Noctua NH-P1 ufficiale: il dissipatore passivo per CPU costa 110 euro

15 Giugno 2021 44

Noctua NH-P1 è ufficiale. Il dissipatore senza ventole dell'azienda austriaca debutta sul mercato, confermando in sostanza le indiscrezioni trapelate la scorsa settimana che lo collocavano nella fascia di prezzo dei 100 euro. Noctua NH-P1 sfrutta un generoso corpo lamellare in alluminio che dissipa il calore convogliato dalla base alle 6 heatpipe in rame nichelato, il tutto ovviamente nell'assoluto silenzio.

Andando nel dettaglio, il dissipatore misura 158 x 154 x 152 millimetri per un peso di 1.180 grammi, un vero e proprio "bestione" che non fa rimpiangere modelli rinomati come il Noctua NH-D15. Oltre alla qualità costruttiva, Noctua ha curato molto anche il design per assicurare la migliore compatibilità possibile con schede madri e moduli di memoria RAM.


Parlando di compatibilità CPU, Noctua garantisce supporto per i modelli più recenti con socket AMD AM4 e Intel LGA 1200; c'è posto anche per i modelli Intel basati su socket LGA 2011 ed LGA 2066, mentre nelle note di rilascio il produttore dichiara che non è consigliabile utilizzare questa soluzione su processori overcloccati o con TDP troppo spinti (parliamo ovviamente di configurazione fanless).

Nelle specifiche tecniche in realtà non troviamo un valore preciso in quanto a TDP, tuttavia, guardando al valore NSPR (Noctua Standardised Performance Rating) si evince facilmente che Noctua lo colloca in un segmento prestazionale decisamente inferiore ai prodotti più blasonati presenti a listino. L'annuncio di Noctua fa riferimento anche a un'opzione semipassiva dove si abbina l'NH-P1 alla ventola NF-A12x25 LS-PWM, caratterizzata da un regime rotativo di 1.200 RPM a 12,1 dBA.


Riguardo le prestazioni, Noctua dichiara che l' NH-P1 riesce a tenere a bada un Core i9-11900K di ultima generazione con TDP "bloccato" a 125W (3,6 GHz) messo sotto stress su Prime95. Parliamo quindi di risultati decisamente interessanti che, visto il particolare design, nonché il supporto per ventole da 125mm, apre le porte a diverse possibili configurazioni (perdendo però la sua caratteristica di base).


Noctua NH-P1 arriva in bundle con il kit di installazione SecurFirm2+ e pasta termica Noctua NT-H2. Il prezzo è di 109,90 euro, mentre per la ventola NF-A12x25 LS-PWM il costo scende a 29,90 euro; per maggiori dettagli potete consultare il link nel VIA alla pagina ufficiale del prodotto.


44

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

non rumorose e' un termine forte, circa 1db in piu a parita' di velcita' di rotazione.

Ritornoalfuturo

verniciare delle ventole da 20/30 euro ? che tra l'altro a me il colore beige e marroncino piance da morire ... ne ho una e funziona da 6 anni .

le prendo grige solo per il prezzo . non per altro.

cmq sono molto più rimorose ? ma è un rumore di motore o dello spostamento di aria?

ho provato le arctic p14...il motore aveva un striscio che la noctua beige di 6 anni non aveva

sono un po' piu rumorose, altrimenti c'e' lopzione usata con un amico. Noctua originale e plastidip su ventola e supporto motore. risultato perfetto. Aime' non abbiamo documentato il tutto. Temperature, rumorosita' e voltaggio identici a prima della verniciatura.

Ritornoalfuturo

infatti preferisco una ventola al minimo anche che non averla . e ti parlo da ex possessore di un dissipatore enorme passivo

Ritornoalfuturo

vorrei prendere le noctua redux..ma come rumorosità mi pare che sono un po troppo . te che dici , ne hai mai provate?

io ne ho una da 120 marrone e beige da 6 anni ancora perfetta.

Ritornoalfuturo

ho mandat indietro anche anche le arctic.
alla fine rinicio .e tengo quelle che ho.
nel frattempo mi si è rotto alimentatore con un ronzio dalla parte elettronica.

ho preso un sousonic stagionale GX-550 .speriamo bene.

berto

Si ma non è uno spettacolo, è la solita solfa ad un prezzo spropositato

berto

graziella

Ago31

Le be quiet pure wings 2 sono ottime, anche lì dipende quali. Ci sono quelle 3 pin e quelle PWM (4 pin). Sicuramente le seconde sono più silenziose delle prime, e sono regolabili meglio da bios. Ma anche le 3 pin sono silenziose, ne ho messa una nel pc di mio fratello ed è decisamente silenziosa. Le silent wings sono una spanna sopra, su questo non ci piove, ma le pure wings sono comunque ottime ventole.

Ritornoalfuturo

le p14 co, costano quanto le be quiet quelle da 1000 .
ma ho capito il motivo del rumore. erano messe dalla parte interna del case (frontale) messe esternamente quel rumore non c'è più,
cmq avevo preso be quiet! Pure Wings 2 . forse troppo economici.

Ago31

Dipende che tipo di ventole be quiet da 140mm hai preso. Le be quiet silent wings 3 120 e 140mm per esempio ci sono normali e high speed. Se hai preso le high speed devi tenerle sotto i 900 rpm per non sentirle (ne ho 3 nel mio case). Mentre invece le silent wings 3 normali anche a pieno regime sono veramente silenziose. Le arctic P14 sono una buona alternativa economica, garantiscono un buon flusso d'aria e sono piuttosto silenziose. Prima di cambiare le be quiet, fossi in te, proverei a impostare un profilo ventole più conservativo.

NaXter24R

Indubbiamente, ma le prendi una volta e tieni sempre quelle. Poi è anche vero che oggi c'è della concorrenza che prima non c'era, ma il premium purtroppo si paga.
Poi ti dico, per i radiatori, per me rimangono le migliori. Idem per case molto filtrati o in caso hai qualcosa che ostruisce parecchio l'ingresso. Il tutto a giri bassissimi

davide nove

Dipende quelle da 30 euro le trovo care.. penso che sul mio pc ci sono 4 per cui sarebbero 120 euro per le sole ventole.. per me e troppo..
Comunque vedo che anche le Akasa Apache hanno raddoppiato il costo.

NaXter24R

Per come la vedo io son investimenti che valgono. Io le presi e oggi anche rivendendole come usate non ci perderei chissà che cifra. Poi c'è anche da dire che come confezione son curatissime, con adattatori e tutto. Valgono il prezzo insomma.

calma ragazzo, soluzione economica e reversibile con alcool isopropilico:
Pennarello indelebile, e puntinare il led 3/4 volte in 1h.. il Led e' sparito ma dissipa comunque calore e puoi ripristinarlo con alcool isopropilico se necessario.

davide nove

Ti capisco Noctua e sinonimo di qualità..
E da quasi 10 anni che sul pc ho Noctua con due ventole NF-P12 assieme al dissipatore NH-U12P oltre a due Akasa Apache, a parte quella del dissi sono tutte regolate tramite un controller Scythe kaze master per cui la silenziosità e al minimo.. inoltre mettendoci assieme anche l'alimentatore Seasonic X660 Gold che la maggior parte resta in fanless mode..
Eh si le ultime costano troppo.. anche se devo constatare che la suddetta anche in passato non e mai stata economica.. sennò bisogna andare quelle Redux in colorazione sul grigio

NaXter24R
xan

io mi aspettavo che con il massimo airflow, quindi sia sul dissipatore che nel case si arrivasse ad un simil d15 viste le dimensioni. invece da specifiche noctua sembra che rimane molto basso

Scemo 3.0

Grande quanto 1/4 del volume del mio case se non di più, col c4zz0 che ci entra hahaha

Homer76

La mia esperienza è che Noctua è fin troppo prudente.
Io sto usando Noctua NH-L12S su Ryzen 7 2700x (TDP 105W), che resta fresco anche sotto elevato carico.

NaXter24R

Penso ci siano 3 scenari:
1. completamente passivo senza nemmeno airflow circostante.
2. passivo ma con un minimo di airflow che viene dal case
3. ventola collegata.

Bisogna vedere quali hanno testato. Comunque a breve usciranno le recensioni

Grande… veramente un ottimo prodotto.

MaCheNeSapeteVoi

E' una strategia di marketing il colore. Se vedi una ventola beige/marrone sai che è targata noctua in quanto sono gli unici a farle così. Anche la loro versione grigio chiaro le redux (pensata per il mondo industriale) saltano molto all'occhio. Quelle nere sono nate solo per accontentare il mercato (infatti quanchge anno fa non esistevano)

xan

sinceramente non riesco a capire. da una parte sembra strepitoso dall'altra non è neanche consigliato per il 5600X da 65W

cè qualcosa che mi sfugge

Ritornoalfuturo

a me piace un sacco il colore

Ritornoalfuturo

era tentato a prendere un dissipatore noctua ma alla fine con più di metà dei soldi ho preso un be quiet pure Rock slim 2 veramente muto..
poi visto la ventola silenziosa del dissipatore ho preso anche 2 di quelle da 140mm. ma devo dire che tanto silenziose non sono. una tra l'altro un rumore strano, poi se la muovevo il rumore aumentava o diminuiva. .. ho cambiato con le arctic p14 Co. saranno meglio ?
alternative silenziose sulla fascia di prezzo dei 15 euro?

joethefox
Gabriele

ad esempio su 5600x si può usare senza limitare il processore?

cipo

Stupendo...

Pip

Si, un po' hai ragione in effetti, in particolare per la gpu.
Ho faticato non poco a trovare una 5700xt che prendesse solo due slot.
Nel mio caso avevo un PC che non aggiornavo dal 2012 quindi in ogni caso avrei dovuto rifarlo da zero e non è stato un grosso problema.
Per quanto riguarda gli ssd e l'assemblaggio dipende tantissimo dal case.
Il mio è uno dei case "portatili" più grandi e ti posso dire che lavorarci dentro, se hai un alimentatore sfx modulare, è ancora più facile che lavorare ad un normale PC e fare cable management sul retro. La situazione cambia se sei così folle da mettere un alimentatore ATX non modulare, lì diventa un incubo. C'è anche molto spazio per 3 ssd sata, di cui sono uno di difficile accesso.

Ovviamente se vuoi avere il sistema più compatto possibile la situazione cambia di molto, già lavorare in case come il Dan A4 o il velka 5 è estremamente più difficile, se poi vuoi esagerare all'estremo e prendere il Velka 3 allora diventa un vero e proprio incubo. Però considera che il velka 3 è così piccolo che praticamente lo puoi portare nella borsetta della morosa...

MaximCastelli

L'abbiamo letto nell'articolo, grazie.

NaXter24R

Io ormai faccio fatica a schidarmi da Noctua. Al tempo del loop a liquido mi presi 4 NF-F12 e ancora oggi ne ho alcune che non uso ma che non sto nemmeno a vendere perchè bene o male tornano sempre utili. Son PWM e so che possono fare 300 giri e smuovere aria senza emettere rumore. Dal 2015 che le ho e mai un problema, mostruose. Ero tentato dalle nuove ma costano veramente tanto

NaXter24R

Nel tuo caso ha un perchè. Io al momento non ho questa esigenza ma nel giro di un paio di mesi dovrei iniziare a girare parecchio, ma credo che opterò per un portatile (hanno presentato oggi i Razer blade, e direi di andare su uno di quelli). La cosa che mi manca di più è il doppio monitor ma dovrei poter ovviare col tablet.
Per il resto avrei voglia di un compatto più per questioni di spazio, non che dia fastidio, alla fine ho un Corsair 450D che è un normalissimo mid tower, ma so che potrei occupare meno spazio ecco.
Il problema è che dopo diventa vincolante. Trova la mobo compatta, cambia dissipatore (ho un Noctua NH-D15S per dire), trova la GPU giusta (e oggi molte non sono più 2 slot ma 2.5 o 3). Considera che dentro ho 2 HDD, un ssd sata e due M.2, inizia ad essere un po tanta roba, quindi la soluzione meno problematica è rimanere così.
Unica cosa che non ho mai apprezzato dei compatti è la manutenzione e l'assemblaggio. Danno soddisfazione, dopo, ma prima e durante mi son sempre maledetto.

davide nove

Con quella tonalità ha il suo fascino.. sono diventate iconiche.. come del resto mi piace molto la colorazione delle Akasa Apache in versione camo o il colore senape delle Thermalright che oltre alla colorazione le suddette sono anche delle ottime ventole di prim'ordine..

Pip

No, quel led in particolare non si può disattivare, non so perché, ho cercato in qualsiasi sottomenu ma non c'è niente da fare.
Per quanto riguarda i PC compatti, ti posso dire che è stata la migliore scelta che abbia mai fatto.
Io viaggio tantissimo, in particolare tra due luoghi dove ho un alloggio, ma non mi è mai piaciuto lavorare con i portatili perché li trovo molto limitanti. Non volevo neanche farmi due PC perché sarebbe stato un enorme spreco di denaro (e non avevo comunque i soldi)
Un giorno ho scoperto il canale youtube optimum tech (quando ancora aveva qualche migliaio di iscritti) ed è stato amore a prima vista con i PC compatti.
Un PC compatto è la soluzione perfetta per il mio problema.
Il mio PC entra alla perfezione in uno zaino che puoi portare in cabina in aereo, e dentro lo zaino ci entrano anche cuffie, mouse, ssd esterni, cavi vari e anche una tastiera di quelle compatte. In questo modo ho un PC fisso molto potente (e soprattutto silenzioso, inaudibile perfino in gioco) ovunque vado. L'unica spesa in più che ho dovuto fare è stata quella di un secondo monitor da lasciare nell'altra casa.

Penso che non tornerò mai più indietro ad un desktop non facilmente trasportabile

NaXter24R

Non c'è modo di disattivarlo da bios? Io ricordo che la z97 che avevo prima aveva un'opzione per spegnerele luci (parliamo del 2014). Altrimenti plastica e nastro isolante, almeno non è permanente.
Comunque si, anche io pensavo di cambiare case con qualcosa di più compatto, però mi scoccia prendere mobo più piccole. Ma mentre prima aveva un senso e ti dava soddisfazione fare qualcosa di appariscente oggi sei uno dei tanti, e bello uno, bello due, dopo un po stancano

Pip

Come ti capisco...
Ho iniziato con un pc super tamarro alto quanto me e pesante 25kg con raffreddamento a liquido custom con liquido fluorescente e tubi uv, ventole illuminate e strisce led.
Adesso ho un pc mini itx con solo ventole noctua e tutti i led disattivati, tra cui quello dell'accensione. Come case ho il silverstone sg13, che somiglia più a un forno a microonde che a un case.

Resta solo un singolo led arancione che non si può spegnere in alcun modo e che è sempre acceso. Mi da così fastidio che prima o poi lo dissalderò dalla scheda madre. Anzi, domani devo fare alcuni lavori con il saldatore, ora che ci ho pensato probabilmente lo faccio

NaXter24R

E funziona e dissipa oltre 100W senza una ventola. Pensa alle volte la semplicità dove può arrivare

NaXter24R

Sai che a me piace? Dico proprio il marrone ed il beige.
Anni fa ero tra i pochissimi ad avere delle ram coi led, ed era bello. Oggi è tutto colorato, troppo, tanto che per la prima volta mi son preso una mobo nera, senza lucette e menate varie tanto mi davano fastidio (grazie MSI per aver fatto la Unify che è una ACE senza 10gb ma soprattutto senza lucette).

Pip

Guarda, faceva schifo anche a me, ma come dicono in molti dopo un po ti ci abitui.
Ho perfino sostituito le ventole della scheda video con delle noctua...

Brogli

Di noctua mi fa solo piangere il colore, per il resto qualità pura come l'acqua di montagna

berto

son 13 lamiere e 6 heatpipe incastrati fra di loro

Pip

Ha relativamente poco senso visto che i dissipatori tower noctua sono assolutamente silenziosi anche con le ventole, ma è sempre bello avere più scelte

Elia

Uno spettacolo. E anche "piccolo" alla fine

Recensione Samsung Galaxy Book Pro 360, convertibile super sottile e leggero

Recensione Intel Core i7-11700K: potenziale nascosto, ma occhio ai consumi

Recensione ASUS ROG Zephyrus S17, tanta roba ma che prezzo!

Recensione GIGABYTE RTX 3080 Ti Vision OC: il giusto mix tra prestazioni e design