Intel Core i7-1195G7 "Tiger Lake-U": prestazioni al top in single-core

08 Giugno 2021 45

Intel Core i7-1195G7 è una delle più recenti aggiunte del catalogo processori Intel, un modello appartenente alla serie Tiger Lake-U a 10nm che l'azienda di Santa Clara ha presentato a fine maggio in occasione degli eventi dedicati al Computex 2021. In quell'occasione Intel ha presentato un secondo modello, il Core i5-1155G7, caratterizzato come il fratello maggiore da un' elevata frequenza Boost e un TDP configurabile in un range tra i 12 e i 28 watt.

L'annuncio di questi due nuovi prodotti è passato leggermente in sordina, la stessa Intel non ha fornito particolari dettagli riguardo le prestazioni dei chip che adesso stanno però arrivando in mano ai partner produttori di notebook. Il primo avvistamento a questo proposito è quello sulla nota piattaforma Geekbench: il Core i7-1195G7 è stato validato su quello che dovrebbe essere un prototipo di Clevo, facendo registrare ottimi risultati nel test single-core del noto benchmark.


Grazie alla tecnologia Intel Max Boost 3.0 e a una frequenza Boost single-core di 5 GHz, Core i7-1195G7 riesce a toccare i 1700 punti, un risultato decisamente notevole che lo vede davanti a tutta la linea Ryzen 5000 desktop, molto vicina ai modelli Core 11a gen "Rocket Lake-S" (un Core i9-11900K supera di poco i 1800 punti a 5,3 GHz).

Discorso diverso ovviamente se ci spostiamo sul multi-core. Ricordiamo infatti che il Core i7 in questione è un quad-core con supporto Hyper-Threading (4 core/8 thread), equipaggiato con 12MB di Intel Smart Cache e un chip grafico integrato Intel Iris Xe da 96EU. La CPU, con frequenza base 2,9 GHz, utilizza il socket FCBGA1449 e supporta memorie DDR4 3200/LPDDR4 4266 oltre ad Intel GNA 2.0; secondo le attuali stime, i primi notebook basati su questi due nuovi modelli non dovrebbero tardare ad arrivare.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Dimstore a 686 euro oppure da Amazon a 799 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ekifi

Se non fosse che saranno tredici anni che i quad core sono proposti da entrambe le parti a prezzi popolari ma tutto quello che fa un utente normale, a differenza degli altri esempi quasi sensati portati, potrebbe girare benissimo su un Pentium Gold 2/4. E ti dirò di più, un "obsoleto" 6700K con 4 anacronistici core e 8 thread soddisferà qualunque tuo e mio bisogno se non ci viene in mente di fare rendering particolari o altri carichi ben parallelizzabili. Quindi sì, la morale è che su un portatile da un chilo me ne sbatto degli 8 core del 5800U se in qualsiasi workload che richiederò alla macchina l'altro andrà uguale o di più.

The

i bench che fanno nelle reviews, non i bench del produttore (che poi, se li fanno , dovranno comunque attenersi alle regole della pubblicità, perchè tale è).

xan

certo che i bench rilasciati dai produttori sono "di parte" ma non tutti sono rilasciati dai produttori no ?

The

c) confronta oggettivamente una o più caratteristiche essenziali,
pertinenti, verificabili e rappresentative, compreso eventualmente il
prezzo, di tali beni e servizi...

oggettivamente è la parola chiave.
se sui benchmark delle schede video testi solo giochi che vanno bene su una architettura o li testi con setting che avvantaggiano solo una, è pubblicità ingannevole, ad esempio (e, sì, i test delle schede video appena uscite sono pubblicità, perchè il prodotto è fornito direttamente dal produttore e non è stato acquistato regolarmente).

xan

la pubblicità può essere ingannevole o no

The

meh... si confondono.
molti credono che la pubblicità non rientri nella truffa...

xan

ma certo, tutto è business. pero cè una differenza tra business e truffa no ?

The
ad esempio 3D mark è molto affidabile riguardo le gpu

forse perchè ormai tutti pagano...
il tizio che ha messo su 3D mark ha venduto l'azienda ed ora sta facendo un nuovo benchmark sintetico...
è solo un business...
xan

penso che la risposta di The @disqus_pQUmVrs303 sia perfetta.

comunque il riassunto è che in ambiente non server ad oggi non vengono mai usate, quindi non ha senso testarle

xan

d'accordo con te su Geekbench ma non sulla parte: "come tutti i benchmark sintetici", quello che vale per uno non vale per un altro

ad esempio 3D mark è molto affidabile riguardo le gpu

xan

non sono d'accordo i bech sono la cosa piu "oggettiva" che abbiamo per comparare hardware.

non tutti i bench sono affidabili allo stesso modo pero

xan

sei sicuro ? io non ho trovato i punti in cui è specificata questa cosa

giangio87

I ryzenU da 15w hanno piu' core.

opt3ron

L'avx 512 è usata solo per il test crypto che impatta del 5% sul punteggio finale e con algoritmo aes 256Bit quindi alla fine cambia poco e niente rispetto ad una cpu con avx256.

Nebula

Io credo che per "saturare " un i7 1665g7 ad esempio ne devi fare di cose eh ahhahaha in certe recensioni con questa cpu tra decinw di tab aperte e altri 3 o 4 programmj aperti a caso non batteva ciglio..siamo ad un punto dove il salto prestazionale netto lo puo fare solo il software ma costa e costa tanto...per un utilizzo invece piu mirato piu core w piu potenza potrebbe non essere maj pochi ....per mw quindj la risposta e' dipende..dipende da cosa uno cerca

cipo

Si.. a me interessano giusto per avere un'idea di base, un paragone, un punto di partenza su cui ragionare con le tolleranze del caso..

The

il miglior acquisto è quello che sta per uscire dalla commercializzazione:
al minimo del suo prezzo storico;
adeguatamente supportato;
con tutti i bug eliminati.

The

https://www .geekbench. com/blog/2019/12/geekbench-51/

CPU Benchmark Changes
Geekbench 5.1 includes the following changes to the CPU Benchmark:
.....
Improve AES-XTS workload performance on processors with AVX512 support.
Improve Machine Learning workload performance on processors with AVX support.

e non sono nemmeno solo queste le limitazioni di questo bnechmark.
per prima cosa usa le MKL di Intel, quindi con AMD... mhe
seconda cosa utilizza un massimo di 8 thread (significa che un 4c/8t lo sfrutti al 100%, ma un 8c/16t lo sfrutti a metà) e scala malissimo sui thread.

Geekbench, come tutti i benchmark sintetici, sono realizzati non per testare le macchine, ma per fare pubblicità all'HW.
è un'asta: chi paga di più avrà ottimizzazioni e poi diffonderemo propaganda.
un benchmark sintetico ha senso, se decente, per valutare i progressi della stessa architettura, ma difficilmente di architetture diverse.

faber80

che sia mobile o desktop, non tutti usano il pc per una pagina word.
cambiano i tempi, ma non i post:

"dual core ? e che ci devo fare ? marketing"
"2gb di ram? apro un ufficio? marketing"
"20gb di disco ? ci metto casa ? marketing"

faber80

a me interessano i bench reali, in situazioni reali.

premesso che anche tu hai scritto "I bench contano zero.. troppe variabili che possoni far alzare i punteggi" concordo che nessun bench mi farà credere che un 8 th raggiunge un 16 th in un programma, tantomeno la tua affermazione "i programmi che li sfruttano son pochi" poichè oggi come oggi tra decine di tab browser, giochi e software sempre più improntato sul multitask, tu stai dicendo a tutti che non ne varrebbe la pena? che va be anche un quad core? io ho un quad core (i58300h) e non va come il mio ex ryzen 1700. E parlo di esperienza giornaliera, un 4/8 lo saturi come niente, un 8/16 è un acquisto a lunga durata.
Ripeto come in principio, compratelo voi, anzi prendete pure un dual core a 7ghz, andrà quasi come un trheadripper. Sicuro.

ekifi

È un processore x86 da 15W di TDP, tanto di più non ci si può aspettare. E poi sono piuttosto curioso di sentirmi elencati tutti i prioritari workload che iteri con buona frequenza su un laptop che beneficiano in modo tangibile da un numero di thread superiore a 8. In verità potrei estendere la mia domanda anche allo spazio desktop ma visto che si parla di processori da mettere in macchine spesse 15 millimetri restiamo lì.

remus

L'i7 1165g7 ha un tdp di 28w, però nei bench sfiora i 65watt, nell'utilizzo prolungato poi cala di parecchio dal punto di vista prestazionale.

sk0rpi0n

"prestazioni al top in single-core"
Ahahahhaahahahahahahahahah!!!

Nebula

Ma guarda ..il 5700u che ne ha 16 di thread su geekbench 5 fa 6500 punti ..il 10 per cenro in piu.. i programmi che li sfruttano son pochi ..la differebza non e" cosi abissale

faber80

parli di un 8/8 vs 4/8 quindi praticamente uguali (età a parte)
io di 8/16, riprova.

Nebula

Ma guarda che se proprio vuoi guardare i bench un ryzen 7 4700u su geekbench 5 in multicore fa dai 4800 ai 5600 punti in base a che portatile viene proposto... un i7 1165g7 ne fa 5800..voglio dire ..con i suoi 4 core

faber80

il numero conta eccome, un 8/16 mobile non farà mai così poco e a me fregaca££i del discorso arm, qua si parla di x86 e io pretendo prestazioni in multicore nel 2021, il single compratelo voi col "boost" di 3 sec.

Nebula

I bench contano zero.. troppe variabili che possoni far alzare i punteggi

Nebula

Il numero conta nulla.. il bionic di apple ne ha 6 contro gli 8 degli snap.. non mi sembra vada peggio

Rendiamociconto

concordo

faber80

un 4/8 ancora?... ma per favore
altro prodotto intel attira-polli.

NaXter24R

No, non dipende niente. I portatili oggi ci sono ed hanno prezzi decenti, roba desktop o la hai già o paghi un sovrapprezzo notevole. È molto semplice.

maffo

*millisecondi

Paolo Giulio

Fanno i corsi da Xiaomi...

G M

Dipende per cosa serve: per me sono un mattone che dopo sei mesi o lo cambi rimettendoci o lasci sul tavolo.

xan

sulla bontà di AVX-512 se ne potrebbe parlare a lungo ma non è questo il punto.

ad oggi nessun software "consumer" li utilizza se non i benchmark. quindi una cpu che sul benchmark sta sopra grazie alle AVX-512 nella vita reale potrebbe stare sotto dato che non vengono utilizzate.

i benchmark dovrebbero iniziare a tenerne conto quando inizieranno ad utilizzarle i software reali

PS inoltre poi cè tutta la questione sul fatto se verranno mai utilizzate da software consumer

G M

Infatti, io non seguo le pazzie né tantomeno sono così stupido da spendere cifre folli sapendo che dopo qualche mese ne esce un altro "migliore". La tecnologia va avanti i prezzi sono ancora più avanti e io preferisco restare dove sono.

Rendiamociconto

mica è obbligatorio

Goose

In calcolo vettoriale AVX-512 è un passo in avanti, non capisco perché non considerarlo. Poi a quanto so Geekbench non fa test su AVX-512.

xan

1 siamo nel 2021 e ancora guardiamo le prestazioni single core?
2 mantiene lo stesso valore anche se facciamo il test 10 volte consecutive?
3 un bench che tiene conto delle AVX-512 che nella vita reale non servono a niente, non serve a niente

remus

Per quanti secondi mantiene i 5ghz?

NaXter24R

Portatili, quelli costano praticamente come prima e son disponibili.

G M

Insomma per farmi un PC nuovo devo chiedere u mutuo alla banca? Per possono pure fallire.

Goose

Male non sembra e le prestazioni ci sono, bisogna capire lato efficienza come va. Per dire, quei risultati li fa anche M1 che consuma 15W.

NaXter24R

Complimenti sempre per la nomenclatura, chiara e di facile interpretazione

Come fare Animazione 3D: i consigli dei professionisti

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video