Apple: i seriali dei nuovi prodotti saranno casuali. Si inizierà già quest'anno

10 Marzo 2021 29

Apple sarebbe in procinto di cambiare la modalità con cui vengono assegnati i seriali dei suoi prodotti, passando da un sistema che permette di ricavare informazioni su un determinato dispositivo a un'assegnazione del tutto casuale. A riportare la notizia sono i colleghi di MacRumors che hanno avuto accesso a un'email interna di AppleCare e nella quale viene indicato che il seriale sarà composto da una stringa alfanumerica compresa tra 8 e 14 caratteri.

Al momento non è chiaro se questo cambiamento interesserà tutti i prodotti Apple oppure solo i Mac (cosa improbabile); nel post in questione si parla di prodotti di prossima generazione, mentre ovviamente non saranno interessati i nuovi prodotti già presentati che si acquisteranno da qui ai prossimi mesi. E' molto probabile quindi che, per esempio, i nuovi MacBook Pro con Apple Silicon attesi nella seconda metà dell'anno saranno interessati da questa inversione di tendenza.


Finora, il seriale dei prodotti Apple permetteva a clienti e fornitori di risalire alla data e al luogo in cui un preciso prodotto è stato fabbricato; i primi tre caratteri indicano il luogo di produzione, i due seguenti l'anno e la settimana di produzione, gli ultimi quattro si riferiscono invece alla configurazione, intesa come modello, colore e capacità di storage.

Secondo quanto riportato, Apple aveva in programma di effettuare questo cambiamento già a fine 2020, tuttavia il processo ha subito un certo ritardo che però ora dovrebbe essere stato superato; a quanto pare i prodotti che utilizzeranno i nuovi serial number "random" saranno caratterizzati da seriali a 10 cifre, mentre viene precisato che l'IMEI non subirà lo stesso cambiamento.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Fc Web Store a 776 euro oppure da Amazon a 839 euro.

29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ciccio Pasticcio

io di atei come dici te ne conosco pochi, ma i cattolici quando sanno che sono agnostico si scandalizzano e tentano spesso di convertirmi, manco i vegani sono cosi' nazi.

piero

beh diciamo che gli atei mancano di fede, ma hanno memoria storica. stanno recuperando le vicissitudini di quelli che una volta venivano bruciati vivi perché non credenti. e questo ci sta perfettamente.
inoltre è un fatto normale se devo andare a scuola e trovare il crocifisso sulle pareti, o la religione tra le materie, dal momento che questo non rispecchia una laicità. se vuoi credere libero di farlo, ma in chiesa o a casa tua.

BerlusconiFica

Quali sono i vantaggi? Per contrastare i truffatori? In che modo? Non sapranno come inventare un seriale credibile?

AnalyticalFilm
pedrosw

anche i seriali della DELL sono random

utentepuntocom

Se viene precisato che l'imei non subirà cambiamenti, mi pare ovvio che la modifica dei seriali non interesserà solo i mac *facepalm*

piero

non è così. l'ateo non perde tempo a dimostrare l'inesistenza di qualcosa che non esiste. è chi crede nell'esistenza di qualcosa che ha l'onere di dimostrarne l'esistenza. l'ateo ti dice: esiste? ah si? PROVALO!

Dark_22

Se c'è l'etichetta da strappare è ovvio che è nuovo, come fare a pensare cose del genere hahahahh

AnalyticalFilm

Premetto che io sono ateo...ne ho conosciuti alcuni davvero insopportabili. Roba da farti venire la voglia di iniziare una crociata piuttosto che incontrarli di nuovo in pubblico.

Cloud387

Si ma generalmente l'ateo viene triggerato da quello che cerca di convincerlo dell'esistenza di D10.

Non ho mai visto atei che si alzano la mattina a fare i missionari.

Il Cavaliere
AnalyticalFilm

Il seriale aiuta anche truffatori e produttori di merci contraffatte, però.

The_Th

perchè ogni volta che crei un seriale lo salvi da qualche parte ovviamente,e sai esattamente, almeno tu produttore, che prodotto è, dove è stato prodotto eccecc

Fabio

Teiera di Russell?

Avvicinamento antisociale
momentarybliss

Ma per rintracciare eventuali lotti fallati come farà?

yepp

Ennesima dimostrazione che Apple non vuole che i suoi utenti siano "tracciati"

Squak9000
Francesco Renato

Chi non ha fede vuole vedere e toccare, come S. Tommaso, come fai a vedere e toccare gli assenti?

Squak9000

c'è anche l'ateo che sbatte caxxo di convincere altri che un dxo non esiste.

un pensiero in meno...

Squak9000

detto correttamente: "saranno alla caxxo di cane"

AnalyticalFilm
Matteo Fringuelli

Ahahaha bellissima xD

AnalyticalFilm

Hanno le loro ragioni valide.

AnalyticalFilm

Puoi continuare a vederlo dal sito.

Francesco Renato

Chi compra un prodotto Apple è un credente, basta la fede, non occorre altro.

Francesco Renato

Il re nudo è poca cosa, si vede subito che ne ha solo 2 come tutti i sudditi.

SuperDuo

Nascondere, nascondere sempre i dati. Alla faccia della trasparenza.

Cloud387

Così non saprai se ti stanno rifilando un ricondizionato

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando