Driver NVIDIA Studio: prestazioni rendering migliorate, il DLSS aiuta anche i creativi

02 Marzo 2021 15

Quella appena trascorsa è stata una settimana ricca di novità per NVIDIA, non solo per l'annuncio della tanto attesa scheda grafica GeForce RTX 3060 desktop, ma anche e soprattutto per gli interessanti aggiornamenti che riguardano la piattaforma NVIDIA Studio che, come discusso anche nel nostro approfondimento, mira a soddisfare le esigenze di professionisti e creatori di contenuti multimediali avanzati.

In quest'ottica ci sono da segnalare anche i più recenti notebook NVIDIA Studio dei partner che utilizzano le fiammanti GeForce RTX 30 Mobile, prodotti che, come facilmente intuibile, sono certificati e ottimizzati per sfruttare al meglio le varie tecnologie implementate da NVIDIA, mirate a tirar fuori il massimo dall'hardware di ultima generazione. Tra i prodotti da segnalare ci sono sicuramente i nuovi Gigabyte Aero presentati a gennaio e gli altrettanto validi Razer Blade 15 Advanced e Blade 17 Pro, tutti basati su processori Intel e display ad altissimo profilo sino a 360 Hz.


Passando invece al nuovo aggiornamento driver NVIDIA Studio, la versione di febbraio (la potete scaricare QUI) porta sostanziali miglioramenti prestazionali nei quattro più importanti software di rendering professionale, nel dettaglio Blender, V-Ray, Redshift e Autodesk Arnold. In Blender segnaliamo il supporto NVIDIA OptiX con il rendering ibrido, caratteristica che in sostanza permette di sfruttare al meglio le risorse di sistema, impiegando tutte GPU e le CPU (e core) disponibili; su V-Ray troviamo invece la possibilità di eseguire il rendering con tyFlow, il popolare plug-in 3ds Max per le simulazioni di particelle, velocizzando in modo sostanziale la procedura di rendering.


Su Redshift si migliorano le prestazioni in quanto viene implementato il ray tracing (NVIDIA RTX), ora completamente supportato con OptiX 7.2, mentre su Autodesk Arnold sarà ora possibile il Tile Rendering, ottimizzando le risorse anche su quei sistemi con un quantitativo di memoria VRAM limitata.

Quanto a NVIDIA DLSS (Deep Learning Super Sampling), la versione 2.0 è approdata da tempo sulla piattaforma PC gaming e apprezzabile sui più recenti titoli come CyberPunk 2077 (ne abbiamo parlato QUI), ma ora è stato definitivamente sdoganato anche nel mondo dei creator di contenuti avanzati. Sostanzialmente, NVIDIA DLSS utilizza l'Intelligenza Artificiale per "trasformare" le immagini renderizzate a bassa risoluzione in una risoluzione più alta; il tutto avviene in tempo reale sulle GPU RTX grazie ai processori AI dedicati chiamati Tensor Core.


Tale tecnica però diventa un potente strumento nella creazione di contenuti, soprattutto in quelli più complessi dal punto di vista computazionale (vedi produzione virtuale e la visualizzazione architettonica). Sviluppatori del calibro di 51 World, Goodbye Kansas Studios, Hyundai Motors, Lucasfilm's Industrial Light & Magic, Orca Studios e Surreal Film Productions sfruttano attualmente NVIDIA DLSS per migliorare le prestazioni e realizzare le loro visioni creative.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Scemo 3.0

A chi lo dici!

B!G Ph4Rm4

Se vuoi usare tensorflow sulle AMD usi ROCm, non più opencl, e io non trovo comparative tra amd con rocm e nvidia.

In python vengono usati dei wrapper per le librerie in C ma con il layer python di mezzo

Lo so, sto rimarcando il fatto che se hai nvidia le puoi usare se hai amd l'unica che conosco è usare numba per compilare tramite rocm (non so cosa sia supportato e cosa no).
Poter usare la gpu con python e avere librerie disponibili è un plus gigantesco

Davide

Se cerchi un confronto sappi che un'implementazione CUDA nativa va fino al 30% più veloce di una OpenCL nativa.
In python vengono usati dei wrapper per le librerie in C ma con il layer python di mezzo. Le prestazioni CUDA dovrebbero essere fin oltre il 30% migliori

Migliorate Apple music

Secondo me sull'alternativa al DLSS Microsoft ci sta mettendo un po' di suo per spingere in futuro le sue console.

Una volta per un progetto dovetti usare waifu2x e mi stupii che il tutto andasse Nvidia only

B!G Ph4Rm4

Guarda il DLSS paradossalmente è la cosa più facile da recuperare, anche perchè credo verrà aiutata da altre aziende. Probabilmente non sarà né così veloce (intendo come guadagno prestazionale) né così buono il risultato, ma sarà un'alternativa free.

Tralasciando i software più famosi, ad esempio io mi rendo conto come esistano una tonnellata di librerie in cuda fatte e finite per diverse campi di applicazione, roba che in due righe di python (python eh) fai le operazioni in cuda su gpu, mentre con AMD neanche sono riuscito a capire se tensorflow parta in maniera decente (da mesi cerco confronti che non trovo da nessuna parte).

C'è proprio pochissima roba, tipo 1/350 (ma davvero eh, la cifra reale non è troppo lontana) di quello che c'è con CUDA, e quella poca roba che c'è spesso neanche funziona bene o è incompleta.

E' impressionante.

Migliorate Apple music

Riporto il fatto per sottolineare ancora una volta come Nvidia abbia le mani in ogni software professionale al momento e come AMD non abbia neanche avuto lo sbatti di mettere uno dei suoi dev per migliorare l'implementazione all'interno di uno dei software di streaming più usati al mondo.

Migliorate Apple music
B!G Ph4Rm4

Non ne ho idea, so solo che tra i software citati nell'articolo alcuni neanche partono con GPU AMD.

Tanta roba eh, dopo 15 anni. Domani recuperano CUDA, certo.

Migliorate Apple music

I driver per i giochi devono essere rilasciati in maniera continua, probabilmente quella parte del settore preferisce questa strategia

Migliorate Apple music

Non so se è ancora così, ma qualche tempo fa il dev (unico) che stava lavorando sull'implementazione del plugin su OBS per le schede AMD (Xaymar) si era stancato della situazione e aveva deciso di uscire dal progetto che aggiornava il plugin interno ad OBS.

Just.In.Time

Un driver unico sarebbe stato meglio, anziché scegliere tra giochi e software

B!G Ph4Rm4

Mai capito il perchè di un fail così clamoroso

Giulk since 71' Reload

Il DLSS è uno dei motivi per cui mi rivolgerò di nuovo a Nvidia quando cambierò GPU, ovvero quanto le RTX si troveranno e si troveranno a prezzi umani, quindi tra qualche secolo xD

Scemo 3.0

Troppo impegnata a twittare cose tipo "il nostro non sarà un paper launch"

B!G Ph4Rm4

AMD totalmente assente da questo e altri mondi

Recensione Alimentatore Corsair RM1000x 80Plus Gold: look rinnovato, stessa qualità

Recensione Intel Core i5-11600K. Rocket Lake-S alla prova dei fatti

Recensione Lenovo Yoga 9i, notebook premium ma a che prezzo!

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo