Intel Core i5-11400: primi benchmark con Boost a 4,4 GHz

20 Gennaio 2021 42

Intel ha annunciato i processori Core 11a gen "Rocket Lake-S" la settimana scorsa, ed ora dalla rete iniziano ad arrivare dettagli sui modelli che andranno a comporre la nuova offerta di CPU desktop dell'azienda, rappresentata come sappiamo dal top di gamma Core i9-11900K a 8 core/16 thread.

Tra questi ci sarà anche il Core i5-11400, che dovrebbe candidarsi come nuovo riferimento per la fascia media del mercato consumer, almeno per quanto riguarda il listino Intel. Nelle scorse ore il nuovo processore è stato avvistato sul database Geekbench, confermando sostanzialmente le specifiche emerse nei mesi scorsi.

Intel Core i5-11400 - Geekbench

Intel Core i5-11400 è una CPU da 6 core e 12 thread, viene rilevato con una frequenza base di 2,6 GHz e frequenza Boost a 4,4 GHz, offrendo inoltre 3 MB di Cache L2 e 12MB di Cache L3 condivisa. Il chip, testato su una scheda madre MSI Z490 e 64GB di RAM DDR4, fa segnare 1247 e 6197 punti su Geekbench 5 (rispettivamente in single e multi core), offrendo un boost prestazionale del 12% (single core) e del 9% (multi core) rispetto al suo predecessore, Core i5-10400.

Nel confronto con un Ryzen 5 5600X, invece, il nuovo Core i5 Intel viene nettamente battuto, lasciando quindi questo compito ai più veloci Core i5 11500 e Core i5-11600/11600K che, verosimilmente, avranno una frequenza di clock più spinta; facendo due calcoli in base al TDP, il modello Intel Core 11a gen che più si può avvicinare al Ryzen 5600X sarà solo il Core i5-11600K, aiutato da un TDP di 125W che permetterà una frequenza Boost nell'ordine dei 5 GHz (con base clock altrettanto spinto).

INTEL CORE I5-11400 - SPECIFICHE (QUASI CONFERMATE)
  • Processo produttivo 10nm SuperFin
  • Core/Thread 6/12
  • Frequenza base 2,6 GHz
  • Frequenza Boost 4,4 GHz
  • GPU Intel Xe
  • GPU 24 EU - (192 Shader) - Frequenza?
  • TDP 65W

42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Youssef

E io che mi sono fatto un pc gaming economico con un intel xeon e5 2678 v3,e funziona molto bene con una rx 480 8gb!!!! Se volete un pc economico,andate con i xeon

Roberto Giuffrè

Naaa number crunching è battuto. Specie dai Ryzen.

Va bene per le app appositamente sviluppate, va bene per l'utenza comune.

Non va bene per chi ha bisogno di potenza di elaborazione per immagini e video raw di grandi dimensioni, compressione/decompressione, ecc.
Lì gli ultimi Ryzen si mangiamo anche Intel.

Per non parlare di Threadripper...

Luke

che fossero cpu del menga lo so, volevo dire che all'epoca, me compreso, pensavamo che anche il pc ne avrebbe beneficiato nella parallelizzazione dei thread ma ci sono ancora giochi che spingono tanto in single core

Davide

Un 100 way decode non è detto che sia più prestante di un 4 way. Più vai su più introduci overhead . Non è detto poi che tu abbia risorse sufficienti per soddisfare tutte le istruzioni (motivo per cui era nato il simultaneous multithreading).
L'efficienza in out of order che dici tu dipende solo dal numero di risorse disponibili e dalla lunghezza della pipeline, nonché dagli stalli (che tirano dentro anche le unità di branch prediction e i cache miss).
Come vedi dipende più dall'architettura che non dal set di istruzioni che usi.

Just.In.Time

Non sono apu ma soc custom basati su zen 2 e rdna2.
Certo hanno clock inferiori rispetto al desktop, però sempre 8/16 ryzen 3xxx sono.

Just.In.Time

Che significa, i core jaguar ps4 erano basati su cpu pessime come i bulldozer. In ogni caso quelli non erano realmente 8 core ma più 4core ed 8 thread, tanto è vero che amd ricevette una class action.
Questi sono 8core e 16thread zen 2, 8 core veri, su altri livelli.

Just.In.Time

È qui che erri, le console hanno 8c 16t.
Per questo dico che con soli 12t di sicuro in futuro un 12t di oggi sarà cpu limited.

mig86

Eurogamer.

Big wall

mi correggo ed è ancora a 14nm

HabemusFerdo

fonte?

mig86

"x86-64-AMD Ryzen Zen 8 Cores / 16 Threads at 3.5GHz (variable frequency)".

HabemusFerdo

Solo xbox ha l'smt (disabilitabile), la ps5 non lo ha proprio, e siccome per il multi piattaforma la console più scarsa (PS5) è il riferimento, i giochi difficilmente saranno sviluppati per chiedere più di così, anche in virtù del fatto che più si sale di risoluzione (il 4k è "già" il riferimento per le 3080/6800xt, meno peso ha la gpu

mig86

Le nuove console hanno 8 core e 16 thread. Nelle xbox series x/s puoi disabilitare smt per ottenere frequenze maggiori (da 3.5Ghz a 3.8).

BlackLagoon

Beh l'i9 10900k dovrebbe stare sui 1400 in single core, M1 sta sui 1460. Quindi si, probabilmente il nuovo i5 lo supererà.. ma insomma, ci mancherebbe anche. Purtroppo gli Intel come processori non andrebbero proprio più presi in considerazione fin quando non si danno una svegliata col PP.

Davide

Geekbench è utile quanto un paio di mutande in un film porno

Davide

Ancora con sti nanometri....

admersc

Fin quando i core x86 saranno limitati a 4 way decode rispetto all’ampia architettura firestorm di m1 (8 decoder di istruzioni ipc alle stelle) saranno dietro. X86 è meno efficiente in out of order e si porta dietro istruzioni legacy vecchissime.

autodelta156

Anche perché vantarsi delle temperature di un 10400 non K fa abbastanza ridere

autodelta156

Le APU inserite nelle nuove console non mi sembrano proprio fatte "per consumare poco".
Semmai per avere una dissipazione termica più facile da gestire visto che la maggior parte del calore è concentrato in un'area molto piccola

autodelta156

Erano schifosi ma nulla a che vedere con gli Atom.
Nel 2013 un core Atom era appena più potente di un Pentium 4 Prescott

autodelta156

Con 6/12 sei a posto per un tot di anni come i 4/8 ai loro tempi.
Da un paio d'anni i 4/8 iniziano ad arrancare e avere due core in più non penso farà così tanto la differenza.

Un acquisto più sensato sarebbe un 8/16 (nel 2021).

autodelta156

Geekbench è un software abbastanza inutile.
È inutile come le chart di DxOMark per la valutazione della qualità fotografica di uno smartphone.

Alessio Ferri

Ok, ma non iniziare a fare come Luca. Se no facciamo un sondaggio per chiedere a disqus di aggiungervi un messaggio di errore ogni volta che provate a scrivere:
- Tu il tuo "i5 che hai pagato meno di un Ryzen e sta a 30 gradi con dissipatore ad aria"

- Lui la sua "2070s pagata 300€ che pensava non fosse un buon affare all'inizio, ma poi si è rivelata un'ottima scelta"

La scritta di errore dovrebbe essere "Grazie, della tua contribuzione, ma già
TUTTI gli utenti di disqus hanno sentito parlare di questa cosa, non c'è più bisogno di scriverla".

Alessio Ferri

Non mischiare mele con semi di uva. Gli atom erano una schifezza nel 2013. Un Jaguar era comunque almeno 2 volte più veloce.

Alessio Ferri

E' ancora a 14nm (in versione ++++++++++++++, ma sempre 14nm)

HabemusFerdo

le console non hanno apu ma soc che integrano sia cpu (zen 2) che gpu (rdna 1/2)
""""""""""Stile M1"""""""""

HabemusFerdo

le console hanno 8 core 8 thread, anche pensando (e non sarà così) che i giochi sfruttino tutti i thread, con 6c 12t sei a posto, e poi tieni in conto che le nuove console hanno una serie di funzioni che prima non avevano (es. quick Resume) che comunque andranno a consumare risorse

HabemusFerdo

geekbench è una ca..volata, quando usciranno i risultati di cinebench r23 potrai confrontarli, e ti sto scrivendo da M1 e lo trovo comunque strabiliante, ma bisogna paragonare mele e mele

Goose

Sarà, Geekbench5 dice altro però.

Lukinho

Quelli di PS4 e Xbox One erano core piccoli, equivalenti agli atom dell'epoca...quindi un i5 2500k si mangiava a colazione tutti i Jaguar presenti su PS4 e Xbox One.

opt3ron

Un paio di core servono per fare streaming mentre giochi , con questa CPU puoi "solo" giocare .

Big wall

e senza contare che è ancora a 10nm

pollopopo

fa riferimento a cinebench che fa uso massivo dei core, i vantaggi degli x86 è che hanno tutti i core a pieno tdp... M1 ne ha 4 "potenti" e 4 low power che in fase di bench è come se non ci fossero

Luke

l'ho già sentita nel 2013 con ps4 e xbox one

Davide
Rob3r7o

A me non pare, sei sicuro?

Davide

Veramente sta sopra all'M1 in tutto

giangio87

6/12, non si faccia l'errore di fare paragoni di cpu desktop con apu che devono comunque consumare relativamente poco

Goose

65W e fa meno di M1, pietoso.

Just.In.Time

Unico dubbio che i giochi next gen sfrutteranno 8 core 16t come da console.

Giulk since 71' Reload

Io sono contentissimo del mio i5 10400, in uso desktop sta sui 30/32 gradi con dissi aria, un semplice ARCTIC Freezer 7 X CO, in gaming sto sui 50/52 gradi, fatti test con l'app "heavy load" le temperature rimangono ben base sui 45/47 gradi, pagato meno di 170 euro :)

remus

Al giusto prezzo potrebbe essere best buy, ora che le b permettono l'oc delle ram.

Recensione Alimentatore Corsair RM1000x 80Plus Gold: look rinnovato, stessa qualità

Recensione Intel Core i5-11600K. Rocket Lake-S alla prova dei fatti

Recensione Lenovo Yoga 9i, notebook premium ma a che prezzo!

Recensione Monitor MSI OPTIX MAG274QRF-QD: gaming al top e non solo