Hard disk meccanici, il grafene potrebbe decuplicarne la capacità

08 Giugno 2021 48

Il grafene potrebbe aiutare gli hard disk meccanici a rimanere attuali nel settore dell'informatica: una ricerca pubblicata pochi giorni fa dall'Università di Cambridge illustra una scoperta che può arrivare a decuplicare le capacità di archiviazione dei dischi. Ogni pollice quadrato dei piatti (pari a circa 6,45 centimetri quadrati) potrebbe riuscire a immagazzinare tra i 4 e i 10 TB di informazioni, contro gli attuali 1 TB delle soluzioni più raffinate e tecnologicamente evolute sul mercato.

Un hard disk meccanico è, in buona sostanza, molto simile concettualmente a un giradischi: ci sono dei dischi, o "piatti", in cui i dati vengono immagazzinati, e delle testine magnetiche che leggono/scrivono i dati dalle/sulle testine. Il piatto è protetto da un rivestimento di carbonio: evita che la testina rovini il piatto, per esempio, o che con il tempo si formino corrosioni e ossidazioni.

Questo rivestimento, chiamato COC o Carbon-based Overcoat, ha uno spessore: la sua riduzione è una delle soluzioni principali per incrementare la densità dei dati degli hard disk. Nel 1990 lo spessore del COC era di 12,5 nm circa, oggi si è arrivati a 3 nm; i ricercatori di Cambridge, tuttavia, hanno messo a punto un rivestimento basato sul grafene, invece che sul carbonio, che permette di raggiungere densità di molto superiori sfruttando la resistenza al calore del materiale.

I ricercatori hanno raggiunto il loro obiettivo sfruttando una tecnologia emergente separata chiamata HAMR o Heat-Assisted Magnetic Recording (ne avevamo parlato qualche mese fa). Semplificando moltissimo, il piatto viene scaldato tramite un laser alla temperatura ottimale che gli permette di immagazzinare la quantità massima di dati. Il grafene comporterà diversi altri vantaggi accessori: per esempio, un singolo strato di rivestimento riduce la corrosione di 2,5 volte, e garantisce al piatto una maggior longevità contro l'azione della testina.

È molto probabile che questa innovazione non risulterà troppo interessante in modo diretto per noi consumatori finali, visti i netti vantaggi prestazionali offerti dalle memorie flash a stato solido nei computer e smartphone odierni, ma i grossi datacenter avranno un sistema per archiviare i dati per il lungo termine in modo più efficiente. A vantaggio (anche) nostro, quindi.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Kasigra a 699 euro oppure da ePrice a 757 euro.

48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Copyr

utilissimo, ormai non si trovano neanche piu

ilvendicatoreatomico

Il grafene potrebbe riportare in vita la mamma di Bambi.

Anubi

io ho gia' tirato fuori dall'armadio la cintura de "el campero"

Michela Belmonte

Su alcuni modelli di smartphone, le batterie sono rivestite in grafene

eric

...hard disk in GRAFENE chi??? ...... li facessero pure in iridio, carbonio, boro ecc ecc.....ma li facessero più affidabili e meno soggetti a rotture...

Alexv

Io infatti intendevo un sistema senza testine mobili, ma connesso come in un SSD.

untore
Francesco Renato

Beh, la testina magnetica non si potrà mai spostare così veloce come l'elettrone.

Alexv

Nemmeno gli hard disk meccanici sono ad accesso casuale, diciamo una via di mezzo tra i due.

Francesco Renato

E' già tanto che i prezzi non siano aumentati a causa della carenza di chips e della forte domanda di ssd, nell'ultimo anno infatti tutti i pc, fissi e mobili, sono passati agli ssd.

Francesco Renato

Gli ssd sono già ad accesso casuale, solo il nastro magnetico non lo è.

Ciccio

oggi mi andava, ed ho preparato un ottimo risotto al grafene..

Mostra 1 nuova risposta

I qvo scaffalone totale. Io sto comprando solo MX500 sia per me che per amici, non sono regalati ma vanno bene dai, è la roba che costa meno ultimamente ahahaha

Alexv

Faccio una domanda stupida, a cui mi aspetto che chi se ne intende saprà rispondere: perché non si fanno memorie con tecnologia magnetica, come gli hard disk, ma ad accesso casuale come gli ssd, così da combinare i vantaggi di entrambi?

Alexv

Il 3d tornerà di moda.

Rapidashmarino

guess who is back back back

josefor

A questo punto attendo la "tisana al grafene" forse quella si riuscirà ad averla

Dark!tetto

Era preoccupante la mancanza di rivoluzioni di settore grazie al grafene, strano che i Rover non siano fatti interamente in grafene...

Anubi

eh, ma tra cloud, blockchain, nft, ce ne erano di "novità"

R4gerino

Grafene is back in town boys

asd, ma esiste al momento sul mercato qualche componente elettronico che lo usa realmente o no? Sono 20 anni che se ne legge.

NaXter24R

No non son male, ce l'ho anche io, però concorderai con me che i QVO di Samsung nonostante il brand e tutto (ma vale per tutti i sata) dovrebbero costare la metà ormai. ripeto, ok 4.0 che son nuovi, ma il resto dovrebbe costare la metà

Mostra 1 nuova risposta

I tlc sono una mezza fregatura, ma un Sabrent a 170 euro da 1TB pcie 4.0 non è per niente male direi, le velocità sono altissime. Ci sta anche che non siano più scesi pìu di tanto per la pandemia ma i prezzi son comunque in calo.

Invece gli HDD non sono scesi per niente, un 4TB red costa 160 euro, ne ho comprato uno da 3 6 anni fa a 110! Non credo ci fosse qualche offerta particolare...

frank700

Il grafene è una fantastica 'scoperta', ma vedo che ci sono quelli che sparlano tanto per sparlare. Io leggerei volentieri più articoli sul grafene.

nosafeharbor

oh, finalmente si ricomincia ad alimentare il nome del mitologico grafene!

Parole al grafene.
[Cit.]

Ginomoscerino

il grafene è la soluzione a tutti i nostri problemi, lo hanno messo anche nei vaccini per il covid! per quello funzionano!

ice.man

credo che ormai a livello di dischi a piattelli quello che interessa di piu sia non tnato la capacitaà assoluta (che non guasta), ma la stabilità nel tempo nel trattenere le informazioni registrate come archivi

Mario Rossi

era un po' che non si parlava di grafene. pensavo se lo fossero dimenticato.

NaXter24R

Assolutamente, son due cose diverse. Il punto però è che nonostante questo meraviglioso progresso, passato un certo scaglione, non si sente più il beneficio della velocità. O meglio, ho un SSD PCIe 4.0 ed uno Sata. Sicuramente è più veloce e reattivo, sicuramente va meglio, ma per dire, se mi costa 100€ in meno il 3.0 prendo quello. Poi ci son 30€ di differenza con un Sata e a quel punto conviene quello PCIe.
Il problema è tutto li. Quello sata costa troppo. Quello NVMe sembra a buon prezzo di conseguenza.
Di nuovo, lo so che parliamo di scopi diversi e tutto, ma gli SSD si son frenati di botto e con la scusa della velocità non scendono più di prezzo. Anzi, ora propinano QLC che sicuramente andranno bene, ma costano quanto costavano prima dei TLC o MLC addirittura.
Nel mio piccolo mondo perfetto, 1tb sata non dovrebbe costare più di 60€, 1tb NVMe 80, 90 al massimo. toh il doppio per un 4.0 giusto perchè è la novità. Ma le cose non stanno così,

NaXter24R

Infatti io son favorevole agli HDD, ancora come costo per gb son imbattibili. Il punto è che per come son andate le cose, il costo per GB degli ssd dovrebbe essere diminuito notevolmente ormai

Goose

In effetti gli SSD sata vecchi non si differenziano di così tanto dagli HDD odierni, eppure costano abbastanza. In ogni caso gli HDD non moriranno fin quando saranno utilizzati dai server, e questo spinge a continuare a fare ricerca e sviluppo. Se poi si riuscirà ad avere SSD più longevi e capienti come gli HDD a costo basso, beh allora potremo dire addio.

Mostra 1 nuova risposta

Per risolvere la mancanza di grafene servirà più grafene, creando un loop dove alla fine tutto sarà di grafene

cipo

Grafene come se piovesse.

Mostra 1 nuova risposta

La velocità degli HDD è cresciuta pochissimo, e soffre in maniera intollarabile sui dati sparsi e non sequenziali.

Siamo passati da da 200 a 5000Mb al secondo in pochi anni sui dati sequenziali sugli SSD. HDD fermi a 150 a dir tanto.

I dischi fissi crescono di velocità solo per la densità maggiore e basta. Gli IOPS sono passati da 70-80 sugli HDD a un milione.

L'unica faccenda è che i sistemi operativi e i software non ne beneficiano così tanto.

NaXter24R

Il grafene è come la "frutta fresca e bere tanta acqua" che mettono i tg d'estate, ci sta sempre bene

NaXter24R

Chiaramente parliamo di due scopi differenti. Io mi riferivo al fatto che comunque gli HDD hanno anche raggiunto prestazioni del tutto ragguardevoli. Non sono degli SSD chiaramente, ma ricordo, banalmente, HDD esterni da 2.5 usb 3 andare 80mb/s e oggi a 120, con capacità ben superiori. Questo 7 anni fa. Inoltre anche il costo per gb è calato parecchio.
Gli SSD è vero, son calati, 160 bombe per un 840 Pro me li ricordo bene, ma dopo il traguardo di 120 /100 per tb, non ci siamo più mossi. 4 anni fa pagai tanto il mio primo SSD da 1tb, e oggi costano più o meno uguali. Diciamo che mi sarei aspettato qualcosa in più, soprattutto su tecnologie più vecchie come gli SSD Sata

Roundup

Effettivamente chissà se esiste qualcuno ha abbia mai visto il grafene

T. P.

lo mischiano nell'inchiostro intendi???
cavolo che vista che devi avere per riuscire a vederlo!!!

Goose

Questa novità è incentrata più sulla capacità che sulle prestazioni, o meglio le prestazioni saranno le stesse. Gli SSD invece vanno avanti in termini di prestazioni ed hanno raggiunto un limite fisico che è quello del bandwidth. Certo, possono fare passi in avanti anche sulla capacità, staremo a vedere nei prossimi anni. Lato consumer ormai gli SSD sono preferibili se non addirittura necessari per stare al passo con i tempi, ed anche per questo il prezzo non cala per via della grande domanda (che poi ricordiamo che 7 anni fa gli SSD costavano il doppio, tipo 128GB lo pagavi 70 euro).

Tsaeb

il grafene "potrebbe" decuplicare la capacità, in pratica ancora nessuno ha visto una applicazione pratica del grafene in qualunque settore viene citato.

T. P.

Grafene, grafene, grafene
Soltanto grafene
Grafene tra noi

Tsaeb

Per ora lo vedo solo negli articoli di riviste e siti.

boosook

Ma poi, c'è qualcosa dove veramente sia stato utilizzato questo grafene? :)

NaXter24R

È incredibile come gli HDD stiano facendo passi in avanti incredibili mentre gli SSD sono ancora indietrissimo.
Certo, ottime prestazioni, ma di memorie veloci ne avevamo anche prima. Il problema rimangono i costi, gli HDD costano per i materiali, e sotto una certa cifra non si può scendere, ma gli SSD costano ancora come 3 o 4 anni fa. Dopo il primo calo, il nulla

csharpino

Ma siamo sicuri di avere abbastanza grafene per tutto???

CyberBug2070secce

Non possono togliere il grafene alle batterie, c'è un ordine di uscita da rispettare!

supermariolino87

Grafene = Panacea

Tx888

si ho bisogno di dischi da 100TB per i plots di chia

Come fare Animazione 3D: i consigli dei professionisti

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video