CPU Intel Alder Lake-S: IPC su del 20% con supporto DDR5 e PCI 5.0

22 Marzo 2021 35

Mentre siamo in attesa di vedere le prestazioni "sul campo" dei processori Rocket Lake-S annunciati a metà marzo, dalla rete spuntano i primi dettagli concreti sulla prossima generazione di CPU desktop dell'azienda di Santa Clara, parliamo ovviamente dei modelli Alder Lake-S. Identificheranno la 12a generazione di CPU Core Intel, sappiamo che arriveranno nell'ultima parte del 2021 e, almeno stando alle nuove indiscrezioni, porteranno a un ulteriore miglioramento dell'IPC rispetto alle attuali soluzioni presenti a listino.

Le informazioni ci giungono da videocardz, che pubblica quella che sembra a tutti gli effetti una slide interna Intel, la classica anteprima che mostra i miglioramenti e i punti a favore della piattaforma di nuova generazione.


I processori Intel Lader Lake-S saranno costruiti con tecnologia SuperFin a 10nm Enhanced, utilizzando un'architettura ibrida che prevede una serie di Core ad alte prestazioni (Golden Cove) e Core ad alta efficienza (Gracemont); la configurazione top di gamma prevede un massimo di 16 core (8+8), il tutto affiancato a grafica integrata Intel Xe e al nuovo GNA 3.0 (Gaussian & Neural Accelerator).

Questi processori supporteranno sia RAM DDR4 che RAM DDR5 (verosimilmente sui prodotti top di gamma), offrendo inoltre supporto per l'interfaccia PCI-E 5.0 insieme alla già esistente PCI-E 4.0 e alla veloce Thunderbolt 4.0 40 Gbps.


Con Alder Lake-S arriverà anche il socket LGA 1700 che, con le nuove schede madri basate su chipset Intel serie 600, renderà la piattaforma incompatibile con quelle attuali (Rocket Lake-S è su LGA 1200), soluzioni di dissipazione incluse. Parlando di chipset, la capacità I/O di questi modelli sarà nettamente migliorata, con diverse opzioni (vedi schema sopra) che tra l'altro prevedono anche l'aggiornamento del bus DMI allo standard PCI-E 4.0.

Quanto alle prestazioni, la slide in apertura fa riferimento a un incremento dell'IPC del 20% anche se non è chiaro se questa percentuale sia riferita ai nuovi Rocket Lake oppure ai Core 11a Gen Tiger Lake; anche le prestazioni multi-threading dovrebbero migliorare con Intel che (se confermata la slide) dichiara un aumento prestazionale sino due volte, aiutata sicuramente dalla più alta densità di core.

INTEL ROCKET LAKE-S - CARATTERISTICHE PIATTAFORMA
  • Processo produttivo 10nm SuperFin Enhanced
  • Architettura Golden Cove+Gracemont
  • Configurazione massima 8+8 core
  • GPU Integrata Intel Xe gen 12.2
  • Intel GNA 3.0
  • Socket LGA 1700
  • Supporto DDR5/DDR4 (LPDDR5/LPDDR4 Mobile)
  • Supporto PCI-E 5.0 e PCI-E 4.0
  • Chipset Intel serie 600 con DMI PCI-E 4.0
  • Thunderbolt 4, WIFi AX, USB 3.3 20 Gbps
  • Lancio Q4 2021

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T-Bone-steak

Non penso sarà l'ennesimo delirio degli amd fan

Slartibartfast

Media che si è rivelata essere veritiera dai recensori, non importa su cosa fosse. Sia per icelake che su zen3 sono stati onesti perché sapevano di avere buoni numeri da mostrare. Le slide "leaked" di alder lake puzzano di disperazione.

Goose

Perché le soluzioni AMD, attuali tra l'altro, impiegano 16 core ad alte performance, ergo questo qui 8+8 non sarà mai allo stesso livello, gli 8 core ad alta efficienza dovrebbero andare meno rispetto agli altri 8 appunto per contenere i consumi.

Goose

Si ma in nessun caso può vedersela con i 16core AMD, i core non sono gli stessi, c'è poco da fare. Come al solito a farla da padrona saranno i prezzi, se l'8+8 è nella stessa fascia di prezzo di un 5800X in quel caso la storia cambia.

Giovanni Amato
Nebula

Ma mwdia di cosa? Media di 3 programmi in croce scelti da loro

Dai su

Nebula

Ha un senso quello che hai detto?

Slartibartfast

L'aumento del 18% nel caso di ice-lake era in media, non "fino a". Idem per zen 3 vs zen 2.
Molto più difficile imbrogliare con una media di almeno 5 benchmark diversi che non con il trucchetto del "fino a".
Ad esempio zen 3 in certi carichi di lavoro raggiunge un +40% rispetto a zen 2.

faber80

nemmeno un 8/16 che dovrebbe essere la normalità, senza parlare di andare oltre.

vabbè..

faber80

le interpretazioni non contano, vale solo l'italiano scritto.

Pino Lino

Quando è previsto che usciranno delle nuove CPU decenti per pc fisso? Per il notebook le 12gen non vanno male. Ma per il mio personale aspetto il nuovo Macbook Pro di ottobre/novembre con cpu Apple.

Si, come li avrà Alder Lake. ;)
In particolare però mi riferisco a come li useranno in riferimento al carico. ;)

Raphael DeLaghetto

Compra da noi , fino al 50% di sconto...
Vai a vedere, è solo un prodotto che a nessuno interessa

Vacancy

SoC vuole dire system on a chip cioé oltre alla CPU abbiamo anche il controller della memoria, del I/O, dell'alimentazione, etc..
Qua stiamo solo passando da un design monoilitico ad uno a chiplet tipo AMD ma con due set di core diversi.

Un SoC x86 sono gli Epyc di AMD ad esempio.

Te probabilmente ti stai confondendo con i telefoni che usano dei SoC e hanno CPU con un sistema simile (4 core veloci e 4 core lenti).

Spiegati meglio. ;)

Nebula

Cosa? E perche mai?

Nebula

E' sempre fino a ...
Sicuramente i produttori non mettono il minimo

Slartibartfast

> incremento dell'IPC del 20%

No, la slide dice fino al 20%.
È una grossa differenza.

Just.In.Time

pcie4 è durato solo 2 anni, quando il pcie3 oltre 10 anni...

Marco

Su questo, purtroppo, sono d'accordo, e mi duole ammetterlo...

Davide Gasparri

è già l'attuale situazione intel amd

Davide Gasparri

si esatto, poi va visto, amd ha detto che quel tipo di soluzioni non porterebbe un gran vantaggio in ambiente desktop, vedremo chi ha ragione!

Vacancy

Questo non ha nulla a che fare con un SoC.

Mi piacerebbe sapere con che politica ( intendo politica nella gestione dei job interni alla microarchitettura ) accenderanno e spegneranno i due tipi di core.
Se lo faranno bene, sarà un bomba!
Ed era anche l'ora di abbandonare il monolite per una tecnologia Soc.
;)

Vacancy

Gli 8 core ad alta efficienza hanno l' IPC di Skylake, ignorarli e dire che é solo un octa core é piú errato che dire che sia un 16 core.

NaXter24R

Vedremo. Ultimamente sparano numeri abbastanza a caso

Scemo 3.0

Io leggo:

up to 20% single thread performance


Questo non significa che l'IPC sia stato incrementato del 20%, la verità è che queste slides non fanno alcun riferimento a ciò e quindi non possiamo saperlo.

DeeoK

Quello è certo.

xan

ma veramente nei 4+8 i 4 sarebbero quelli ad alte perf?

cioè intel fallisce in 6 mesi :D

NaXter24R

Si ma l'aumento è per via delle nuove memorie e del nuovo PCIe? O IPC? Perchè clock per clock non siamo molto distanti da Skylake...

Nove

Credo che, in caso di carico intenso, tutti i core possano essere utilizzati simultaneamente.

biggggggggggggg

Sembra sia 4+8 e 6+8

xan

quello che mi preoccupa sono le soluzione medie (4+4 ???) e basse (2+2 ??)

finisce che la gen 11 batte la gen 12 secondo me

biggggggggggggg

Abbiamo avuto 2012891920 anni di quad-core nei top di gamma intel, pretendete che adesso mollino gli octa-core non prima di averci fatto almeno le prossime 15 generazioni?
Che palle.

Goose

Top gamma con 8+8 vuol dire che sarà un "octa core" effettivo visto che gli altri 8 core sono ad alta efficienza, ergo anche per la prossima generazione nessuna soluzione per contrastare AMD in fascia alta.

Recensione AMD Ryzen 7 6800U, la iGPU ora convince

Recensione AMD Ryzen 7 5800X3D: la V-Cache 3D funziona alla perfezione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti: l'ultimo grido di Ampere

Mac Studio e Studio Display ufficiali: il Mac mini cresce ed è potentissimo | Prezzi