Noctua: il dissipatore CPU senza ventole sta arrivando | Prezzo

07 Giugno 2021 113

Noctua potrebbe essere molto vicina al lancio del suo dissipatore CPU ad alte prestazioni completamente fanless. L'azienda austriaca, rinomata per la qualità e le prestazioni dei suoi prodotti (vedi lo storico Noctua NH-D15), parla ormai da diverso tempo del prodotto che nel corso degli ultimi anni è stato più volte posticipato. Stando al report di fanlesstech l'attesa però sarebbe terminata: i colleghi infatti hanno avvistato l'inedito Noctua NH-P1 sul sito di Newegg, prodotto che dopo la diffusione della notizia è stato prontamente rimosso dal listino.

Non escludiamo che si possa trattare di un modo per portare l'attenzione su questo nuovo modello (pratica molto diffusa nel settore), nonostante ciò i dati emersi al momento sono concreti e dicono già molto su quelle che saranno le caratteristiche del prodotto.


Quella che vedete sopra è l'unica immagine al momento disponibile di Noctua NH-P1, un dissipatore mastodontico (mancano dati precisi su dimensioni e peso) che utilizza un generoso corpo lamellare attraversato da 6 heatpipe in rame nichelato (da 6mm) e un'ampia base con design a torre. A quanto pare il dissipatore può gestire senza ventole molti processori octa-core ad alte prestazioni, tra questi si fa riferimento al Core i9-9900K e al Ryzen 7 2700X, lasciando quindi spazio per soluzioni che vantano un TDP simile o inferiore.

Nelle specifiche - ricordiamo rimosse - si consiglia anche l'opzione semi-passiva con ventola Noctua NF-A12x25 LS-PWM, ipotizziamo per quei processori con TDP più elevato come quelli su socket LGA 2066 (supportati) o i più recenti AMD Ryzen 5000 (12-16 core) e Intel Core 10a e 11a gen (saremmo curiosi di scoprirlo). Sempre parlando di ventole, Noctua NH-P1 supporta due ventole da 120mm, mentre riguardo alla compatibilità troviamo i socket LGA1200, LGA115x, LGA2066, LGA 2011, AM4, AM3+, AM2+, FM2+, FM1.

Ribadiamo che al momento si tratta di specifiche tecniche ancora non confermate dal produttore; quanto al prezzo, invece, su Newegg Noctua NH-P1 era pari a 100 dollari.


113

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mostra 1 nuova risposta

Beh se la paghi cara ed è sottile come un foglio di carta non è un buon acquisto... Io prendo spesso Gigabyte e hanno un PCB molto robusto e lo strato di rame è bello spesso.

BoORD_L

che io sappia non è certo la robustezza della scheda a fargli lievitare il prezzo. troppe ne ho installate in passato costose che avevano un pcb del cavolo

riccardik
iLOKI

perchè i case con i vetri lateretali aiutano? ma dai
in idle sto sui 43 gradi con intel e va più che bene tanto anche con software pesanti non superi i 55-60 per poco tempo. in gaming accendi le ventole e zero problemi

iLOKI

dipende dalla cpu, se ti accontenti di un 65w sei a posto. Ho provato anche un ryzen 2700X ma effettivamente non reggeva bene le temp.

Il 3600 molto meglio, ma gli intel non si battono. Se ti basta un 9400F o un 11400 sei a posto anche per gaming decente vanno più che bene e RPM a 500-600 della cpu, nessun altro rumuore

Mostra 1 nuova risposta

Quello che descrivi sembra una corrosione data dall'utilizzo di materiali diversi dentro al loop, alcuni liquidi corrodono più di altri e se c'erano rame mischiato a parti in alluminio ci credo che sia durato pochissimo. Ma probabilmente sarà stato o difettato o progettato male.

A me fa paura la perdita di liquidi invece, anche se dovrebbero essere non conduttivi la polvere nel case può renderli di nuovo conduttivi e ciao hardware...

Mi pare che i nuovi bequiet e nzxt abbiano la garanzia a 5 o 10 anni comunque.

Ormai però non farei più OC spinto, forse appena appena, ho appeso il 920 al chiodo, i tempi dei +1.4ghz sono finiti ehehehe

Mostra 1 nuova risposta

No i mini PC scaldano il triplo dei normali, sono dei forni. il formato attuale non è pensato per mini pc potenti.

Mostra 1 nuova risposta

Mi è successo solo su una scheda video quando sale a troppi fps. In realtà anche la scheda madre lo fa quando si spegne l'OC, ma non l'ho mai spento dal day 1.

Credo sia intollerabile, mi farei cambiare il pezzo.

riccardik
Scemo 3.0

Va benissimo, non c'è di meglio

sgarbateLLo

Pensavo a “mini”pc o comunque soluzioni di compromesso, qui in effetti non esiste.

Alfonso

Ho un nzxt 510, larghissimo
Stavo proprio pensando o al u12s black o al be quiet dark slim.

NaXter24R

Bene o male c'è un delta che però non è così elevato una volta che il sistema AIO si normalizza. Nel senso, quelli ad aria raggiungono il picco prima, gli AIO dopo, chiaramente hai il liquido ed il radiatore. Poi si, l'acqua è migliore e tutto, ma comunque rimangono quei problemi.
Sinceramente, più che la pompa, a me preoccupa proprio il discorso di cosa c'è dentro. A me è successo, l'ho riempito di nuovo, ho messo l'antialghe e tutto quanto, e continuava a comparire. I tubi che erano trasparenti son diventati giallognoli a distanza di qualche mese.
Poi si, meglio questi con la possiblità di farci qualcosa che quelli totalmente sigillati.
A sto punto Amazon, provi e al limite fai il reso.
Ti dico, se non pensi di tirare l'anima ad una CPU, secondo me l'aria è sufficiente. Io son settimane che sto rimandando ma devo passare ad un 5900x per esempio e son comunque fiducioso del dissipatore che ho. Poi è anche vero che ho un gatto, e ci voglio bene al gatto, ma i peli nonostante i filtri sono un dato di fatto, e da quando ho il dissipatore ad aria ci metto molto meno a pulire tutto.

Marco

Come ventola da 144mm da mettere in estrazione dici che una
Noctua NF-A14 iPPC-2000 PWM possa andare bene o esiste di meglio?

Mostra 1 nuova risposta

Vanno benissimo. Non hai problemi di spazio vero? Se il case non è molto largo ci sono anche quelli piatti (non tower), costano e performano un po meno.

C'è anche nero se ti interessa l'estetica. Se no cerca anche tra i bequiet, su quelle cifre trovi roba buona.

NaXter24R

Devi considerare l'utilizzo. È qualcosa di premium. Pensa ad ambienti dove non vuoi assolutamente rumori, e non intendo me o te che vogliamo le ventole al minimo, pensa ad uno studio di registrazione per esempio, a dei set o comunque ad ambienti dove non puoi permetterti rumori o vibrazioni anche minime, questo non ne fa proprio

Mostra 1 nuova risposta

Eh ma i dubbi che citi sono gli stessi miei, ci sono diversi nuovi AIO che hanno anche la porta per il refill e problemi vari risolti ecc, costano sui 150 euro, si le prestazioni sono nettamente migliori di uno ad aria su CPU potenti (basta vedere i bench con i decibel normalizzati allo stesso valore, purtroppo i noctua sono parecchio indietro), però tutte le altre grane che può avere un impianto a liquido (anche se è un AIO)... mi trattengono molto ehehe. Vedremo. Di solito vado sul sicuro poi in fase di acquisto :D

virtual

Enorme ma fantastico, confermo (da possessore).

NaXter24R

La pompa fa un rumore diverso. E va tutto bene finchè va bene. So che sembra scontato, ma non lo è. Un dissipatore ad aria è un blocco di allumino e una o due ventole, l'AIO ha la sua pompa, il liquido, devi sperare che non faccia residui strani (succede https://www.youtube.com/watch?v=nttKqzQiZEo è capitato anche a me purtroppo, ed il mio almeno potevo aprirlo e pulirlo senza invalidare la garanzia)... Poi, va benissimo ed è più performante in alcuni casi, ma sinceramente l'aria va benissimo a meno che tu non voglia far cose particolari. Inoltre hai sempre qualcosa che smuove aria sulla mobo e sulle ram, oltre alle ventole del case, che anche quello non fa male.
Li son gusti, l'unica è provare e vedere con cosa ti trovi meglio.

p.s. non voglio spaventarti sull'AIO, però personalmente, ritengo l'aria migliore come pro e contro, non in termini assoluti di prestazioni, in generale però è più comodo, perchè comunque un PC va anche pulito ed i problemi succedono a tutti ogni tanto, tutto qua

Mostra 1 nuova risposta

Eh si la pompa che si rompe è una granza... ora ho un vecchio ma massiccio Prolimatech... super mega qualcosa... Mi si era rotta la ventola e nonostante lo xeon con 1ghz quasi di OC non ha avuto problemi... Ma il case è mesh e quindi con le ventole aggiuntive il calore esce.

Però come ventole totali penso sarei uguale, 2 in immissione sul fronte nell'AIO + una in espulsione dietro o sopra, contro le 2 in immissione libere sul fronte, 1 in espulsione, e la ventola centrale del DH15.

La differenza quindi sarebbe solo la pompa che penso faccia più rumore della ventola, inoltre la sentirei di più quando tutte le ventole sarebbero spente... Non ne ho mai provato uno quindi non so.

NaXter24R

Se compri Noctua tieniti lo scontrino da qualche parte. Se e quando i produttori fanno aggiornamenti al socket ed al tipo di montaggio, con lo scontrino ti mandano gratis il nuovo sistema di fissaggio (costa sui 15€ altrimenti, però è un bel modo di prendersi cura dei clienti)

NaXter24R

Io ho il NH-D15S. Una ventola in meno e dissipatore leggermente spostato. Un banco su 4 non è comodissimo da mettere ma riesci ad infilarlo comunque e gli altri 3 entrano senza problemi. Prima avevo il D14 con due ventole, come performances siamo li ma preferisco questo per la forma.
Poi ho avuto anche raffreddamento a liquido, ma non lo rifarei. Troppo casino per la pulizia (perchè se vuoi fare un bel lavoro devi tirare giù il radiatore e separare le ventole), ho avuto una pompa che è morta e non voglio avere di nuovo quella paura ed in generale, un dissipatore ad aria è più silenzioso perchè hai una ventola o due contro due ventole ed una pompa che vanno.
Poi se vuoi fare overclock o cose particolari comunque ti conviene pensare a soluzioni custom (anche perchè gli AIO hanno raggiunto prezzi folli), e li ti partono altri soldi, e rotture di balle, perchè va pulito, svuotato, spurgato e tutto il resto.
Per come la vedo io, prendi un bel tower ad aria, lo monti li e fa il suo. Una volta ogni tanto tieni ferme le ventole e ci dai col compressore, fatto. Se per sf1ga ti parte la ventola, comunque dissipi passivamente senza grossi problemi.

Mostra 1 nuova risposta

No no quello lo fanno gli OEM incapaci. Seasonic è una garanzia, ma anche altri OEM lavorano bene, io ho un alimentatore da 850W che eroga 950W per diverso tempo come picco max... ma costava 200 euro e infatti non molla un colpo da 10 anni e oltre. Ma ha la ventola sempre attiva.

Invece gli alimentatori di bassa qualità, prima di tutto non li fanno fanless, poiè già tanto se con la ventola a palla ti erogano 200W in meno del dichiarato, e già così si spengono...

In più dichiarano i W totali mentre quelli che contano sulla 12V magari sono la metà. Ma parliamo di roba di bassa lega, non fanless, che a quanto mi risulta costruiscono in pochi.

Alfonso

U12S può andare? Stavo ancora dando un occhio alla nuova versione redux

NaXter24R

Quello è un capolavoro, però si, devi proprio necessitare del silenzio assoluto altrimenti non si giustifica quel prezzo. Piuttosto prendi un 1000 o 1200W che rimane con la ventola ferma fino a 500W di carico, e con 500W di carico ne alimenti di roba

Voglio un Pixel Mio

Non hai capito.
Per essere fanless prendo un alimentatore da 750w e lo limitano a 550W ovviamente te lo vendono come alimentatore da 550W.

Mostra 1 nuova risposta

Ambro-Sol
V400SAT2 Smalto Acrilico Multiuso, Vernice Brillante per Interni ed
Esterni, Adatto per Qualsiasi Tipo di Materiale, Bomboletta Spray

NERO.

Ahahahah no scherzo. Non avevo visto che era sottile. Ma prima o poi le faranno, marroni erano inguardabili

Mostra 1 nuova risposta

Se non hai problemi di prezzo, Seasonic PRIME Fanless TX, 700W. È nuovo non so se si trovi già, Amazon ha sempre avuto prezzi folli per gli alimentatori.

Se no ci sono i vecchi modelli da 600W, o quelli nuovi da 500W PX.

Mostra 1 nuova risposta

No aspetta, se dichiarano potenze diverse sono ciofeche. I seasonic non mi pare abbiano problemi di erogazione di potenza, al massimo di prezzo.

Scemo 3.0

Grazie :)
Questa ventola la ho già, attaccata al dissipatore, è slim (15mm) mentre io aspetto la NF-A12x25 che appunto è da 25mm da usare come exhaust, non ancora rilasciata in versione Chromax ;)

Mostra 1 nuova risposta

Ci sono anche da 700 e 800 watt, ma sono belli cari. Cerca tra i Seasonic.

Ma ti consiglio i semi passivi. Alcuni partono solo al 40% del carico, se ti prendi un 850W non partono praticamente mai.

Mostra 1 nuova risposta

Questo è il dilemma che mi attanaglia. Vorrei tanto prendere un bel 280mm perchè è molto più comodo accedere al PC, ma un DH15 nero è tanta roba. Però è veramente enorme e tocca le ram ad alto profilo e anche nel caso di quelle a basso profilo non ci puoi più accedere senza smontarlo

Mostra 1 nuova risposta

È impossibile, ho aggiustato PC di persone che avevano il PC foderato di pelo di cane+gatto+nicotina+polvere, con dissipatore originale intel staccato (letteralmente)... il PC era lentissimo perchè andava in throttle, l'HIS era marroncino, ma la CPU funzionava.

È praticamente impossibile bruciarla lol. Non che sia consigliabile eh, ma era solo per dire che le mb e la cpu stessa ti proteggono dalla fusione.

Mostra 1 nuova risposta

Qui interessa solo il silenzio. Quindi tutti i sistemi con ventola sono esclusi... Il target è quello non le prestazioni

Mostra 1 nuova risposta

Con la pasta termica (del capitano) tra his e cpu c'è poco da fare però...

Mostra 1 nuova risposta

Se compri una scheda madre da 60 euro evita, ma se la scheda è buona è sufficientemente robusta, se non ti dimentichi di fissare le viti centrali come fanno molti non dovresti avere problemi.

Mostra 1 nuova risposta

Prendi un noctua da 70 euro e non lo sentirai mai più. Tra l'altro puoi impostarlo anche fanless. Questo è più per CPU potenti che per un 3600

Mostra 1 nuova risposta

Fanless è stato sempre ingombro totale e zero rumore.

Mostra 1 nuova risposta

Le GPU ormai hanno tutte le ventole spente in idle, la mia vecchia 1060 sta spenta anche quando faccio giochi un po' datati.

Mostra 1 nuova risposta

Ma no se il case è areato e non chiuso, anche fanless non dovresti avere problemi in idle. Anche in lavoro leggero o navigazione se prendi buoni componenti dovresti farcela. L'alimentatore bisogna sovradimensionarlo un pochino, il fatto è che i semi fanless ci sono ma sono platinum o titanium e costano parecchio.

darkn3ss1

Bestia per bestia preferirei.sempre e cmq il d15 che ho, le ventole stanno al minimo e le sento solo quando renderizzo (che poi forse sono quelle della gpu a far casino) il pc é inudibile
Per preferire questo dovrebbe costare di meno ma così non sembra

Mostra 1 nuova risposta

p.s. Io ho preso delle redux e non sono nulla di che, saranno un modello sfortunato ma sono molto più rumorose della vecchia enermax cluster. Queste che citi sembrano interessanti, anche se volevo prendere quelle di bequiet silenziose...

Poi non capisco come si possano tenere a 1200rpm, sembrano ventilatori, o la mia vecchia mb ha i valori sballati o il loro range di utilizzo non può che essere 400-800 rpm al max (e a 800 si sentono)

Mostra 1 nuova risposta

Noctua NF-A12x15 PWM chromax.Black.Swap

Credo sia questa, il motore è uguale a quelle che chiedi

Mostra 1 nuova risposta

Però c'è da dire che c'è un enorme differenza tra "silenzioso" e fanless. Fanless è un sogno, io le ventole le sento anche se girano piano e son belle...

Mostra 1 nuova risposta

Normalmente i case chiusi fanno molto calore, quindi per tenere le stesse temperature serve aumentare gli rpm. È da valutare bene, io penso che quando cambierò PC prenderò un alimentatore semi fanless con un case con frontale mesh tipo qualche Coolermaster o Phanteks uscito di recente, ventole spente in idle e al minimo sempre in load.

Certo programmare non usa molto la CPU, magari per te funziona, Photoshop e altri software che uso un po' scaldano...

The_Th

Vero, infatti l'articolo è poco preciso.
Alcuni modelli della serie 5000 vanno bene con questo dissipatore, probabilmente i modelli top potrebbero avere qualche problema, soprattutto se tenuti sotto sforzo per un lungo periodo

Marco

Io ho l'nh-d15 e sinceramente se utilizzi ventole buone e un case ben aereato, puoi settare regimi molto bassi ( per non parlare di psu e gpu zero rpm sotto certi regimi).
Non lo vedo un prodotto molto utile questo.

Fabio Pelliciari

peccato che il fonoassorbente aumetni la temnmperatura interna

Oltre alla deduzione è che l'ho visto dai prodigeek, Lorenzo va matto per quel form factor. :)

Scemo 3.0

Eh sì, ho un FormD T1 come case e quello è il dissipatore ad aria più grosso che ci entrava restando compatibile con la scheda madre e le ram

Come fare Animazione 3D: i consigli dei professionisti

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3070 Ti

Acer annuncia Swift X e rinnova i notebook ConceptD | Anteprima video

iMac M1 24": altro che colori, bianco è meglio ma servono 16GB di RAM | Video