Memorie DDR5: ecco le prime DIMM e SODIMM 4800 MHz di Crucial

29 Aprile 2021 21

Il debutto delle memorie DDR5 è molto vicino, così come quello delle piattaforme desktop e notebook di prossima generazione che supporteranno il nuovo standard di memoria RAM. Tra le prime aziende ad adottare le DRAM DDR5 ci sarà Intel con i processori e chipset serie Alder Lake-S, prodotti che potrebbero arrivare a fine estate, introducendo tra l'altro diverse novità (saranno i primi desktop a 10nm di Intel).

I produttori di RAM ovviamente non possono farsi trovare impreparati e già da tempo hanno avviato la produzione in volumi che, come da tradizione, vede tutti i big di settore impegnati al massimo, da Samsung a Micron. Tra le aziende in prima linea c'è proprio Micron che, attraverso il brand Crucial, sembra avere già pronte le sue DIMM e SODIMM DDR5 4800.


Le immagini riportate sopra - trapelate da xfastest.com - ci mostrano un modulo DIMM DDR5 da 4800 MHz, con una capacità di 8GB e tensione I/O di 1,1 Volt; le stesse caratteristiche si applicano al modulo SODIMM, che, oltre a frequenza e tensione, offre gli stessi valori per il CAS Latency (40CL), differenziandosi però nella capacità (32GB).


A quanto pare le DDR5 avranno uno standard base per la latenza (si parte appunto da un CL pari a 40), mentre per le frequenze vedremo presto i primi moduli da 6400 MHz, con alcuni modelli che sono accreditati di operare anche a 10 GHz. Le RAM DDR5 saranno quindi più efficienti, offrendo frequenze operative superiori e garantendo allo stesso tempo un miglior supporto per l'overlock grazie a un nuovo controller di potenza integrato.

Detto questo, al momento non è emerso alcun dettaglio riguardo il possibile posizionamento di questi prodotti per quanto riguarda i prezzi; non dimentichiamo che parliamo di memorie di nuova generazione che andranno a coesistere con le attuali DDR4 e che, almeno inizialmente, saranno disponibili esclusivamente sulle prossime CPU/schede madri pensate per Intel Alder Lake-S (pensiamo al probabile chipset top di gamma Intel Z690 per esempio).

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Tecnosell a 770 euro oppure da Amazon a 839 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ritornoalfuturo

ragazzi se metto un modulo da 16gb con 4gb in dual chanel ma con solite caratteristiche perdo molto nei giochi in termini di fps?

su youtube vedo ho visto solo confronti da 8+4 e si perde qualcosina ma non di così drammatico.
ma 16+4 non vedo nulla sarà uguale?

Mostra 1 nuova risposta

Da abbinare ad una APU con GPU integrata... aspettavo sto momento da tempo ma la situazione di altri componenti è imbarazzante. :(

Mostra 1 nuova risposta

No.

xan

si anche :)

Fabrizio Sitopi
Born In Dissonance

Il bandwidth è raddoppiato però

Born In Dissonance

Le gddr5 e lpddr5 sono totalmente diverse dalle ddr5 in uscita

Candido Dessanti

No le gddr5 non sono ddr5. Le. Ram per le gpu hanno diverse caratteristiche

MrPhil17

Hanno una latenza più alta ma a livello di banda non c'è paragone.

Tetsuya Akira

Non mi è chiaro, le ddr5 esistono da almeno 10 anni sulle schede video e console e da 2 sugli smartphone, possibile non abbiano ancora raggiunto un livello di affinamento tale da essere usati sui pc?

xpy

Probabilmente inizieranno a diffondersi davvero tra 3/4 anni, quindi qualcosa si dovrebbe vedere già il prossimo anno

NaXter24R

Son le prime e son per portatile.
Calcola che io ho uno dei primi modelli DDR4 da desktop 2133 CL14.
Infatti per un anno almeno bisognerebbe starci lontano. Realisticamente le prime ram decenti a prezzi umani dovrebbero uscire tra due anni

Alessio Ferri

D'accordo tutto, però 40CL sono veramente tanti. E' anche vero che con 7 bit per specificare l'indirizzo per ciclo di clock, ci voglioni 5 cicli di clock solo per quello e che internamente deve calcolare l'ECC perchè se no i bit si corrompono tutti.

4800mhz a cl40 sono come 2400 a cl20, le ddr4 di oggi sono piu' veloci LMAO

in realta' per intel e la sua architettura alder lake a 10nm +++++++++++++ non ci saranno problemi di produzione LOL

remus

2022

opt3ron

Un apu in grado di gestire 1080p 60fps farebbe felice molte persone e sarebbe più facile da produrre.

giovanni cordioli

E per quando è prevista l'uscita delle piattaforme che la supportano?

xan

le ddr5 sono una cosa a lungo termine. se per quando verranno usate il problema dello shortage non sarà risolto significa che saremmo in the last of us

Aster

Brava crucial

Cloud387

Qui mancano componenti per ogni cosa gpu CPU ecc ecc, l'ingresso delle DDR5 potrebbe essere l'introduzione della scienza nel medioevo, utile ma non verrà mai sfruttata.

Samsung Galaxy Book Pro 360: le nostre prime impressioni

Samsung Galaxy Book e Galaxy Book Pro ufficiali: leggeri e veloci

Recensione MSI OPTIX MAG274R: è il monitor perfetto per giocare in FHD

Recensione Alimentatore Corsair RM1000x 80Plus Gold: look rinnovato, stessa qualità