Apple iMac M1, Jony Ive avrebbe partecipato alla sua realizzazione

30 Maggio 2021 169

Nonostante abbia lasciato Apple nel 2019, l'ex chief design officer della società di Cupertino, Jony Ive, avrebbe partecipato alla progettazione del nuovo iMac da 24 pollici.

Secondo quanto si legge nella recensione del nuovo computer desktop realizzata dalla versione statunitense di Wired, Apple avrebbe confermato che Ive ha effettivamente lavorato allo sviluppo del nuovo iMac‌ da 24 pollici, ma non ha rilasciato commenti in merito al possibile coinvolgimento successivo della sua azienda, la LoveFrom, anche dal 2019 in poi.

Come noto, Jony Ive ha lasciato Apple per fondare una sua società indipendente di design che, tra i suoi clienti, annovera anche Apple. Durante la sua permanenza in Apple, Ive ha supervisionato lo sviluppo e la progettazione di iPhone, iPad, iPod, MacBook e iMac‌.

Jony Ive è stato coinvolto nella progettazione di questo nuovo ‌iMac‌, nonostante abbia lasciato Apple nel 2019. La progettazione dell'hardware è un processo lungo, e non sorprende che Ive abbia lasciato le sue impronte un po' ovunque su questo nuovo desktop. Ma, cosa interessante, Apple ha confermato solo che ci aveva lavorato, non se lo avesse fatto anche dopo la sua uscita.

iMac‌ da 24 pollici, ricordiamo, è la prima riprogettazione completa di ‌iMac‌ da anni, caratterizzato da un design molto più sottile, realizzato in sette varianti di colore, ed è il primo iMac ad adottate un processore Apple M1.

VIDEO

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phoneshock a 342 euro oppure da ePrice a 385 euro.

169

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pistacchio

Esattamente

Pistacchio
Pistacchio
Pistacchio

A meno non piace proprio pare un giochino il vecchio iMac era ben altra cosa

Fiore97

e beh normalemente pensi a quello,poi l'hanno scritto nei commenti

DIXON

Ottimo ma non è difficile immaginare uno scenario di utilizzo in cui 8gb di ram sono insufficienti, già solo che fai editing video con 8gb di ram l'iMac M1 va in crisi con Premiere Pro.

c1p8HD

Si ma appena ha capito dove volevano arrivare infatti si dimesso immediatamente :D

MatitaNera

Era figo una volta.

Ti hanno detto male allora perché ci sono anche gli iPhone presi a rate con WindTre, Vodafone & tim. Meglio parlare per esperienza diretta e non per sentito dire.

PCusen

Ma poi non avresti speso centinaia di euro in adattatori e ammennicoli vari. Think different!

Buflolzor

Mi stupisce il fatto che non abbia scoperto che il tasto Invio su Finder non apre i file ma li rinomina. E questo fa cadere giù santi a pioggia a quasi chiunque.

Vive

Lo pubblicizzano cosi loro, non io.

Alex

Prodotto stupendo!!!

TheEfho

la Ram posso capire anche avere 32 gb che ci fai con quel soc? è costosa, ma sufficiente per l'impiego), le porte posso capirlo ma non lo condivido in toto. Sui costi invece è vero, 1700 per un usa basilare per me è assurdo. ma il vero fastidio è nell'ssd. non solo nelllllla dimensione, ma anche nel non poter essere soostituito dall'utente. Design iperpulito poi dongle ed ssd esterni per completarlo. mha..

lore_rock

Questa cosa é molto interessante per capire quali possano essere le linee guida per i design dei prodotti pro.
Se al tenpo la linea consumer composta da imac G3 e ibook G3 era molto personale cone design, la stessa cosa non si poteva dire ad esempio del powerbook g3, dubito possano trarre ispirazione da quel monolite nero.
Io ho una mia visione:
Se per la linea consumer é stato scelto il colore come elemento principale del design, sulla linea pro l’unica cosa che mi viene in mente é giocare con la differenza di luce grazie a superfici lucide contrapposte ad altre opache esattamente come oggi viene fatto sugli iphone 12 pro.
La cosa interessante, fosse veramente così, é che iphone 12 pro per raggiungere quel risultato estetico si ancora all'utilizzo dell’acciaio lucido in contrapposizione al vetro opaco, ci sarà da aspettarsi quindi l'utilizzo di inserti in acciaio sui futuri prodotti della linea pro?
Possiamo aspettarci un iMac pro ispirato a un iMac G4 + superfici scure?

fabrynet

Sarà al massimo 29-30 pollici, non 32.
Inoltre quello sarà più rivolto all’utente “pro” con esigenze particolari.
Per tutti gli altri, l’utente consumer generico, meglio questo.

Robby.90

Aspetto il nuovo 32 quello si che sarà il nuovo iMac da prendere!
P.S. colorati li trovo veramente Giocattolosi per bimbi non mi piacciono pe niente colorati!

Alessandro Cavalieri

Ti parlo dal punto di vista della produzione audio visto che è il mio campo: con 8gb in Logic (DAW professionale) ci fai 200 tracce audio con quintali di plugin relativi, e ci stai pure largo, e 200 tracce audio non le usa nemmeno il produttore più figo della galassia. Detto questo 16gb li prenderei anche io perché mi sentirei psicologicamente meglio, ma in realtà non ne avrei motivo.

sagitt

tale è

Antonio D'Agostino

Bello è bello, ma sono l’unico che lo trova un po’…banale? I vecchi avevano un design più ricercato, questo sembra un iPad con un supporto dietro.

Bayo3When

perché il redattore oziava sui banchi di scuola alle medie quando insegnavano i tempi verbali.

DIXON

la vera criticità di questo iMac M1 risiede nella RAM totalmente fuori fuoco visto il listino. In parole povere è un aggeggio che fin quando non ci piazzi 16gb di ram è pressochè inadatto a qualsiasi tipo di utilizzo professionale e questo lo relega ad utilizzo prettamente da "ufficio" (quindi documenti, videochiamate e simili).

Cippalìppa

m'hanno detto che all'inferno non ci sono iphone solo Ciaomi con scheda iliad

Rasoio

Come non biasimarlo, un personaggio chiaramente introverso con tutta la pressione che aveva sulla sua schiena lasciare quella posizione in Apple deve esser stato un sollievo non indifferente.
Oltretutto sembrava che facesse tutto lui quando invece in realtà è un lavoro portato a termine da più menti a più livelli.
Quindi se da esterno continua a lavorare a questi progetti senza avere troppa attenzione mediatica buon per lui.

AnalyticalFilm

L'assenza del logo frontale è la power move definitiva perché sanno bene di avere l'unico design riconoscibile in tutto il panorama All in One.

MK50

DxOMark* :D

stef684

Già ti do ragione, anche a me ha spiazzato questa cosa della mela. Però, poi, ho riflettuto sul fatto che molti prodotti Apple non hanno mela sulla PARTE FRONTALE ma sono riconoscibili lo stesso come iPhone e iPad anche quando c’era lo spazio per inserirla per via dei cornicioni. Secondo me con iMac hanno voluto uniformare il fatto che sul fronte non ci debba essere marchio e che lo stile debba parlare da se.
Attualmente ci sembra strana come scelta, ma in futuro potrebbe essere una qualcosa che riterremo normale. Forse è solo abitudine.

CAIO MARIOZ

La mela colorata sul davanti l’avrei messa, c’è sempre stata sulla linea iMac dal 2002.

Oppure se volevano richiamare l’iMac G3 colorato avrebbero dovuto inserire la scritta iMac davanti.

Così senza nulla sul frontale è davvero anonimo.

Mentre di lato e sul retro è spettacolare a mio modo di vedere :)

stef684

Un prodotto veramente ben fatto e molto personale nello stile. Potrà non piacere a tutti, ma che sia un iMac e che sia riconoscibile anche tra mille altri computer in un ufficio qualsiasi è innegabile

KenZen
Guido

Ecco perché fanno schifo. Un obbrobrio cromatico da vomito.

zdnko

allora perché usare il condizionale?

Lorenzomx

Concordo, dal vivo è decisamente meglio che in foto

lynx

Comunque ho avuto modo di vederlo oggi dal vivo, rende decisamente di più, anche il mento (almeno nel colore grigio) è decente.. certo manca la mela che comunque gli da un non so che di anonimo. Riguardo lo schermo, al netto della diagonale che reputo piccolina per i miei standard (abituato ad un monitor da 28”), la qualità è comunque fantastica. IMHO comunque non vale 1900€.. doveva arrivare a 2000€ maxato su tutto ma 1700€ il base con SSD e RAM da PC del 2014 anche con l’M1 che è un missile non sta né in cielo né in terra

O si va a messa o si va all’apple store, io personalmente non avrei dubbi.

Va bene anche quella.

Cippalìppa

domenica c'ho la messa dxo cane!

Antares
Cloud

In realtà, iFixIt ha mostrato che c'è tanto di quello spazio potenzialmente sfruttabile dentro che... Lasciamo stare. Un prodotto che nasce monco per questioni di marketing e per avere pseudo-migliorie da vendere al prossimo anno. L'alimentatore dentro ci entrava altri 5 volte.

Antares

trovami allo stesso prezzo un computer allinone con monitor 4.5k, copertura colore p3, 500 nits, speaker integrati della stessa qualità ed un processore all'altezza e te lo pago io, in poche parole deve avere le stesse caratteristiche...

Antares

porto la scatola del cube g4 va bene?

Davide

Ti prego no..

IRNBNN

La differenza è che puo lavorare in autonomia e cosa sicuramente piu importante puo lavorare con altre aziende

Paolone

Sisi infatti

Styvx

Qualcuno si vuole unire la domenica mattina del 6 giugno alle 11.00 per il tradizionale pellegrinaggio all'apple store di piazza liberty?

Se volete possiamo anche omaggiare il meno rinomato cammino di santiago portando, al posto degli zaini da viaggio, le scatole degli iMac sulle spalle percorrendo il corso vittorio emanuele e la rinascente per poi rientrare alla nostra mecca.

Non dovremmo trovare troppi sottoproletari pronti a rapinarci lungo il percorso essendo l'isee abbastanza alto da quelle parti.

bouncingpotato
Filippo

iPad + Apple Pencil vengono 488 sul sito Apple, dove i prodotti non sono mai scontati. Mi sembra strano che all'unieuro i prezzi siano più alti di quelli di listino.

ghost

Roba sovraprezzata

Abbiamo provato iOS 15: prime impressioni d'uso sulle principali novità

Abbiamo provato iPadOS 15: le novità che Apple non ci ha svelato

macOS Monterey ufficiale alla WWDC 2021: tutte le novità | download sfondi

iPadOS 15 ufficiale alla WWDC 2021: funzioni da iOS 14 e tanto altro ancora