AORUS WATERFORCE X: il dissipatore a liquido AiO promette prestazioni al top

25 Febbraio 2021 4

Gigabyte annuncia la nuova serie di dissipatori AiO per CPU AORUS WATERFORCE X, soluzioni pensate per gli utenti più esigenti che guardano non solo all'estetica ma soprattutto alle prestazioni e a contenere la rumorosità. L'azienda, che già da tempo ha ampliato il catalogo dei prodotti gaming sotto il brand AORUS (ultimi in ordine d'arrivo i Notebook con GeForce RTX 30), propone ora una nuova opzione per gli appassionati che si apprestano ad assemblare una configurazione hardware ad alto profilo (CPU in primis) e guardano con interesse anche all'overclock del processore, migliorando in questo senso la precedente generazione attualmente presente sul mercato.


Gigabyte offre tre modelli che sostanzialmente si differenziano per le dimensioni del radiatore - rispettivamente da 240, 280 e 360 millimetri - supportando i più recenti processori top di gamma Intel e AMD e una serie di ottimizzazioni che dovrebbero garantire una buona efficienza anche quando si ha intenzione di spingere sulle frequenze di clock.

La cura per i dettagli passa per un'oculata scelta dei tubi (7,8mm) che garantiscono un flusso ottimale del liquido (portata aumentata del 37% rispetto alla serie precedente), passando alle ventole ARGB (120mm) con tecnologia dual bearing che utilizzano ora un lubrificante al nano-grafene che, da un lato riduce rumorosità e attrito, dall'altro ne aumenta la vita utile.


Gigabyte dichiara di aver ottimizzato anche la pompa, ora ad asse ceramico, aggiornando inoltre le funzionalità dell'ampio display LCD da 60mm, ruotabile di 330° e personalizzabile con immagini e loghi che possono essere caricati attraverso uno slot micro SD dedicato; da questo piccolo LCD si possono estrapolare dettagli su CPU e temperature (compresi i VRM), il tutto gestibile e personalizzabile dall'utility AORUS Master (parametri prestazionali compresi).

I nuovi AORUS WATERFORCE X sono ovviamente compatibili col sistema di illuminazione RGB Fusion 2.0, risultando comunque utilizzabili su tutte le più recenti schede madri in commercio. Quanto alle prestazioni, secondo il produttore la variante AORUS WATERFORCE X 240 può gestire senza problemi un Ryzen 9 5950X con tutti i 16 core impostati a 4.6 GHz. Gigabyte dichiara che i nuovi dissipatori AiO AORUS WATERFORCE X sono già disponibili, al momento però non abbiamo ancora dettagli su eventuali prezzi per il mercato italiano.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
S.M.93

E durano all'infinito

comatrix

Ahahahahah!!!
Però è vero ciò che ho scritto ^_^

T. P.

aiooo!!!
ahhaaha

comatrix

E poi raffreddano meglio quelli ad aria ^_^

Recensione Alimentatore Corsair RM1000x 80Plus Gold: look rinnovato, stessa qualità

Recensione Intel Core i5-11600K. Rocket Lake-S alla prova dei fatti

Recensione Lenovo Yoga 9i, notebook premium ma a che prezzo!

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo