SK Hynix conferma i problemi con alcuni lotti di memorie DRAM

09 Giugno 2021 12

SK Hynix, uno dei colossi del mercato delle memorie insieme a Samsung e Micron, è intervenuta nelle scorse ore per chiarire la propria posizione riguardo ad alcuni lotti di memoria DRAM difettosi che, a quanto pare, sarebbero già stati tutti consegnati ai clienti. Secondo quanto riporta The Register, l'azienda ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che, da un lato conferma il problema, dall'altro però lo ridimensiona rispetto alle indiscrezioni trapelate finora.

Il produttore, piuttosto contrariato, ha completamente smentito la notizia che voleva coinvolto un lotto di ben 240.000 wafer, dichiarando che il problema sarebbe invece circoscritto a un numero limitato di clienti, già contattati per analizzare la situazione e risolverla al più presto.


Gli analisti aziendali dicono che è ancora presto per quantificare eventuali perdite, sostenendo però che si tratta di un tipico e calcolato errore nella catena del controllo qualità, motivo che quindi non dovrebbe impattare in modo importante sulle casse aziendali. Queste rassicurazioni però non sono bastate agli azionisti, portando a un calo delle azioni SK Hynix dello 0,78%.

SK Hynix è un'azienda che negli ultimi anni si è ampliata molto - ricordiamo la recente acquisizione della divisione NAND Intel - crescendo fino a fatturare oltre 35 miliardi di dollari (2018); i piani per il futuro sono ovviamente ambiziosi e vedono il produttore attualmente impegnato nella finalizzazione delle prime memorie DRAM DDR5, attese ricordiamo per questo autunno.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anubi

se googli "condensatori cinesi" trovi qualche informazione.

hanno avuto problemi del genere praticamente tutti i costruttori sulla fascia medio-bassa, da dell, a ibm, apple, hp...

Felk
NaXter24R

Sui produttori di memorie rimane sempre che non sono onesti. Ormai è risaputo che hanno fatto cartello per aumentare i prezzi. E anche ora verrebbe da pensare lo stesso. Non dico per questo caso specifico, ma sei mesi fa le ram te le lanciavano dietro per una abbondanza di produzione e ora magicamente costano il doppio...
Trovo più facile crede a quello che dice Nvidia rispetto a quello che dice Hynix ecco

Mostra 1 nuova risposta

C'è sempre il tipico evento voluto o non voluto che fa aumentare i prezzi, di solito un solo evento colpisce un solo pezzo alla volta. Tranne che con le GPU, lì gli eventi si stanno accanendo

Mostra 1 nuova risposta

Non per difendere i macbook ma gli attuali portatili molto sottili, e sfortunatamente anche alcune ciofeche per niente sottili prodotte di recente... hanno la ram nel lato inferiore che è completamente chiuso, senza sportellino.

Devi smembrarli anche solo per aggiungere un modulo o mettere un SSD. Sono imbarazzanti pure quelli.

Mostra 1 nuova risposta

Ho trovato una scheda madre con dei condensatori pronti a scoppiare ma era del 2001 circa, aveva un Pentium 4 se non ricordo male. Mai vista una cosa così... poi quelli erano belli massicci, non ebbi il coraggio di accenderla lol

Anubi

hai uno strano concetto di "divertente".
Io mi immagino semplicemente un povero cr*sto che sta senza pc per un paio di giorni (in questo, l'assistenza apple e' piuttosto buona) e si perde del lavoro.
divertente? mah, io non la vedo cosi'.
piuttosto, tu credi forse che su pc o notebook tipo dell, hp o altri, che hanno le ram sostituibili, sia tanto meglio? credi che ti lascino rompere i sigilli della garanzia per sostituire da solo i moduli? secondo me ti diranno "ok, c'e' il problema delle ram, mandacelo indietro che te le sostituiamo". quindi sei pari pari a quelli che hanno comprato i macbook.

Anubi

meno male che se ne sono accorti subito.
Vi ricordate i condensatori elettrolitici che dopo un paio d'anni esplodevano?
Centinaia di milioni di pc con mainboard da buttare (io ho avuto un dell con quel problema), per risparmiare uno o due CENTESIMI a condensatore.

Felk
NaXter24R

Il punto è che ci son 3 produttori al mondo. Già si lamentano della troppa produzione ( quando fino a qualche mese fa si lamentavano di aver prodotto troppo....), non mi stupirei di vedere altri aumenti di prezzo

Voglio un Pixel Mio

Se fosse vero il calo delle azioni Hynix non sarebbe di neanche l'1%

NaXter24R

Dai che aumentano ancora i prezzi. Praticamente un terzo della produzione potrebbe essere richiamato o soggetto ad RMA, ottimo

Come fare Animazione 3D: i consigli dei professionisti

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video