Summit E13 Flip Evo: il primo convertibile 2-in-1 di MSI debutta in Italia | VIDEO

16 Aprile 2021 37

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

MSI entra nel mondo dei notebook convertibili e propone sul mercato italiano Summit E13 Flip Evo, un prodotto di fascia alta che mira ad accaparrarsi i favori degli appassionati e in particolare di chi lavora in mobilità col proprio notebook cercando un dispositivo potente, versatile e leggero. Caratterizzato da un design elegante e ricercato, ispirato alla sezione aurea, Summit E13 Flip Evo inaugura quella che sarà l'offerta di convertibili 2-in-1 dell'azienda taiwanese, già forte di un portfolio notebook molto ricco che vede a catalogo validi prodotti come il recente Summit E15 (QUI la nostra recensione).


Il convertibile MSI presenta una compatta scocca in alluminio, caratterizzata da una livrea Ink-Black con finiture spazzolate e bordi lucidi, un connubio che, insieme alla tastiera retroilluminata in bianco, conferisce a questo notebook una certa eleganza rendendolo allo stesso tempo accattivante. Lo chassis integra una robusta cerniera ergonomica che ruota di 360° e permette così di utilizzare il Summit E13 Flip Evo sia come notebook che in modalità tablet.


Un convertibile che si rispetti integra ovviamente anche un display funzionale e di qualità, caratteristica che ritroviamo anche nella nuova proposta di MSI. Per la precisione il produttore opta per un pannello IPS touch touch da 13,4", parliamo di una soluzione con risoluzione FHD+ (1920x1200p), formato 16:10 e supporto per la MSI Pen. Quest'ultima, già presentata e premiata all'ultimo CES 2021, offre 4096 livelli di sensibilità abbinati alla tecnologia MPP2.0 che garantisce la massima stabilità di connessione; da segnalare che questa penna, con pulsanti personalizzabili, combina le funzionalità di stilo e telecomando, risultando quindi versatile anche in ambito presentazioni.


Passando alla piattaforma hardware, MSI si affida alla recente Intel Evo e ai processori Core 11a Gen "Tiger Lake-U" a 10nm, una scelta che garantisce buone prestazioni con i modelli Core i7 (grafica Intel Xe con 96 EU) e un'autonomia da primo della classe; a questo proposito l'azienda taiwanese dichiara una durata della batteria che arriva a 20 ore (batteria da 70WHr).

Gli utenti possono contare poi su memoria RAM LPDDR4X-4267 (sino a 32GB) e un reparto storage con SSD PCI-E gen 4.0; buona infine la possibilità di espansione con due porte Thunderbolt 4.0, USB 3.2 gen 2 (tutte via USB-C), USB 3.2 Type-A e lettore microSD (nascosto). MSI Summit E13 Flip Evo supporta il WiFi 6E e il Bluetooth 5.2, non manca infine la webcam 720p con interruttore fisico e le tecnologie proprietarie MSI AI Noise Cancellation e Noise Reduction CAM che risultano ideali in contesti lavorativi dove è importante la qualità audio/video delle videochiamate.


Insieme al nuovo Summit E13 Flip Evo, MSI propone anche la nuova USB-C Docking Station Gen2, un accessorio venduto separatamente che permette di migliorare ulteriormente la capacità di espansione del notebook; con questa dock esterna, il sistema potrà contare su altre 5 porte USB e una porta LAN Gigabit, offrendo la possibilità di collegare tre display esterni e ricaricare dispositivi mobili fino (max. 100W)..

MSI SUMMIT E13 FLIP EVO - CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Processore: Intel Core i7-1185G7 11a gen.
  • Grafica: GPU integrata Intel Iris Xe
  • Display: 13.4" FHD+ (1920x1200), 16:10, IPS, 100% sRGB, Touchscreen con supporto MSI Pen
  • Memoria: 32GB LPDDR4x-4267, supporto Dual-Channel
  • Storage: 1x NVMe M.2 SSD con interfaccia PCI-E gen 4.0 (1TB)
  • Webcam: IR HD (720p@30fps) con Noise Reduction Cam
  • Connettività: Intel Wi-Fi 6E AX210+ Bluetooth 5.2
  • Porte I/O: 2x Thunderbolt 4 Type-C (USB3.2 Gen2/DP/PD charging), 1xUSB 3.2 Gen2 Type-C, 1xUSB 3.2 Gen1 Type-A, 1xMicro SD Card Reader (nascosta)
  • Sicurezza: Trusted Platform Module (TPM) 2.0, Webcam Lock Switch
  • Sensori: Lettore Impronte digitali / Sensore luce ambientale / Giroscopio/ Accelerometro / Magnetometro
  • Tastiera: Retroilluminata (Bianco)
  • Audio: dua altoparlanti da 2W, 1× Audio combo
  • Batteria/Alimentatore: 4-Celle, Li-Polymer, 70Whr / 65W
  • Sistema Operativo Windows 10 Pro
  • Dimensioni: 300,2 (L) x 222,25 (P) x 14,9 (H) mm
  • Peso 1,35Kg
  • Colore: Ink Black


Caratteristiche tecniche MSI PEN:

  • Dimensioni: 148,67 x 9,2 mm
  • Peso: 13,5 g
  • Materiale: Metallo
  • Livelli di pressione: 4096
  • Pulsanti: 3

Caratteristiche MSI USB-C Docking Station:

  • Porte:
    • 1x Type-A USB2.0
    • 1x RJ45
    • 1x (4K @ 60Hz) HDMI
    • 1x Type-C USB3.2 Gen2
    • 2x Type-A USB3.2 Gen2
    • 1x DisplayPort
    • 1x Type-C (USB3.2 Gen2 / DP)
  • Jack audio: 1x Mic-in/Headphone-out Combo Jack
  • Alimentatore: 150W
  • Dimensioni: 165 x 80 x 30 mm
  • Peso: 0.6 kg
DISPONIBILITA' E PREZZI

MSI Summit E13 Flip Evo è disponibile in Italia a un prezzo di 1.949,00 euro (IVA inclusa), in dotazione troveremo la MSI PEN e la borsa per il trasporto. Un'ulteriore variante convertibile con display da 16" arriverà nei prossimi mesi, mentre la MSI USB-C Docking Station Gen2 sarà disponibile a un prezzo di 199 euro (IVA inclusa).

VIDEO

NOTA: articolo aggiornato il 16 aprile con il video.


37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ribbon87

Brutta non è sicuramente...

Tiwi

mah, un po altino il prezzo

Tito.73

perché?

Rendiamociconto

ma quanti anni hai?
La licenza di windows te la puoi far rimborsare e metterci anche il giuffè OS, quindi vedi problemi inesistenti.

Rendiamociconto

nemmeno se ne rendono conto che so ridicoli

Rendiamociconto

e solo qui quello, poi lasci acceso il mac a sgommare e prendi questo perchè sul mac tantissime cose non le puoi fare a causa mac os.

Del Fante Guido

Che palle voi che continuate nel 2021 a definire un os winzoz. Ma un vi fate tristezza da soli?

DefinitelyNotBruceWayne

Poi chiudi Safari con i video dei benchmark, apri il programma XYZ che gira con Rosetta2, noti le prestazioni ballerine e ti rimangi tutto :)

rudy

poi ci lamentiamo di Apple....

Roberto

Ma sei serio?

dario

Sì anch'io avrei timori, soprattutto considerando che il notebook lo tengo il più a lungo possibile, se non si rompe anche più di 5 anni.

ribbon87

l'oled su un portatile o monitor in generale lo vedo ancora come un rischio incredibile di burn-in tra barra applicazioni sempre fissa, schermate nel browser e via dicendo. Un suicidio entro 1 anno usandolo normalmente.

Vincenzo Di Gennaro

visto il comparto sicurezza, cifra adeguata??!!??

Paolo Giulio

Uhhhh... 1949 euro??? REGALATO!! ^_^

(ironic mode ON)

Paolo Giulio

Peccato che il mondo che vive e lavora usi Winzozz...
Poi continuate a ripetervi che iOS è "utile" per certi task: prima o poi diventa vero ^_^
Oddio: vero che ci sono SW che funzionano bene SOLO su quella piattaforma e che quindi risultano MOLTO più performanti in tale situazione... ma si resta sempre nell'ambito di percentuali RISIBILI al limite del RIDICOLO...

E lo dico da Linux-aro (al 2% mondo...) che non certo "apprezza" winzozz (mi viene l'urticaria anche quando lo virtualizzo in VirtualBox... fai un po' te!)

Poi, per carità, uno si "trova bene" con Apple perchè gli "piace" o per quei DUE sw che EFFETTIVAMENTE vanno meglio SOLO LI' ??? Ok...
Ma -ripeto- è la POCHEZZA COMMERCIALE a livello mondiale (rispetto a winzozz)...
https://uploads.disquscdn.c...

Antonio Guacci

Macchine completamente diverse: non puoi paragonarle.

...Un po' come confrontare una 4x4 e una coupé, e sparare su una perché non ha una partenza bruciante, o sull'altra perché s'impantana sulle mulattiere, non trovi?

gin

..esiste qualcosa del genere però sui 199 euri?

STAFF

In cosa? Questo è touchscreen, ed integra il supporto alla penna digitale. I Macbook non hanno nulla di tutto questo.

marco

Devo dire che sono molto tentato dall'air. Secondo me la bellezza di questo prodotto non è tanto la pura potenza ma il fatto di essere privo di ventola. Lavorare nel più assoluto silenzio è un qualcosa di nuovo con questa potenza associata

Gio Dvorak

1949 cosa cosa che cosa?

Che poi, immagino che se lo metti accanto ad un Macbook Air M1 da 1000 euro, viene sverniciato...

Antonio Guacci

Si riferisce a questa configurazione. https://uploads.disquscdn.c...

Daniel

Na sventola lee

Dongiovanni82

Che bella bambolina in auto...

DefinitelyNotBruceWayne

Nulla da dire su Linux che anche io uso con soddisfazione, ma ci sono ambiti che richiedono Windows.
Paradossalmente anche lavorare con Unity/Unreal e simili (restando in ambito dev) tra X11/Wayland e problemi con i driver video è un incubo.

Roberto Giuffrè

Il mondo informatico è incancrenito da anni di monopolio.
Sono morti fiori di OS negli anni come BeOS, OS/2, NextStep, ecc.

A parte Linux per esperti, che uso con profitto su una workstation, c'è poi un duopolio di due azione che sono sempre tra le notizie di violazione della privacy e abuso di posizione.
Ed una Apple che si è ritagliata la sua fetta di persone con problemi psichici che necessitano oggetti elitari per costruirsi uno status.

Roberto

Concordo, ma non sai quanti anni ho atteso che la meletta innovasse e/o rivoluzionasse la vecchia idea di portatile con un convertibile con penna. E invece sono dovuto tornare a winzozz... che comunque, alcuni software sono molto più performanti e a volte nel mac purtroppo non ci sono proprio. (Non tirate fuori la storia dell'ipad pro! - quello è un altro giochino)

Riccardo sacchetti

Puoi sempre installarci una diatro Linux se ti disturba..

Roberto

Sembra una copia esatta del mio Dell XPS 2 in 1...solo un po' piu grande. Sulle durate delle batterie rutti a sparare alti ma va doverosamente fatta una bella tara.

ribbon87

ma scusa quello non ha 8 GB di RAM? ha senso a 1500 €? Almeno questo costa 1900 ma ha 32 GB

Giuseppe75

E che ci volevi mettere?

Roberto Giuffrè

Il problema è sempre lo stesso, c'è Winzozz!

dario

doppio della ram, batteria più performante... l'hp oled di listino sta a 1800... 150 euro di differenza ci possono stare, nonostante lo schermo migliore per l'hp, per particolari esigenze legate appunto a ram e autonomia.
detto questo, tra i due prenderei l'hp a occhi chiusi.

biggggggggggggg

Ma 1949 si riferisce alla configurazione scritta nell'articolo?
Perchè oltre a quella non so cos'altro ci si può mettere. "A partire da" indica che c'è un modello base e poi si sale, quello è già un modello super top

Alex........

questo è anche vero :D

Aster

eh se non ci fossero i perché in questo mondo;)!

Alex........

mah perchè uno dovrebbe prendere questo quando a 1500 (fullhd) c'e' l'ottimo Hp Specre x360 14"? e a 1599€ volendo si prende il modello con OLED 3k2k.

lnzs_1

Duemila euri sticaaaa

App e gadget low cost per imparare a suonare la chitarra durante il lockdown

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima