose le puoi discutere con chi ne capisce; se ne devo parlare con mio cugino che fa il cameriere capisci bene che la discussione si interromperebbe dopo poco?

Aster

se te lo dico poi non esci piu di casa dalla vergogna!ti considerai un fallito e non voglio averti sulla coscienza

BlackLagoon

non so, io pev spostavmi dal soggiovno alla fucilieva per la caccia alla volpe pvendo di solito un caddy elettvico

BlackLagoon

Prima che continui te lo devo chiedere: te ne intendi di reti o sei uno di quelli che tu stesso definisci come "acculturato da wikipedia"?

Aster

E cosa c'entra la porta ethernet se i due dispositivi comunicano in wifi?!Tutti esperti nel vosto orticello,colpa di Wikipedia che vi fa usare parole grosse.

zdnko

coperttura di 500 metri quadrati (almeno 4 stanze quindi)
Che stanze avete?

BlackLagoon

lo so bene e infatti costa anche di più :) E' il modello che sto tenendo d'occhio di più onestamente.

Masnia

Il TP-LINK EAP660 HD è un giocattolo in confronto al NWA210AX, il Zyxel ha una qualità costruttiva davvero molto buona.

darthrevanri

Offerta imperdibile

Tango_TM

ormai i wifi6 non hanno senso.. tantovale aspettare i 6E, tra un annetto dovrebbero iniziare ad uscire

MaximCastelli

Esattamente. Refuso.

BlackLagoon

Mezza ciofeca: come fai a parlare di connessioni wifi multi-gigabit se poi ti colleghi al massimo tramite una porta eth gigabit? Dovresti andare di link aggregation, a patto che il software asus lo supporti (e che lo switch managed che difficilmente uno avrà in casa lo supporti anch'esso).

Molto più interessante (e costoso) il modello XT8 sempre asus zenwifi, con ben 3 bande (di cui 2 a 5 ghz) e porta 2.5Gb.

Io molto probabilmente andrò su TP-Link EAP660 HD o su Zyxel NWA210AX che sono pure PoE+.

VV

l'articolo parla di 2 router identici in confezione

MaximCastelli

Uno è il router, l'altro un apparato.
Non puoi acquistare 2 router.

VV

Cioè scusa, se li compro insieme spendo di più???

Recensione Asus ZenBook Pro Duo UX582, doppio display all'ennesima potenza

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Recensione Asus Zenfone 8: l'alternativa ai Pixel che stavo aspettando